Riflettori sulle scommesse sulla Bundesliga: tutte le info utili

È il campionato del Bayern Monaco e del Borussia Dortmund, di stelle come Lewandowski, Marco Reus e Thomas Müller, e un torneo seguitissimo dai tifosi, nonostante lo straripante dominio degli ultimi anni della corazzata bavarese. Una pagina dedicata alle scommesse sulla Bundesliga, in ogni caso, è decisamente utile, visto che il campionato tedesco è molto seguito e “giocato” anche da noi. In questi paragrafi troverete le informazioni sui migliori bookmaker cui affidarsi e i criteri con cui li abbiamo selezionati, ma anche interessanti notizie sui mercati scommesse, le giocate live e una serie di statistiche relative a squadre e singoli giocatori.

Argomenti della pagina: vai all’argomento preferito con un solo click!
Bundesliga
I siti top per la Bundesliga

Scopri le loro caratteristiche

Diagram

Scegliere i bookies per la Bundes

1X2

1X2, Under/Over, Handicap

Team

Bayern, Borussia & Co.

Player

Non c’è solo Lewandowski

Degree

Bundesliga e scommesse

FAQ

Le vostre domande

Se volete esaminare subito un aspetto in particolare, sceglietelo dall’elemento di navigazione qui sopra, altrimenti divorate la nostra rassegna ragionata per scommettere sulla Bundesliga.

Scommettere sulla Bundesliga: i migliori operatori

Entriamo subito nel vivo delle questioni, perché giustamente, dal momento che vi trovate su un sito che si occupa di recensire i migliori siti scommesse online, sarete sicuramente curiosi di venire quanto prima al dunque: vogliamo rompere gli indugi e sapere da chi è formata la nostra Top 5, quella formata esclusivamente dalla crème dei bookmaker che si dedicano alla Bundesliga? La risposta è semplicissima e per scoprirlo, tutto quello che dovrete fare sarà dare immediatamente un’occhiata alla tabella qui sotto: consultandola e seguendo i nostri consigli avrete la garanzia di avere a che fare con gli allibratori con le quote più vantaggiose per il divertente campionato tedesco, nonché la sezione live più accurata in termini di proposta complessiva e streaming, il bonus di benvenuto più intrigante per i nuovi scommettitori che vogliono piazzare le loro puntate sulla Bundes e un numero di mercati più che soddisfacente anche per gli utenti più incontentabili e pretenziosi. A questo punto, forse, vi domanderete perché abbiamo scelto proprio questi cinque e non altri, nell’ampio ventaglio di proposte presenti nel nostro Paese. Beh, per saperlo non vi resta che proseguire nella lettura: il prossimo argomento saranno infatti esattamente i criteri di scelta che abbiamo deciso di utilizzare!

I migliori 5 bookmaker online per la Bundesliga
Un contrasto di gioco durante una partita di calcio in notturna e il logo della Bundesliga
bwin Bonus fino a 200€ Visita il sito
Eurobet Bonus fino a 210€ Visita il sito
Betfair Bonus fino a 120€ Visita il sito
SNAI Bonus fino a 305€ Visita il sito
Merkur Win Bonus fino a 80€ Visita il sito

I criteri di scelta dei bookmaker per la Bundesliga

Il campionato tedesco è uno dei più importanti a livello europeo, presente nel palinsesto di tutti gli operatori .it e posizionato al quarto posto nel ranking UEFA, subito dopo la Serie A. I migliori siti scommesse sulla Bundesliga, allora, saranno quelli capaci di offrire il migliore equilibrio tra tutta una serie di parametri a cui abbiamo dedicato uno specifico paragrafo, che potete raggiungere tramite l’elemento di navigazione qui sotto.

Eccellere solo in uno dei criteri che stiamo per analizzare potrebbe non bastare per conquistare la nostra top 5: il vertice si raggiunge quando si riesce a combinare dei payout vantaggiosi con la presenza di promozioni periodiche in grado di ingolosire gli utenti, corredandole a una ben strutturata proposta live e a un ampio numero di mercati su cui puntare.

Il segreto? Scegliere I payout più alti

Partiamo da un assunto fondamentale: più alto è il payout, più alto è il nostro guadagno potenziale, in caso di vincita alle scommesse sulla Bundesliga. Già, ma di cosa si tratta? Lo spieghiamo dettagliatamente in una apposita sezione dedicata al payout della nostra pagina principale, insieme al metodo per calcolarlo.

Per risparmiarvi tempo, abbiamo svolto noi tutti i calcoli e possiamo così proporvi, nella tabella qui sopra, i valori minimi e massimi relativi ai bookmaker da noi prescelti.

Occhio alle promozioni periodiche

Scommettere sulla Bundesliga può riservare una piacevole sorpresa al giocatore. Non è raro, infatti, che, magari in corrispondenza di qualche big match stagionale, i vari bookies propongano promozioni periodiche specificamente studiate per il campionato di Germania. In alternativa, va detto che la maggior parte delle offerte dedicate al calcio sono valevoli anche per la massima serie tedesca, in virtù proprio della sua notorietà. Se volete sapere tutto sulle varie offerte proposte dai siti scommesse, visitate la nostra disamina sui bonus.

Scommesse sulla Bundesliga in tempo reale e servizio streaming

Non può certo mancare un campionato prestigioso come quello tedesco, nel palinsesto live della maggior parte dei bookmaker online operanti in Italia. Di conseguenza, a fare la differenza tra un allibratore e l’altro per quanto riguarda le scommesse sulla Bundesliga sono i dettagli: un apparato di statistiche ricco e aggiornato, la presenza di un livescore per seguire le partite dalla grafica accattivante e la ciliegina sulla torta rappresentata dallo streaming video, per poter assistere in diretta alla sfida su cui si sta scommettendo. Per scoprire tutto sulle puntate in tempo reale, caratteristiche, quote e mercati, date uno sguardo alla nostra pagina tematica sulle giocate live.

La quantità di mercati a disposizione degli utenti

Vi bastano un centinaio di tipologie di scommessa diverse su cui sbizzarrirvi? È all’incirca questo, infatti, il numero di mercati disponibile per le scommesse sulla Bundesliga, facendo la media tra quelli proposti dai vari operatori online. Un numero ampiamente congruo e che consente di puntare su un’enorme tipologia di eventualità che possono capitare nel match. Nel caso poi facciamo parte del sempre più numeroso plotone di giocatori che predilige smartphone e tablet per le sue puntate, è opportuno che la quantità di mercati non cambi, passando dalla versione desktop a quella mobile. Per conoscere tutti i segreti delle applicazioni mobile, consultate la nostra pagina specificamente dedicata alle app.

Le tipologie di scommessa sulla Bundesliga

Fino a questo momento ci siamo dedicati ai siti scommesse sulla Bundesliga, definendo quelli più specificamente adatti al campionato tedesco e spiegando i criteri che hanno determinato la nostra scelta. Ora è giunto il momento di andare alla scoperta di alcune delle tipologie di scommessa più diffuse con particolare riferimento alla Germania, e quindi arricchendo la descrizione con alcune specifiche statistiche sulla Bundesliga. Divideremo le giocate tra quelle antepost e quelle sul singolo match, da cui inizieremo la nostra trattazione.

Le scommesse sul singolo match

Iniziamo dalle scommesse Bundesliga sul singolo match: sono quelle che ingolosiscono di più e che attraggono anche i giocatori occasionali, che puntano qualcosa una volta ogni tanto giusto per divertirsi. Nei prossimi paragrafi troverete quelle più conosciute e diffuse: naturalmente non possiamo fare una lista esaustiva di tutte, ma è più che probabile che sarà una di queste, la puntata che farete se giocherete una scommessa di questo tipo. Per conoscerne nel dettaglio il funzionamento, visitate la nostra pagina dedicata ai tipi di scommesse sul calcio. Qui sotto, invece, trovate quello che, a nostro giudizio, è il bookmaker sulla Bundesliga top.

Thomas Müller e Joshua Kimmich del Bayern Monaco in azione durante una partita, vicino al logo di bwin
Il top per la Bundesliga

Più di 70 mercati sul calcioUno degli streaming più di qualità sul mercato

Bonus fino a 200€

Il mercato 1X2 e le relative statistiche

Cercare di indovinare il risultato finale di una partita è contemporaneamente la scommessa più facile e quella più affascinante. Per capire come si comportano, in media, le squadre della Bundesliga, diamo un’occhiata all’elemento sottostante, che ci mostra come, nella stagione 2018/19, in Germania si sia vinto soprattutto sfruttando il fattore campo, un dato simile a quello di un’altra lega prestigiosa come la Premier League.

1
Vittoria squadra di casa

Nella stagione 2018/19 il segno “1” si è verificato per 138 volte, pari al 45.10% del totale dei risultati.

2
Pareggio

Il pareggio si è verificato 73 volte, pari al 23.86% del totale dei risultati, nella stagione 2018/19 della Bundesliga.

3
Vittoria squadra ospite

La vittoria esterna, nella stagione 2018/19 della Bundesliga, si è verificata 95 volte, il 31.05% del totale.

Le statistiche sul mercato Gol/No gol

 

Le statistiche sulla Bundesliga, almeno quelle relative alla stagione 2018/19, ci raccontano che quello tedesco è un campionato in cui si segnano molti gol da parte di entrambe le squadre: il segno “Gol”, infatti, è comparso decisamente più spesso di quello “No gol”, come si vede anche nel grafico preparato dai nostri tecnici qui a sinistra. Per gli amanti dei numeri, questo dato fotografa un trend simile a quanto avviene per le scommesse sul campionato spagnolo.

Il mercato Under/Over in Bundesliga

 

In maniera coerente con la statistica del paragrafo precedente, la Germania ha visto, nella stagione 2018/19, una netta prevalenza del segno “Over” (2.5), rispetto a quello “Under”, come evidenziato dal grafico qui accanto: segno che la copertura difensiva dei vari team non è esattamente imperforabile, ma anche che comunque si gioca con una mentalità più dedita all’attacco. Una tendenza contraria si verifica invece nelle scommesse sulla Ligue 1.

Le scommesse antepost

Vincitori, retrocessi, capocannonieri. Sono questi, fondamentalmente, i verdetti più gettonati delle scommesse antepost. Gli esiti complessivi, quindi, quelli relativi alla fine della Bundesliga e non legati alla contingenza della singola giornata di campionato. Anche in questo caso esamineremo alcune statistiche legate alle principali e più diffuse giocate di questo tipo, rinviandovi nuovamente alla sezione apposita nella pagina sui mercati calcistici per capirne nel dettaglio il funzionamento.

Chi si aggiudicherà il “piatto per l’insalata”?

I giocatori del Bayern Monaco esultano per la conquista del titolo 2017/18, il numero 28 in bacheca La più classica delle scommesse sulla Bundesliga antepost è quella per indovinare chi si aggiudicherà il titolo, il cui nome ufficiale è Meisterschale, ma che i tedeschi chiamano scherzosamente Salatschüssel, in italiano “piatto per l’insalata”, per la somiglianza del trofeo a quel piatto da portata. Visto lo strapotere del Bayern Monaco degli ultimi anni, optare per la squadra di Robben e Ribery pagherà decisamente meno che se si sceglie un outsider come lo Schalke 04. I bavaresi hanno vinto, nella stagione 2018/19, il loro 29′ titolo, ma solo domando all’ultima giornata la resistenza del Borussia Dortmund.

La seconda in classifica

Il logo del Borussia Dortmund, squadra giunta seconda in classifica in Bundesliga nella stagione 2018/19. Sullo sfondo i giocatori della squadra Visto che la lotta per il titolo vero e proprio, negli ultimi anni, in Germania durava giusto i primi tre mesi di campionato, è molto più interessante, e anche decisamente meglio quotato, provare a indovinare chi si classificherà secondo, provando a insidiare almeno un po’ più a lungo la marcia trionfale dei bavaresi. Nella stagione 2018/19 sono stati i gialloneri del Borussia Dortmund ad ottenere il posto d’onore, al termine della stagione più equilibrata degli ultimi anni, in cui la formazione della Renania è stata per lungo tempo in cima alla classifica, salvo calare drasticamente nel momento nevralgico. Più indietro l’RB Lipsia, sul terzo gradino del podio.

Le squadre con la “lanterna rossa”

Il logo del Norimberga, una delle due squadre retrocesse direttamente in Zweite Bundesliga al termine della stagione 2018/19 insieme all'Hannover 96 Chi sceglie questa scommessa dimostra un certo cinismo e sceglie quale squadra “battezzare”, pronosticandole l’amara discesa nella Zweite Bundesliga, che può avvenire direttamente o al termine dei playout con la terza classificata della seconda divisione tedesca. Nella stagione 2018/19 i tedeschi hanno assistito alla discesa di tre squadre espressioni di importanti città, il Norimberga, l’Hannover 96 e lo Stoccarda: le prime due sono retrocesse direttamente, mentre la terza ha perso il playout disputato contro l’Union Berlino, a sua volta alla prima promozione nella massima serie. Le ultime in classifica vengono definite “squadre con la lanterna rossa”, per ricordare la luce che veniva posta in coda alle carrozze dei treni.

Il re dei bomber

Robert Lewandowski, del Bayern Monaco, è stato il capocannoniere per la stagione 2018/19 in Bundesliga, con 22 reti Chi sarà il capocannonniere della Bundesliga? Scegliere il re dei gol del campionato tedesco si è rivelata, negli ultimi anni, una scelta circoscritta a due team, l’onnipresente Bayern Monaco e il Borussia Dortmund, l’unica altra squadra apparsa in grado, in qualche momento, di poter dire la sua nel massimo campionato tedesco. Nello specifico, il top scorer della stagione 2018/19 è stato il centravanti polacco dei bavaresi, Robert Lewandowski, autore di 22 reti, di cui 3 su calcio di rigore. Dietro di lui, con 18 segnature, si è piazzato lo spagnolo del Borussia Dortmund Paco Alcácer.

Le informazioni più importanti sulla Bundesliga

La Bundesliga in breve
Il palazzo che ospita il quartier generale della DFB, la Federcalcio tedesca
Nome: Bundesliga
Sede: Francoforte sul Meno
Anno di fondazione 1963
Sponsor: Derbystar, Sky, TAG, Tipico
Sito web: www.bundesliga.com
Numero di squadre: 18
In Champions League: 4
In Europa League: 3
Squadre retrocesse: 2 + playout

Massima serie professionistica del calcio tedesco, la Bundesliga è una delle leghe più giovani dell’intero panorama europeo: esiste infatti solamente dal 1963, dopo che, l’anno precedente, i rappresentanti dei maggiori club della allora Germania Occidentale si erano riuniti a Dortmund, nella Westfallenhalle, per ideare un campionato unico che prevedesse anche il passaggio al professionismo degli atleti. In precedenza, il titolo di Campione di Germania veniva assegnato ugualmente, solo con formule diverse e a gironi regionali, che prevedevano poi finali tra i vincitori dei rispettivi gironi. Con la riunificazione del 1990, poi, solo pochi team della ex Germania Est hanno avuto la capacità di proporsi in Bundesliga. A oggi, infatti, solo l’RB Lipsia appartiene geograficamente alla ex DDR, e inoltre si tratta di un team nato a nazione già riunita. Le altre squadre della DDR rimaste in attività navigano nelle serie minori, se non addirittura in quelle regionali. La massima serie tedesca è formata attualmente da 18 club che si sfidano, tra i mesi di agosto e maggio, in gare di andata e ritorno in un girone unico. Sono previste tre retrocessioni, di cui due dirette (ultima e penultima in classifica) e una derivante dalla vincente dello spareggio tra la terzultima e la terza classificata della Zweite Bundesliga.

La vincente della competizione si aggiudica il Meisterschale, una sorta di insalatiera su cui sarà inciso il nome del team, pesante 11 kg e recentemente ridisegnata in modo da poter ospitare il nome della squadra vincente fino al 2026.

Nella tabella accanto abbiamo preparato un piccolo riassunto di quanto detto fin qui. La vincitrice del Meisterschale e le squadre fino al quarto posto vengono ammesse di diritto alla Champions League, mentre i quinti e sesti in classifica, insieme alla vincitrice della Coppa di Germania, sono ammessi alla partecipazione all’Europa League. Il calciomercato si svolge nelle due sessioni, estiva e invernale, e si conclude in concomitanza con la prima giornata, nel primo caso, e con la fine di gennaio, nel secondo.

Gli stadi della Bundesliga 2018/19 su YouTube

Le grandi squadre del campionato

È molto semplice trovare dati e statistiche relative alla Bundesliga: del resto si tratta di uno dei campionati più importanti in Europa, e questo si rivela molto comodo per lo scommettitore, che può quindi giocare con una certa consapevolezza. Naturalmente, più informazioni si hanno meglio è: nei prossimi paragrafi affronteremo alcune delle statistiche di squadra, dei primati e dei record più interessanti a proposito del campionato di Germania.

Le squadre più vincenti in Bundesliga

Forse sarebbe più corretto parlare al singolare, di una sola squadra vincente, visto che il predominio del Bayern Monaco è addirittura straripante: la squadra guidata in passato anche da Carlo Ancelotti si è infatti aggiudicata ben 29 titoli e quasi nulla fa pensare che il trend muti nei prossimi anni. A distanza siderale dai bavaresi ci sono i due Borussia, Dortmund e Mönchengladbach, con 5 affermazioni, e a seguire altre celebri squadre come Werder Brema, Stoccarda e Colonia.

Le squadre più vincenti in Bundesliga
Team Stemma Titoli Città Indirizzo Fondazione
Bayern Monaco 29 Monaco di Baviera Säbener Straße 51-57 1900
Borussia Dortmund 5 Dortmund Rheinlanddamm 207-209 1909
Borussia Mönchengladbach 5 Mönchengladbach Hennes-Weisweiler-Allee 1 1900
Werder Brema 4 Brema Franz-Böhmert-Straße 1c 1899
Amburgo 3 Amburgo Sylvesterallee 7 1887
Stoccarda 3 Stoccarda Mercedesstraße 109 1893
Kaiserslautern 2 Kaiserslautern Fritz-Walter-Straße 1 1900
Colonia 2 Colonia Franz-Kremer-Allee 1-3 1948
Eintracht Braunschweig 1 Braunschweig Hamburger Straße 210 1895
Monaco 1860 1 Monaco di Baviera Grünwalder Straße 114 1860
Norimberga 1 Norimberga Valznerweiherstraße 200 1900
Wolfsburg 1 Wolfsburg In den Allerwiesen 1 1945

I team con il maggior numero di tifosi in Germania

In testa alla classifica delle squadre con più supporter c’è la stessa squadra della graduatoria precedente: è infatti ancora il Bayern Monaco a tirare il gruppo. La distanza dai secondi in classifica, però, e cioè nuovamente il Borussia Dortmund, è decisamente meno netta. Molto più ampio, come si vede nell’immagine qua sotto, il margine con gli occupanti il terzo gradino del podio, che riserva una piccola sorpresa: accanto a una piazza storica e decisamente calda come quella di Colonia, infatti, si colloca una società giovanissima come l’RB Lipsia.

Un istogramma con le 10 squadre di Bundesliga con il maggior numero di tifosi: Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Colonia, RB Lipsia, Amburgo, Borussia Mönchengladbach, Schalke 04, Wolfsburg, Hertha Berlino e Eintracht Francoforte

I primati dei club della Bundesliga

Gli amanti delle statistiche sulla Bundesliga e delle curiosità calcistiche in genere possono leccarsi i baffi: nei prossimi 5 box azzurri, infatti, troverete altrettanti record e primati riguardanti le squadre del massimo campionato tedesco. Parleremo di imbattibilità, vittorie consecutive, squadre con la mentalità offensiva e squadre dal fallo facile, con dati aggiornati alla stagione 2018/19.

  • La maglia del Bayern Monaco
    Una striscia di vittorie incredibile

    Nella stagione 2013/14, il Bayern Monaco ottenne una strepitosa scia di vittorie consecutive, mettendone in fila ben 19, dalla 9° alla 27° giornata.

  • La maglia dell'Amburgo
    Tutti hanno conosciuto l’inferno della Zweite Bundesliga

    Dalla stagione 2018/19 non ci sarà più alcuna squadra ad aver partecipato a tutte le edizioni della Bundesliga, nemmeno il Bayern: l’Amburgo, che era la detentrice di questo record, è infatti retrocesso nella stagione 2017/18.

  • La maglia del Bayern Monaco
    Il record di risultati utili consecutivi

    La squadra con la più lunga striscia consecutiva di gare senza sconfitte nel corso di un campionato è il Bayern Monaco, che nella stagione 2013/14 fece punti per 28 partite di fila.  

  • La maglia dello Schalke 04
    I “bad boys” della Germania

    Nella stagione 2018/19, lo Schalke 04 si è rivelata per la seconda volta di fila la squadra più “cattiva”: il club di Gelsenkirchen ha infatti ricevuto la bellezza di 71 cartellini gialli e 5 rossi, con una media di 4.1 ammonizioni a partita.

  • La maglia del Bayern Monaco
    Sfruttare le fasce è sempre una buona idea

    Il numero di cross effettuati è un ottimo indicatore per verificare la mentalità offensiva di una squadra. Nella stagione 2018/19, il Bayern Monaco è stato il team che ha effettuato più traversoni, ben 450.

RITORNA ALLA LISTA DEI TOP BOOKIES

I giocatori più forti di sempre della Bundesliga

Fin qui abbiamo parlato delle squadre, ora invece è giunto il momento di parlare di loro, dei beniamini dei tifosi, i grandi protagonisti delle partite di calcio: nei prossimi paragrafi vi racconteremo i migliori calciatori di oggi e di ieri del campionato tedesco, presentando record individuali e statistiche, che vi saranno utili anche per disporre di ulteriori dati per le vostre scommesse sulla Bundesliga.

Chi è il Torschützenkönig?

Il titolo di capocannoniere del campionato è una medaglia d’oro, per un attaccante, e se è vero che quello tedesco non è un torneo dalle difese arcigne come quello italiano, aggiudicarselo è in ogni caso un biglietto da visita di tutto rispetto. Nella tabella qua sotto trovate l’albo d’oro dei bomber degli ultimi cinque anni della Bundesliga, una classifica dominata da un assoluto campione come Robert Lewandowski, uno dei centravanti più forti a livello mondiale degli ultimi anni.

I migliori bomber della Bundesliga degli ultimi 5 anni
Stagione Giocatore Squadra Gol Secondo
2018/19 Robert Lewandowski Bayern Monaco 22 Paco Alcácer (Borussia Dortmund), 18
2017/18 Robert Lewandowski Bayern Monaco 29 Petersen (Friburgo), 15
2016/17 Pierre-Emerick Aubameyang Borussia Dortmund 31 Lewandowski (Bayern Monaco), 30
2015/16 Robert Lewandowski Bayern Monaco 30 Aubameyang (Borussia Dortmund), 25
Robben (Bayern Monaco), 17
2013/14 Robert Lewandowski Bayern Monaco 20 Mandžukić (Bayern Monaco), 18

Le stelle del campionato tedesco

Molti campioni passano o sono passati dalla Bundesliga, nel corso della loro carriera, perché, a dispetto di un vincitore che non cambia quasi mai, si tratta di un campionato molto amato dai calciatori, divertente e con un clima molto più rilassato rispetto ad altre piazze in Europa. Quelli che trovate nei 5 box qui sotto sono, secondo noi, 5 tra i più validi campioni che attualmente fanno sognare i tifosi tedeschi.

  • Robert Lewandowski
    Il Van Basten del XXI secolo

    Fortissimo centravanti polacco, Robert Lewandowski è da anni uno dei bomber più prolifici del calcio internazionale.

  • Joshua Kimmich
    Un esterno dal gioco molto moderno

    Enfant prodige del calcio tedesco, Joshua Kimmich è un ottimo esterno destro nelle due fasi di gioco.

  • Marco Reus
    Un talento falcidiato dagli infortuni

    Attaccante e capitano del Borussia Dortmund, Marco Reus è dotato di grande tecnica e velocità.

  • Naldo
    Un difensore col vizio del gol

    Difensore centrale dello Schalke 04, Naldo è da anni tra i migliori calciatori del campionato.

  • Ante Rebić
    Un centravanti molto altruista

    In forza all’Eintracht Francoforte, Rebić è un potente attaccante che gioca molto per la squadra.

I giocatori più leggendari degli ultimi 20 anni

Ma chi sono i campioni che negli ultimi decenni si sono fatti amare di più dai tifosi tedeschi? Li trovate nella tabella qui sotto, si tratta di nomi che anche gli appassionati italiani hanno in qualche caso potuto ammirare sui campi di casa nostra, come nel caso di Podolski e Gomez, e che si sono distinti per il numero di stagioni passate in Bundesliga o per i titoli vinti in carriera.

Le leggende della Bundesliga degli ultimi 20 anni
Giocatore Stagioni Presenze Titoli Gol
Claudio Pizarro 19 466 6 192
Mario Gomez 14 299 3 164
Lukas Podolski 8 210 1 70
Philipp Lahm 15 385 8 14
Giovane Elber 10 260 4 133

I grandi record individuali della Bundesliga

Volete conoscere un portiere rigorista e sapere chi è il recordman di presenze in Bundesliga? Oppure vi interessa conoscere il più grande bomber del campionato tedesco di sempre? Sono tutti numeri che troverete nei cinque box azzurri che i nostri tecnici hanno preparato qui sotto, e che raccontano appunto alcuni dei record più importanti, a livello individuale, per quanto riguarda la Bundesliga.

  • Karl-Heinz Körbel
    Il recordman di presenze

    Con 602 presenze tra il 1972 e il 1991, Karl-Heinz Körbel, ex difensore dell’Eintracht Francoforte, è il recordman della Bundesliga.

  • Gerd Müller
    Il più grande bomber del calcio tedesco

    Considerato il più grande centravanti tedesco di sempre, Gerd Müller ha realizzato 365 gol in Bundesliga.

  • Franck Ribery
    Un giocatore vincente

    Grande attaccante francese del Bayern, Franck Ribery ha vinto 9 titoli in carriera, un primato condiviso con Philipp Lahm, storico capitano dei bavaresi.

  • Robert Levandovski
    Il gol è il suo mestiere

    Con 202 reti segnate e una carriera ancora aperta, Robert Lewandowski è il giocatore non di nazionalità tedesca con più gol segnati in Bundesliga.

  • Jörg Butt
    Un portiere che i rigori li segna

    Jörg Butt era un ottimo portiere e un impeccabile rigorista: in carriera ha segnato 26 gol dagli undici metri.

Il rapporto tra la Bundesliga e le scommesse

Come abbiamo detto nei paragrafi precedenti, la Bundesliga così come la conosciamo oggi nasce solo nel 1963, in seguito alle polemiche sullo stato del calcio tedesco sorte dopo la clamorosa eliminazione della nazionale durante i Mondiali del Cile dell’anno precedente. I dirigenti di numerose società si riunirono a Dortmund ed elaborarono la formula del campionato, introducendo anche una forma di semiprofessionismo, uno status di cui i calciatori tedeschi fino a quel momento non godevano. Dobbiamo tenere conto anche del fatto che, fino al 1990, la Germania era divisa in due, e la DDR aveva un suo campionato, la Oberliga, in cui la squadra più titolata fu la Dynamo Berlino, oggi militante nelle serie minori.

Come potete vedere anche nell’immagine qui sotto, dunque, anche il rapporto tra Bundesliga e scommesse sportive risale a poco più di 50 anni fa, e la riunificazione ha determinato uno status piuttosto ambiguo, a livello legislativo, per quanto riguarda le scommesse sportive. Oggi, comunque, è possibile piazzare giocate tanto nelle agenzie fisiche quanto online.

Le quattro tappe più importanti nella storia della Bundesliga: l'istituzione del campionato, l'introduzione del Dreizehnerwette, quella dello Auswahlwette e la situazione dopo la Riunificazione

RITORNA ALLA LISTA DEI TOP BOOKIES

Qualche consiglio per le vostre scommesse sulla Bundesliga

Se avete intenzione di provare a scommettere sulla Bundesliga, possiamo provare a suggerirvi qualche consiglio “strategico” per farlo in maniera ragionata. Innanzitutto, riteniamo che le statistiche che vi abbiamo fornito nei paragrafi precedenti possano esservi d’aiuto per conoscere maggiormente giocatori e squadre.

Il campionato tedesco, negli ultimi anni, ha vissuto davvero poca lotta, per l’assegnazione del titolo, mentre molto più intrigante è stata la battaglia per le posizioni di rincalzo valide per le coppe europee, oppure la bagarre per la retrocessione. Questo potrebbe aiutarvi nella scelta delle partite su cui giocare o delle squadre da seguire. Inoltre, se in passato la cifra del calcio tedesco era un gioco molto fisico e grintoso, l’influsso di allenatori stranieri, dai “nostri” Trapattoni e Ancelotti fino a Pep Guardiola, nonché la svolta rappresentata a livello di nazionale da ct come Klinsmann e Löw , ha determinato un deciso incremento dell’aspetto tattico. Un atteggiamento, questo, che se ha tolto una certa ingenuità alle squadre, ha però, secondo molti critici, portato a un eccessivo difensivismo rispetto al passato. Attenzione, quindi, se siete grandi fan delle scommesse Gol/No gol e Under/Over.

Le squadre della Bundesliga e i betting partner

Negli ultimi anni è capitato molto frequentemente che sempre più società portassero sulla maglia ufficiale il nome di uno dei bookmaker online più famosi, e anche la Bundesliga non è stata certo esente dal fenomeno. Il sito scommesse bwin, per esempio, è stato a lungo legato al Bayern Monaco. Ultimamente, però, questo fenomeno ha conosciuto un calo, e sono diminuiti i club della prima divisione tedesca legati commercialmente a betting partner. La situazione aggiornata alla stagione 2018/19 la trovate comunque rappresentata nella tabella sottostante.

Le squadre della Bundesliga e i loro betting partner
Augsburg RB Lipsia
Hertha Berlino Bayer Leverkusen
Werder Brema Mainz 05
Borussia Dortmund Borussia Mönchengladbach
Fortuna Düsseldorf Bayern Monaco
Eintracht Francoforte Norimberga
Friburgo Schalke 04
Hannover 96 Stoccarda
Hoffenheim Wolfsburg

I bookmaker che non vi raccomandiamo

Tra gli operatori che vi abbiamo consigliato per le vostre scommesse sulla Bundesliga ci sono veri e propri colossi del betting e siti scommesse di area germanofona, il che non è certo un caso: l’attenzione verso un campionato su cui sono inevitabilmente più ferrati si traduce in un maggior numero di mercati. Anche per questo vi consigliamo di fidarvi del nostro giudizio, scegliendo allibratori che conoscano bene la materia. Per chi vuole giocare sul calcio italiano, allo stesso modo e indipendentemente dalla lega che scegliete, potete quindi affidarvi a BetFlag, Sisal e SNAI.

Naturalmente, poi, vi raccomandiamo di scegliere sempre siti operanti nella legalità, quindi che mostrino nella home page la regolare presenza della licenza ADM e che abbiano, come terminazione dell’indirizzo internet, un dominio del tipo .it.

Qualche ulteriore curiosità sulle scommesse e la Bundesliga

Se ancora non siete sazi di numeri e statistiche, abbiamo deciso di fornirvi qualche altra curiosità, proponendovi, nei tre box qui sotto, altrettante chicche relative al rapporto tra giocate sul calcio e campionato tedesco, tra aneddoti curiosi e dati, per concludere in bellezza la nostra trattazione dedicata allo scommettere sulla Bundesliga.

  • Il logo della Bundesliga 2017/18
    Il giro d’affari per le scommesse sulla Bundesliga in Italia

    Rispetto ad altri campionati esteri, la Bundesliga ha un volume di scommesse meno alto di quanto si potrebbe pensare. Nel 2017/18, in Italia, sono stati raccolti 170.410.187,07€ di giocate sul campionato tedesco, il 2.4% del totale.

  • L'orologio dello stadio di Amburgo
    Niente più giocate sulla retrocessione dell’Amburgo

    L’Amburgo era la sola squadra a non essere mai retrocessa in 2. Bundesliga, e i bookies ogni anno quotavano la salvezza della squadra, una delle giocate antepost più diffuse in Germania. Nel 2017/18, purtroppo, la squadra è scivolata in seconda divisione.

  • Jürgen Klopp
    Quella scommessa tra Klopp e Lewandowski

    Jürgen Klopp, attualmente allenatore del Liverpool ma storico mister del Borussia Dortmund, scommetteva ogni giorno 50 euro con Robert Lewandowski, all’epoca centravanti della squadra, su chi dei due avrebbe segnato di più in allenamento.

Luca Toni

In Bundesliga ci si allena spesso davanti a bambini e famiglie. La partita poi è una festa. Dal punto di vista tattico, però, non ho notato grandi differenze.

FAQ

In questa pagina vi abbiamo parlato dei bookmaker per la Bundesliga e fornito una serie di informazioni sul massimo campionato di Germania. Se vi è rimasto qualche dubbio o curiosità, scrivete una mail al nostro indirizzo info@sitiscommesse.com e vi risponderemo quanto prima.

Gli allibratori di cui avete parlato consentono scommesse anche sulla Zweite Bundesliga?

Decisamente sì. I bookies da noi selezionati consentono di piazzare giocate sulla seconda serie tedesca e, in qualche caso, anche su quelle inferiori.

Ho scelto un bookie per giocare sulla Serie A, mi conviene aprire un altro conto per la Bundes?

Se avete già letto le nostre pagine, sapete che ogni bookmaker ha le sue peculiarità. Il consiglio è quindi quello di avere più conti di gioco aperti, in modo da usare ogni bookie a seconda del campionato su cui si vuole seguire.

Scopri le pagine dedicate agli altri campionati di calcio