La magia del trofeo più antico: la guida alle scommesse FA Cup

In questa pagina vi sveleremo tutti i segreti delle scommesse FA Cup, la coppa nazionale inglese nonché il trofeo più antico nel mondo del calcio. In questa recensione vi guideremo attraverso la storia e la magia di questa competizione: troverete i migliori bookmaker da usare, con l’analisi di payout e quote, bonus, streaming e mercati. Non mancheranno consigli e strategie e alcune interessanti statistiche.

Argomenti della pagina: vai all’argomento preferito con un solo click!
Fa Cup
I migliori bookmaker per l’FA Cup

Scopri le loro caratteristiche

Criteri

Come trovare l’operatore ideale

Mercati

Pre match, antepost e statistiche

Strategie

Come scommettere

Squadre

City, Reds e le altre

Calciatori

Son, “Auba” & Co.

FAQ

Domande frequenti

In questo box trovate tutti i principali topic da conoscere per scommettere sulla FA Cup. Con un clic potete andare a quello che più vi interessa, oppure in alternativa continuare la lettura direttamente dal prossimo paragrafo che vi svelerà quali sono i bookmaker migliori da usare per questa storica competizione. Pronti per vivere anche voi da protagonisti tutto il fascino di questa sfida?

La nostra scelta: i migliori siti scommesse FA Cup

Come anticipato, entriamo subito nel vivo di questa disamina presentandovi i migliori siti scommesse FA Cup disponibili in Italia. Durante il nostro lavoro di ricerca abbiamo preso in considerazione tutti i bookmaker con licenza ADM che quotano questa competizione e dopo un lungo confronto siamo arrivati ad ottenere la top 5 che vi offriamo nella tabella che segue.

I migliori 5 bookmaker online per online per la FA Cup
Un calciatore e il logo della FA Cup
William Hill 5/5 Bonus fino a 215€ Visita il sito
Betway 4.5/5 Bonus fino a 250€ Visita il sito
Betfair 4.5/5 Bonus fino a 210€ Visita il sito
Eurobet 4/5 Bonus fino a 210€ Visita il sito
888sport 4/5 Bonus fino a 100€ Visita il sito

Questi siti scommesse FA Cup, che vi abbiamo presentato insieme alla nostra valutazione e al bonus di benvenuto offerto ai nuovi clienti, non sono solo molto validi per puntare sul calcio. Li abbiamo selezionati perché presentano caratteristiche specifiche per la Coppa d’Inghilterra. Non a caso molti tra loro provengono proprio da Oltremanica: nei prossimi paragrafi vi spiegheremo i motivi della nostra scelta.

Perché abbiamo selezionato questi bookmaker per scommettere sulla FA Cup

Scegliere un bookmaker giusto per ogni competizione è un dettaglio molto importante che tutti gli scommettitori devono considerare. Dopo avervi presentato le nostre scelte, vi spighiamo come le abbiamo compiute. Nei prossimi paragrafi vi spiegheremo quattro criteri che hanno orientato la nostra selezione dei siti scommesse FA Cup, con alcuni dati che abbiamo rilevato durante la nostra analisi.

Il valore dei payout e delle quote, l’offerta di bonus e promozioni da giocare, le scommesse live e lo streaming delle dirette e il numero e la qualità dei mercati. Questi quattro fattori sono validi per valutare ogni bookmaker, a maggior ragione quelli per una competizione così importante come la Coppa d’Inghilterra. Con un clic potete scegliere di approfondire quello che preferite.

Il valore dei payout e delle quote

Entriamo subito nel vivo e scopriamo quali sono i bookmaker FA Cup più competitivi in fatto di quote e payout. Volete puntare su un incontro top come Chelsea – Liverpool? O magari preferite il fascino della nobiltà decaduta di Nottingham Forrest – Blackburn Rovers? La bellezza di questa competizione è che avete questa scelta: perché sprecare l’opportunità giocando su quote non all’altezza?

Nel grafico abbiamo riportato i payout massimi e minimi degli operatori top, rilevati nel corso della nostra analisi. Come potete vedere, le percentuali massime sono davvero ghiotte e superano anche il 96%. Gli operatori inglesi curano molto questa competizione e le quote sono quindi migliori ad esempio di quelle offerte sulle scommesse Pro League belga. Anche i minimi non sono male e non scendono mai sotto il 90%.

Le promozioni specifiche e i bonus da sfruttare

Non solo quote: esiste infatti un altro metodo per vincere di più ed è rappresentato dalle promozioni dedicate alla FA Cup. Abbiamo quindi deciso di prendere in seria considerazione anche questo fattore nella nostra selezione: trattandosi di una delle competizioni inglesi più amate, non è stato difficile trovare bonus su questa coppa nei bouquet dei bookmaker d’Oltremanica, anche se in Italia le scommesse sulla Serie A restano le più ricche sotto questo aspetto.

Giocatori di calcio in azione
  • Promozioni sulla FA Cup
  • Calcio inglese in bonus multipla
  • Ghiottissimo welcome bonus
Thawte Gambling Therapy Licenza: ADM Gioco legale e responsabile

Nel riquadro abbiamo riportato l’operatore con le migliori promozioni per scommettere sulla FA Cup. Tuttavia, anche gli altri siti scommesse top recensiti in questa pagina consentono di giocare i loro succosi bonus di benvenuto sulla coppa più amata dagli inglesi. Le partite valide per questo trofeo possono poi essere inserite nelle schedine che beneficiano dei bonus multipla, magari anche in combinazione con quelle di altre leghe.

Le scommesse live sull’FA Cup: streaming, livescore e suspense

Il terzo importantissimo criterio di analisi è rappresentato dalle ormai onnipresenti scommesse live. Nulla come l’adrenalina e il brivido della diretta sta riscuotendo tanti fan tra gli amanti del betting. Disporre quindi di una pagina di scommesse FA Cup real time efficace, completa e curata nei dettagli è molto importante. Non devono mancare strumenti utili come un livescore con dati aggiornati in diretta e soprattutto uno streaming live con il video delle partite. Molto buono, per quanto riguarda la Coppa d’Inghilterra, è quello del bookmaker Betfair live.

Le tipologie di scommessa da giocare

L’ultima macroarea della nostra indagine è stata rappresentata dalle tipologie di scommessa. Può sembrare un dettaglio, soprattutto se siamo soliti giocare solo sull’esito finale delle partite. Ma questo aspetto può davvero fare la differenza nello scommettere sulla FA Cup. Grazie all’abbondanza di mercati possiamo infatti decidere di cambiare la nostra strategia di puntata, oppure, se troviamo combo interessanti o marcatori quotati, guadagnare davvero molto anche con una singola partita.

I mercati più importanti da scommettere sull’FA Cup

Conoscere bene le tipologie di scommessa FA Cup su cui puntare è fondamentale per aumentare le nostre chance di vincita. Abbiamo deciso allora di dedicare la prossima sezione di questa guida all’analisi dei mercati più giocati. Nei prossimi paragrafi vedremo nei dettagli i tre mercati sui singoli match e i tre mercati antepost più amati dai giocatori nostrani.

Le tipologie di giocata sui singoli incontri

Iniziamo la nostra disamina sui mercati dei migliori siti scommesse FA Cup partendo da quelli delle singole partite. In questa categoria troviamo le giocate in assoluto più diffuse, come il classico Esito finale 1X2, l’Under/Over e il Gol/No Gol. Nei prossimi paragrafi, oltre a spiegare alcuni dettagli interessanti, vedremo anche le statistiche relative alla stagione più recente di questa competizione.

Esito finale 1X2

Il mercato in assoluto più giocato del betting FA Cup è quello conosciuto come Esito finale 1X2 o Vincente incontro, a seconda del bookmaker su cui giocate. Una caratteristica che rende la Coppa d’Inghilterra speciale è quella che vede ogni turno disputarsi in gare singole senza ritorno, da giocare sul campo della squadra più debole.

Questa particolarità del regolamento si riflette anche sulle statistiche relative a questa tipologia di giocata, dove viene chiesto di indovinare l’esito della partita al termine dei 90 minuti (supplementari quindi esclusi). Il segno 2 nel corso della stagione 2019/20 è stato quello predominante, contrariamente a quanto siamo soliti riscontrare su un normale campionato, come ad esempio nelle scommesse Liga 1 Romania, mentre al contrario il segno 1 arriva quasi al 33%.

Under/Over

Passiamo ora a confrontarci con uno dei mercati più amati dagli scommettitori sul calcio. La tipologia di giocata conosciuta come Under/Over ha diverse varianti, ma in questa sezione ci concentreremo su quella classica, ovvero l’Under/Over 2.5. Bisogna qui indovinare se la somma dei gol delle due squadre sarà superiore o inferiore a 2.5.

I dati rilevati sui match della FA Cup 2019/20 a partire dal primo turno, ci hanno rivelato una maggiore frequenza del segno Under (52.56%), che possiamo confrontare con quanto rilevato sullo stesso mercato delle scommesse Premier League. Il meccanismo di eliminazione diretta in gara secca favorisce lo spettacolo ma non necessariamente le goleade.

Gol/No Gol

Passiamo ora ad analizzare il terzo mercato in assoluto più giocato sulla FA Cup, ovvero il Gol/No Gol. In questo caso dobbiamo cercare di indovinare se entrambe le squadre andranno a segno o se almeno uno dei due team impegnati concluderà la gara con un “clean sheet”.

Anche in questo caso, come è avvenuto per il mercato Under/Over 2.5, i dati relativi alla stagione 2019/20 della Coppa d’Inghilterra ci hanno consegnato una sensibile prevalenza del segno Gol (53.84%), piuttosto in linea rispetto a quelle registrate sui normali campionati. La formula del torneo porta evidentemente le squadre impegnate a scoprirsi maggiormente.

I mercati antepost

Siamo arrivati ora all’analisi dei mercati antepost sulla FA Cup. Con il termine antepost intendiamo tutte le tipologie di giocata che richiedono un pronostico sull’esito dell’intero torneo. Trattandosi di una coppa e non di un campionato, alcuni di questi mercati sono differenti da quelli che giochiamo di solito: non sono presenti ad esempio pronostici sulle squadre retrocesse.

Vincitore torneo

Il logo dell'Arsenal Il mercato antepost più giocato sulla Coppa d’Inghilterra è ovviamente quello conosciuto come Vincitore torneo. Viene qui richiesto di indovinare quale squadra al termine dei dieci turni di FA Cup previsti riuscirà a vincere la finale e ad aggiudicarsi lo storico trofeo.

Nell’edizione 2019/20 della coppa a trionfare è stato l’Arsenal. La squadra guidata da Arteta si è imposta in finale per 2-1 sul Chelsea, grazie alla doppietta di Aubameyang. Si è trattato del ritorno al successo, e proprio in un sentitissimo (per quanto senza tifosi, visto che il match si è disputato a porte chiuse a causa delle restrizioni da coronavirus) derby di Londra nord, per i Gunners.

Squadra finalista

Il logo del Chelsea Un altro mercato molto interessante da giocare su questa competizione è quello conosciuto come Squadra finalista. Si tratta di scommettere se una squadra riuscirà a raggiungere la finale oppure no. Si tratta spesso di un terno al lotto, visto l’alto numero di squadre partecipanti, ma può sicuramente rivelarsi una giocata molto redditizia vista la bontà delle quote e il fatto che i sorteggi avvengano senza tenere conto di teste di serie.

Sicuramente, chi all’inizio della stagione 2019/20 aveva puntato qualche sterlina sul Chelsea finalista di FA Cup avrà avuto modo di incassare una bella somma. La squadra guidata da Lampard ha infatti raggiunto l’ultimo atto della competizione eliminando il Manchester United, prima di capitolare contro l’Arsenal.

Miglior marcatore

I loghi del Solihull Moors e del Carlisle United Forse il mercato antepost più affascinante da giocare sulla FA Cup è quello chiamato Miglior marcatore. Come dice già il nome, bisogna in questo caso pronosticare il capocannoniere della coppa. Essendo una competizione molto lunga, che prevede addirittura 10 turni, i top scorer possono essere anche giocatori di compagini semisconosciute.

Intrigante è infatti scoprire i capocannonieri della Coppa d’Inghilterra delle passate edizioni. Nella stagione 2019/20 il titolo è andato a due giocatori, entrambi autori di 5 reti ed entrambi militanti in formazioni di categoria minore. Si tratta di James Ball e di Harry McKirdy, rispettivamente del Solihull Moors e del Carlisle United.

Strategie vincenti per il betting sull’FA Cup

Dopo aver accumulato un po’ di importanti competenze sulle scommesse FA Cup, è giunto il momento di provare ad imbastire qualche strategia che ci aiuti a vincere. Come abbiamo visto, non dobbiamo lasciarci influenzare dal fattore campo: le squadre più quotate giocano infatti sempre in trasferta. Occhio al meteo: incontri disputati a gennaio nella campagna inglese possono riservare delle sorprese spiacevoli.

Attenzione poi a non sottovalutare le squadre delle categorie inferiori. Spesso infatti le motivazioni delle compagini che provengono da Championship o League One sono superiori e un palcoscenico importante come quello della Coppa d’Inghilterra può aiutare anche giocatori sconosciuti a tirare fuori doti inespresse. Clamoroso il caso del 2019: il Newport County vince 2-1 contro il Leicester City. Leggete sempre con attenzione le formazioni delle squadre che scenderanno in campo: i club più importanti potrebbero anche fare massiccio turnover e non schierare i campioni.

La carta d’identità della FA Cup

La FA Cup in breve
Nome: FA Cup
Sede: Inghilterra
Prima edizione: 1871
Squadre partecipanti: 737
Formula: Eliminazione diretta
Durata edizione 2021: Settembre – Giugno
Squadre più titolate: Arsenal (14 titoli)

La FA Cup è una competizione storica: si tratta infatti del trofeo calcistico ufficiale più antico del mondo, essendo stata disputata la prima volta nel 1871. Riservata inizialmente ai dilettanti, dal 1883 è aperta ai professionisti. La finale si gioca dal 1923 (con una breve interruzione tra il 2000 e il 2007) nello stadio di Wembley a Londra. Chi vince la Coppa d’Inghilterra e la Premier League nello stesso anno si aggiudica il cosiddetto Double, evento verificatosi solo 12 volte.

La formula del torneo prevede un tabellone a eliminazione diretta con partita unica, senza cioè il ritorno. Sono previsti due turni preliminari, quattro turni di qualificazione, sei turni di competizione vera e propria, più semifinali e finale. Si tratta di una competizione dalle dimensioni monstre: vi partecipano 737 squadre, ovvero tutte quelle di Premier League, Championship, Football League, National League e delle tre leghe semiprofessionistiche locali.

Le squadre di Championship e Premier entrano di solito in gioco nel terzo turno, che si disputa a gennaio. Una caratteristica particolare di questa competizione è l’assenza totale di teste di serie: gli accoppiamenti sono quindi totalmente casuali. L’Arsenal è la squadra con più titoli. La squadra vincente si qualifica di diritto all’Europa League della stagione seguente.

Le squadre più forti che partecipano al torneo

Come abbiamo visto, ogni anno ben 737 squadre partecipano al torneo e di solito le sorprese non mancano. La FA Cup è un palcoscenico sul quale anche squadre di categorie inferiori a volte si esaltano. Non è facile quindi trovare cinque sole squadre in grado di rappresentare questa competizione. Tuttavia, nei prossimi box vi proponiamo una selezione di team che tiene conto della storia ma anche del presente della manifestazione.

  • Il logo dell'Arsenal
    Arsenal

    I Gunners detengono il record di successi (14) in questa competizione, l’ultimo ottenuto proprio nel 2019/20, ma anche 7 finali perse. In tre occasioni l’Arsenal è stato capace di realizzare il double con la vittoria del campionato.

  • Il logo del Manchester City
    Manchester City

    Il Manchester City ha vinto la FA Cup “solo” 6 volte, la prima nel 1904 e l’ultima nel 2019. In quest’occasione però la squadra allenata da Guardiola è riuscita a vincere tutte le competizioni inglesi: Premier, Shield e Coppa di Lega.

  • Il logo del Manchester United
    Manchester United

    I Red Devils vantano in bacheca 12 vittorie di FA Cup, l’ultima delle queli nel 2016, e 8 finali perse. Anche loro, come l’Arsenal, sono riusciti a realizzare il double con la Premier in ben 3 occasioni, aggiungendo anche la Champions nel 1999.

  • Il logo del Chelsea
    Chelsea

    I Blues sono un’altra storica squadra di questa competizione. Con 8 successi (l’ultimo nel 2018) e 6 finali perse sono al terzo posto delle società più vincenti. Hanno realizzato il double nel 2010 con Ancelotti in panchina.

  • Il logo dell'Aston Villa
    Aston Villa

    L’ultima squadra della nostra top 5 è una outsider, ma di lusso. I Villaners hanno vinto in 7 occasioni il trofeo, l’ultima volta però nel lontano 1957. In quattro occasioni hanno perso la finale, l’ultima volta nel 2015.

RITORNA ALLA LISTA DEI TOP BOOKIES

I top player del torneo

Focalizziamoci ora sui grandi campioni. La storia della FA Cup è stata scritta infatti non solo dai collettivi, ma spesso anche dai singoli giocatori, che con le loro giocate hanno determinato vittorie e sconfitte. Nei prossimi box trovate tre nomi di altrettanti talenti su cui puntare per la prossima edizione del trofeo.

  • La maglia di Pierre-Emerick Aubameyang dell'Arsenal
    Pierre-Emerick Aubameyang, Arsenal

    Grazie alle due reti con cui ha piegato il Chelsea in finale (per un totale di 4 nell’intero torneo), Pierre-Emerick Aubameyang ha messo il suo sigillo sulla 14′ FA Cup vinta dall’Arsenal, squadra di cui è simbolo, nel 2019/20.

  • La maglia di Heung-min Son del Tottenham
    Heung-min Son, Tottenham

    Il sudcoreano Son è, insieme a Kane, il giocatore più rappresentativo del Tottenham. Si è laureato capocannoniere della manifestazione nel 2017 grazie a 6 reti realizzate, ma non ha mai vinto il torneo.

  • La maglia di Wayne Rooney del Derby County
    Wayne Rooney, Derby County

    Per completare il trittico di campioni abbiamo scelto la Storia. Rooney è tornato in patria dopo gli USA con la maglia del Derby County, trascinandolo nell’edizione 2020. Vanta 25 gol in carriera nella competizione.

Scegliete il meglio: la tradizione esige rispetto

Siamo giunti alla fine di questa lunga e dettagliata recensione delle scommesse FA Cup. Dopo avervi introdotto al fascino di questa coppa, vi abbiamo subito presentato la nostra selezione dei bookmaker top da usare, spiegandovi i loro pregi come payout, bonus, live e streaming. Dopo una carrellata sui mercati da giocare e sulle strategie da usare, ci siamo tuffati nella storia di questa importante manifestazione. Ora tocca a voi fare i pronostici, magari scoprendo qualcosa in più nella nostra home page dei bookmaker top italiani.

Un'immagine elaborata di Jürgen Klopp

La magia della FA Cup? Sì, ma solo quando vinci

FAQ

Vi è piaciuta questa recensione ma avete ancora domande sul betting FA Cup? Scriveteci all’indirizzo info@sitiscommesse.com.

🔝 Come si sceglie il miglior sito scommesse FA Cup?

Per scegliere l’operatore giusto per le scommesse su questo torneo, consigliamo di basarsi su quattro fattori principali: quote e payout, bonus, giocate live e mercati. Potete però scegliere un sito nella nostra top 5 dei bookmaker FA Cup. 

⚗️ Quali sono le migliori strategie scommessa per la FA Cup?

Per giocare sulla Coppa d’Inghilterra serve un approccio diverso rispetto alla Premier League: tra le strategie che consigliamo, c’è ad esempio quella di informarsi sui giocatori che effettivamente scenderanno in campo.

🏆 Quale squadra inglese ha vinto più FA Cup?

Tra le migliori squadre FA Cup l’Arsenal è quella che ha ottenuto più successi: sono ben 14 i trofei vinti dai Gunners nella loro storia.

🥅 Si può scommettere sul vincitore della classifica marcatori?

Certamente! Il mercato capocannoniere della FA Cup è uno dei più suggestivi nonché uno dei più difficili, perché spesso primeggiano semisconosciuti attaccanti di squadre di categoria inferiore che, nei primi turni, riescono a dare il meglio di sé. Proprio quanto è successo nella edizione 2019/20 del trofeo.

Scopri le pagine dedicate agli altri grandi eventi di calcio