Focus sulle scommesse sulla Liga: tutte le info indispensabili

Volete avere tutte le informazioni più importanti per le vostre scommesse sulla Liga? Siete nel posto giusto! Questa pagina vi guiderà attraverso tutto ciò che è necessario conoscere per puntare sulla massima competizione calcistica della Spagna: scoprirete che non sono solo Real Madrid, Barcellona e Atletico Madrid le squadre che si contendono il primato, e che oltre ai vari Messi, Griezmann e Benzema sono molti i calciatori che si sono resi protagonisti di grandi imprese. Continuate nella lettura e scoprirete i migliori bookmaker con cui puntare sul campionato spagnolo e i criteri che abbiamo adoperato per sceglierli, nonché uno studio sui mercati più diffusi.

Argomenti della pagina: Vai all’argomento preferito con un solo click!
La Liga logo
I siti top per la Liga

Scopri le loro caratteristiche

Diagram

Come scegliere i bookies per la Liga

1×2

1X2, Under/Over, Handicap

Team

Barça e Real? Non solo!

Player

Alla corte di re Leo Messi

Degree

La Liga e le scommesse

FAQ

Le vostre domande

Attraverso una grande quantità di statistiche individuali e di squadra scoprirete un torneo dal tasso tecnico elevato, non a caso posizionato al numero 1 del ranking UEFA. Scegliete dall’elemento di navigazione qui sopra quale argomento affrontare per primo, oppure gustatevi per intero la nostra panoramica!

Scommettere sulla Liga: i migliori operatori

Non perdiamoci in chiacchiere e iniziamo dall’aspetto più importante, quello che interessa fin dal principio tanto gli scommettitori più esperti che quelli che si stanno affacciando per la prima volta nell’emozionante pianeta delle scommesse sportive: quali sono i nomi dei migliori allibratori online, nel caso il nostro principale interesse sia piazzare giocate sul massimo campionato spagnolo? Non indugiamo oltre: i nomi che trovate nella tabella sottostante appartengono alla Top 5 dei migliori allibratori da scegliere, se volete scommettere sulla Liga. Sono proprio loro, quelli con le quote più interessanti per gli scommettitori fortunati, quelli con la maggior quantità di tipologie di scommessa sia che giochiate in modalità antepost che sul singolo match, e sia che vi interessino le giocate in real time; ancora, sono proprio loro, quelli con la più accurata sezione live, con tanto di streaming video nella migliore definizione possibile, e con il bonus di benvenuto più vantaggioso per i nuovi arrivati, oltre che con le promozioni periodiche destinati a chi declina il calcio solo in lingua spagnola. Dopo avere scoperto chi sono i magnifici cinque, poi, precipitatevi a scoprire in base a cosa li abbiamo determinati, con l’analisi dei criteri che abbiamo ritenuto essere imprescindibili, quando si vuole giudicare un sito scommesse online.

I migliori 5 bookmaker online per la Liga
Uno stadio e dei giocatori durante una partita di calcio e il logo della Liga
Eurobet Bonus fino a 210€ Visita il sito
William Hill Bonus fino a 215€ Visita il sito
SNAI Bonus fino a 305€ Visita il sito
888sport Bonus fino a 100€ Visita il sito
Betway Bonus fino a 10€ Visita il sito

Come abbiamo scelto i top bookmaker per la Liga

Naturalmente la nostra scelta dei 5 migliori bookmaker Liga non è avvenuta a casaccio: ci sono stati dei parametri che abbiamo ritenuto decisivi e a cui gli operatori in questione hanno brillantemente risposto. Li trovate tutti nei prossimi paragrafi, potendo accedere direttamente a quello che più vi interessa tramite l’elemento di navigazione che trovate qui sotto.

La presenza nella Top 5 degli operatori per scommettere sulla Liga vuol dire che tutti i parametri sono stati rispettati in maniera impeccabile? Non precisamente: l’eccellenza si raggiunge solo quando si crea una relazione virtuosa tra il maggior numero di parametri, e quindi, per esempio, si combina un payout alto con un gran numero di mercati disponibili, o una sezione live da applausi con delle promozioni da urlo. Ma vediamo nel dettaglio questi parametri.

Cercare i payout più alti

Le scommesse sono e devono restare un gioco, però, dato che in ballo ci sono soldi veri, se si può guadagnare di più, azzeccando un risultato, perché no? I payout servono esattamente a capire quanto possa essere alta una vincita potenziale, e si calcolano con un sistema, quello della lavagna, di cui parliamo nella nostra pagina principale.

Qui vi abbiamo levato il pensiero: nella tabella sottostante trovate i valori minimi e massimi dei payout dei nostri bookmaker selezionati.

La presenza di promozioni periodiche

Predisporre un sistema di promozioni periodiche è il modo migliore per fare affezionare gli scommettitori a un bookmaker. I siti scommesse sulla Liga prevedono, in occasione di partite di grandissimo richiamo come il “Clàsico”, appunto offerte speciali dedicate agli appassionati di calcio spagnolo. Precisiamo comunque anche che le “normali” promozioni periodiche sul calcio sono, nella stragrande maggioranza dei casi, aperte anche alle scommesse sulla Liga: non sarà difficile, dunque, trovare l’offerta giusta per voi. Volete saperne di più sulle promozioni in genere? La nostra pagina sui bonus vi spiegherà tutto.

Scommesse sulla Liga anche in modalità live

Un campionato di assoluto prestigio come quello spagnolo non può mancare, nel palinsesto live dei migliori operatori .it. Ecco perché la differenza tra i siti scommesse sulla Liga si determina su aspetti che sembrano dettagli ma non lo sono. Scoprite le peculiarità delle scommesse in-play nella nostra pagina dedicata alle scommesse live: i migliori tra gli allibratori saranno quelli capaci di fornire un ampio numero di mercati corredato di un apparato di statistiche aggiornate e complete, con tanto di livescore per gli importantissimi update. La presenza dello streaming video, poi, non potrà che migliorare la situazione, consentendo di poter assistere all’incontro su cui si sta puntando.

La quantità di mercati tra cui scegliere

Ormai non ci si accontenta più di indovinare “semplicemente” chi vincerà una determinata partita o segnerà più gol. Allo scommettitore piace potersi sbizzarrire ed indovinare per esempio il numero dei corner, o il primo giocatore che verrà ammonito. Tutte queste possibilità, ovvero i cosiddetti mercati, sono le tipologie di scommessa che un giocatore si trova davanti. Quanto decide di piazzare le sue scommesse sulla Liga, lo scommettitore potrà scegliere una media di circa 100 mercati, un numero molto soddisfacente. È importante che tale numero sia uguale tra la versione desktop e quella mobile dell’allibratore, visto l’esponenziale aumento del numero di giocatori che scelgono i device mobili per le loro puntate, device di cui parliamo nella nostra pagina specifica sulle app.

LaLiga

I mercati delle scommesse sulla Liga

Se ci avete seguito fin qui avete potuto capire come abbiamo stabilito i criteri per determinare i migliori bookmaker Liga. Ora voltiamo pagina e passiamo ad aprire un nuovo tema, quello delle tipologie di scommessa più diffuse per il campionato spagnolo, in particolare esaminando le statistiche e i dati. Troverete prima alcuni numeri e scommesse relative ai singoli match e poi quelli relativi alle scommesse antepost, cioè quelle più a lungo termine.

Le scommesse su partite singole

Come promesso iniziamo con le giocate relative alle singole partite che compongono ogni giornata del campionato spagnolo. Ci sono un centinaio di mercati disponibili, è vero, ma molti di questi sono sostanzialmente varianti di alcuni tipi-base di puntata. Nei prossimi paragrafi ci concentreremo su alcune di queste, focalizzandoci però per lo più sulle statistiche della Liga a loro riferite. Per conoscere invece nel dettaglio come funzionano i mercati, consultate la nostra pagina sulle scommesse sul calcio. Il miglior bookmaker per la Liga? Lo trovate invece nel box qui sotto!

Due calciatori a contrasto durante una partita e il logo di Eurobet
Il migliore per la Liga

Tantissimi mercati su cui puntarePromozioni sempre aggiornate

Bonus fino a 210€

Vittorie in casa, fuori o pareggi?

La statistica per la stagione 2018/19 relativa al mercato 1X2, cioè quello che chiede di indovinare il vincitore di un incontro della Liga, ci dà un dato incontrovertibile: quasi il 45% degli incontri giocati nel campionato si sono conclusi con la vittoria della squadra di casa, mentre i pareggi hanno superato le vittorie in trasferta: un dato in controtendenza con quanto accade per esempio in un torneo come la Ligue 1: in Spagna, insomma, talvolta ci si accontenta del punticino.

1
Vittoria squadra di casa

Il segno “1” si è verificato per 168 volte, pari al 44.21% del totale dei risultati stagionali.

X
Pareggio

Il pareggio si è verificato 110 volte, ovvero nel 28.95% del totale dei risultati.

2
Vittoria squadra ospite

La vittoria fuori casa si è verificata in 102 occasioni, un numero pari al 26.84% dei risultati totali.

Le statistiche relative al mercato Gol/No gol

 

Nella stagione della Liga 2018/19, si è manifestato più occasioni il segno “Gol”, il che significa che nel maggior numero dei casi segnavano entrambe le squadre in campo, e che quindi ribaltare il risultato non era per forza un’impresa ardua. È un dato che differenzia il campionato spagnolo dalle scommesse sulla nostra Serie A. Si tratta di una statistica da tenere in considerazione, visto che conferma il luogo comune che vuole le partite del campionato spagnolo sempre molto aperte.

La Liga e il mercato Under/Over

 

Per quanto riguarda il mercato Under/Over (2.5), ovvero la scommessa relativa al predire se si segneranno più o meno gol di una cifra stabilita, la Liga fa segnalare, nella stagione 2018/19, una decisa prevalenza, di più di cinque punti percentuali, del segno “Under”, che significa che le difese riescono a tenere bene e a non concedere troppo spesso spazi agli attaccanti avversari. In questo la Spagna si comporta in maniera opposta rispetto alle scommesse Bundesliga per questo mercato.

Le scommesse antepost

Concentriamoci ora sulle scommesse a più lungo termine, ovvero quelle antepost. Sono le giocate che si riferiscono ai verdetti finali del campionato, e quindi legate per esempio a squadre vincenti o retrocesse. Anche in questo caso troverete la loro spiegazione dettagliata nella nostra sezione dedicata alle puntate antepost della nostra pagina sui mercati calcistici, mentre noi qui le analizzeremo soprattutto alla luce delle statistiche sulla Liga.

La vincente del campionato di Spagna

La squadra del Barcellona che ha vinto la Liga 2017/18 Lungi per questo dall’essere un campionato noioso, negli ultimi anni la questione di chi vince in Spagna è stata affare del duopolio Barcellona-Real Madrid, provvisoriamente interrotto nel 2013/14 dall’Atletico Madrid. Proprio i Blaugrana catalani (nella foto la rosa del 2017/18, ndr) guidati da Messi e Suarez sono gli attuali detentori del trofeo, il ventiseiesimo della loro gloriosa storia. Difficile immaginare altre squadre sul trono in Spagna, per questo motivo le quote delle due massime pretendenti sono molto basse. Tuttavia, azzeccare una giocata antepost su una squadra come il Valencia del 2003/2004 può fruttare molto bene.

La lotta per il secondo posto

La squadra dell'Atletico Madrid che è arrivata seconda nella Liga 2017/18 Cercare di indovinare chi si piazzerà al secondo posto della Liga è un gioco molto divertente e quotato, proprio perché la lotta tra le tre squadre già citate, con l’aggiunta delle outsider Valencia e Siviglia, rende questo mercato particolarmente stuzzicante. Nella stagione 2018/19 sono stati i Colchoneros dell’Atletico Madrid a terminare la stagione nella piazza d’onore, bissando il risultato dell’anno precedente (nella foto proprio la rosa 2017/18, ndr), con 11 punti in meno del Barcellona. Le quote, se si escludono le due regine della Liga, offrono sempre un ottimo margine di guadagno, se si è capaci di leggere in anticipo la stagione.

Le retrocessioni, un mercato per i più cinici

Il logo del Rayo Vallecano, che insieme a Girona e Huesca è retrocesso in Segunda División al termine della Liga 2018/19 Cercare di indovinare quali tre squadre scenderanno in Segunda División è un gioco affascinante quanto spietato, che necessita di una certa conoscenza delle squadre che animeranno la Liga. Nella stagione 2018/19, il poco onorevole traguardo è stato raggiunto dal Rayo Vallecano (nella foto lo stemma, ndr), dal Girona e dallo Huesca. Puntare sulle neopromosse può essere una buona idea, a patto di seguire attentamente gli sviluppi del calciomercato estivo. Nella stagione 2019/20, tra le neopromosse ci sarà anche l’Osasuna, che rientra sul palcoscenico principale del calcio iberico.

Il titolo di Pichichi, il capocannoniere

L'attaccante Lionel Messi, capocannoniere con 36 gol della stagione 2018/19 della Liga Inutile girarci attorno: sono i bomber, quelli che fanno più gol di tutti, i giocatori che maggiormente scaldano il cuore ai tifosi. Indovinare chi sarà il capocannoniere stagionale, quindi, o “el pichichi”, in spagnolo, è un’idea molto divertente e combattuta. Nella stagione 2018/19 è stato il grande Leo Messi, con 36 gol, di cui 4 su rigore, ad aggiudicarsi il trofeo, davanti a Karim Benzema, fermatosi a 21. La “Pulce” argentina sembra davvero non avere più rivali, da quando Ronaldo è andato alla Juventus.

Le informazioni più importanti sulla Liga

Liga breve
Il quarter generale della Liga
Nome: Primera División (La Liga)
Sede: Madrid
Anno di fondazione 1928
Sponsor: Santander
Sito web: www.laliga.es
Numero di squadre: 20
Squadre in Champions League: 4
Squadre in Europa League: 3
Squadre retrocesse: 3

La Primera División, conosciuta semplicemente come la Liga, è il più importante campionato calcistico professionistico di Spagna. La sua data di nascita è il 1928 nella classica formula del girone unico “all’italiana”, con match di andata e ritorno. È composta da 20 squadre. Le squadre che si piazzano dal primo al quarto posto in classifica, a partire dalla stagione 2018/2019, vengono ammesse direttamente alla fase a gironi di Champions League: nessuna squadra dovrà partire dalla fase a spareggi, come avveniva in passato.

All’Europa League partecipano invece la quinta in classifica e la vincitrice della Copa del Rey (direttamente alla fase a gironi), insieme alla sesta in classifica, che partirà però dai gironi preliminari. A partire dal 1982, la squadra vincitrice della Primera División e quella che si aggiudica la Copa del Rey si affrontano, tradizionalmente ad agosto, per giocarsi la Supercopa de España.

Sono previste tre retrocessioni dirette, senza quindi il meccanismo dei playout come avviene in Germania. Nessuna novità rispetto agli altri maggiori campionati continentali per quanto riguarda il calendario del calciomercato, anch’esso diviso in sessione estiva e invernale. La prima sessione si conclude un giorno prima dell’inizio ufficiale del torneo. Nel ranking UEFA, classifica che valuta il livello delle diverse competizioni nazionali europee, la Liga spagnola occupa saldamente il primo posto.

A partire dalla stagione 2008/2009 il torneo ha preso la denominazione ufficiale de LaLiga BBVA per motivi di sponsorizzazione. Il contratto con il Banco Bilbao Vizkaya Argentaria è terminato nella stagione 2016-2017: da quel momento in poi il nome commerciale della competizione è diventato LaLiga Santander. Le sponsorizzazioni del torneo, così come i diritti televisivi, sono gestiti dalla Liga de Fútbol Profesional (LFP), lega che organizza sia i tornei della Primera División che quelli della Segunda.

Gli stadi della Liga 2018/19 su Youtube

Info e statistiche sulle squadre della Liga

Ovviamente, in giro per la Rete è semplicissimo trovare statistiche su un campionato prestigioso come quello spagnolo. In ogni caso, per aiutarvi a scommettere sulla Liga, abbiamo pensato di sviluppare alcuni paragrafi in cui analizzare alcuni dati statistici di squadra, tra record e albo d’oro del massimo torneo calcistico della penisola iberica.

Le squadre più vincenti di Spagna

Le “magnifiche tre” che dominano il campionato spagnolo da qualche anno in qua sono anche le tre squadre che hanno vinto il maggior numero di titoli in assoluto. In particolare, la squadra più vincente di Spagna è il Real Madrid: i “Galàcticos” hanno infatti in bacheca 33 scudetti, con il Barça che segue a quota 26 e l’altra squadra di Madrid, l’Atletico, a 10. I catalani sono comunque i campioni in carica.

Le squadre che hanno vinto più campionati spagnoli
Squadra Logo Liga vinte Sede Fondazione
Real Madrid 33 Parque de Valdebebas, Valdedebas, 28055, 28042 Madrid 1902
Barcellona 26 Av. Onze de Setembre, s/n, 08970 Sant Joan Despí, Barcelona 1899
Atlético Madrid 10 Paseo de la Virgen del Puerto, 67, 28005 Madrid 1886
Athletic Bilbao 8 Mazarredo Zumarkalea, 23, 48009 Bilbo, Bizkaia 1898
Valencia 6 Av. de Suècia, s/n, 46010 València 1919
Real Sociedad 2 Anoeta Pasalekua, 1, 20014 Donostia, Gipuzkoa 1909
Betis Siviglia 1 Av. de la Palmera, s/n, 41012 Sevilla 1907
Siviglia 1 Calle Pastor y Landero, 18-20, 41001 Sevilla 1890
Deportivo la Coruña 1 Rúa Manuel Murguía, S/N, 15011 A Coruña 1906

I team della Liga con più tifosi

Un’altra statistica interessante che siamo in grado di proporvi per meglio scommettere sulla Liga è quella sulle squadre che hanno più seguito in termini di tifosi in percentuale: anche qui nessuna sorpresa né nella formazione del podio né nel suo ordine, con il Barcellona medaglia d’argento tra Real, in testa, e Atletico. Buoni comunque anche i risultati del Valencia e dell’Athletic Bilbao, come si vede nell’immagine qui sotto.

Un istogramma con le 10 squadre di Liga con il maggior numero di tifosi

I più importanti record di squadra della Liga

Vi interessa sapere quali sono le squadre con più vittorie consecutive, o quelle che non sono mai retrocesse? O forse preferite sapere quale squadra detiene il record di realizzazioni e quale quello per la difesa meno perforata. In ogni caso, trovate tutto nei prossimi cinque box azzurri, nei quali avrete modo di imbattervi in conferme tanto quanto in piccole sorprese.

RITORNA ALLA LISTA DEI TOP BOOKIES

I grandi campioni della Liga

Dopo aver parlato delle squadre, dedichiamoci ora a loro, i campioni di sempre, quelli che fanno battere il cuore ai tifosi: nei prossimi paragrafi infatti ci occuperemo dei migliori giocatori che hanno calcato i palcoscenici spagnoli, in attività o meno, con record e statistiche che possono tornarvi utilissimi per le vostre scommesse sulla Liga.

I capocannonieri degli ultimi 5 anni

Il titolo di “Pichichi”, nelle ultime cinque stagioni, è stato sempre appannaggio di Real Madrid o Barcellona. Non solo, anche in questa cerchia ristretta, il discorso è stato sempre un dialogo tra Cristiano Ronaldo e Leo Messi, interrotto solo in una occasione dal pure fortissimo Luis Suarez. Il passaggio nel campionato italiano di CR7 non ha cambiato molto la musica, visto che è ancora un blaugrana il vincitore della classifica nell’ultima stagione.

I migliori bomber della Liga degli ultimi 5 anni
Stagione Giocatore Squadra di appartenenza Gol segnati Secondo in classifica
2018/19 Lionel Messi Barcellona 36 Benzema (Real Madrid), 21
2017/18 Lionel Messi Barcellona 34 Ronaldo (Real Madrid), 26
2016/17 Lionel Messi Barcellona 37 Suárez (Barcellona), 29
2015/16 Luis Suárez Barcellona 40 Ronaldo (Real Madrid), 35
2014/15 Cristiano Ronaldo Real Madrid 48 Messi (Barcelona), 43

I migliori giocatori del campionato spagnolo

Il campionato spagnolo vanta numerose stelle, soprattutto nelle sue tre compagini più prestigiose. Difficile dunque selezionarne solo 5, ma dopo un consulto serrato tra i nostri esperti abbiamo deciso di puntare sui nomi che trovate nei rispettivi 5 box azzurri qui sotto, ben consapevoli che la scelta avrebbe potuto essere diversa, calcolando per esempio stelle come Diego Costa e Karim Benzema.

I giocatori simbolo delle ultime stagioni

Altrettanto complicato, vista l’abbondanza di stelle mondiali che sono transitate dai campi iberici, si è rivelato scegliere le leggende degli ultimi 20 anni della Liga. Abbiamo optato per quei calciatori che hanno abbinato una lunga militanza nel torneo, corredata da molti gol, a un carattere vincente. Trovate i nomi selezionati nella tabella qui sotto, e come vedrete parliamo di stelle arcinote anche in Italia.

Le leggende della Liga degli ultimi 20 anni
Giocatore Stagioni in Liga Presenze nella Liga Tornei vinti Gol realizzati in Liga
Cristiano Ronaldo 9 292 2 311
Raul 16 550 6 228
Iniesta 16 442 9 35
Ronaldinho 5 145 2 70
Zinedine ZIdane 5 155 1 37

I giocatori che hanno stabilito primati individuali nella Liga

Recordman di presenze, imbattibilità, gol fatti e cartellini rossi ricevuti: tutti numeri che fanno comodo allo scommettitore e all’appassionato della Liga spagnola. Li troverete nei prossimi cinque box azzurri, e scoprirete che alcuni record sono appannaggio di giocatori ancora in attività, e che quindi possono essere ancora migliorati!

Il rapporto tra la Liga e le scommesse

Se l’atto di nascita della Liga spagnola risale alla fine degli anni ’20 del XX secolo, la relazione tra il massimo campionato iberico e il mondo della scommesse è oramai altrettanto longeva, visto che è il 1946 l’anno in cui fa il suo debutto la Quiniela, ovvero l’equivalente spagnolo del nostro Totocalcio. Da allora, molto è cambiato e si è evoluto: le tappe principali di questo rapporto le abbiamo sintetizzate nell’immagine qua sotto, da cui si evince come l’avvento delle scommesse online sia stato, per i nostri cugini mediterranei, un po’ più tardo rispetto all’Italia.

Le quattro tappe più importanti nella storia della Liga

RITORNA ALLA LISTA DEI TOP BOOKIES

I dettagli a cui prestare attenzione per le scommesse sulla Liga

In questo paragrafo abbiamo pensato di provare a darvi qualche suggerimento per aiutarvi a scommettere sulla Liga in modo più consapevole. Innanzitutto, le statistiche che avete letto fin qui parlano piuttosto chiaro: l’assegnazione del titolo è sempre di più una questione a tre, con, in qualche caso, la possibilità che un outsider, spesso il Valencia o il Siviglia, provi a insidiare le favorite. Questo può però darvi già un aiuto in caso di giocate antepost: se volete provare il colpaccio, provate a giocare su una squadra non favorita e sperate che disputi la stagione della vita.

Dal punto di vista tecnico, quello spagnolo è un campionato in cui si vede bel calcio, e dove la fase offensiva è prediletta rispetto ai muri difensivi. Per questo motivo, scegliere la Liga può essere un’ottima idea, se amate mercati in cui puntare sul numero dei gol.

Le squadre della Liga e i loro betting partner

Rispetto ad altri campionati da noi esaminati, si può senz’altro dire che la Liga è quello che, a oggi, vede il maggior numero di accordi commerciali tra le società e i bookmaker online. Nel momento in cui scriviamo queste righe, infatti, sono una decina, quindi la metà esatta, i team che hanno scelto di legarsi a qualche bookie per attività di sponsorizzazione, che si tratti del nome sulla divisa di gioco o più discretamente della presenza nei tabelloni a bordo campo. Li trovate nella tabella qui sotto.

Le squadre della Liga e i loro betting partner
Alavés Huesca
Athletic Bilbao Leganés
Atlético Madrid Levante
Barcellona Rayo Vallecano
Betis Real Madrid
Celta Vigo Real Sociedad
Eibar Siviglia
Espanyol Valencia
Getafe Real Valladolid
Girona Villarreal

I bookmaker che non sono specializzati sulla Liga

Vi ricordate la Top 5 degli operatori che vi abbiamo proposto all’inizio di questa guida alle scommesse sulla Liga? Bene, come abbiamo spiegato ci sono tutta una serie di ottimi motivi per cui proprio loro sono stati da noi selezionati. Questo vuol dire che, per esempio, siti scommesse come GoldBet, con cui magari abbiamo già un conto, non sarebbero indicati? La risposta a questa domanda è soggettiva: giustamente ogni scommettitore ha i suoi gusti personali e apprezza le piattaforme che maggiormente incontrano le sue necessità. Quello che possiamo dirvi per certo, però, è che i bookies da noi scelti sono quelli che offrono la migliore proposta sul campionato spagnolo: fidatevi della nostra selezione!

Alcune altre informazioni sulle scommesse sulla Liga

Avete voglia di altre statistiche e numeri per scommettere sulla Liga? Eccoveli serviti: il mondo delle scommesse sportive offre sempre notizie e aneddoti interessanti e curiosi. Di conseguenza, abbiamo deciso di presentarvene tre in altrettanti box informativi che trovate proprio qui sotto, e relativi proprio al rapporto tra il campionato spagnolo e le giocate.

L'allenatore di calcio Carlo Ancelotti

L’esperienza mi dice che ogni allenatore che si rispetti deve allenare il Real Madrid almeno una volta nella sua vita. È il club più grande del mondo, un’esperienza bellissima, quasi unica, che vale la pena vivere. Anche quando ti mandano via.

FAQ

Avete domande relative alle scommesse sulla Liga? Qualche punto della nostra guida non vi ha convinto? Non esitate a scrivere al nostro indirizzo mail info@sitiscommesse.com e un nostro operatore vi risponderà nel più breve tempo possibile!

Come faccio a trovare, sulla pagina di un operatore, le scommesse antepost?

Solitamente, per questo genere di giocate, si trova proprio una sezione apposita nella pagina relativa al campionato, in questo caso la Liga. Tale sezione può chiamarsi semplicemente “Antepost” oppure anche “Manifestazione”.

Posso scommettere anche sulla Copa del Rey?

Con la maggior parte dei bookmaker online che offrono il campionato spagnolo la risposta è affermativa, ed è possibile effettuare giocate antepost sul vincitore della manifestazione tanto quanto classiche puntate su una singola partita del torneo.

Scopri le pagine dedicate agli altri campionati