I migliori siti scommesse PayPal: la lista divisa per categorie e sport

La vostra ricerca dei siti scommesse PayPal è finalmente finita! Tutti i bookmaker che abbiamo testato nelle nostre recensioni presenti su questo sito, infatti, accettano questo metodo di pagamento ormai diffusissimo in tutto il mondo, ma la vera domanda è: quali di questi sono i migliori?

Per scoprirlo non avete che da leggere questa pagina, in cui abbiamo selezionato e catalogato tutte le specifiche categorie in cui testare un bookmaker online. Il risultato è la lista con gli otto migliori bookies che accettano la Grande P come metodo di pagamento, tra i quali ci sentiamo di consigliarvi Betway, che si è rivelato quello più performante.

Ma non è tutto: proseguendo nella lettura troverete i migliori bookmaker per le vostre scommesse PayPal suddivisi per categorie, dai bonus ai nuovi operatori a quelli con la migliore interfaccia utente, senza dimenticare naturalmente le app mobile. In chiusura, la lista completa di tutti i siti scommesse PayPal da noi analizzati.

Per tutti coloro che invece preferiscono prima saperne di più sul cyberwallet, troverete una lunga sezione con tutte le informazioni necessarie a proposito della storia di questo rivoluzionario sistema di pagamento e delle misure di sicurezza per gli utenti, i suoi vantaggi e svantaggi e i passaggi da compiere per aprire un proprio account, per terminare con una sezione dedicata alle vostre domande. Adesso tocca a voi: scegliete dall’elemento di navigazione qui sopra quale argomento trattare per primo oppure tuffatevi a capofitto nella nostra recensione!

A cosa abbiamo prestato attenzione, nello scegliere i siti scommesse PayPal

Per valutare i migliori tra i molti siti scommesse PayPal presenti sul mercato abbiamo prestato attenzione a diversi parametri, che ci hanno permesso di stilare la nostra classifica. Le misure di sicurezza e di protezione contro le frodi sono state naturalmente in cima all’elenco delle nostre preoccupazioni, così come i sistemi di sicurezza adottati dall’e-wallet per la riservatezza dei dati personali e informatici: di tutto questo troverete un ampio resoconto più avanti in questa pagina, ricordandovi anche che tutti gli operatori online di cui parliamo sul nostro sito dispongono di regolare licenza ADM, rilasciata dall’Agenzia Dogane e Monopoli e di per sé garanzia della piena legalità di tutte le puntate che vi si piazzano.

Oltre alla sicurezza, ciò che ci ha guidato nella nostra selezione è stata una valutazione delle prestazioni degli allibratori analizzati per quanto riguarda gli aspetti che più importano allo scommettitore, e quindi le performance relative alla presenza di bonus allettanti, di un palinsesto particolarmente ampio con un adeguato numero di mercati e di quote competitive, di una ricca sezione live, possibilmente con streaming incluso, di una efficiente app mobile nonché di un servizio clienti all’altezza e della possibilità di vivere un’esperienza di gioco piacevole. In più, abbiamo deciso di elencare quali sono i migliori operatori con questo sistema di pagamento per alcuni dei tornei di calcio, basket e tennis più “giocati” dagli utenti di casa nostra.

La classifica dei migliori siti scommesse PayPal in Italia

Ci siamo: la tabella che trovate qui sotto rappresenta le caratteristiche dei migliori 8 siti scommesse PayPal presenti sul mercato italiano. Sono quelli che più si sono distinti nelle categorie cui accennavamo prima e che meglio hanno risposto ai parametri severissimi dei test cui li abbiamo accuratamente sottoposti.

I migliori 8 bookmaker online PayPal
  • Molti mercati sul calcio
  • Palinsesto ampio
  • Payout decisamente alti
100% fino a 10€ Visita il sito
  • Quote molto golose
  • Grande potenziale di crescita
  • Promozioni sempre nuove
100% fino a 100€ Visita il sito
  • Streaming di alta qualità
  • Promozioni interessanti
  • Ottimo layout grafico
100% fino a 200€ Visita il sito
  • Molti mercati a disposizione
  • Betting exchange
  • Sezione live competitiva
Tranche fino a 225€ Visita il sito
  • Molte promozioni
  • Transazioni veloci
  • Sezione live curatissima
50% fino a 225€ Visita il sito
  • Sezione live di alto livello
  • Streaming a disposizione
  • App mobile ben sviluppata
100% fino a 215€ Visita il sito
  • Palinsesto profondo
  • Presenza degli sport virtuali
  • Molti sistemi di pagamento
50% fino a 210€ Visita il sito

Vai alla lista completa: tutti i 21 siti scommesse PayPal

Come potete notare, abbiamo evidenziato alcune delle più importanti caratteristiche di ogni bookie, insieme all’ammontare del bonus di benvenuto, che costituisce sempre un fattore decisivo nella scelta di un operatore. Senza fare particolari spoiler, possiamo anticiparvi che questi “Magnifici 8” bookmaker si sono distinti alla grande in ognuna delle categorie di cui parleremo nei prossimi paragrafi.

I bookmaker PayPal divisi per categoria

Vi interessa scoprire il sito scommesse PayPal col palinsesto più ampio o quello con le offerte migliori? Basta cliccare su uno degli elementi di navigazione presenti qui sotto e lo saprete immediatamente: sarete indirizzati a un box con la top list specifica per quel determinato aspetto della nostra ricognizione.

La profondità del palinsesto

100% fino a 10€
100% fino a 200€
50% fino a 225€
100% fino a 100€

Avere la libertà di piazzare giocate sul calcio, sì, ma non solo su Serie A e Champions League: su quei tornei sono capaci tutti, provate invece a cimentarvi sulla Seconda Divisione coreana o sulla massima serie afghana! Con i migliori siti scommesse PayPal tutto questo è possibile, il che significa maggiore scelta e maggiore divertimento per l’utente, che potrà divertirsi a puntare sulle imprese agonistiche di Messi, Federer o Paola Egonu, ma anche su quelle meno celebrate ma magari ancora più epiche dei giocatori di cricket pakistano o della pallavolo estone.

I siti scommesse più competitivi, come ad esempio Betway, propongono anche 30-35 sport, compresi quelli più di nicchia come il football gaelico, oltre naturalmente a tennis, basket, hockey e motori. Considerate dunque sempre l’ampiezza del carnet di discipline sportive presenti nel menù dei bookmaker, quando scegliete quello che fa per voi. Tra quelli che propongono PayPal come sistema di pagamento, però, noi abbiamo determinato un quintetto formato dagli allibratori che trovate nella classifica qui accanto.

I payout dei bookmaker PayPal

100% fino a 100€
100% fino a 10€
100% fino a 200€
50% fino a 225€

Quando si parla di payout, come spieghiamo in maniera approfondita nella sezione della home page dedicata a questo argomento, si intende la percentuale dei soldi scommessi che viene restituita all’utente, e che viene calcolata attraverso una semplice equazione. Più questa percentuale si avvicina al 100%, più alto è il potenziale guadagno per gli scommettitori in caso di vincita. Diciamo che, tendenzialmente, è sempre buona cosa che non si scenda mai sotto il 90%, soprattutto per gli sport più importanti come il calcio.

Per quanto riguarda i siti scommesse PayPal che abbiamo analizzato nella nostra recensione, i cinque che trovate nella classifica qui a fianco sono sicuramente quelli che maggiormente ci hanno sorpresi, offrendo dei valori percentuali sulle quote davvero competitivi.

Dobbiamo dire a onor del vero che la media complessiva degli operatori .it che si servono del metodo di pagamento sviluppato in California è, sotto questo aspetto, comunque decisamente soddisfacente.

I limiti di vincita e puntata sui siti scommesse PayPal

Quella che stiamo per enunciare è una regola valida in generale per tutti i siti scommesse operanti legalmente sul territorio italiano, e non solo per coloro che annoverano PayPal tra i loro metodi di pagamento. L’Agenzia Dogane e Monopoli stabilisce infatti che la vincita massima ottenibile con una scommessa singola è di 10.000€, mentre con una scommessa multipla o un sistema è di 50.000€. Tali somme determinano evidentemente anche l’ammontare massimo della vostra puntata, perché una somma investita che dovesse superare tali vincite potenziali non verrebbe accettata dal bookmaker.

Tante tipologie di scommessa

I siti scommesse PayPal con più mercati
100% fino a 10€
50% fino a 225€
Tranche fino a 225€
50% fino a 210€
100% fino a 215€

Immaginate di voler piazzare le vostre scommesse PayPal sul calcio: non vi accontentereste certamente solo di poter pronosticare il vincente di un match, ma preferireste sapere che il bookmaker da voi scelto vi consente anche di indovinare chi sarà il prossimo marcatore o il prossimo calciatore a ricevere un cartellino giallo, o quale squadra segnerà nei prossimi 15 minuti.

Lo stesso vale naturalmente anche per tutti gli altri sport: la maggior parte dei bookies che annoverano il portafogli elettronico tra i metodi di pagamento si sbizzarrisce nel trovare sempre nuove tipologie di scommessa per far divertire gli utenti. Pensate che in qualche caso si arrivano ad avere anche più di 300 mercati disponibili: una vera pacchia, che siti scommesse come Sisal sviluppano e migliorano costantemente.

Date un’occhiata alla classifica qui accanto e scoprite i bookies PayPal più forti riguardo a questo ambito.

Un servizio clienti rapido ed efficiente

I siti scommesse PayPal con il miglior servizio clienti
100% fino a 215€
50% fino a 225€
100% fino a 10€
50% fino a 210€

Quando siamo in difficoltà e abbiamo bisogno di assistenza, che qualità siamo pronti ad apprezzare per prime? Rapidità, efficienza e cortesia. Esattamente i tre capisaldi su cui si basa un buon servizio clienti, uno dei reparti cui in generale i bookies prestano più attenzione. Nel caso dei siti scommesse PayPal, riscontriamo in tutti una grande attenzione a questo parametro, che si manifesta nella presenza di varie metodologie di contatto e di un orario di esercizio che spesso è attivo per tutte le 24 ore del giorno e per tutta la settimana.

Nella Top 5 che trovate qui accanto abbiamo selezionato gli operatori con il miglior customer service tra quelli che scelgono di annoverare il portafoglio elettronico di San José tra i loro sistemi di pagamento.

In particolare, bookies come William Hill si fanno apprezzare per la presenza di una efficace e funzionale live chat, con cui risolvere in brevissimo tempo tutti gli inghippi che si possono presentare tra voi e il vostro operatore scommesse di riferimento.

La qualità della navigazione

I siti scommesse PayPal con la migliore navigabilità
100% fino a 200€
50% fino a 225€
100% fino a 215€
Tranche fino a 225€

Due sigle inglesi, UX e UI, determinano quella che in italiano potremmo sintetizzare come qualità della navigazione su un sito scommesse. In particolare, con UX si indica la User Experience, ovvero la piacevolezza e la razionalità dell’esperienza di un utente sulla piattaforma internet su cui si trova. Nel nostro caso, ciò si traduce in gradevolezza estetica dell’aspetto grafico del sito, chiarezza nell’individuazione delle aree della piattaforma e leggibilità di tutte le sezioni.

Con UI, User Interface, si definiscono invece la rapidità e l’intuitività di manovra all’interno del sito stesso, ovvero, nel nostro caso, la semplicità nel piazzare una scommessa o nel far partire un evento trasmesso in streaming, o ancora nel selezionare una modalità di deposito e prelievo. Bookies come bwin, ad esempio, garantiscono una navigazione piacevole, in un ambiente grafico chiaro e pulito, in cui ogni azione viene eseguita facilmente e senza perdere troppo tempo. Nella tabella qui accanto trovate gli altri operatori PayPal top per quanto riguarda questo importante aspetto.

La reputazione e le misure di sicurezza dei siti scommesse PayPal

I siti scommesse PayPal con la migliore reputazione
50% fino a 225€
Tranche fino a 225€
100% fino a 10€
100% fino a 215€

Le scommesse sportive online? Un gioco, certo, ma un gioco che coinvolge denaro. Importantissimo, dunque, che i bookmaker con cui decidiamo di divertirci godano di buona fama e mettano in atto tutte le più importanti misure di sicurezza e prevenzione per tutelare fondi e privacy dei loro giocatori.

Nel caso dei siti scommesse PayPal, la tutela dei clienti è frutto di uno sforzo congiunto tra le misure di sicurezza adottate dall’e-wallet californiano e le abituali forme di protezione previste dai bookmaker .it come betfair, quali la licenza ADM e la crittografia dei dati a 256 bit.

A tutto questo, siccome una buona reputazione è sempre un’arma in più, si aggiungono gli eventuali riconoscimenti che i bookies ottengono dagli addetti ai lavori. In questo senso, i più importanti sono senza dubbio gli EGR Italy Awards, distribuiti annualmente in svariate categorie e che gli allibratori PayPal presenti nella classifica qui a fianco hanno ottenuto di recente.

eSports, sport virtuali e scommesse non sportive

I bookmaker PayPal e le scommesse speciali
100% fino a 10€
50% fino a 225€
50% fino a 210€
100% fino a 200€

E se gli sport in cartellone, per quanti possano essere, non ci bastassero più? Niente paura, i migliori siti scommesse PayPal hanno in serbo altre frecce al loro arco, e propongono in misura sempre maggiore puntate di tipo diverso rispetto alle tradizionali giocate che potete trovare sulle piattaforme dei bookies online. Volete qualche esempio? Intanto, alcuni allibratori propongono bets sul calciomercato, naturalmente in concomitanza con le “finestre” in cui i trasferimenti dei calciatori sono possibili.

E poi c’è il grande fenomeno degli eSport, che sempre più sta diventando una passione mondiale e su cui ormai quasi tutti gli allibratori decidono di puntare, senza dimenticare anche il fantasy football, gli sport virtuali e le cosiddette scommesse speciali, ovvero quelle non a tematica sportiva e che si concentrano soprattutto su tre temi: la politica (nazionale e internazionale), i grandi eventi televisivi (reality show, Festival di Sanremo) e il gossip sui VIP. Nella classifica qui a fianco, trovate i cinque operatori PayPal più performanti riguardo a queste giocate.

Dettagli in più: le news e l’uso dei social

I bookies PayPal e l’uso di news e social
100% fino a 200€
Tranche fino a 225€
50% fino a 210€
100% fino a 215€

Al giorno d’oggi i social media sono una modalità sicuramente pervasiva ma altrettanto comoda tramite cui usare internet. Ecco perché può essere utile capire l’atteggiamento dei siti scommesse PayPal in merito all’uso dei canali Facebook e Twitter. Ci sono bookmaker che utilizzano i social solo per qualche comunicazione istituzionale relativa a cambiamenti di bonus e promozioni, e altri che invece li adoperano in maniera molto più interattiva, proponendo news sportive o sul mondo delle scommesse e addirittura quote maggiorate o promozioni accessibili solo ai follower.

Va aggiunta poi una voce riguardo alla presenza di una sezione blog con i pareri degli esperti del betting e di una con le notizie sugli sport più seguiti. Si tratta di informazioni che tornano utili agli utenti, che hanno elementi in più per piazzare le loro puntate. La ciliegina sulla torta, una community in cui gli utenti di un bookie si scambiano pareri e consigli, è ancora poco presente nel nostro Paese, ma è facile immaginare che in futuro potrà comparire. Date un’occhiata alla tabella qui a fianco per scoprire quali sono gli operatori più sul pezzo in questo settore.

I migliori siti scommesse PayPal e le più importanti competizioni sportive
I migliori siti scommesse PayPal e le più importanti competizioni sportive

Scommesse sul calcio con PayPal: Serie A

Gli italiani amano il calcio e il loro campionato: anche chi mostra indifferenza sa benissimo che Juve, Inter e Milan sono le squadre più seguite, e che ogni fine settimana i gol di Cristiano Ronaldo, Icardi, Higuain e Insigne faranno esultare milioni di connazionali. Quasi inutile sottolineare quindi che tutti i siti scommesse PayPal hanno in carnet la Serie A. La differenza la fanno allora i dettagli: proprio gli elementi che ci permettono di individuare un podio su cui piazzare i 3 migliori bookies PayPal per il massimo campionato tricolore e che trovate qui sotto.

50% fino a 210€*
100% fino a 215€

I nomi presenti nella tabella sono i siti che si sono mostrati più preparati nella proposta-scommesse per la massima divisione italiana. Volete conoscere tutto, ma proprio tutto, su questo torneo? Visitate la nostra pagina tematica sulla Serie A.

Scommesse sul calcio con PayPal: Serie B

Se pensate che agli utenti italiani interessi soltanto la Serie A, per le scommesse sul calcio con PayPal, siete fuori strada. Esiste una enorme massa di nostri connazionali che seguono le gesta di Pazzini e Letizia e soffrono per le performance pedatorie di Palermo, Livorno o Pescara. Anche la Serie B, di cui potete conoscere tutte le informazioni necessarie nella nostra pagina ad essa dedicata è quindi un torneo che la quasi totalità dei siti scommesse PayPal propone agli utenti.

50% fino a 225€
100% fino a 100€

Quella che trovate qui sopra è la Top 3 dei migliori operatori per la Serie B. Alcuni bookies riescono a garantire una proposta molto interessante a livello di quote e promozioni, con le partite della serie cadetta che entrano a far parte per esempio delle promozioni sulle multiple.

Scommettere sulla Premier League con PayPal

L’Inghilterra è la patria del calcio e delle scommesse, e gli appassionati di entrambe queste discipline lo sanno bene. La Premier League è un appuntamento irrinunciabile per gli amanti del calcio e delle giocate, che ogni settimana si divertono a pronosticare le imprese sportive del Manchester City, del Liverpool e del Chelsea, squadra che, grazie alla presenza di Maurizio Sarri in panchina, gode di un seguito particolarmente alto dalle nostre parti.

100% fino a 10€
100% fino a 215€

I tre operatori presenti nella tabella qui sopra sono quelli la cui proposta per il massimo campionato britannico è più interessante, in termini di quote, bonus, sezione live e streaming, tra i siti scommesse PayPal operanti in Italia. Leggete la nostra pagina di approfondimento sulla Premier League per scoprire tutte le informazioni indispensabili alle vostre puntate made in England!

Scommettere sulla Liga spagnola con PayPal

Vi piace di più la potenza d’attacco del Real Madrid, con l’irruenza e la classe di Modrić, Kroos e Bale, o preferite il gioco magnetico e corale del Barcellona di Messi e Suarez? O magari prediligete il calcio fisico e nevrotico dell’Atletico Madrid del “Cholo” Simeone? Quale che sia la vostra risposta, sappiate che se volete piazzare scommesse PayPal sul calcio, in particolare per giocate sul campionato spagnolo, non avete che l’imbarazzo della scelta, visto che tutti quelli da noi esaminati la prevedono in cartellone.

50% fino a 210€
100% fino a 100€

Come fare allora a stabilire che un bookie come Eurobet è quello con la proposta migliore? Giudicate voi stessi, ma secondo noi è quello che ha fornito il feedback migliore in termini di mercati, quote, promozioni e nel prevedere una sezione live accessibile anche da mobile di tutto punto. Cercate informazioni sulla massima divisione spagnola? Visitate la nostra pagina tematica sul campionato iberico.

Le scommesse sul basket NBA e PayPal

100% fino a 200€
100% fino a 215€

La lega cestistica più famosa del mondo, quella dove si sfidano LeBron James e Stephen Curry, quella dello showtime dei Los Angeles Lakers anni ’80, dei cattivi Detroit Pistons di Dennis Rodman e dei divini Chicago Bulls di Michael Jordan. Non occorre essere esperti di pallacanestro per conoscere e amare la NBA, che non a caso è la competizione cestistica più diffusa tra gli scommettitori italiani. Tutti i siti scommesse PayPal da noi esaminati hanno in palinsesto il fantastico torneo statunitense, ma solo i tre presenti nella classifica hanno una marcia in più.

Visitate la nostra pagina focus sulla NBA per scoprire tutte le info riguardanti il magico mondo della pallacanestro a stelle e strisce, e capirete anche il perché della nostra scelta dei tre operatori che compongono il podio.

Scommesse sul tennis con PayPal: gli Australian Open

50% fino a 210€
100% fino a 200€

Il primo torneo del Grande Slam in ordine di apparizione si disputa a gennaio nella (a quelle latitudini) calda terra d’Australia, ed è una competizione molto sentita dagli scommettitori, pronti a divertirsi indovinando se vincerà uno dei “soliti” Federer, Djokovic e Nadal oppure se qualche outsider riuscirà a infrangerne il dominio. Tutti i siti scommesse PayPal prevedono i tornei dello Slam nel loro carnet di discipline sportive e tornei: noi però vi consigliamo i tre nella nostra classifica.

Quote golose, moltissimi mercati sul tennis e una sezione live da acquolina alla bocca: queste le armi in più dei tre bookmaker PayPal nella tabella. A voi non resta che scegliere quello che più fa al caso vostro, oppure scoprire quali sono i migliori bookmaker Australian Open.

I siti scommesse PayPal e il Roland Garros

100% fino a 10€
100% fino a 200€

Ah… Parigi! La capitale francese ospita ogni anno il Roland Garros, il più importante torneo su terra rossa. Regno quasi incontrastato dello spagnolo Nadal, il torneo francese è dotato di grande fascino presso gli scommettitori, che testano le proprie competenze in materia cercando di indovinare non solo il vincitore ma anche gli andamenti dei vari incontri grazie alle ottime sezioni dedicate alle scommesse live dei migliori siti scommesse PayPal. I tre migliori? Li trovate qui a destra.

Vi invitiamo anche a visitare la pagina che abbiamo dedicato al Roland Garros, per scoprire tutto quello che è importante sapere sul torneo parigino. Precisiamo intanto che i siti della nostra Top 3 hanno la migliore combinazione possibile tra palinsesto, mercati, bonus, sezione live e applicazione mobile.

Scommesse PayPal: la magia di Wimbledon

100% fino a 215€
50% fino a 210€
100% fino a 10€

Così come l’Inghilterra è il calcio, Wimbledon è il tennis. Il torneo che si svolge nei sobborghi di Londra è il più antico e prestigioso del circuito mondiale e si svolge nelle due settimane di luglio. È un must per ogni bookmaker PayPal, che mai si sognerebbe di escluderlo dal palinsesto. Trovare il migliore è quindi questione di valutazione di promozioni, mercati, payout e puntate live.

I nomi presenti nella Top 3 dei siti scommesse PayPal si sono dimostrati meglio attrezzati nell’offrire una proposta sul torneo londinese che non teme confronti. Nella nostra pagina dedicata al torneo britannico scoprirete tutto sulle scommesse su Wimbledon, una delle competizioni sportive più importanti in assoluto.

I bookmaker PayPal e gli US Open di tennis

50% fino a 210€
100% fino a 200€

Gli US Open sono il torneo che chiude il Grande Slam: si disputano a fine estate sui campi artificiali di Flushing Meadows, a New York, e potete trovare tutte le informazioni a riguardo nella nostra pagina dedicata agli US Open. Le gesta di Djokovic, Federer e Serena Williams nel quartiere del Queens sono seguitissime dagli scommettitori italiani, e non esiste sito scommesse PayPal che non offra in palinsesto mercati sul torneo. Nonostante la folta concorrenza, i 3 operatori qui a destra hanno conquistato il podio.

Molti mercati a disposizione dello scommettitore anche in modalità in-play, presenza dello streaming anche su mobile e quote convincenti sono la ricetta grazie alla quale questi operatori ci hanno convinto.

I siti scommesse PayPal con i migliori bonus

Dopo aver parlato di palinsesti, mercati, tornei e aver esaminato in che modo payout, servizio clienti e scommesse speciali sono determinanti nel far guadagnare punti ai siti scommesse PayPal, affrontiamo adesso un’altra serie di categorie attraverso cui classificare i bookies che adottano l’e-wallet con la grande P, iniziando dal grande argomento dei bonus. Per conoscere tutto quanto riguarda offerte di benvenuto e promozioni periodiche, vi invitiamo a visitare la nostra pagina di analisi dei bonus scommesse. Noi ci limitiamo qui a presentarvi la classifica dei 5 bookmaker PayPal con i migliori bonus e promozioni, che trovate qui sotto, insieme a qualche consiglio da tener presente quando si sceglie l’offerta di benvenuto di un operatore.

Ponetevi sempre queste domande, prima di richiedere un bonus:
  • Condizioni di prelievo: quante volte deve essere giocato l’importo del bonus prima di poter essere prelevato?
  • Condizioni di utilizzo: su che tipologia di scommessa posso utilizzare il bonus? E con quali quote?
  • Tempistica: quanto tempo ho a disposizione per utilizzare il bonus di benvenuto? E per richiederlo?
  • Limitazioni: esistono sport, tornei, mercati o sistemi di deposito che non danno diritto all’erogazione del bonus?
100% fino a 215€
50% fino a 210€
100% fino a 200€
100% fino a 100€
100% fino a 10€

Una volta trovate le risposte a queste domande, leggendo con attenzione termini e condizioni, sarete in grado di scegliere se il welcome bonus che vi viene proposto è quello che fa al caso vostro oppure se rivolgervi altrove.

I bookies PayPal e il bonus senza deposito

Il bonus senza deposito è una tipologia di offerta in estinzione quasi quanto le nevi eterne sulle Alpi. In sostanza, si tratta di una somma omaggio erogata da un bookie solo in virtù dell’iscrizione di un utente alla propria piattaforma-scommesse. Si tratta di una promozione molto golosa, come si può facilmente capire, anche perché permette a chi non ha grande esperienza con il mondo del betting di impratichirsi senza perdere denaro proprio. Essendo però un investimento quasi del tutto a perdere, per un allibratore, si tratta di una apprezzabile usanza che sempre meno frequentemente si verifica. Al momento in cui questa recensione viene scritta, infatti, solo un operatore come SNAI la propone ai suoi nuovi utenti. Staremo a vedere se la situazione è destinata a migliorare in futuro oppure no.

I nuovi arrivati tra i siti scommesse PayPal

L’innovazione è un tema fondamentale, per i bookmaker online in generale, e non solo per quelli PayPal. Per questo motivo assistiamo costantemente a migliorie, evoluzioni e nuove implementazioni sulle piattaforme web dei principali allibratori, soprattutto per quanto riguarda i device mobili.

Meno frequentemente ma non del tutto di rado, soprattutto per via delle lungaggini burocratiche e della necessità di competere con una concorrenza per forza di cose più strutturata, si affacciano sul mercato della Penisola anche nuovi bookies. Nella nostra pagina tematica sui migliori nuovi siti scommesse parliamo proprio di tutte le loro caratteristiche principali.

100% fino a 100€

Vista la diffusione su scala mondiale del portafoglio elettronico statunitense con la grande P, tutti i nuovi siti scommesse PayPal lo prevedono praticamente di default tra le loro metodologie di pagamento e prelievo, e non potrebbe del resto essere altrimenti. Nell’elemento grafico qui sopra trovate proprio il più recente e interessante, tra i bookies online presentatisi sulla scena italica negli ultimi tempi, in attesa che anche altri bookmaker online facciano il loro ingresso sul palcoscenico di casa nostra.

I siti scommesse PayPal e le piattaforme mobile

100% fino a 215€
100% fino a 200€

L’importanza, per un sito scommesse PayPal, di disporre di una app competitiva non verrà mai evidenziata abbastanza, basti pensare al sempre maggiore uso che nella quotidianità facciamo di telefonini e tablet per le nostre interazioni su internet. Lo scommettitore sarà contento non soltanto di poter puntare su una partita di Champions League o su un match di Coppa Davis dal cellulare, ma anche, sfruttando l’app dell’e-wallet californiano, di poter depositare denaro sul suo account del cyberwallet via mobile.

Nella tabella trovate i tre bookmaker con l’app mobile meglio sviluppata. Ciò significa, come spieghiamo nella pagina in cui descriviamo le migliori app per il betting, che essa consente di piazzare scommesse con pochi click, di disporre degli stessi mercati e tornei della versione desktop e di usufruire di una sezione live ben sviluppata.

I bookies PayPal e le scommesse live

L’adrenalina e il brivido che le puntate live offrono, come ben sanno i migliori bookies per le giocate in-play, sono il vero trend di questi anni, per quanto riguarda il mondo del betting. I siti scommesse PayPal che abbiamo selezionato come i migliori nella nostra Top 8 sono quindi anche quelli che sono riusciti a sviluppare una sezione dedicata alle puntate in tempo reale che non teme confronti, anche se per completezza va detto naturalmente che anche i bookies che non sono entrati nell’elite dei migliori sono comunque forniti di un’area dedicata a questo tipo di scommesse. Abbiamo però ulteriormente ristretto la cerchia, fino a determinare il podio che trovate nella tabella qui sotto, e che rappresenta davvero la crème, per quanto riguarda i migliori allibratori PayPal live.

100% fino a 200€
100% fino a 215€
Un evento trasmesso in streaming live sulla piattaforma di uno dei siti scommesse PayPal e visualizzato su un laptop, su un tablet e su uno smartphone

William Hill e bwin, insomma, sono i bookmaker su cui si può sempre puntare, quando si tratta di giocate live: ciò significa che vi troverete di fronte un palinsesto decisamente sostanzioso, con un ampio numero di mercati e quote invitanti, oltre che un apparato di statistiche e livescore aggiornato e completo per permettervi di scommettere in maniera informata, nonché di un’ampia copertura giornaliera di eventi in streaming per discipline sportive anche di nicchia. Il tutto, ovviamente, usando l’e-wallet californiano per le vostre transazioni monetarie.

La nostra lista nera

Un celebre detto ammonisce sul fatto che in ogni famiglia esista una pecora nera. Al di là dei luoghi comuni, questo proverbio vale anche per la grande (e sempre in espansione) famiglia dei siti scommesse online, che provano a sfruttare la brama di divertimento e i miraggi di guadagni facili, peraltro assolutamente inesistenti quanto a facilità, come ben sa chi ha provato anche solo una volta a piazzare una scommessa.

Cosa significa “pecora nera” nel nostro caso? Che il web è purtroppo pieno di operatori che offrono quote superinvitanti o palinsesti ricchissimi, ma che non hanno i requisiti minimi necessari per operare nel nostro Paese, ovvero l’indispensabile licenza ADM e il dominio .it per la propria piattaforma internet. Avere a che fare con questi siti significa quindi non solo esporsi a rischi di frodi e perdita di denaro, ma anche agire nell’illegalità, perciò il nostro consiglio è ovviamente quello di tenersene alla larga.

Uno degli specchietti delle allodole per attirare utenti che questi siti potrebbero adottare è anche quello di sfoderare la P blu di PayPal: un metodo di pagamento come questo, diffusissimo ovunque e semplice da usare, potrebbe infatti adescare qualche utente meno attento. Antenne ben alzate, dunque. Per finire, specifichiamo che nelle nostre pagine trattiamo solo ed esclusivamente siti scommesse PayPal che agiscono nella piena legalità.

Come funziona un sito scommesse PayPal

Da qui in avanti, la nostra recensione tratterà tutta una serie di tematiche informative diverse, che vi guideranno passo passo nella comprensione dei meccanismi di funzionamento di un sito scommesse PayPal e, più in generale, delle caratteristiche di questo portafogli elettronico. La frase di Elon Musk, uno dei fondatori dell’e-wallet statunitense, che trovate qui sotto è perfetta: come vedrete, tutto è davvero molto semplice.

Elon Musk

Qualsiasi prodotto abbia bisogno di un manuale di istruzioni è un prodotto finito!

Elon Musk, co-fondatore di PayPal

Parleremo in particolare di come fare per aprire un conto PayPal e come registrarsi su un sito scommesse, delle procedure di deposito e prelievo, di commissioni, massimali e sicurezza, vantaggi e svantaggi del portafoglio elettronico californiano, e di alcune notizie interessanti relative alla storia di questo innovativo metodo di pagamento e al suo grande successo. Siete pronti? Iniziamo allora il nuovo capitolo della nostra disamina!

Come creare un conto PayPal e versarvi dei soldi

Come abbiamo già avuto modo di ribadire svariate volte in questa pagina, la diffusione di PayPal a livello mondiale è davvero capillare, per cui può darsi che molte delle persone che la stanno leggendo abbiano già un proprio conto con l’e-wallet californiano. Siccome però molti altri ancora non ne sono forniti, spiegheremo brevemente il processo per aprirne uno.

Inizialmente, tutto ciò che serve è un indirizzo mail e una password scelta da voi. Entrambi vi serviranno infatti per effettuare il log-in sul sito del portafogli elettronico. La cosa più importante? Scegliere una password sicura, magari seguendo i consigli che vi diamo nell’elemento qui sotto.

Se seguite le nostre indicazioni, la vostra password sarà a prova di bomba e il vostro account sicuro: altri consigli per una password che vi faccia dormire sogni tranquilli li potete trovare sul sito della Polizia Postale . Ma proseguiamo con gli step successivi, esemplificati nello slider qui sotto:

I passaggi per aprire un account PayPal
  • Il form di registrazione da compilare come primo passo dell'apertura di un conto PayPal1/3 Inserire i propri datiDurante la fase di registrazione dovrete inserire i vostri dati personali: nome, cognome, data di nascita e indirizzo. In aggiunta sarà necessario fornire l’indirizzo mail. Prestate attenzione alla scelta di una password sicura per il vostro account PayPal.
  • La procedura di associazione del conto bancario all'account PayPal2/3Associare il numero di conto bancario In seguito, associate al vostro account PayPal il numero del vostro conto bancario o della carta di credito. Dopo questa operazione, PayPal vi fornirà un codice alfanumerico, che utilizzerete per confermare i trasferimenti di denaro sul vostro conto.
  • Il form in cui scegliere il metodo di utilizzo per i pagamenti sul proprio account PayPal3/3 Il primo depositoPer finire, non vi resta che utilizzare il vostro conto PayPal, scegliendo uno dei metodi supportati per effettuare gli acquisti. Collegando il vostro conto bancario anziché la carta di credito è possibile depositare fondi in maniera gratuita.

Come evidenziato dallo slider, il secondo passaggio è quello dell’associazione al vostro neonato account del conto bancario o della carta di credito. È importante che il nome del proprietario del conto corrente o della carta di credito corrisponda al vostro, non è infatti possibile utilizzare conti o carte di una persona terza, con questo sistema di pagamento. È tuttavia possibile associare fino a 8 carte di credito e conti correnti al proprio conto.

Una volta forniti i dettagli del conto corrente o della carta di credito, PayPal verserà sul vostro conto una somma pari a 0.01€, insieme a un codice che dovete memorizzare da qualche parte, perché vi verrà chiesto di inserirlo nel sito, per confermare che il conto corrente associato è proprio il vostro ed esiste veramente.

Se preferite associare una carta di credito, questa vi verrà addebitata dall’azienda californiana per un valore di 1.50€. Accanto all’addebito, sull’estratto conto troverete un codice unico di 4 cifre preceduto dalla parola “PAYPAL” o dalla sigla “PP”. L’addebito verrà rimborsato in automatico una volta completata l’associazione della carta, dopo aver cioè inserito il codice e cliccato su “Conferma” nell’apposita area di conferma presente nella sezione “Portafoglio” del vostro conto.

A questo punto, potete cominciare ad utilizzare PayPal per i vostri acquisti. Tenete conto di un fattore: è possibile trasferire denaro usando l’e-wallet anche se sul conto non sono presenti fondi. In questo caso, infatti, l’importo verrà prelevato direttamente da una delle carte di credito associate o dai conti. Una volta collegati all’account, infatti, conti e carte possono essere usati per gli acquisti senza inserire ogni volta numeri e coordinate: basterà ricordare l’indirizzo mail e la password che abbiamo scelto.

Il saldo PayPal non è quindi mai paragonabile a un massimale di spesa, a meno che non si sia depositata una somma e poi rimossa la fonte di pagamento dal nostro account.

PayPal One Touch

Un surplus di comodità e velocità si rifiuta raramente. PayPal One Touch è esattamente un ulteriore aiuto per l’utente dell’e-wallet con la grande P. Una volta attivata questa funzione, infatti, le proprie credenziali di accesso vengono memorizzate in modo sicuro sul vostro PC, smartphone o tablet. Dopo che avete scelto l’articolo da acquistare (o il conto scommesse su cui effettuare un deposito), il pagamento avverrà in un solo click. La funzione è attiva solo sul dispositivo da voi scelto, naturalmente: se utilizzate l’e-wallet anche con altri device, occorrerà sempre inserire i dati di accesso. Questo è un grande vantaggio, nel momento in cui più persone hanno accesso a uno stesso computer.

Anche con One Touch la sicurezza è garantita, non temete: PayPal continuerà a monitorare le transazioni effettuate, e se volete operare modifiche all’account occorrerà comunque inserire la password. Se pensate che anche terzi utilizzeranno il vostro laptop o il vostro smartphone, la precauzione è comunque quella di disinstallare questa funzione.

La registrazione su un sito scommesse

Registrarsi su un sito scommesse PayPal è un’operazione ancora più semplice: tutto ciò che dovete fare è compilare l’apposito form in ogni sua parte fornendo i vostri dati, inviare copia dei documenti d’identità per la necessaria verifica e poi scegliere l’e-wallet come metodo di pagamento e prelievo. Prestate sempre attenzione ai termini e condizioni dei vari bookmaker per capire se possono darsi casi in cui la scelta di PayPal non dà diritto all’erogazione del bonus di benvenuto, anche se questa è un’evenienza che non capita praticamente mai. Anche se scegliete un altro sistema di pagamento, comunque, considerate che potete sempre passare al portafogli elettronico in un secondo momento.

Registrarsi a un sito scommesse tramite PayPal?

In Italia questa possibilità non è al momento accessibile, soprattutto per questioni legali e di verifica degli account degli utenti, ma all’estero, e in particolare per quanto riguarda i casinò online, esiste un’ulteriore comodità per gli utenti del portafoglio elettronico californiano, ovvero quella di registrarsi ai siti scommesse PayPal utilizzando direttamente le credenziali d’accesso con cui accedete al vostro account sul sito del portafogli elettronico. Del resto, i vostri dati sono stati già inseriti e verificati in quel caso, perciò è possibile che in futuro tale scorciatoia venga prevista e regolarizzata anche per i bookmaker di casa nostra.

Come effettuare un deposito su un sito scommesse PayPal

La procedura di deposito su un sito scommesse PayPal è davvero semplicissima e sostanzialmente uguale per ogni bookie, con qualche differenza solo nella terminologia dei bottoni da cliccare o del numero di passaggi da compiere. Nello specifico, basta accedere alla propria area personale e cliccare sul pulsante relativo alla sezione Versamenti o Deposito. A questo punto vi si aprirà un menu a tendina o semplicemente un elenco con le differenti modalità di pagamento previste dall’allibratore da voi scelto. Non dovete fare altro che selezionare il cyberwallet di Elon Musk e inserire la somma che intendete depositare (per ogni sistema disponibile vengono indicati i limiti minimi e massimi di importo). Verrete così reindirizzati al vostro account PayPal, in cui basterà confermare l’operazione. La tempistica di deposito è immediata con la stragrande maggioranza dei bookmaker da noi valutati. A questo punto potete cominciare a scommettere, o, se è la prima volta che depositate, accedere al bonus di benvenuto.

Aspetti da tenere in considerazione per i prelievi con PayPal

Finora abbiamo parlato di scommesse e portafogli elettronico in relazione soprattutto alle procedure di deposito. Naturalmente, però, l’e-wallet può essere utilizzato anche per i prelievi dal vostro conto di gioco in caso di vincite. In questo caso occorre tenere conto di alcuni aspetti, che abbiamo riassunto nell’elemento qui sotto.

A cosa prestare attenzione per prelevare con PayPal
  • TempisticaI siti scommesse di solito elaborano i prelievi entro pochi giorni lavorativi. La somma verrà accreditata direttamente sul vostro conto PayPal.
  • Verifica dell’identitàPrima del primo prelievo, il bookmaker verificherà le informazioni personali da voi comunicate, per impedire fenomeni di riciclaggio e l’accesso non autorizzato ai vostri fondi. Il servizio clienti chiederà copia del vostro documento di identità con foto, oppure una delle ultime bollette pagate.
  • Nessun prelievo, con bonus attivi Un ostacolo in cui incappano gli utenti meno esperti: non si può effettuare un prelievo mentre una promozione è attiva, altrimenti il bonus stesso e le vincite accumulate non avrebbero più validità.

Per trasferire denaro dal vostro conto scommesse a quello PayPal, la procedura è piuttosto simile a quella di deposito: basta scegliere il portafoglio elettronico come sistema di pagamento e indicare l’importo desiderato. Tenete conto di una tempistica di elaborazione di 1-3 giorni lavorativi a seconda del bookmaker per ricevere la somma desiderata sul vostro conto PayPal.

Commissioni e massimali delle scommesse PayPal

Le commissioni di PayPal
Trasferimento di denaro Nessuna
Accredito di denaro 3.4% + 0.35€
Commissioni doganali 2% (Europa 1)
Addebito con carta di credito Nessuna
Addebito con bonifico Nessuna
Addebito con altri sistemi Nessuna
Costi carta prepagata Non disponibile
Prelievo a sportelli bancomat Non disponibile
Commissione di conversione Dal 3.0% al 4.0%
Commissione di inattività Nessuna: chiusura del conto dopo 3 anni

Anche se esistono alcuni bookies che prevedono una piccola commissione di elaborazione per le transazioni monetarie, quelli che trovate nella nostra top list non ne fanno parte. In ogni caso, tali commissioni vengono naturalmente comunicate direttamente nella sezione dei siti scommesse con la panoramica dei vari metodi di pagamento offerti.

Per il resto, anche per le scommesse PayPal vengono applicate le normali tariffe previste per le altre transazioni monetarie: una commissione variabile del 3.4% cui si somma una quota fissa di 0.35€ per ogni pagamento effettuato e una tassa per il passaggio di frontiera. In questo caso, per la zona Europa 1, in cui si trovano Malta, Gibilterra e il Regno Unito, dove spesso hanno sede legale i bookmaker, si parla di una commissione del 2%.

Nella tabella qui a fianco trovate un riepilogo, che mostra come l’assenza di commissioni sia vasta, anche in caso di quiescenza del conto PayPal. Non esistono invece possibilità di prelievo bancomat o di utilizzo di carte prepagate con lo stemma della Grande P.

Truffe PayPal? Impossibile!

La fama che precede PayPal è quella di essere uno dei sistemi di pagamento più sicuri di tutta la Rete. Il motivo di questa meritata buona reputazione risiede principalmente nella natura stessa di un portafoglio elettronico e nella sua funzionalità di base. Ogni transazione infatti non è gestita direttamente tra mittente e destinatario, ma utilizza questo portafogli elettronico come semplice intermediario. In questo modo, le parti coinvolte nel pagamento ricevono solo comunicazione di informazioni e dati necessari: nello specifico, viene visualizzato solo l’indirizzo mail associato a PayPal di ognuna di esse.

Anche solo attraverso questa “economizzazione” nella trasmissione dei dati si raggiunge un livello di sicurezza già più alto di quello cui pervengono le carte di credito o i bonifici: utilizzando questi metodi, infatti, vengono scambiate informazioni concrete tra le persone coinvolte nella transazione, che possono quindi essere più vulnerabili al rischio di frodi o abusi. PayPal mantiene una assoluta riservatezza nelle informazioni sensibili, non rendendole accessibili a estranei. Vero che spesso il buon senso è sufficiente, ed effettuare transazioni su siti riconosciuti e noti è già garanzia di sicurezza e legalità, ma una misura di protezione in più certo non guasta.

La sicurezza complessiva di questo metodo di pagamento si basa però anche su altri fattori che vedete rappresentati nella infografica qui sotto. Solo se ognuno di questi step è garantito a livello di sicurezza, la catena di protezione può considerarsi priva di anelli deboli.

L'elenco delle misure di sicurezza messe in atto da PayPal: protezione e gestione dei dati sensibili, informazione sui rischi, protezione di acquirenti e venditori, crittografia.

Già a livello di comunicazione tra il browser del cliente e il server californiano vengono messe in atto procedure di sicurezza. La prima è la crittografia: il protocollo http (Hypertext Transfer Protocol) viene infatti reso invisibile e illeggibile a persone non autorizzate tramite il cosiddetto SSL (Secure Sockets Layer), un formato di sicurezza particolarmente efficace, la cui presenza è facilmente verificabile da ognuno di noi. Se nella barra degli indirizzi del vostro browser infatti il sito web di PayPal è preceduto da un codice https://, allora la connessione sicura è attiva. Effettuare depositi o prelievi tramite l’e-wallet con la grande P su un sito scommesse avverrà appunto tramite connessione SSL.

Un’ulteriore arma di difesa? La chiave di sicurezza per accedere al proprio account. Essa consiste in un codice numerico “monouso” che viene cambiato ogni 30 secondi e che deve essere inserito quando si accede al sito web di PayPal. In questo modo, un eventuale malintenzionato non potrebbe nemmeno accedere al nostro account presso il sito del portafogli elettronico. E se si perde la chiave d’accesso? Niente paura: esistono diverse domande di sicurezza tra cui scegliere e di cui solo noi conosciamo la risposta per accedere nuovamente all’area personale.

Anche il trasferimento di prova di 0.01€ di cui abbiamo parlato quando descrivevamo le procedure di apertura dell’account è, di fatto, un valido sistema di sicurezza. L’importo che viene versato sul conto fornito in fase di registrazione, infatti, è accompagnato da un codice a 4 cifre che poi dovrà essere inserito per accedere alla nostra area personale. Solo dopo aver svolto questa operazione, il nostro account e il nostro conto corrente (o carta di credito) saranno collegati. Il codice serve quindi a stabilire che i collegamenti siano stati fatti proprio a conti bancari intestati a noi. Per maggiori informazioni in merito, tornate alla sezione dedicata all’apertura del conto.

Infine, PayPal è attivamente coinvolto nella lotta alle frodi informatiche. Sul sito internet dell’e-wallet trovate numerose informazioni relative a tentativi di phishing o truffa. Di questi parleremo più avanti in questa pagina.

La protezione acquirenti di PayPal si applica anche alle scommesse online?

La policy di protezione degli acquirenti di PayPal è spiegata molto chiaramente nella apposita sezione del sito internet dell’operatore californiano . In particolare, ci sono tutta una serie di eccezioni per cui tale protezione non viene garantita. Di queste eccezioni fanno parte anche, ahinoi, le scommesse sportive. Se questo non fosse menzionato, i vari bookmaker non potrebbero offrire il cyberportafogli tra i loro metodi di pagamento, per una ragione molto sensata.

Ogni scommessa coinvolge il rischio di perdere denaro. Se, quindi, uno scommettitore non fosse soddisfatto dei suoi risultati su un sito scommesse PayPal, paradossalmente potrebbe appellarsi alla Protezione Acquirenti per riavere indietro i suoi soldi. Comprensibilmente, un allibratore deve proteggersi da tale eventualità che, di fatto, negherebbe la logica stessa del concetto di gioco d’azzardo.

Attenzione a spam e phishing!

Purtroppo, data l’enorme diffusione di PayPal e di altri sistemi di pagamento online, è inevitabile che la truffa si nasconda dietro l’angolo, e che i malintenzionati cerchino di utilizzare la presenza di marchi molto conosciuti a scopo doloso. In particolare, è il cosiddetto phishing, quello a cui prestare maggiore attenzione. Con questo sistema si riceve una e-mail nella quale mittente e contenuto sono il più possibile simili a quelli che potreste ricevere realmente da parte del customer service dell’e-wallet californiano.

Generalmente, queste mail hanno come argomento non meglio precisati problemi tecnici da risolvere urgentemente: vi verrà chiesto di cliccare su link in cui inserire i vostri dati, come la password o numeri di carta di credito.

È importantissimo non seguire mai queste istruzioni!

PayPal rassicura sempre i suoi clienti riguardo alle comunicazioni via mail:
  • 1. Non vengono mai richiesti dati personali e sensibili! Informazioni quali il numero di carta di credito, la data di nascita, la password, le coordinate bancarie, gli indirizzi mail, i codici PIN e TAN, il numero della patente di guida o dell’assicurazione non vengono richieste via mail.
  • 2. Non ci sono allegati nelle mail! I messaggi ufficiali che riceverete da PayPal non contengono mai allegati da aprire o scaricare.
  • 3. Non ci sono link da cliccare! Nessun link che reindirizza a PayPal sarà presente nelle comunicazioni ufficiali, o nella propria area clienti. Anche altri siti web esterni non saranno mai collegati.
  • 4. Viene sempre fatto riferimento a nome e cognome dell’utente! Lo spam si riconosce a prima vista notando incipit con saluti indiretti quali “Caro cliente” o “Cari colleghi”. PayPal si rivolgerà sempre a voi usando il vostro nome e cognome. Inoltre, non verranno mai fatte pressioni relativamente a completamento di ordini o mancati pagamenti o alla fornitura di codici di trattamento.
  • 5. PayPal è immediatamente riconoscibile! Se qualcuno dei punti precedenti suscita in voi qualche sospetto, date un’occhiata al mittente della mail che avete ricevuto, cercando su google informazioni a riguardo, per andare sul sicuro.

Quelli che avete letto nel box azzurro qui sopra sono alcuni degli accorgimenti che PayPal mette in opera per tentare di prevenire questo genere di appropriazioni di dati sensibili. Nel caso trovaste nella vostra casella di posta elettronica un messaggio sospetto, oltre ovviamente a non aprirlo siete invitati a proteggere anche gli altri clienti, e quindi a inoltrare la mail incriminata all’indirizzo spoof@paypal.it, avendo cura di non cambiare l’oggetto della mail stessa.

I pro e i contro di PayPal

In due decenni di vita, PayPal è diventato il leader di mercato nel settore dei servizi di pagamento online, nonché una delle più grandi aziende nel comparto IT. Non tutto è oro quel che luccica, però. Oltre alle indiscutibili qualità, l’e-wallet di San Josè ha attirato su di sé qualche critica, e negli anni ha evidenziato anche qualche piccolo difetto. Di tutto questo parleremo nei successivi paragrafi.

I vantaggi

Una storia di successo e di fiducia come quella di PayPal può verificarsi solo quando si realizza un prodotto user-friendly e sicuro. Chiunque voglia effettuare depositi tramite l’e-wallet sui siti scommesse online beneficia di indubbi vantaggi, che riportiamo qui sotto.

Facilità d’uso su ogni dispositivo

Un indirizzo e-mail, una password e l’inserimento una tantum di dati bancari e personali sono la vostra chiave d’accesso per pagare prodotti e servizi in tutto il mondo in modo rapido e semplice. E tutto questo vale su PC, smartphone e tablet. Aggiungete l’opzione One Touch e avrete un sistema di pagamento di una facilità quasi imbarazzante.

Affidabilità, fiducia e diffusione

PayPal elabora svariati miliardi di transazioni monetarie all’anno, movimentando con esse diverse centinaia di miliardi di euro. Una scala di dimensioni così grandi comporta inevitabilmente l’accadimento di errori e passi falsi, che tratteremo più avanti. Ma la percentuale di critiche e il tasso di errori dell’e-wallet sono veramente irrisori, considerando i milioni di clienti e il volume delle transizioni.

Per questo motivo, quasi tutti i negozi online dispongono di questo metodo di pagamento e il portafoglio elettronico è particolarmente amato anche dagli scommettitori: PayPal è sinonimo di affidabilità.

Sicurezza e protezione dell’acquirente comprovate

La protezione dei dati sensibili attraverso le peculiarità del sistema di trasferimento di denaro e le connessioni crittografate sono garanzia di protezione dei soldi. Inoltre, PayPal prevede una ampia gamma di opzioni di protezione dell’acquirente per impedire truffe di qualsivoglia tipo. Come abbiamo visto, però, tale clausola non si applica alle scommesse online.

Il controllo da parte delle autorità nazionali

PayPal non è, come abbiamo visto, una banca nel senso tradizionale del termine. L’azienda californiana, infatti, fa affidamento sulla legge vigente nel Paese in cui è la sua sede europea, il Lussemburgo, e insiste nel definirsi esclusivamente un fornitore di servizi di pagamento, con regole e obblighi differenti, dunque, rispetto ai normali istituti finanziari. Tuttavia, per quanto riguarda l’Italia, PayPal è assoggettata alle norme del Testo Unico Bancario, ed è quindi equiparata a un istituto di credito tradizionale soggetto al controllo da parte della Banca d’Italia e a tutte le leggi di settore valide nel nostro Paese. Questa decisione è stata operata nel 2016, per far fronte ai fenomeni elusivi di allocazione di molte società in Lussemburgo, sebbene operanti sul nostro territorio.

I contro

Ci sono, come abbiamo visto, ottimi motivi per passare a PayPal, sia che siate utenti privati che aziende. Negli ultimi anni, tuttavia, l’azienda ha fatto in qualche caso parlare di sé in negativo, soprattutto in merito alla chiusura forzata di alcuni account. Anche alcune pratiche commerciali sono discutibili. Esamineremo alcuni di questi punti dolenti nei prossimi paragrafi.

Controversie politiche

Nel corso degli anni, alcune scelte operate da PayPal hanno fatto parecchio discutere. È il caso di alcune chiusure forzate di conti, come quello per le donazioni al discusso sito internet Wikileaks . Altrettanto è successo per quanto riguarda il blocco del conto per il crowdfunding relativo al libro dedicato all’attivista politico russo Boris Efimovich Nemtsov o per l’embargo verso i prodotti cubani venduti in alcuni store online.

Blocco ingiustificato degli account

Essere sottoposti al blocco di un account è di per sé molto fastidioso se si è utenti privati di un portafoglio elettronico. Immaginate però quanto possa essere dannoso per la vita di un’azienda, che di punto in bianco si trova a non poter più effettuare o ricevere pagamenti, con conseguenti rilevanti danni economici per i propri affari. Se il blocco avviene per motivi fondati o per errori del suo possessore, però, il tutto ha una ragion d’essere. Se invece avviene per motivi imprecisati o ingiustificati, la situazione cambia.

Purtroppo, in passato tutto questo è accaduto anche a PayPal, che in non pochi casi ha bloccato gli account di utenti privati, per esempio appellandosi alle normative antimafia. Il problema, però, è che prima avviene il blocco e poi la richiesta di chiarimenti all’utente, e la procedura di sblocco richiede un grande dispendio di tempo e la produzione di molti documenti, con conseguente allungamento delle tempistiche. Va detto, a onor del vero, che questi inconvenienti si stanno verificando in misura molto minore negli ultimi anni.

La presenza di commissioni

Fatta eccezione per i siti scommesse PayPal, per i quali, nella quasi totalità dei casi, non vengono previste commissioni in entrata o uscita per le transazioni operate tramite questo e-wallet, in tutti gli altri casi in cui lo si adoperi per effettuare pagamenti PayPal prevede la presenza di commissioni, che risultano essere più alte di quelle previste da altri portafogli elettronici. In particolare, non sono previste commissioni per i Paesi della zona Euro, ma ne vengono applicate in una misura che oscilla tra 0.4% e 1.8% per i Paesi fuori dalla zona Euro e quelli non europei. Inoltre, la struttura delle commissioni è in qualche caso confusa e dipendente da dove è stato trasferito il denaro. Ciò significa che quando se ne riceve si ha meno controllo sui costi, perché il destinatario, cioè noi in questo caso, avrà sempre a suo carico le commissioni.

Le alternative a PayPal

Naturalmente i siti scommesse PayPal non prevedono solo l’uso del portafogli elettronico californiano, tra i loro metodi di pagamento. Può essere che per molte ragioni preferiate utilizzare altri metodi di pagamento rispetto a quello protagonista di questa pagina. Ecco perché ve ne vogliamo elencare qualcuno in questo paragrafo, rimandandovi anche alle rispettive pagine del nostro sito in cui ne parliamo più diffusamente.

Uno dei metodi di pagamento più diffusi è senza dubbio Postepay. Il prodotto realizzato da Poste Italiane è un ibrido tra una normale carta di credito e una prepagata, e incontra ormai da anni il grande favore dei nostri connazionali, tanto che l’azienda ha comunicato di recente di avere superato la quota di 13 milioni di card emesse.

A proposito di carte prepagate, impossibile non citare Paysafecard, l’esemplare di maggior successo in questo settore; comodissima da usare (basta inserire il PIN ottenuto al momento dell’acquisto), totalmente anonima, ha come difetto che, proprio per questo motivo, di solito ha massimali piuttosto bassi, oltre a non poter essere utilizzata per i prelievi.

I parenti più stretti di PayPal sono però senza dubbio gli altri due più famosi portafogli elettronici. Skrill, in particolare, funziona in maniera molto simile, con una fonte di denaro che viene associata direttamente all’account di un utente e può essere utilizzata senza addebiti aggiuntivi. Il piccolo neo è che qualche bookmaker non eroga bonus di benvenuto se avete effettuato il primo deposito con questo sistema.

Neteller è invece basato non sul collegamento di una fonte di denaro, ma sulla presenza effettiva di credito sul proprio account. È anch’esso un e-wallet molto apprezzato dagli utenti di tutto il mondo.

Infine, per gli scommettitori che si sentono più al passo con i tempi e la modernità esistono altre modalità di pagamento che rappresentano alternative interessanti, come Apple Pay e i Bitcoin.

Un identikit di PayPal

La storia di PayPal ha inizio nell’anno 2000, con la fusione delle aziende x.com e Confinity, già precedentemente impegnate nello studio di metodi di pagamento sicuri su internet. Nei successivi due anni, quello con la grande P blu è diventato uno dei marchi più popolari di tutti gli Stati Uniti. La sua espansione è stata indissolubilmente legata a quella di un’altra nota azienda di San José, la cittadina californiana in cui il portafoglio elettronico ha la sede operativa: stiamo parlando di eBay.

La casa d’aste online raggiunse anch’essa una grande popolarità nello stesso periodo: nel 1999 aveva anche proceduto all’acquisto di Billpoint, azienda di servizi di pagamento, da utilizzare come sistema interno per completare le transazioni finanziarie sul proprio sito, che da allora presero infatti il nome di “pagamenti eBay”. In breve tempo, però, proprio PayPal ha scalzato Billpoint nelle preferenze degli utenti eBay per effettuare le proprie transazioni finanziarie, così che nel 2002 eBay stessa ha deciso di acquistare l’e-wallet per la strabiliante cifra di 1.5 miliardi di dollari. Nella tabella qui sotto trovate una serie di informazioni relative all’e-wallet statunitense, oltre alla localizzazione geografica del quartier generale e al feed con i tweet più recenti.

PayPal: informazioni utili sull’azienda
Il quartier generale di PayPal a San José, in California
Nome: PayPal Holdings Inc.
Ramo: Servizi finanziari
Sede: San José, California (USA)
Sito web: www.paypal.it
Ente regolatore: Commission de Surveillance du Secteur Financier
Prezzo delle azioni: WKN: A14R7U / ISIN: US70450Y1038
Data di fondazione: Dicembre 1999
CEO: Dan Schulman
Fondatori: Elon Musk, Peter Thiel, Max Levchin, Yu Pan, Ken Howery, Luke Nosek
Dipendenti: 18.100 (2016)
Ricavi: 10.842 Mld. $ (2016)
Numero di valute supportate: Ricezione: 100+; Prelievo: 56; valuta sul conto: 25
Conti attivi nel mondo: 244 milioni (2018)
Clienti in Italia: 5.5 milioni (2016)
Servizio clienti: 800 975 345
App:
Commissioni per il compratore: Nessuna
Commissioni per il venditore: 1.9% + 0.35€
Bookmaker PayPal: 22
Aiuto: FAQ
Miglior sito scommesse PayPal: Betway
Sede centrale a San José, California

Nel 2007 PayPal sbarca in Europa, dopo aver ottenuto la licenza a operare come istituto di credito dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier (CSSF) in Lussemburgo.

Nel 2014 è stato annunciato infine lo scorporo da eBay e la creazione di una società a sé stante, quotata in borsa l’anno successivo. Questa operazione non ha inciso sulla posizione della creatura di Elon Musk come leader del mercato a tutt’oggi incontrastato, in attesa che nuovi sistemi come le criptovalute possano riscuotere la fiducia dei consumatori.

Lo sbarco di PayPal nel mondo delle scommesse online

In Italia, la regolarizzazione delle scommesse sportive online è stata sancita nel 2002, con il Decreto Direttoriale 128, che autorizzava i bookmaker a piazzare giocate anche tramite internet. Come abbiamo detto nel paragrafo precedente, l’arrivo di PayPal in Italia è datato cinque anni più tardi, ma possiamo dire che in tempo praticamente reale il portafoglio elettronico ha cominciato ad essere utilizzato anche per le transazioni finanziarie sui siti di betting, proprio per l’estrema comodità e rapidità che esso garantisce, oltre alla notevole sicurezza cui già abbiamo accennato più sopra. Oggi non esiste bookie .it che non preveda questo cyberwallet tra i suoi sistemi di pagamento.

FAQ

Siamo giunti alla fine della nostra lunga trattazione sui siti scommesse PayPal. Ci auguriamo di potervi essere stati utili, ma se vi è rimasto qualche dubbio o avete bisogno di ulteriori chiarimenti, scrivete al nostro indirizzo mail info@sitiscommesse.com: un nostro operatore vi risponderà quanto prima!

Ho problemi a prelevare le mie vincite alle scommesse PayPal: come mai?

Questo può capitare perché alcuni siti scommesse consentono di effettuare prelievi solo se il metodo richiesto è lo stesso che è stato precedentemente utilizzato per effettuare un deposito. È una forma di precauzione in più, e nel caso sia esattamente quello che è capitato a voi, il nostro consiglio è quello di contattare il servizio clienti del bookie in questione e chiedere chiarimenti in merito alla questione.

Le nostre conclusioni

Al termine della nostra panoramica sui siti scommesse PayPal presenti in Italia, possiamo affermare che quelli da noi analizzati sono tra i più competitivi tra quelli operanti nel nostro Paese. La classifica con gli 8 migliori bookmaker PayPal racconta di performance decisamente di livello per ognuna delle categorie o peculiarità da noi determinate per classificarli.

La vostra opinione! Come avete trovato la nostra guida ai siti scommesse PayPal? Lasciate qui la vostra recensione!

Valutate la recensione (3 votes)

Chi ha già familiarità con i siti della nostra Top 8, poi, può anche divertirsi ad esaminare le classifiche relative alle varie categorie o fermarsi sul torneo da lui preferito, che si tratti della Serie A o della NBA. In ogni caso, chi sceglie il portafogli elettronico americano può stare tranquillo: questi siti scommesse garantiscono ampia scelta e altrettanta soddisfazione anche allo scommettitore più esigente!

La lista completa dei siti scommesse PayPal

Per completezza di informazione, abbiamo deciso di concludere la nostra recensione facendo l’appello completo di tutti i siti scommesse PayPal operanti sul mercato italiano, includendo quindi anche quelli che (almeno fino ad ora) non sono riusciti a entrare nel listino dei magnifici 8. Sono stati tutti da noi analizzati e recensiti, per cui vi rinviamo alle rispettive pagine per farveli scoprire nel dettaglio, ricordandovi che li terremo sempre costantemente monitorati per farvi conoscere tutte le loro evoluzioni e migliorie, che potranno magari in futuro farli entrare nel ristretto club dei migliori bookies italiani che accettano questo sistema di pagamento!

Tutti i 21 Siti Scommesse PayPal in Italia
Fino a 305€
Fino a 200€
Fino a 5€
50€
Fino a 210€
Fino a 20€
Fino a 10€
Fino a 215€
Fino a 200€
Fino a 10€
Fino a 100€
Fino a 50€
Fino a 80€
Fino a 225€
Fino a 100€
Fino a 50€
Fino a 225€
Fino a 5€
Bonus n/a
Fino a 10€
Fino a 10€