Dalle Ande alle pampas: la guida alle scommesse Coppa America

È uno dei tornei per nazionali di calcio più antichi, e le squadre partecipanti hanno un fascino che conquista anche gli scommettitori di casa nostra. Se avete sempre voluto piazzare scommesse Coppa America, il nome di questa emozionante competizione, siete nel posto giusto; scoprirete con quali operatori scommettere sulle gare di Argentina, Brasile e Uruguay e i mercati più diffusi.

Argomenti della pagina: vai all’argomento preferito con un solo click!
Coppa America
I migliori bookmaker per la Coppa America

Scopri le loro caratteristiche

Criteri

Come trovare l’operatore ideale

Mercati

Pre match, antepost e statistiche

Strategie

Come scommettere

Squadre

Uruguay, Argentina e Brasile

Calciatori

Lautaro, Valverde & Co.

FAQ

Domande frequenti

Non solo, però: come potete vedere dalla tabella dei contenuti qui in alto, gli argomenti di questa guida ai bookmaker sono svariati, visto che parleremo anche delle più importanti strategie per compilare la vostra schedina di gioco, delle squadre più importanti e dei giocatori da tenere d’occhio nell’imminente edizione 2020. Prendete il vostro mate, dunque: si parte “por el Latinoamerica”!

I 5 migliori bookie per scommettere sulla Coppa America

In un panorama così affollato come quello degli allibratori online operanti in Italia, nel quale nessuno si lascia sfuggire l’occasione di quotare le partite della più importante competizione calcistica per nazionali del Sud America, trovare il bookie giusto è un’impresa. Fidatevi di noi, però: i cinque che trovate qui sotto sono realmente i migliori bookmaker per scommettere sulla Coppa America.

I migliori 5 bookmaker online per la Coppa America
Un calciatore in azione e il logo della Coppa America
Eurobet 5/5 Bonus fino a 210€ Visita il sito
Planetwin365 4.5/5 Bonus fino a 365€ Visita il sito
William Hill 4.5/5 Bonus fino a 215€ Visita il sito
888sport 4/5 Bonus fino a 100€ Visita il sito
Unibet 4/5 Bonus fino a 10€ Visita il sito

In base a cosa lo affermiamo? La nostra esperienza ci insegna che a garantire il successo di un’operatore è la presenza di una proposta di livello complessivo ottimo per quattro parametri che affronteremo più avanti. Questo vale anche per i siti scommesse Coppa America. Una garanzia: tutti gli operatori da noi valutati sono in possesso di regolare licenza ADM (ex AAMS).

I migliori siti scommesse Coppa America sono fatti così

Qual è l’aspetto più importante di un bookmaker? Ognuno dei nostri lettori risponderebbe diversamente: chi bada alla sostanza e punta alle quote più competitive, chi preferisce poter scegliere tra centinaia di mercati diversi e così via. Ogni preferenza è sacra: quelli qui sotto, però, sono i quattro criteri davvero imprescindibili nella valutazione e nella scelta dei migliori siti scommesse Coppa America.

Il livello dei payout ci permette di quantificare le vincite potenziali, le promozioni specifiche di incrementare i guadagni, una sezione live d.o.c. ci regalerà giocate in-play ad alto tasso adrenalinico e un abbondante numero di mercati la possibilità di differenziare le giocate. Cliccate sul parametro desiderato per leggere subito la sezione ad esso dedicata della guida alle scommesse Coppa America.

I payout per la Coppa America: quanto si vince con un operatore

Supponiamo di voler puntare su Argentina – Brasile: come trovare l’operatore che, in caso di pronostico azzeccato, ci farà vincere di più? Esaminando i payout, la percentuale che quantifica quanto su una vincita arriva effettivamente a noi. Calcolarli non è difficile, ma ci abbiamo pensato noi. Qui sotto trovate i valori minimi e massimi dei nostri 5 siti scommesse Coppa America top.

Numeri decisamente interessanti, come potete notare: si tratta di valori in linea con quelli di altre importanti competizioni calcistiche (appena inferiori ad esempio ai payout per le scommesse sui Campionati Mondiali ); inoltre, non solo nessuno tra i siti scommesse Coppa America da noi esaminati scende sotto il 90%, ma ci si mantiene quasi sempre su una ottima media del 93%.

Bonus dedicati alle scommesse sulla Coppa America? ¡Qué rico!

La presenza di bonus scommesse sulla Coppa America costituisce indubbiamente un vantaggio, nella scelta di un bookmaker per puntare sui match del torneo latinoamericano. Del resto, si tratta di una delle competizioni per nazionali più importanti al mondo, e quindi non è affatto raro che questo capiti. Per esempio, con il bookmaker che vi presentiamo nel box qui sotto.

Calciatori in azione
  • Promo sulla Coppa America
  • Palinsesto calcistico ricco
  • Ottima app mobile
Thawte Gambling Therapy Licenza: ADM Gioco legale e responsabile

Nell’edizione 2019 del torneo, William Hill propose infatti golose quote maggiorate sulla supersfida Brasile – Argentina, in cui una rete di Leo Messi (in quel periodo particolarmente giù di forma) veniva quotata 5.50 anziché 3.20. Va comunque precisato che tutti i siti scommesse Coppa America consentono di applicare alle partite della competizione le promozioni abituali, dall’offerta di benvenuto a quelle periodiche.

Le scommesse live e la Coppa America

Gli appassionati di scommesse sul calcio più “hardcore” non temono fusi orari e, anche se la Coppa America non è certo a orari comodi per noi europei, non perdono l’occasione di scommettere live sul torneo. Un buon bookmaker dovrà disporre di payout competitivi e numerosi mercati, nonché di un puntuale livescore e dello streaming per godersi lo spettacolo in diretta.

La possibilità di puntare su molti mercati

Un altro criterio da non sottovalutare, quando si tratta di determinare i migliori siti scommesse Coppa America, è la quantità di tipologie di giocata disponibili. Un’abbondanza di mercati è da considerare decisamente positiva: non soltanto perché ci permetterà di diversificare le schedine, rendendo la nostra esperienza di gioco più divertente, ma anche perché segno di serietà da parte del bookie.

Un operatore come Eurobet propone quasi trecento mercati: siamo in linea con la quantità di giocate disponibili per le scommesse sui Campionati Europei. Anche se finirete per scegliere i mercati cui siete più affezionati, non accontentatevi di un numero inferiore a cento, dove siano presenti combobet, giocate su marcatori e minuti degli eventi e tutto quanto la fantasia degli allibratori sappia inventare.

I mercati più diffusi nelle scommesse sulla Coppa America

Abbiamo appena parlato di quanto sia importante il numero di mercati, per scommettere sulla Coppa America. Vediamole adesso dal punto di vista della tipologia, le giocate disponibili. Nei prossimi paragrafi parleremo dei mercati più popolari in modalità single match e antepost presenti nei palinsesti dei migliori operatori .it, aiutandoci con le statistiche più aggiornate sul torneo sudamericano, quelle relative all’edizione 2019.

Le scommesse sulla partita singola

Le prime tipologie di giocata sono quelle sul singolo incontro, che con maggiore probabilità vi troverete a piazzare, inserendo ad esempio un Cile – Uruguay in una multipla o in un sistema scommesse. La scommessa più gettonata è quella sul vincente incontro, ma non essendoci nel torneo partite in casa o in trasferta, non esistono statistiche utili per questo mercato. Ne vedremo allora altri tre.

Il mercato Gol/No Gol

Se si sfidano Brasile e Perù, come avvenuto nella finale 2019 della Coppa America, ritenete che i verdeoro non subiranno nemmeno una rete, oppure che entrambe le compagini segneranno? Il mercato Gol/No Gol ci chiede di pronosticare questa eventualità. Se in lizza ci sono team meno conosciuti, meglio affidarsi alle statistiche!

Nelle 26 partite dell’edizione 2019 del torneo, abbiamo assistito a un nettissimo predominio delle difese: il segno No Gol si è infatti verificato in quasi due terzi dei casi, come potete notare dal grafico qui a fianco. Confrontate questo dato con il mercato Gol/No Gol nelle scommesse Champions League.

L’Under/Over e la Coppa America

Il mercato Under/Over è uno dei più versatili, perché adattabile a tantissime situazioni di un evento sportivo. Nel calcio, può applicarsi ai gol (la sua destinazione più classica), ai corner, ai cartellini gialli e così via. Vediamo, per la soglia classica di 2.5, l’andamento dei gol nella Coppa America 2019.

In maniera direttamente proporzionale al mercato precedentemente trattato, è stato il segno Under a prevalere, seppure con un margine meno ampio (53.84%), come si vede dal grafico, sull’Over: le difese sudamericane sembrano dunque aver avuto la meglio sugli attacchi. Confrontate con i dati relativi al mercato Under/Over nelle scommesse sull’Europa League.

Il mercato Pari/Dispari

Un altro classico delle scommesse Coppa America sul singolo incontro nonché delle tipologie di giocata calcistiche in generale è il cosiddetto Pari/Dispari: si tratta di indovinare se il numero totale di gol (o corner, o cartellini) nei novanta minuti sarà, appunto, pari o dispari. Le statistiche possono davvero aiutarci?

Teoricamente sì. Se però avviene come nell’edizione 2019, quando si è verificato un esatto equilibrio tra Pari e Dispari, come ci mostra il grafico, il rebus rimane. Che fare? Si scava nelle edizioni precedenti, oppure si segue l’istinto, tenendo conto che per la sua difficoltà questo mercato proporrà quote interessanti!

Le giocate antepost sulla Copa América

Una tipologia di mercati molto divertente da considerare nelle scommesse sulla Coppa America è quella in modalità antepost. Il torneo ha la durata di un mese, e il nostro compito è pronosticarne gli esiti finali: quale squadra lo vincerà, chi arriverà in finale e chi sarà il vincitore della classifica marcatori. Come comprensibile, è richiesta una certa conoscenza del calcio sudamericano.

Chi alzerà la coppa

Lo stemma del Brasile

Argentina, Brasile, Uruguay, Cile: le grandi squadre del Sudamerica appartengono alla nobiltà del calcio mondiale. Puntare su di loro come vincenti è sempre una garanzia, considerando però che ad esempio la Albiceleste argentina non alza la coppa addirittura dal 1993.

L’attuale campione in carica è il Brasile, che nel 2019 ha festeggiato la sua nona vittoria in Coppa America. I verdeoro hanno interrotto un digiuno che durava dal 2007. Favoriti fin dall’inizio, le quote sulla loro vittoria non erano molto alte.

Il capocannoniere del torneo

Gli stemmi del Brasile e del Perù, nazionali in cui militano Everton e Guerrero, capocannonieri della Coppa America 2019

Indovinare quale sarà il capocannoniere del torneo richiede una buona conoscenza dei suoi protagonisti. Il Sudamerica è da sempre terra di grandissimi bomber (basti pensare, negli ultimi anni, a Cavani, Higuain, Icardi e oggi Lautaro Martinez): la lotta è quindi accesissima.

Nel 2019 si è verificato un ex aequo che ha premiato due nomi non ancora molto noti dalle nostre parti (anche perché non giocano in Europa): con tre gol a testa, hanno vinto il titolo il brasiliano Everton e il peruviano Guerrero.

La squadra X raggiunge la finale

Lo stemma del Perù

Un interessante mercato antepost è quello che chiede di stabilire se una squadra arriverà in finale. Lo definiamo interessante perché la storia ci insegna che spesso una delle finaliste della Coppa America è una outsider, sulla quale le quote sono elevate.

Nel 2019, solo i superesperti di calcio sudamericano avrebbero potuto prevedere che una delle due finaliste sarebbe stata il Perù, squadra certo non debolissima ma nemmeno di punta. Invece, i biancorossi hanno raggiunto la finale, arrendendosi però al Brasile per 3-1.

Scommettere sulla Coppa America e vincere: come fare?

Ora che la guida alle scommesse Coppa America ci ha fornito una panoramica dei mercati più diffusi, è giunto il momento di rispondere a una domanda: esiste una strategia vincente, per puntare sul torneo? Mai come in un evento in cui tutto si gioca in un mese è necessario conoscere le statistiche di squadre e giocatori e lo stato di forma.

Considerate che la squadra della nazione ospitante è sempre la favorita per la spinta del pubblico di casa (e infatti, dal 2000 a oggi la nazionale ospitante ha vinto in quattro occasioni la Coppa America). L’agonismo inoltre regna supremo, perciò scommettere su mercati legati a cartellini ai giocatori, consultazione del VAR o concessione di calci di rigore può decisamente essere una dritta vincente.

Le informazioni di base sulla Coppa America

La Coppa America in breve
Nome: Copa América
Sede: Luque
Prima edizione: 1916
Squadre partecipanti: 12
Formula: Gironi all’italiana + Eliminazione diretta
Durata edizione 2020: Giugno – Luglio
Squadre più titolate: Uruguay (15 titoli), Argentina (14)

Quella che si disputerà dall’11 giugno all’11 luglio 2021 (stesso destino dei Campionati Europei, rinviati a causa del corona virus) sarà la 47′ edizione della Coppa America, il massimo torneo di calcio continentale per squadre nazionali. Organizzata dalla CONMEBOL, la competizione si tiene ogni volta in uno stato diverso. In questo caso, per la prima volta sarà organizzata da due Paesi, l’Argentina e la Colombia.

La cadenza del torneo è stata più volte cambiata. Nel 2019 è stato istituito un nuovo formato, in partenza dal 2021 con cadenza quadriennale. Vi prenderanno parte 12 squadre, 10 del Sudamerica e due asiatiche (Australia e Qatar, ultime vincitrici della Coppa d’Asia), suddivise in due gironi da 6 squadre che determineranno le 8 partecipanti alla fase ad eliminazione diretta (dai quarti alla finale).

Nell’albo d’oro del più antico torneo continentale per nazionali del mondo, la nazione con più vittorie è l’Uruguay, con 15 successi (l’ultimo nel 2011), seguita dall’Argentina, staccata di un solo titolo, e dal Brasile, a quota 9. Seguono poi Paraguay, Perù e Cile (vincitore per due volte di fila nel 2015 e 2016) con due successi e Colombia e Bolivia (1).

Le squadre più importanti del torneo

Le partecipanti alla Coppa America sono tra le nazionali più forti al mondo, ricche di campionissimi che militano spesso nei più importanti campionati europei, Serie A inclusa, e che quindi conosciamo molto bene. Nei prossimi cinque box azzurri racconteremo quelle più prestigiose e che partono sempre coi favori del pronostico.

  • Il logo del Brasile
    Brasile

    Una delle nazionali più forti al mondo, i verdeoro sono i campioni in carica e vantano nove vittorie nel torneo. Da Coutinho a Firmino, da Everton, esploso nel 2019, fino a Neymar, la loro rosa mette i brividi al solo leggerla.

  • Il logo dell'Argentina
    Argentina

    Messi e compagni non alzano la coppa dal 1993, ma partono sempre da grandi favoriti del torneo. 14 coppe in bacheca, l’Argentina vanta una grande tradizione di bomber, che oggi ha come protagonisti Agüero, Dybala, Lo Celso e Lautaro Martinez.

  • Il logo dell'Uruguay
    Uruguay

    Nazionale espressione di un Paese di nemmeno quattro milioni di abitanti, l’Uruguay è un miracolo calcistico, capace di produrre campioni di generazione in generazione. La “Celeste” ha il record di vittorie in Coppa America (15) e campioni come Cavani e Suarez.

  • Il logo del Perù
    Perù

    Finalista a sorpresa dell’edizione 2019, il Perù ha una tradizione di squadra ostica da affrontare per chiunque. Vincitori di due coppe America, l’ultima nel lontano 1975, gli andini sono stati tra le nazionali sudamericane più forti fino agli anni ’80.

  • Il logo del Cile
    Cile

    Esplosa a metà degli anni ’10 di questo secolo, grazie a due tecnici innovativi come Sanpaoli e Pizzi, la Roja (come è soprannominata la nazionale cilena) ha vinto due edizioni di fila della Coppa America, compresa quella del Centenario nel 2016.

RITORNA ALLA LISTA DEI TOP BOOKIES

I giocatori su cui puntare nell’edizione 2021

Siete pronti con le vostre scommesse Coppa America? La prossima edizione si svolgerà nell’estate 2021, e bisogna farsi trovare pronti, conoscendo squadre e campioni su cui puntare. Nei prossimi box azzurri vi indicheremo tre nomi su cui, a nostro avviso, si andrà sul sicuro, se amate ad esempio i mercati sui marcatori.

  • La maglia dell'Argentina di Lautaro Martinez
    Lautaro Martinez, Argentina

    Attaccante dell’Inter, 23 anni, gran “protegé” di Leo Messi che lo vorrebbe con sé al Barcellona, Lautaro “El Toro” Martinez è il futuro dell’Argentina, che con lui e Paulo Dybala potrà contare nei prossimi anni su un surplus di talento.

  • La maglia del Brasile
    Gabriel “Gabigol” Barbosa, Brasile

    Anche lui con un passato all’Inter, Gabriel Barbosa, detto Gabigol, è stato il grande protagonista della Coppa Libertadores 2019 e sta prendendo sempre più spazio nella nazionale brasiliana, con la cui selezione olimpica ha vinto nel 2016 la medaglia d’oro.

  • La maglia dell'Uruguay
    Federico Valverde, Uruguay

    Ventiduenne, nuova stella del centrocampo del Real Madrid, in cui sta prendendo il posto di un certo Modric, e dell’Uruguay, Federico Valverde, El Pajarito, possiede grande visione di gioco e tecnica, Le sue specialità? Il tiro da fuori e gli inserimenti.

Punta sulla regina del Sudamerica, con le scommesse Coppa America

Facciamo ora un breve riepilogo degli argomenti trattati nella guida alle scommesse Coppa America. Abbiamo elencato i migliori operatori con cui puntare, per poi dedicarci ai mercati (single match e antepost con le relative statistiche) e a squadre e giocatori più importanti del torneo. Non avete più scuse, ora sta a voi alzare la Copa América del betting!

Diego Armando Maradona

[dopo la pesante sconfitta dell’Argentina contro la Colombia nella Coppa America 2019] Ti rendi conto che ormai ci può battere persino Tonga?

FAQ

Ci sono passaggi poco chiari, nell’argomento scommesse e Coppa America? Fate come gli altri lettori del nostro portale e scrivete una mail all’indirizzo info@sitiscommesse.com: il nostro staff vi risponderà quanto prima. Qui sotto, quattro delle domande giunte in redazione.

🔝 Quali indicate come migliori bookie per puntare sulla Coppa America?

Difficile dare una risposta univoca, perché sappiamo bene che ogni utente ha le sue priorità, in base a strategia di gioco e budget. In ogni caso, gli operatori presenti nella nostra classifica dei migliori siti scommesse Coppa America sono quelli con la migliore proposta complessiva per il torneo.

⚗️ Ci sono sistemi efficaci per scommettere e vincere sulla Coppa America?

Naturalmente, non esistono metodi sicuri al 100%, anche perché in questo caso non si parlerebbe nemmeno più di gioco d'azzardo. Tuttavia, esistono alcune strategie che consentono di scommettere sulla Coppa America con qualche sicurezza in più. Ad esempio, considerare il fatto che la squadra di casa parte sempre favorita.

🏆 Quali sono le favorite per la vittoria della coppa?

Abbiamo dedicato una sezione di questa guida proprio alla presentazione delle squadre più forti, tra quelle che prendono parte alla Coppa America. In questa shortlist si trova probabilmente anche la vincitrice dell'edizione 2021: tenetene contro, per le vostre scommesse antepost sulla massima competizione per nazionali dell'America Latina.

🎁 Esistono promozioni specifiche sui match di Coppa America?

Ogni operatore fa le sue scelte, riguardo le promozioni periodiche riservate agli scommettitori più costanti. Vista l'importanza della competizione protagonista di questa pagina, comunque, è molto frequente imbattersi in bonus specifici ad essa dedicati. Tutte le offerte abituali, comprese quella di benvenuto, possono in ogni caso essere applicate a questo torneo.

Scopri le pagine dedicate agli altri grandi tornei di calcio