Un metodo semplice e intrigante: le scommesse a unità fissa

In questa pagina vi presentiamo la guida alle scommesse unità fissa, uno dei metodi di money management più semplici che esistano nel mondo del betting. Conosciuto anche come strategia di puntata fissa, questo sistema ci offre un valido bilanciamento tra aggressività e difesa. Nei prossimi paragrafi scopriremo come funziona e i suoi punti di forza e punti deboli, ma prima vi presentiamo i bookmaker top da usare.

I migliori siti scommesse per il modello a unità fissa
Bookmaker Bonus Payout Valutazione Link
Fino a 305€ 100% primo deposito Quote calcio: 95.43% 5/5 Visita il sito
Fino a 250€ 100% primo deposito Quote calcio: 97.03% 4.5/5 Visita il sito
Fino a 365€ 50% primo deposito Quote calcio: 95.65% 4.5/5 Visita il sito
Fino a 100€ 100% primo deposito Quote calcio: 97.80% 4/5 Visita il sito
Fino a 210€ Rimborso perdite Quote calcio: 95.70% 4/5 Visita il sito

Come accade per tante strategie di gestione del budget, l’esito e la fortuna del metodo a unità fissa dipende molto da voi e dalle vostre giocate. Tuttavia, partire già con un operatore con alti payout e bonus offre un vantaggio comparativo notevole. È importante però rimanere concentrati e saperlo sfruttare fino alla fine: in questa recensione scopriremo come.

Cos’è il metodo a unità fissa?

Il metodo a unità fissa è uno dei più semplici sistemi di gestione del bankroll scommesse che esistano. Proprio per questa sua semplicità non è possibile risalire all’inventore, né sapere quando di preciso è nato. Si basa su tre parametri fissati all’inizio: un bankroll di partenza, una percentuale fissa del budget da scommettere e un obiettivo monetario da raggiungere.

A differenza di altri sistemi che si basano su progressioni negative, che richiedono cioè di aumentare lo stake quando si sbaglia una giocata, come ad esempio il Martingala per scommesse, con questo metodo si continua a mantenere la stessa strategia senza lasciarsi influenzare dall’esito della scommessa precedente. Come vedremo, questa caratteristica ha degli aspetti sia positivi che negativi.

Come funziona esattamente questa strategia?

Dopo aver capito cosa ci serve per iniziare, entriamo nel vivo del modello a unità fissa di money management. Decidiamo una percentuale del nostro budget da investire, generalmente compresa tra l’1% e il 5%, e continuiamo a scommetterla ad ogni puntata. Ecco di seguito i sei passaggi da seguire per portare a termine in modo vincente questa strategia.

  • 1. Stabilisci il budget iniziale Decidi quanto vuoi investire in questo metodo. Deve trattarsi di una somma realistica, ovvero commisurata alle tue reali possibilità finanziarie.
  • 2. Decidi la percentuale di puntata Si tratta di uno dei passaggi più importanti: da questo dipende la durata del sistema e i suoi eventuali guadagni. Questa percentuale (consigliamo tra l’1% e il 5%) deve essere sufficientemente piccola da non mandarti in bancarotta in una serie negativa, ma consentirti allo stesso tempo di generare guadagni.
  • 3. Piazza la prima giocata Cerca un evento che ti ispira e gioca la tua prima scommessa. Lo stake, ovvero l’importo di questa giocata, è dato dalla percentuale decisa in precedenza del tuo bankroll iniziale.
  • 4. Aggiorna il tuo bankroll Quando la prima scommessa si è conclusa, aggiorna il tuo bankroll in base all’esito della giocata, sia che essa sia stata positiva o negativa.
  • 5. Piazza una nuova giocata Calcola lo stake da puntare sulla scommessa successiva: la percentuale decisa all’inizio rimane invariata, ma la cifra da puntare cambierà in base alle fluttuazioni del tuo budget.
  • 6. Raggiungi il tuo obiettivo e fai cash out Una volta che hai raggiunto l’utile che ti eri prefissato prima di iniziare a scommettere, puoi fare cash out e incassare i soldi.

Facciamo un esempio pratico di sistema a unità fissa

Vediamo ora di passare ad un esempio pratico. Il modello a unità fissa non necessita di particolari formule matematiche, a parte quella che ci consente di ricavare la percentuale del bankroll da investire. Nella tabella che segue abbiamo riportato i dati di una progressione che abbiamo giocato con questo sistema. Come budget di partenza abbiamo stabilito 500€ e come percentuale dello stake 5%. Il nostro obiettivo è quello di generare un ROI (Return Of Investment) di 100€.

Giocata Bankroll Percentuale Stake Quota Esito Utile
1. 500€ 5% 25€ 3.15 Vinta +53,75€
2. 553,75€ 5% 27,70€ 2.05 Persa +26€
3. 526€ 5% 26,30€ 2.70 Vinta +70,71€
4. 570,71€ 5% 28,53€ 1.70 Vinta +90,68€
5. 590,68€ 5% 29.53€ 2.15 Vinta +124,64€

Il nostro primo stake sarà quindi di 25€ (5% di 500€). Come si può vedere, percentuale che investiremo sarà sempre la stessa, ma a cambiare a seconda degli esiti delle giocate sarà il nostro bankroll. La nostra serie, lo ammettiamo è andata abbastanza bene. In sole 5 giocate siamo riusciti a raggiungere il nostro obiettivo.

Il sistema a unità fissa è adatto al calcio?

Se vi state chiedendo, come è probabile che sia, se questo modello di gestione è adatto al betting sul calcio, sappiate che la risposta non può che essere affermativa. Dato che il sistema a unità fissa non richiede quote di un certo tipo, ma è anzi utilizzabile anche con scommesse multiple, possiamo giocarci tutti i mercati offerti da questo sport a cominciare dall’1X2.

Dove posso scaricare il metodo a unità fissa online?

Se ci avete seguito fino a questo punto, avrete sicuramente capito che, vista la semplicità di questo modello di management, non è necessario il download di software particolari. Il nostro consiglio è dunque quello di utilizzare un calcolatore di percentuale online per trovare di volta in volta lo stake da investire.

Potete poi avvalervi del nostro calcolatore di scommesse nel caso in cui voleste piazzare giocate un po’ più complesse come multiple con tanti eventi. Se siete quel tipo di giocatori, vi consigliamo di tenere bassa la percentuale di investimento. Infine, potete poi utilizzare un foglio di calcolo Excel per tenere il conto delle vostre finanze.

A chi è adatto questo sistema?

Tra tutti i sistemi per la gestione del budget di betting esistenti e che abbiamo recensito, il modello a unità fissa per scommesse è in assoluto quello più semplice e facile da capire. Vista l’aggressività non esasperata e i pochi calcoli necessari, possiamo quindi affermare che si tratta di un metodo adatto principalmente a giocatori principianti.

Lo consigliamo quindi a coloro che vogliono farsi le ossa, prima di passare a strategie più complesse come il Masaniello per scomesse o a giochi più intriganti come il betting exchange, per i quali è necessaria una certa esperienza.

Vantaggi e svantaggi del modello a unità fissa per scommesse

Come tutte le strategie di money management, anche il metodo a unità fissa ha i suoi pro e i suoi contro, che abbiamo riassunto nell’elemento grafico qui sotto. Non trattandosi di un sistema a progressione negativa, ha il pregio di non mettere a rischio il bankroll durante le bad run. Inoltre, tra i vantaggi va sicuramente ascritta la sua grande semplicità. Tuttavia, il rischio è quello di non guadagnare cifre troppo elevate.

Un sistema perfetto per iniziare con la gestione del bankroll

In questa dettagliata recensione abbiamo avuto modo di conoscere tanti dettagli sul modello a unità fissa per scommesse. Questo metodo di money management è l’ideale per chi si è approcciato da poco al mondo del betting: la semplicità del suo utilizzo, che abbiamo visto in un esempio, lo rende estremamente funzionale. Dopo aver soppesato pro e contro, possiamo consigliarvi il bookmaker migliore per questa strategia di gioco.

Due calciatori in azione

L’operatore presentato nel box qui sopra ha tutte le carte in regola per essere utilizzato nel contesto di questa strategia. Grazie a quote sempre interessanti e a un bonus di benvenuto decisamente ghiotto, è perfetto per chi si è avvicinato da poco a questo passatempo. Potete però anche dare un’occhiata alla guida generale dei bookmaker italiani.

FAQ

Se avete ancora domande o dubbi sul sistema di gestione del budget conosciuto come modello a unità fissa, potete scrivere al nostro team utilizzando l’indirizzo mail info@sitiscommesse.com.

Cos’è il modello a unità fissa per scommesse?

Si tratta di un metodo per fare money management con il betting, che richiede di puntare sempre la stessa percentuale del bankroll a prescindere dall’esito della puntata precedente.

Posso usare il modello a unità fissa per scommettere sul calcio?

Sì, il modello a unità fissa non ha controindicazioni per il betting sul calcio, visto che per essere utilizzato non richiede quote o mercati di un determinato tipo, e si adatta bene anche ad altre discipline sportive.

Il modello a unità fissa per scommesse è adatto a principianti?

Sì, questo sistema di gestione è adatto ai principianti, grazie alla sua semplicità e facilità di gestione.

Il modello a unità fissa per scommesse presenta dei vantaggi?

Sì, sono diversi i vantaggi di questo modello, primo tra tutti la sua estrema semplicità che lo rende adatto anche a scommettitori alle prime armi.

Scopri le pagine dedicate alle altre guide di money management