La recensione dei siti scommesse di social betting

Il mondo delle scommesse è in continua evoluzione. Ogni anno nascono novità sempre più interessanti per i giocatori appassionati e i siti scommesse di social betting rientrano tra queste. Ma di cosa stiamo parlando esattamente? L’intuizione principale di queste start-up del betting risiede nell’aver unito insieme le scommesse sportive e i social media, due settori che sono attualmente in esponenziale crescita, creando di fatto una miscela davvero esplosiva. Nel corso dei prossimi paragrafi spiegheremo nei dettagli come si piazzano le scommesse social, come aprire e gestire un account, quali possibilità possono offrire queste piattaforme oltre alle scommesse tradizionali. In Italia, ad eccezione di alcune community di bookmaker e di tipster, non sono ancora presenti piattaforme interamente dedicate. Cercheremo quindi di dare una risposta alla domanda più importante. I siti di social betting rivoluzioneranno il mondo delle scommesse?

Cosa sono le scommesse social?

I siti di social betting sono l’ultima e la più grande novità nel mondo delle scommesse. Uniscono il rischio della puntata con l’utilità e l’interconnessione dei social media. Cominciamo subito col dire che quando si parla di social betting si fa riferimento nel Regno Unito, Paese dove questa tipologia di gioco ha preso sempre più piede negli ultimi anni, a tre diversi tipi di siti e attività. Il primo gruppo è costituito dai bookmaker tradizionali, che sfruttano le ultime tendenze social per adeguarsi ai rapidi cambiamenti della società contemporanea. Esistono poi social media dove è consentito sfidare con scommesse sportive amici o conoscenti, oppure condividere una puntata e il rischio e la vincita ad essa connessi con altre persone. Il terzo gruppo di siti riguarda invece vere e proprie community dedicate alle scommesse, spesso create da tipster professionali intorno ai quali si creano autentici social media.

Scommesse e social trend

I social media hanno sconvolto il nostro modo di comunicare con gli altri nel giro di pochi anni. Sono diventati uno strumento imprescindibile, che ha invaso qualsiasi sfera della nostra società, dalla politica al semplice svago. Gli operatori del mondo delle scommesse esistono da molto tempo prima della rivoluzione 2.0 che ha cambiato le nostre vite e hanno quindi iniziato a sfruttare anche loro questa immensa possibilità. Se prima il rapporto tra bookmaker e scommettitori era monodirezionale, grazie ai social media è diventato di scambio reciproco e per i giocatori è più facile rimanere in contatto con i loro siti scommesse di fiducia. Uno dei primi esempi in Italia è stata la social community di Sisal.

Smartphone con social media e un uomo che scommette online che rappresentano il social betting

Scommesse social con i vostri amici

Per quelli come noi, l’unica cosa al mondo che ci può dare più soddisfazione di scommettere è di poterlo fare insieme ai nostri amici. Un tempo, questo significava sedersi al tavolo di un bar per compilare assieme una schedina. Nell’epoca dei social media invece esistono siti dedicati proprio a questo genere di attività. Questi social media e applicazioni correlate offrono la possibilità di contattare amici, o di farsene di nuovi, e condividere delle scommesse con loro, dividendo sia l’importo da giocare che la posta in palio. Abbiamo riassunto con i tre passaggi grafici il procedimento da seguire per piazzare una scommessa con questo metodo.

Far parte di una community di persone con le stesse idee

Arriviamo ora a spiegare nei dettagli in cosa consiste la terza variante del social betting. Si tratta di vere e proprie community che gravitano attorno a tipster professionali o amatoriali, che dispensano consigli e pronostici coi quali poter scommettere e avere la garanzia quasi certa di un ghiotto ritorno economico. Si trovano spesso community dedicate alle scommesse sul calcio, ma non solo. Col tempo sono nate vere e proprie piattaforme che permettono a tutti di dare i propri pronostici sui risultati. Ovviamente, più i pronostici risultano vincenti, più i followers dei tipster, e di conseguenza la fama nell’ambiente, aumentano. Alcuni siti consentono anche di scommettere usando moneta virtuale della piattaforma e vincere poi premi reali, come ad esempio su TipShow. In questi social per i pronostici è anche possibile comunicare tra utenti e iscriversi a gruppi di interesse, oltre a potersi scambiare opinioni e consigli.

Sulla sinistra un'immagine di calciatori, sulla destra un'immagine che conta i soldi, che rappresentano i siti di tipster

Come aprire un profilo di social betting

Prima di iniziare a giocare con i siti di social betting in Italia, sarà necessario effettuare l’iscrizione e aprire un proprio conto personale. Si tratta di un’operazione molto semplice e che richiede pochi passaggi per essere portata a termine. Esistono due differenti strade per portare a termine questa operazione. La prima consiste nell’utilizzare il proprio profilo Facebook e i dati ad esso collegati per concludere la registrazione. Questo è possibile perché, a differenza dei bookmaker tradizionali, non sono siti dove è possibile vincere soldi veri. Si tratta dell’opzione più rapida, ma se si desidera tenere separati i due ambiti, conviene impiegare qualche minuto in più e seguire la semplice procedura che abbiamo illustrato qui sotto con la nostra grafica.

Esistono mobile app di social betting?

Scommettere seduto sul divano di casa è comodo, ma non è sempre possibile. Per fortuna però esistono anche alcune app di social betting che vengono in nostro soccorso quando non disponiamo di internet da desktop. E non poteva essere altrimenti, per un fenomeno che nasce direttamente dai social e che quindi fa del mobile un suo cavallo di battaglia. Con le app mobile dei siti di social betting è possibile avere sempre a portata di mano i migliori pronostici dei più validi tipster d’Italia. Ma non solo. Alcune di queste app sono strutturate in modo da poter anche piazzare scommesse in prima persona: le proprie previsioni verranno in questo modo rese pubbliche e potranno ottenere like e riconoscimenti se si riveleranno azzeccate.

Perchè i siti di social betting sono diversi?

Arrivati a questo punto, una domanda sorge spontanea: ma perché i siti di social betting sono speciali e ci hanno affascinato in modo così particolare? Si tratta del fatto che rappresentano un approccio non convenzionale al mondo delle scommesse e allo stesso tempo decisamente contemporaneo. Tra i tanti modi alternativi di scommettere nati negli ultimi anni a cui abbiamo dedicato delle guide dettagliate nelle pagine del nostro sito, come betting exchange e fantasy football, il social betting acquista grande fascino grazie al potere della condivisione. Mettere in comune i propri pronostici e le proprie schedine, e condividere le gioie e i dolori delle scommesse, sono emozioni che non hanno prezzo. Citando una celebre canzone di Liverpool, possiamo dire che non scommetterete mai più da soli. Abbiamo riassunto tre tra i principali pregi di questo nuovo approccio al betting.

  • FANNO AFFIDAMENTO SUL BUON SENSO

    Conosciamo ormai bene le classiche scommesse: siamo noi, da soli, a sfidare i bookmaker. Nei siti di social betting in cui condividere le proprie esperienze e i propri pronostici, invece, si può fare affidamento su altri scommettitori come noi e vedere quali scommesse vengono fatte e consigliate. Si tratta di un aiuto enorme, anche se è consigliabile fare controlli incrociati tra più pronostici. Le classifiche dei tipster top ci consentono di scoprire i tipster migliori.

  • LE TUE SELEZIONI SONO CURATE PER TE

    Ormai quando effettuate l’accesso ai siti scommesse tradizionali vi trovate di fronte ad una miriade di possibilità che palinsesto e mercati vi offrono. I siti di social betting invece stanno introducendo il concetto di curated bet. Cosa vuol dire? Significa che invece di puntare sulla quantità e l’imbarazzo della scelta, i siti di social betting si focalizzano sulla qualità ricercando le migliori value bet a disposizione. Non significa che saranno vincenti, ma è un grande aiuto.

  • SONO PIÚ SEMPLICI DA UTILIZZARE

    Spesso uno dei limiti dei bookmaker classici è quello di intimorire gli utenti con troppe informazioni e richieste. Una home page piena di pulsanti e link, con termini e condizioni infiniti, può allontanare gli utenti alle prime armi. I siti di social betting hanno capito questa cosa e hanno formattato la loro offerta in modo da renderla il più possibile user friendly. Si può iniziare a giocare con pochi click e capire in modo rapido come giocare e divertirsi, seguendo semplici istruzioni.

I fattori di sicurezza del social betting online

Quando navighiamo in internet e quando scommettiamo, è di fondamentale importanza mantenere al sicuro il proprio computer e i propri dati. Spesso quando siamo online siamo esposti a rischi concreti senza che ce ne rendiamo nemmeno conto. Per fortuna, i siti scommesse social betting sono estremamente sicuri perché usano sistemi di criptaggio dei dati e sono a prova di hacker nella maggior parte dei casi. Esistono tuttavia una serie di contromisure aggiuntive che potete adottare per abbassare i rischi ai minimi. Innanzitutto è sempre bene non condividere i propri dati di accesso con nessuno. Piuttosto, condividete i vostri pronostici. In secondo luogo, evitate di connettervi da computer pubblici, come quelli di internet point, biblioteche o smartphone di sconosciuti. Infine, assicuratevi che la vostra password abbia alti livelli di difficoltà, utilizzando lettere minuscole e maiuscole, numeri e caratteri speciali, in modo che sia quasi impossibile risalire ad essa.

Sulla sinistra degli sportivi e un tablet, sulla destra un laptop con dei lucchetti, in un immagine che parla di social betting e sicurezza

Scommettere social senza passare attraverso degli operatori

Come abbiamo visto, il social betting è un universo composto da molteplici sfaccettature e non si limita soltanto ai classici bookmaker e operatori. Esistono infatti, anche per il pubblico italiano, numerosi siti e applicazioni che operano senza aver bisogno di una licenza o concessione. E tutto questo accade legalmente, anche perché non si tratta di veri e propri siti scommesse. Non viene infatti offerta la possibilità pratica di scommettere denaro reale. Nei due box informativi che abbiamo riportato qui sotto abbiamo voluto introdurre i concetti di sito di pronostici e sito di scommesse peer to peer, che stanno conoscendo evoluzioni rapide e presto probabilmente faranno parlare molto di sé.

I siti di pronostici

I siti di pronostici sono spesso gestiti da tipster che hanno acquisito nel tempo un certo prestigio grazie anche ai loro pronostici molto di frequente indovinati. Tanti di loro nascono professionalmente su siti di social betting dove vengono scambiate le previsioni sugli eventi sportivi. Non di rado questi siti non si limitano a offrire pronostici, ma anche consigli di vario genere sulle scommesse. Tenete presente che non sono infallibili ed è sempre bene fare un controllo incrociato dei pronostici.

Le scommesse peer to peer

Questo genere di siti social mette in contatto voi e i vostri amici offrendovi la possibilità di sfidarvi con delle scommesse. È possibile puntare praticamente su tutto quello che volete, dato che non esiste un palinsesto predefinito, ma l’oggetto della scommessa cosi come la posta in palio li deciderete voi. Questo genere di siti non si definisce propriamente “sito scommesse”, perché non trae profitto dalla scommessa. Consigliamo di utilizzare questi siti come integrazione alle vostre normali scommesse.

Un nuovo modo di scommettere proiettato nel futuro

Siamo giunti alla fine di questa lunga guida sul social betting in Italia e abbiamo fornito tutti i dettagli possibili sull’argomento e descritto tutti i tipi di scommessa sociale possibile. Stiamo parlando di un fenomeno ancora in fase di evoluzione e di sviluppo, pertanto è difficile fare previsioni su come si evolverà nei prossimi anni. Sicuramente il fatto di unire due fattori in crescita esponenziale come social media e scommesse online in un unico elemento è un’idea vincente, anche grazie al fatto che stimola la condivisione di divertimento e di idee.

Se non siete affascinati dalla prospettiva delle scommesse social e preferite quelle tradizionali, andate a dare un’occhiata alla nostra home page: qui troverete tutte le informazioni utili e i consigli del nostro team per scommettere nel migliore dei modi.