Giocate per… veri Galli: guida alle scommesse Coppa di Francia

Benvenuti nella nuova guida alle scommesse Coppa di Francia. Il trofeo nazionale transalpino è una competizione sentitissima, cui prendono parte formazioni provenienti da tutti i livelli calcistici. È anche molto seguita dagli scommettitori, che spesso fiutano le sorprese, come la vittoria del Rennes nel 2019. Scoprirete come puntare al meglio su questo torneo, affrontando gli argomenti che trovate qui sotto.

Argomenti della pagina: vai all’argomento preferito con un solo click!
Coppa Francia
I migliori bookmaker per la Coppa di Francia

Scopri le loro caratteristiche

Criteri

Come trovare l’operatore ideale

Mercati

Pre match, antepost e statistiche

Strategie

Come scommettere

Squadre

PSG, OM ma non solo

Calciatori

Sarabia, Bouanga e Niang

FAQ

Domande frequenti

Non possiamo che iniziare con l’elenco dei migliori siti scommesse Coppa di Francia, di cui forniremo anche i criteri di valutazione. Quindi, una lunga sezione dedicata alle principali tipologie di giocata, prima di passare alle strategie di puntata e alle info su squadre e giocatori top. Una disamina a 360°: mettetevi comodi e venite alla scoperta della coppa nazionale della Douce France!

Le 5 scelte giuste per scommettere sulla Coppa di Francia

Chi conosce il calcio francese, sa che sono anni di dominio del Paris Saint-Germain. Il discorso vale anche per il torneo protagonista di questa pagina, con qualche distinguo che scopriremo più avanti. Ora però vediamo subito i cinque migliori operatori per scommettere sulla Coppa di Francia: scegliere è stato difficile, perché tutti i siti scommesse .it la propongono in palinsesto.

I migliori 5 bookmaker online per la Coppa di Francia
Un calciatore esulta dopo un gol e il logo della Coppa di Francia
Eurobet 5/5 Bonus fino a 210€ Visita il sito
William Hill 4.5/5 Bonus fino a 215€ Visita il sito
Betway 4.5/5 Bonus fino a 250€ Visita il sito
BetFlag 4/5 Bonus fino a 1.000€ Visita il sito
Betclic 4/5 Bonus fino a 20€ Visita il sito

Nella tabella trovate i nostri cinque siti scommesse Coppa di Francia top, insieme alla valutazione, all’ammontare del welcome bonus, al link alla recensione completa dell’operatore e al suo sito internet. Come potete notare, ci sono grossi nomi del betting internazionale e anche un allibratore transalpino come Betclic. Nei prossimi paragrafi scoprirete invece in base a cosa abbiamo scelto proprio loro.

I 4 parametri fondamentali per determinare i migliori siti scommesse Coppa di Francia

Un criterio oggettivo per stabilire i migliori siti scommesse Coppa di Francia? Impresa difficile, viste le diversissime priorità che ogni scommettitore ha nello scegliere il “suo” bookmaker. È altrettanto vero, però, che dei criteri che mettono d’accordo le esigenze di tutti esistono. Sono i quattro che trovate qui sotto, ed è essenziale che un operatore li soddisfi contemporaneamente al massimo grado.

Payout e promozioni dedicate sono indicatori economici: incidono cioé sull’ammontare delle vincite; cura della sezione live e quantità di mercati riguardano invece maggiormente, ma non solo, la varietà dell’esperienza di gioco. Scegliete quale criterio esaminare prima cliccando sulla voce corrispondente per raggiungere il relativo paragrafo. Precisiamo che tutti i bookie analizzati sono in possesso di regolare licenza ADM (ex AAMS).

I payout sugli incontri della Coppa di Francia

I payout sono il parametro più “visibile” e decisivo tra i quattro che consideriamo. Calcolati tramite il sistema della lavagna, consentono di quantificare la percentuale indicante l’ammontare effettivo di una vincita. Abbiamo effettuato il calcolo dei valori minimi e massimi proposti dai siti scommesse Coppa di Francia della nostra Top 5, sia su mercati diffusi (1X2, Gol/No Gol) che meno popolari.

I risultati sono decisamente confortanti: nessun operatore scende sotto il 90%: ciò significa che le vincite potenziali saranno sempre piuttosto generose. Secondariamente, i picchi superiori al 94% ci parlano di un torneo su cui ci si possono aspettare grosse soddisfazioni in caso di schedina vincente. Confrontate questi valori con i payout per le scommesse sulla Coppa DFB, la coppa nazionale tedesca.

Promozioni specifiche, per vincite più remunerative

Un altro parametro da considerare nella valutazione dei migliori siti scommesse Coppa di Francia è la presenza di promozioni specificamente concepite per questa competizione. Diciamo subito che non si tratta di casi frequenti: soprattutto quando la finale di Saint-Denis si avvicina, tuttavia, alcuni operatori propongono bonus scommesse di qualche tipo per incentivare le puntate sul torneo, con la promessa di vincite incrementate.

Giocatori di calcio in azione
  • Promo sulla Coppa di Francia
  • Possibilità di betting exchange
  • Welcome bonus molto ricco
GoDaddy GamCare Licenza: ADM Gioco legale e responsabile

Il bookmaker evidenziato qui sopra (con cui peraltro è possibile sperimentare l’avvincente modalità di gioco del betting exchange) ha offerto, in occasione della finalissima 2019 tra Rennes e Paris Saint-Germain, quote maggiorate sulla vittoria dei bretoni, poi effettivamente verificatasi. Non aspettatevi comunque la stessa quantità di bonus di altre coppe nazionali (confrontate con la situazione per le promo sulla FA Cup).

Scommesse Coppa di Francia e modalità live

Passiamo all’analisi di un parametro relativo principalmente all’esperienza di gioco. Le scommesse in tempo reale sono un trend inarrestabile, che possiamo sperimentare con i bookmaker Coppa di Francia. Perché ciò accada, è importante disporre di almeno una quindicina di mercati con payout concorrenziali (anche se mediamente inferiori a quelli pre match). Imprescindibile un livescore aggiornato, ancor meglio se fornito di streaming video.

Centinaia di mercati per giocate sempre diverse

Nella Coppa di Francia, le big entrano in scena a partire dal nono turno (i trentaduesimi di finale), in cui spesso si trovano ad affrontare club di rango minore. Se si gioca, come avvenuto nel gennaio 2020, Trélissac – Olympique Marsiglia, le quote offerte dal mercato 1X2 saranno poco interessanti. È importante allora poter scegliere tra molte altre tipologie di gioco.

In questo modo, oltre a variare le schedine e divertirci di più scegliendo ogni tanto una tripla combobet, avremo modo di scegliere il mercato con le quote migliori per la partita che intendiamo seguire. Mediamente possiamo scegliere tra un centinaio di tipologie di scommesse Coppa di Francia, in linea con altre coppe nazionali (per esempio i mercati per la Copa del Rey).

I mercati scommesse Coppa di Francia più popolari

Siete al pub con gli amici e sul maxischermo proiettano il “derby degli Olympique” tra Lione e Marsiglia: è un attimo aprire l’app scommesse sul telefonino e fare una puntata. Già, ma su quale mercato? Probabilmente su uno dei più diffusi: nei prossimi paragrafi descriveremo proprio i sei più popolari tipi di scommessa single match e antepost per la coppa nazionale d’Oltralpe.

Scommesse Coppa di Francia: le giocate single match

Le scommesse sulla partita singola sono quelle più giocate e numerose. Bookmaker come Eurobet propongono più di un centinaio di queste tipologie. Un match tra PSG e Strasburgo, con i parigini strafavoriti, può essere una buona giocata da inserire in una multipla o in un sistema Heinz. 1X2, Gol/No Gol e Under/Over saranno i mercati che con più probabilità sceglierete.

Il mercato 1X2, la scommessa con la S maiuscola

Tra le scommesse sul calcio, quella sul Vincente incontro è sicuramente la giocata per eccellenza, quella più intuitiva e giocata. Le big di Ligue 1 sono sempre le favorite, ma le sorprese non mancano mai, specie nei primi turni del torneo. Inoltre, la squadra che gioca in casa è scelta per sorteggio.

Facciamoci aiutare dalle statistiche sul numero di vittorie interne, esterne e di pareggi nell’edizione 2019/20, culminata nell’atto finale tra Paris Saint-Germain e Saint-Étienne. Le vittorie esterne sono state nettamente prevalenti, come mostra il grafico, a fronte di pochissimi pareggi (del resto, le gare in parità proseguono con supplementari e rigori).

Il mercato Gol/No Gol e le statistiche

Nelle scommesse Coppa di Francia sono coinvolte squadre di tutte le divisioni del calcio transalpino. A parte quando i testacoda sono evidenti, per esempio in Linas РPSG 0-6, ̬ difficile, e quindi interessante a livello di quote, prevedere se entrambe le squadre segneranno oppure no, come chiede il mercato Gol/No Gol.

Le statistiche relative al 2019/20 ci vengono nuovamente in aiuto. Secondo i numeri, è stato il segno Gol a prevalere, con una certa nettezza (quasi il 55% dei casi, pari a 34 incontri su 62). Confrontate questa percentuale con quella del mercato Gol/No Gol nella Ligue 1 e studiate le differenze.

L’Under/Over 2.5 sul totale dei gol messi a segno

In chiusura della sezione sulle scommesse Coppa di Francia sul singolo incontro, il mercato Under/Over. Nonostante la sua versatilità, lo applichiamo, con la soglia standard di 2.5, alla somma dei gol realizzati nei 90′. Soprattutto quando in campo ci sono le big, è lecito aspettarsi goleade, come confermano i numeri.

In una stagione 2019/20 in cui non sono mancati gli 0-6 e gli 1-5, è stato nettamente il segno Over a prevalere, essendosi verificato in più di due terzi dei match disputati, come evidenzia il grafico a torta. Attacchi in grande spolvero, dunque. Verificate cosa succede nel mercato Under/Over in Ligue 2.

Le scommesse Coppa di Francia sugli esiti finali

Come abbiamo fatto per esempio nella guida alle scommesse sulla Nations League, passiamo adesso ai mercati più diffusi per quanto riguarda un’altra modalità di gioco, ovvero le puntate sugli esiti finali della competizione. Sono riservate tendenzialmente agli scommettitori più esperti, ma nulla vi vieta di scommettere sulla Coppa di Francia in questo modo, magari sul Vincente torneo o sul capocannoniere.

Chi alzerà la Coppa di Francia

Lo stemma del Paris Saint-Germain Il lungo cammino verso la finale della Coppa di Francia, che da qualche anno si disputa nell’impianto di Saint-Denis, lo Stade de France, riserva spesso sorprese alle grandi, che sono comunque le favorite e che godono quindi di quote non elevatissime.

Come accade in campionato, il Paris Saint-Germain è la superfavorita, e in effetti anche nel 2019/20 ha disputato la finale, vincendo non senza fatica contro il Saint-Étienne. Neymar e compagni, però, nel 2018/19 hanno dovuto sorprendentemente cedere il passo al Rennes, vincitore ai calci di rigore.

Chi arriverà in finale

Lo stemma del Saint-Étienne

Abbiamo detto che il Paris Saint-Germain esercita un dominio pressoché incontrastato sul calcio francese, in questi anni. Puntare sui parigini per il raggiungimento della finale è spesso un azzardo poco premiato, dunque, per quanto riguarda le scommesse Coppa di Francia.

La squadra di Neymar, Mbappé e Icardi è giunta in finale anche nell’ultima edizione, in cui si è presa la rivincita dopo la beffa dell’anno precedente. A “giustiziare” il Rennes è stato però in semifinale il Saint-Étienne, finalista (perdente) di del 2019/20.

Il capocannoniere della Coppa di Francia

Lo stemma del Paris Saint-Germain, squadra in cui milita Pablo Sarabia, capocannoniere della Coppa di Francia 2019/20

Tra le scommesse Coppa di Francia antepost non può mancare un altro classico mercato calcistico, quello che chiede di pronosticare chi sarà il capocannoniere della competizione. Impresa difficile, perché soprattutto le big tendono a schierare i giocatori meno impiegati in campionato.

Nell’edizione 2019/20, il titolo è stato conquistato dallo spagnolo Pablo Sarabia. Il numero 19 del Paris Saint-Germain ha messo a segno 7 reti, pur rimanendo a bocca asciutta proprio in finale, gara in cui peraltro ha disputato poco più di un quarto d’ora di gioco.

Strategie utili per le scommesse sulla Coppa di Francia

Apriamo un altro argomento della guida per scommettere sulla Coppa di Francia. Ci sono strategie che possiamo adottare per puntare su questo torneo senza lasciare tutto in balia della sorte? Esistono buone pratiche, basate su studio e osservazione delle statistiche. Le big di League 1 entrano in scena dal nono turno, e spesso schierano le seconde linee, esponendosi a beffe da parte delle piccole.

È il caso dell’Olympique Marsiglia, che ha rischiato tantissimo nei trentaduesimi di finale 2019/20, domando solo ai rigori il Trélissac, squadra di quinta divisione. Anche puntare sul capocannoniere è difficile (nel 2018/19 è stato il poco noto tunisino del Digione Naïm Sliti, per esempio). Una buona idea è invece puntare sui mercati Under/Over rischiando anche soglie molto alte come il 5.5.

Come funziona la Coppa di Francia

La Coppa di Francia in breve
Nome: Coppa di Francia
Sede: Parigi
Prima edizione: 1918
Squadre partecipanti: 64 (5.380 dal primo turno)
Formula: Eliminazione diretta
Durata edizione 2021: Settembre – Aprile
Squadre più titolate: Paris Saint-Germain (13 titoli), Olympique Marsiglia (10)

Equivalente transalpino della Coppa Italia, la Coupe de France, Coppa di Francia, è la seconda competizione transalpina per squadre di club dopo il campionato. Si svolge dal 1918, e vi prendono parte squadre di tutti i livelli del calcio d’Oltralpe. Si svolge su 14 turni a eliminazione diretta in gara unica. Le squadre di Ligue 1 entrano in gioco a partire dal nono turno.

La squadra vincitrice ottiene l’accesso diretto ai gironi di Europa League. La squadra che per la prima volta ha alzato il trofeo è stata l’Olympique Paris. L’Olympique Marsiglia è stata invece la prima squadra a raggiungere i dieci trofei. La finale della competizione si è sempre disputata a Parigi o nei comuni limitrofi. Dal 1998 si svolge allo Stade de France di Saint-Denis.

Nell’albo d’oro, è il Paris Saint-Germain la squadra con più trofei in bacheca. La squadra della Capitale ha vinto 13 volte la coppa, di cui quattro consecutive tra il 2015 e il 2018. A seguire, l’Olympique Marsiglia con 10 titoli e Saint-Étienne e Lilla con sei. Il club parigino è anche il campione in carica del torneo, avendo vinto l’edizione 2019/20. La finale 2021 si terrà nel mese di aprile.

Le squadre più importanti della Coppa di Francia

Se siete intenzionati a scommettere sulla Coppa di Francia è importante che conosciate le squadre con il miglior feeling con questa competizione. Se parlare del Paris Saint-Germain è doveroso quanto scontato, altri team meritano una menzione. Li vedremo nei prossimi box azzurri, e vediamo quanti di loro raggiungeranno almeno le fasi finali dell’edizione 2020/21.

  • Il logo del Paris Saint-Germain
    Paris Saint-Germain

    Neymar, Mbappé, Icardi, Verratti: il Paris Saint-Germain sembra sempre la versione calcistica degli Harlem Globetrotters. Ma la squadra allenata da Tuchel, almeno in patria, trova pochi rivali. Vanta 13 coppe in bacheca ed è la squadra campione in carica.

  • Il logo dell'Olympique Marsiglia
    Olympique Marsiglia

    I tempi di Cantona, Papin, Waddle e del “presidente corsaro” Tapie sono lontani, ma l’OM è sempre la rivale per eccellenza del PSG. “Les Focéens” hanno vinto 10 Coppe di Francia, ma l’ultima risale ormai a più di 30 anni fa.

  • Il logo del Saint-Étienne
    Saint-Étienne

    Il grande sogno del Saint-Étienne è tornare ad alzare una coppa che manca da tempi immemorabili (l’ultimo successo, il sesto, risale al 1976/77). Quella 2019/20 poteva essere l’annata giusta, ma contro il PSG è arrivata una sconfitta-beffa per 1-0 firmata Neymar.

  • Il logo del Rennes
    Rennes

    La tosta squadra proveniente dal capoluogo della Bretagna è stata la grande sorpresa della Coppa di Francia 2018/19, quando ha battuto in finale il PSG conquistando il suo terzo trofeo. Anche nel 2019/20 è andata molto bene, cedendo solo in semifinale.

  • Il logo dell'Olympique Lione
    Olympique Lione

    Ha uno dei settori giovanili più competitivi d’Europa, ed è una delle squadre-modello dal punto di vista della valorizzazione dei talenti. Ma l’Olympique Lione è anche una delle grandi di Francia, con una bacheca che vanta anche cinque coppe nazionali.

RITORNA ALLA LISTA DEI TOP BOOKIES

I protagonisti del torneo

Con l’edizione 2020/21 al via nel mese di settembre, è giusto puntare l’occhio su tre talenti che si sono messi in ottima luce e che potrete tenere presenti per le future scommesse Coppa di Francia. Già che ci siamo, vi invitiamo a visitare la nostra guida alle alternative alle scommesse sportive.

  • La maglia di Pablo Sarabia del Paris Saint-Germain
    Pablo Sarabia, Paris Saint-Germain

    Ventotto anni, spagnolo e con una maturità tattica formatasi al Siviglia che gli consente di potersi muovere in quasi tutte le zone del campo (il suo ruolo vero è di ala destra), Pablo Sarabia è l’MVP della Coppa di Francia 2019/20.

  • La maglia di Denis Bouanga del Saint-Étienne
    Denis Bouanga, Saint-Étienne

    Centrocampista del Saint-Étienne nato a Le Mans ma di nazionalità gabonense, Denis Bouanga è un ottimo playmaker dotato di buona tecnica individuale e senso del gol, che gli hanno consentito di guidare i suoi fino a raggiungere la finale 2019/20.

  • La maglia di M’baye Niang del Rennes
    M’baye Niang, Rennes

    Vecchia conoscenza del calcio italiano, avendo militato nel Milan (a più riprese) e nel Torino, M’baye Niang sembra aver trovato in Bretagna, nelle file del Rennes, la sua dimensione calcistica. Nato centravanti, può svariare anche sulle fasce e da seconda punta.

Un torneo dalla grande tradizione su cui provare a puntare

Abbiamo praticamente terminato il nostro viaggio alla scoperta delle scommesse Coppa di Francia. Dopo aver nominato i 5 migliori bookies con cui puntare abbiamo parlato di mercati, strategie, statistiche, squadre e giocatori. Sorprese e colpi di scena qui raramente mancano: se volete puntare sull’imprevedibile torneo transalpino, ora avete tutte le carte in regola per farlo!

Hatem Ben Arfa

Nella vita, mai sottostimare l’avversario, anche se in campionato lo hai stracciato. Prima o poi tornerà indietro più forte e saranno guai!

FAQ

Nonostante la Coppa di Francia faccia riferimento a squadre e giocatori anche molto famosi, non è certo una delle competizioni più seguite nel nostro Paese. Per questo è più che normale avere bisogno di chiarimenti: una mail al nostro indirizzo di posta elettronica info@sitiscommesse.com li risolverà. Qui sotto, alcune delle domande giunte in redazione.

🔝 Quali sono i migliori bookmaker per la Coppa di Francia?

Difficile dirlo in assoluto, perché ogni utente ha priorità soggettive, e può considerare maggiormente rilevante l'aspetto della quantità di mercati piuttosto che quello della facilità di navigazione. In base all'analisi di alcuni criteri fondamentali, abbiamo stilato la nostra classifica dei cinque migliori bookmaker Coppa di Francia, tra cui primeggia Eurobet.

⚡ Quali sono le principali scommesse sulla partita singola?

Nel caso delle scommesse Coppa di Francia, gli operatori propongono in media un centinaio di mercati single match. Noi ci siamo occupati dei tre più diffusi e giocati dagli scommettitori, analizzandoli in rapporto alle statistiche relative alla stagione 2019/20: Vincente incontro, Gol/No Gol e Under/Over.

🛠️ Come funziona la Coppa di Francia?

La Coppa di Francia è una delle più omnicomprensive a livello europeo, coinvolgendo nel primo turno più di 5.000 squadre. La formula del torneo è ad eliminazione diretta, con gare uniche fino alla finale, disputata nello Stade de France, e con supplementari e rigori in caso di pareggio nei 90'.

✅ Posso scommettere sulla Coppa di Francia in modalità live?

Certamente! Scommettere live sui match di Coppa di Francia è un'opzione prevista da tutti i bookmaker che ne propongono in lavagna gli incontri. La qualità della sezione live è del resto uno dei più importanti criteri di valutazione dei bookmaker, insieme a numero di mercati, payout e promo specifiche.

Scopri le pagine dedicate agli altri grandi tornei di calcio