La recensione completa dei siti scommesse Neteller top

Il logo di Neteller Gli ultimi anni hanno visto crescere il mondo delle scommesse online come mai era successo prima e i bookmaker hanno fatto a gara per offrire una varietà sempre maggiore di scelta ai propri utenti. Se i portafogli elettronici non erano all’inizio visti di buon occhio, per via dell’anonimato che garantiscono, adesso sono diventati imprescindibili per tutti gli operatori. In questa recensione presenteremo i siti scommesse Neteller, uno degli e-wallet leader a livello mondiale. Pratico e funzionale, grazie alle sue qualità è diventato rapidamente uno dei sistemi di pagamento preferiti dagli scommettitori di tutto il mondo. Praticamente tutti i bookmaker lo hanno inserito nel ventaglio di opzioni disponibili, ma con alcuni di essi si è rivelato nel nostro test particolarmente performante. Non indugiamo oltre e andiamo a conoscerli subito.

La TOP 3 dei bookmaker che accettano Neteller
BwinBonus di benvenuto di altissimo livello!bwin propone uno dei migliori welcome bonus da giocare anche su app mobile.SCOMMETTI ORA!
NetbetTanti sport e tanti campionati da giocare!Il sito scommesse NetBet offre ogni giorno tantissime competizioni tra cui scegliere.SCOMMETTI ORA!
BetfairL’inventore del betting exchange!Con Betfair è possibile scommettere su un ottimo Sportbook e il migliore Punta & Banca.SCOMMETTI ORA!

Quali motivi ci hanno portato a scegliere questi tre operatori? Abbiamo considerato un insieme di fattori, che sono emersi dalla nostra analisi approfondita. Li scopriremo nei prossimi paragrafi, aiutandoci anche con grafici e tabelle: tra gli elementi più importanti hanno giocato un ruolo fondamentale le tempistiche di accredito, i limiti minimi e massimi di ricarica e prelievo e, ultimo ma non meno importante, il bonus di benvenuto. In questa recensione di Neteller non ci limiteremo però soltanto a queste informazioni. Scopriremo anche come aprire un conto con l’e-wallet inglese e come effettuare una ricarica e un prelievo. E potrete constatare da voi quanto poco tempo sia necessario. Oltre a conoscere meglio l’azienda e la sua storia, analizzeremo a fondo i dati finanziari che interessano i clienti del borsellino elettronico verde, scoprendo anche le commissioni applicate alle transazioni e le carte con cui poter prelevare.

Come usare Neteller per le scommesse online

Partiamo subito con le informazioni che ci interessano più da vicino. Vediamo cioè cosa significa usare Neteller per le scommesse online, partendo dalla disamina dei dati forniti dai migliori bookmaker del panorama .it. Tra questi un posto privilegiato viene ricoperto dai dati economici, a partire dalle commissioni applicate a prelievi e depositi e sui limiti minimi e massimi delle transazioni. Non abbiamo però trascurato nemmeno i dati relativi alla velocità. I tempi necessari ad effettuare le operazioni di pagamento, sia in entrata che in uscita, sono una delle caratteristiche migliori che il portafoglio elettronico può vantare, ma cambiano da un operatore all’altro.

Commissioni, tempistiche e limiti applicati dai bookmaker Neteller

Tra i migliori siti scommesse Neteller non poteva mancare il celeberrimo bookmaker austriaco bwin, che oltre ad aver ottimizzato il portafoglio elettronico in maniera eccellente, mette sul piatto anche un ottimo bonus per nuovi clienti, uno dei migliori tra quelli che abbiamo analizzato in questo sito. I tempi di accredito sono immediati per quanto riguarda i depositi ed evasi entro 24 ore se riferiti ai prelievi. I limiti minimi e massimi sono compresi tra i 10€ e i 1.000€ dei versamenti in entrata e i 30€ e i 1.000€ dei versamenti in uscita. Non potevano mancare all’appello sul podio della nostra classifica i sempreverdi bookies NetBet e Betfair. L’operatore francese si segnala perché non pone limiti ai prelievi, ma può richiedere fino a due giorni lavorativi per completare le operazioni. Il bookmaker inglese invece ha tempi molto rapidi di transazione e pochi limiti di pagamento, come si può vedere dalla tabella: per quanto riguarda i prelievi, in particolare, il limite massimo non è rappresentato da una cifra in euro, ma dal numero di 5 prelievi eseguibili nel corso di 24 ore. Un dato però va sottolineato, e vale per tutti i bookmaker Neteller che abbiamo analizzato: nessuno applica commissioni sulle transazioni, sia che esse siano in entrata, sia che siano in uscita.

Nome operatore Tempi di accredito Limiti minimi e massimi Commissioni
Immediato 10€ – 1.000€ Nessuna
24 ore 30€ – 1.000€ Nessuna
Immediato 10€ – 1.000€ Nessuna
2 giorni lavorativi Nessuna
Immediato 15€ – Nessuno Nessuna
12-24 ore 5 prelievi al giorno Nessuna
Immediato 15€ – 13.000€ Nessuna
Fino a 12 ore 15€ – 15.000€ Nessuna
Immediato 10€ – 10.000€ Nessuna
Entro 48 ore 10€ – 5.000€ Nessuna

I vantaggi e gli svantaggi delle scommesse con Neteller

Dalle parole spese fino a questo punto crediamo che siano già emersi alcuni punti di forza evidenti delle scommesse con Neteller. Abbiamo già sottolineato la velocità delle transazioni tra l’e-wallet e il conto scommesse, che possiamo definire quasi in tempo reale. Un altro grande vantaggio è rappresentato dalla sicurezza dei pagamenti. Non è infatti necessario fornire dati di carta di credito o conti correnti, che rimangono schermati e protetti da tutte le opzioni di crittografia che vedremo meglio nella parte di questa recensione dedicata alle misure di sicurezza. Ricordiamo poi che il conto è completamente gratuito: a differenza della stragrande maggioranza dei conti correnti classici, infatti, non vi sono costi per l’apertura dell’e-wallet e per la gestione del conto. Il portafoglio elettronico è pensato apposta per i pagamenti da mobile: l’ottimizzazione per device come tablet e smartphone rende le operazioni di pagamento estremamente semplici. Grazie alle caratteristiche specifiche del borsellino è inoltre possibile effettuare ricariche in valuta straniera ed addirittura in Bitcoin.

I vantaggi e gli svantaggi di Neteller

Come è possibile vedere dalla tabella riportata in questo paragrafo, dobbiamo parlare anche di alcuni inconvenienti che si possono incontrare. Sono lontani i tempi in cui i bookmaker accettavano pagamenti solo da conto corrente o carte di credito e ormai tutti gli operatori offrono la possibilità di utilizzare e-wallet per le transazioni. Tutti accettano PayPal, mentre la stessa cosa non si può dire di Neteller: abbiamo rilevato infatti qualche bookmaker che non lo presenta nel suo ventaglio di possibilità, anche se dobbiamo sottolineare che sono davvero pochissimi, come si evince dall’articolo che abbiamo dedicato alle modalità di pagamento. Un problema maggiore è invece rappresentato dal bonus di benvenuto. Come succede con altri portafogli elettronici, infatti, alcuni bookmaker non concedono il welcome bonus se si effettua il primo versamento con Neteller. Consigliamo quindi sempre di leggere bene i termini e condizioni delle offerte per nuovi clienti e di dare un’occhiata alla nostra pagina dedicata ai bonus. Un altro inconveniente è rappresentato dal fatto di dover spesso depositare e prelevare con lo stesso metodo di pagamento, misura che molti operatori prendono per prevenire fenomeni di riciclaggio. Come abbiamo visto, per depositi e prelievi da e per il conto gioco non sono previste commissioni, dato che sono gli stessi siti scommesse ad assumersi l’onere. Per prelevare invece dall’e-wallet al conto corrente bancario sono invece previste delle piccole spese. Consigliamo quindi di utilizzare le vostre eventuali vincite per i pagamenti online, oppure di munirsi della carta prepagata Neteller con la quale è possibile anche prelevare da numerosi sportelli a costi bassissimi.

Come depositare sui migliori siti scommesse Neteller

Uno dei grandi vantaggi dello scommettere usando Neteller è senza dubbio la semplicità. Per depositare usando l’e-wallet sono necessari solo pochi passaggi, un indirizzo email valido e una carta di credito o di debito. Al momento della creazione del vostro portafoglio digitale, infatti, vi verranno chiesti gli estremi della vostra carta: questo sarà l’unico momento in cui li dovrete digitare, essi rimarranno infatti sempre protetti dalle misure di sicurezza e potrete pagare direttamente con pochi click usando la vostra email. Il nostro team di ricercatori ha riassunto il procedimento di deposito in tre passaggi, che potete vedere nei box informativi che seguono.

Il formulario di registrazione per aprire un conto Neteller

Aprire un conto online Neteller

Il processo di ricarica di un conto di gioco di un sito scommesse con Neteller parte con la creazione di un nuovo portafoglio elettronico. Nella home page del sistema di pagamento cliccate sul bottone verde ‘Registrati gratuitamente’. Proseguite dunque con l’iscrizione seguendo le indicazioni che vi verranno fornite passo dopo passo. Dopo aver inserito i vostri dati personali, che dovranno coincidere con quelli che avete fornito al vostro bookmaker, concludete la registrazione cliccando sul pulsante ‘Apri conto’. Non vi resta che entrare nella vostra email personale e cliccare sul link di conferma dell’apertura conto.

Il procedimento per ricaricare il portafoglio elettronico Neteller

Collegare il conto bancario al portafoglio elettronico

Arrivati a questo punto non resta che ricaricare il portafoglio elettronico. Nella sidebar di sinistra troverete la voce ‘Deposito di denaro’. Cliccandoci su, Neteller vi mostrerà tutte le opzioni che avete a disposizione per caricare denaro nell’e-wallet, con le relative commissioni, dove presenti. Alle commissioni abbiamo dedicato un paragrafo a parte nel seguito di questa nostra recensione. Cliccate sulla modalità di ricarica che preferite e collegate il conto Neteller a quello della vostra banca o carta di credito, inserendone gli estremi. Potete ricaricare direttamente l’e-wallet oppure acconsentire a un prelievo automatico ogni volta che effettuerete una transazione.

Il form per effettuare un deposito su conto scommesse con Neteller

Trasferire denaro sul conto di gioco

Bene, a questo punto avete creato con successo un conto Neteller e lo avete collegato al vostro conto bancario. Non resta che affrontare l’ultimo e rapido passaggio prima di poter iniziare a giocare e divertirsi con le scommesse. Effettuate l’accesso nel conto di gioco del vostro bookmaker di fiducia e, nella sezione versamenti, selezionate l’opzione Neteller. Durante il primo deposito vi sarà richiesto di inserire il codice ID a 12 cifre che vi è stato assegnato dalla compagnia di Cambridge nel corso della registrazione appena effettuata. A partire dai seguenti versamenti questa operazione di sicurezza non sarà più necessaria.

Tutti i passaggi necessari per effettuare un prelievo

Effettuare un prelievo dai siti scommesse Neteller verso il portafoglio elettronico è altrettanto semplice come depositare, fermo restando che prima dovrete aver conseguito qualche vincita. Da dove cominciare? Semplice, effettuate l’accesso nel vostro conto di gioco ed entrate nella pagina dei prelievi. Selezionate poi l’opzione Neteller, cliccando sull’icona corrispondente. Come detto, presso molti bookmaker per prelevare con l’e-wallet dovrete aver prima effettuato depositi con lo stesso sistema di pagamento. I vostri dati del conto sono già dunque presenti e salvati all’interno del vostro account di gioco e il passaggio sarà quindi poco più che una formalità.

I passaggi necessari per prelevare con Neteller: richiesta prelievo, arrivo prelievo, versamento su conto bancario

A questo punto la palla passa nelle mani dell’operatore. Tuttavia, anche per esperienza personale possiamo assicurare che i pagamenti vengono evasi verso il vostro wallet digitale in un batter d’occhio e raramente necessitano tempistiche fino a 24 ore per essere completati. Effettuate l’accesso nel vostro conto Neteller per verificare di aver ricevuto la somma richiesta: qui troverete anche tutte le informazioni relative al trasferimento di denaro. Una volta che avete verificato l’avvenuto prelievo, potete decidere di spostare il malloppo sul vostro conto corrente bancario, sulla vostra carta di credito o su un altro portafoglio elettronico. Nel prossimo paragrafo analizzeremo attentamente caso per caso le commissioni previste per questo tipo di operazioni. Potete però lasciare i soldi sul conto Neteller e utilizzarli per pagamenti online. Oppure, grazie all’elegante carta Net+ Prepaid MasterCard, nera e bordata di verde, potete prelevarli direttamente dal portafoglio digitale presso gli sportelli bancomat convenzionati.

Esistono commissioni sulle transazioni?

Metodo di deposito Tipologia Commissioni
Carta di credito 1,90% – 4,95%
Prepagata 1,90% – 4,95%
E-payments 1,95%
Portafoglio elettronico 3,00%
Bonifico 0,50%
Prepagata 7,50%
Carta di credito 2,25% – 4,95%
Carta di debito 2,25% – 4,95%
Bonifico Nessuna
Bonifico 1,50%
E-payments 1,90%
Criptovaluta 1,00%

Finora abbiamo descritto nei dettagli le operazioni necessarie a creare un conto Neteller, a ricaricare il conto di gioco e a prelevare le eventuali vincite di fortunate scommesse. È arrivato il momento però di vedere nei particolari alcuni dati molto importanti. Nella tabella che segue abbiamo infatti riportato tutte le commissioni previste per i depositi su e-wallet suddivise per metodo di pagamento. Per fugare ogni equivoco, ricordiamo che non stiamo parlando di ricaricare i conti scommesse, operazione che, come detto, è gratuita in tutti i casi. Vediamo dunque qualche esempio. Per citare i metodi più conosciuti, possiamo constatare che depositare sul borsellino elettronico con carte di credito e prepagate del circuito Visa comporta commissioni comprese tra l’1,90% e il 4,95%, con quelle Maestro e MasterCard invece sono comprese tra il 2,25% e il 4,95%. Utilizzare per la ricarica un altro portafoglio elettronico come Skrill comporta un 3,00% di commissione, mentre poco conveniente risulta l’utilizzo a questo scopo di Paysafecard, visto che viene trattenuto il 7,50%. Il bonifico da conto corrente bancario al proprio conto Neteller è il metodo migliore, dato che risulta completamente gratuito. Solo poco più costoso è il bonifico effettuato tramite il sistema Rapid Transfer, che incide per lo 0,50% della somma versata. Una commissione dell’1,50% viene invece addebitata per le operazioni in entrata effettuate con bonifici di tipo Fast Bank Transfer. Come è possibile leggere nella tabella a lato, esiste anche l’opzione di ricarica tramite criptovalute, in questo caso parliamo di Bitcoin: per accrediti con questo sistema la commissione è dell’1,00%. Altri noti metodi di pagamento elettronici molto diffusi come Trustly e giropay prevedono una trattenuta rispettivamente pari a 1,95% e 1,90%, quindi decisamente convenienti rispetto alla media delle altre opzioni.

Per quanto riguarda i prelievi dal nostro portafoglio digitale, le cose cambiano un po’ e vanno spiegate nel dettaglio. Le commissioni, come si può constatare dalla tabella che segue, sono abbastanza consistenti per prelievi sotto forma di assegni circolari, essendo comprese tra i 7.50€ e i 25.00€ a seconda dell’istituto di credito, per prelievi con bonifici bancari, fissate a 7.50€, e per prelievi su rete membri, del costo di 10.50€. Consigliamo dunque di utilizzare il denaro dell’e-wallet per acquisti e spese online, operazioni che non prevedono commissioni. I trasferimenti di denaro hanno una commissione pari all’1,45% e prevedono una spesa fissa minima di 0,50€. La carta Net+ Prepaid MasterCard risulta in questo caso conveniente. Per i pagamenti in ristoranti e negozi fisici non è infatti prevista alcuna commissione, mentre per i prelievi dai bancomat di tutto il mondo la commissione da pagare è soltanto di 1,75%. Ordinare la carta costa 10€ e prevede costi di gestione annui pari a 8€. Arriva entro una settimana dalla richiesta ed è disponibile in 8 valute differenti. Consente 10 prelievi fino a 900€ e 50 acquisti fino a 2.700€ ogni 24 ore.

Tutte le skills sulla sicurezza di questo metodo di pagamento

Pratico, veloce e soprattutto sicuro. Così si presenta Neteller ai suoi clienti, e dall’analisi degli strumenti antifrode che mette a disposizione 24 ore su 24 è facile capire perché. Tutti i pagamenti effettuati tramite il gateway di pagamento sono assicurati al 100% da ogni tipo di frode, grazie ad una cifratura a 256 bit e a firewall multipli. L’e-wallet adempie inoltre agli standard di protezione PCI DSS (Payment Card Industry Data Security Standard) e grazie al sistema 3-D Secure offre un eventuale indennizzo per ogni transazione effettuata con Visa e MasterCard. Neteller si impegna inoltre a monitorare le transazioni in tempo reale e a sorvegliare i conti rispetto a movimenti sospetti, avvalendosi dell’accesso privilegiato a black list di settore. Il portafoglio digitale è inoltre protetto, se lo si desidera, anche dall’autenticazione a due fattori. Si tratta di una misura di sicurezza aggiuntiva che prevede la richiesta di un codice che viene inviato allo smartphone, da inserire contestualmente all’indirizzo email e alla password al momento dell’accesso.

Le caratteristiche della sicurezza di Neteller: criptaggio a 256 bit, verifica dell'identità, storico delle transazioni, autenticazione a 2 step, password sicura

Tutti questi standard di sicurezza vanno ovviamente integrati con le norme di buon senso valide per tutti i conti online. Ad esempio, è sempre bene creare password complesse, fatte di caratteri maiuscoli e minuscoli, numeri e caratteri speciali. Aggiornare il browser spesso, proteggere il pc con firewall e antivirus ed evitare di utilizzare computer pubblici di biblioteche o internet point aiuta ad evitare le frodi. Ricordate sempre, infine, di uscire dal conto una volta terminate le operazioni e di controllare spesso la cronologia delle transazioni per individuare eventuali movimenti sospetti.

Alcune informazioni su Neteller

L’azienda in breve
Un pannello che riporta la scritta verde Neteller
Nome compagnia Neteller Limited
Sede Cambridge, UK
Anno di fondazione 1999
Azienda madre Paysafe Group
Utenti 11 milioni
Ricavi 90 milioni di $ nel 2014
Autorità di controllo Financial Conduct Authority, UK

Neteller nasce in Canada nel 1999, costituendo il nucleo principale di quello che in futuro sarebbe diventato prima Optimal Payments Plc ed infine Paysafe Group. Fin dagli esordi l’azienda ha legato il suo nome ai pagamenti per il gaming online, visto che già nel luglio del 2000 il 95% delle transazioni avvenivano con questo scopo, riuscendo a servire l’80% dei bookmaker a livello mondiale. Nel 2003 viene lanciata la prima versione della Neteller Card; cinque anni più tardi, nel 2008, il prodotto viene ribrandizzato in Net+, nome che porta attualmente. Al 2004 risale il trasferimento della società dal Canada all’Isola di Man, Territorio sotto la dipendenza della Corona Britannica. A causa delle severe leggi vigenti degni Stati Uniti in tema di scommesse sportive e giochi online, nel corso dell’anno successivo molti account di utenti statunitensi vengono congelati. La compagnia comprende quindi l’esigenza di diversificare le sue attività, pur mantenendo il core business legato ai giochi online. Neteller limita così l’utilizzo della sua piattaforma per il gambling online anche in altri paesi in cui le leggi in materia sono più restrittive, come Canada, Albania, Cambogia, Hong Kong, Israele, Libano, Macao, Singapore e Turchia. Anche il baricentro del comparto lavorativo viene spostato sempre di più dall’America del Nord all’Europa. Grazie a queste manovre, la crescita di Optimal Payments Plc, il gruppo che controllava il portafoglio elettronico canadese, consente alla compagnia di raggiungere gli 89,6 milioni di dollari di fatturato e porta all’acquisizione nel 2015 dell’azienda concorrente Skrill, uno dei più utilizzati sistemi di pagamento online a livello mondiale. L’azienda è supervisionata dalla Financial Conduct Authority del Regno Unito e copre con i suoi servizi più di 200 paesi nel mondo, risultando quindi uno dei portafogli elettronici con la più ampia diffusione planetaria. Neteller continua la sua crescita in modo costante anche negli anni successivi, incrementando in modo esponenziale il suo bacino di utenza.

Le alternative: un confronto con gli altri e-wallet

Nel mondo degli e-wallet disponibili sul mercato le alternative certamente non mancano. Sul territorio italiano probabilmente il servizio che più assomiglia a Neteller è Skrill, che può contare su più utenti e fa parte dello stesso gruppo commerciale, ovvero Paysafe Group. Il portafoglio elettronico più famoso nonché il più utilizzato è però PayPal, che da un punto di vista economico offre un servizio davvero impareggiabile. E allora perché scegliere di affidarsi a Neteller? Le ragioni sono molteplici e vanno ben al di là di una valutazione meramente finanziaria. Abbiamo perciò creato un’immagine riassuntiva, utile per avere un’idea immediata delle differenze e delle similitudini. Si nota subito una differenza sostanziale. Se PayPal punta tutto sul contenimento dei costi e non fa pagare praticamente mai commissioni su transazioni in entrata e in uscita, Neteller purtroppo, come detto, costa qualcosa di più quando si tratta di prelevare dal borsello digitale su conto corrente. Tuttavia l’e-wallet canadese offre senz’altro un pacchetto più completo per i clienti fidelizzati, che possono disporre di un programma VIP esclusivo con diversi livelli, come Bronze, Silver, Gold, Platinum e Diamond e in questo modo risparmiare sulle commissioni. PayPal, come sottolineato dalla nostra infografica, non ha programmi VIP e non dispone nemmeno di ricompense di tipo cashback, a differenza proprio di Neteller. Sulle questioni che ci stanno più a cuore, come l’utilizzo per i pagamenti di scommesse, sono entrambi molto performanti, gratuiti e velocissimi. Inoltre tutti e due i portafogli elettronici offrono un servizio di MasterCard prepagata molto simile e di alto livello.

Un confronto tra le caratteristiche di Neteller e PayPal

Il miglior sito scommesse che accetta Neteller

Usare un sistema completamente digitale per pagare le scommesse è diventata ormai una prassi comune a tantissimi giocatori. Il risparmio di tempo e la semplicità sono importanti e dobbiamo sottolineare come Neteller sotto questo punto di vista non tema nessun confronto. La nostra analisi ha evidenziato tempistiche rapidissime di transazione e nessuna commissione da pagare per tutti i bookmaker presi in esame. In particolare con bwin, il miglior sito scommesse che accetta Neteller, le prestazioni dell’e-wallet si sono rivelate decisamente performanti. Ci sentiamo di consigliare il portafoglio elettronico canadese anche per una serie di altri motivi, tra cui spiccano soprattutto gli elevati standard di sicurezza, il fatto di poter schermare i propri dati personali quando si effettuano pagamenti e un ottimo programma VIP. Purtroppo per gli scommettitori va sottolineato che alcuni bookmaker non concedono il bonus di benvenuto a chi effettua la prima ricarica con Neteller: per questo motivo consigliamo sempre di consultare le T&C prima di accettare un’offerta per nuovi clienti.

Gif che rappresenta le cinque migliori caratteristiche di Neteller in collaborazione con bwin

FAQ

Se avete ancora domande o curiosità da rivolgere al nostro team di esperti, scriveteci all’indirizzo email info@sitiscommesse.com.

Quale comissione applica Neteller ai tassi di cambio delle valute?

In tutte le transazioni effettuate con Neteller in cui vengono cambiate valute diverse sono applicate commissioni pari al 3,99% dell’importo totale.