Info sulle scommesse Campionato Primavera? C’è la nostra guida

Il laboratorio dove nascono i campioni di domani: i tornei di calcio giovanili sono soprattutto questo. Chi ama davvero questo sport li segue infatti assiduamente. Forse non sapete però che sulle partite delle versioni “baby” di Juventus, Inter e Atalanta si può anche puntare. In questa nuova guida scoprirete tutto sulle scommesse Campionato Primavera. Gli argomenti? Sono nell’elemento di navigazione qui sotto.

Argomenti della pagina: vai all’argomento preferito con un solo click!
Campionato Primavera
I migliori bookmaker per il Campionato Primavera

Scopri le loro caratteristiche

Criteri

Come trovare l’operatore ideale

Mercati

Pre match, antepost e statistiche

Strategie

Come scommettere

Squadre

Atalanta, Inter & Co.

Calciatori

Colley, Riccardi e non solo

FAQ

Domande frequenti

Scoprire subito i bookmaker top per scommettere sul Campionato Primavera oppure indagare i mercati più comuni? Tuffarsi nelle statistiche oppure badare alle strategie di gioco? Scegliete voi: cliccate sull’argomento desiderato e sarete immediatamente indirizzati al paragrafo corrispondente. Se invece non avete priorità, mettetevi comodi e venite alla scoperta delle scommesse sul massimo torneo nazionale di calcio Under 19!

I bookmaker da scegliere per scommettere sul Campionato Primavera

Il numero di bookmaker che propone quote su questo torneo è alto, anche se minore di quelli che propongono ad esempio scommesse sulla Bundesliga. Trovare i migliori tra loro è stato comunque un lavoraccio: abbiamo analizzato per filo e per segno la loro proposta, e alla fine abbiamo potuto stilare la top 5 dei bookmaker per scommettere sul Campionato Primavera.

I migliori 5 bookmaker online per il Campionato Primavera
Giocatori di calcio esultano dopo un gol e il logo del Campionato Primavera
SNAI 5/5 Bonus fino a 305€ Visita il sito
Sisal 4.5/5 Bonus fino a 350€ Visita il sito
Planetwin365 4.5/5 Bonus fino a 365€ Visita il sito
bwin 4/5 Bonus fino a 210€ Visita il sito
AdmiralYES 4/5 Bonus fino a 30€ Visita il sito

Non sorprende, probabilmente, che ai primi due posti della classifica dei bookmaker Campionato Primavera siedano due operatori italiani: la conoscenza di un torneo sicuramente molto seguito ma comunque conosciuto per lo più all’interno dei nostri confini rende operatori come SNAI e Sisal provvisti di una marcia in più, quanto a offerta specifica. Ottime anche le performance di Planetwin365 e bwin.

I migliori siti scommesse Campionato Primavera? Li abbiamo scelti così

Una domanda legittima potrebbe sorgere spontanea: come potete dire che sono proprio quei cinque, i migliori siti scommesse Campionato Primavera? Semplice: nonostante moltissimi operatori con licenza ADM abbiano una proposta competitiva per questo torneo, solo quelli da noi evidenziati si sono dimostrati i migliori nei quattro criteri fondamentali (che trovate qui sotto) per la valutazione di un allibratore online.

Il valore dei payout è il criterio più rilevante, perché mostra quanto sostanziose possono essere le vincite alle scommesse sul Campionato Primavera. Per alcuni utenti, però, può essere curciale la presenza di bonus specifici, oppure la qualità della sezione live. Per questo motivo, più che primeggiare in uno solo di questi fattori, è importante una performance complessiva di alto livello.

Payout elevati per vincite sostanziose

Partiamo con l’analisi dei payout proposti dai siti scommesse sul Campionato Primavera. Questo fattore designa quanto, fatta 100 la vincita su una giocata, entrerà nelle nostre tasche, al netto del margine per gli operatori. Un fattore quindi decisivo: abbiamo fatto il lavoro di calcolo per voi e qui sotto troverete i valori minimi e massimi per i bookies della nostra Top 5.

Due sono i valori da tener presenti: dati più vicini possibile al 100% sono sinonimo di ottime quote; sotto il 90%, invece, di “braccino corto” e vincite poco succose. Dalla tabella si evince che, calcolati sul mercato 1X2 e non solo, i valori minimi e massimi sono decisamente buoni e sforano il 94%. Confrontateli con i payout delle scommesse Serie A.

Promozioni specifiche e bonus per il Campionato Primavera

Un altro sistema per incrementare le vincite è sfruttare promozioni specifiche per le scommesse sul Campionato Primavera. Sicuramente, la quantità di offerte pensate appositamente per un torneo così di nicchia non è alta, rispetto per esempio alle promozioni sulla Serie B italiana, ma, magari in occasione della finale del campionato, alcuni operatori come quello nel box qui sotto le prevedono.

Giocatori di calcio in azione
  • Promo sul Campionato U19
  • Sontuoso welcome bonus
  • Molte altre promo sul calcio
Symantec 18+ Licenza: ADM Gioco legale e responsabile

Vi vogliamo in ogni caso rassicurare: per tutte le partite del Campionato Primavera potete tranquillamente usare i bonus scommesse abitualmente previsti dai vari bookies online, anche quando non specificamente rivolti alle giocate su questo torneo. Di conseguenza, dal bonus benvenuto ai rimborsi cashback potrete comunque costruire una vincita potenziale incrementata e di tutto rispetto anche puntando sulle star Under 19.

Scommettere live sul Campionato Primavera: cosa considerare

Sui siti scommesse per il Campionato Primavera è possibile naturalmente puntare anche in-play. Come per tutti i siti che propongono scommesse live, è essenziale che i payout rimangano competitivi e che si abbia a disposizione un buon numero di mercati. Fondamentale la presenza di un aggiornato livescore: alcuni bookies come SNAI propongono a volte le partite del torneo in streaming.

Su quanti mercati possiamo scommettere?

L’ultimo, ma non per importanza, aspetto su cui soffermarsi per valutare i migliori siti scommesse per il Campionato Primavera è quello dei mercati. Occorre sincerarsi che lo scommettitore abbia a disposizione una elevata quantità di tipologie di scommesse, identica tra versione desktop e app scommesse, e una qualità eterogenea, quindi fornita di giocate sui marcatori, su specifici eventi che possono capitare nei novanta minuti e così via.

Dobbiamo rilevare in tal senso che, pur trovandoci di fronte a scommesse sul calcio, la quantità di mercati è inferiore a quella che per esempio anima i mercati della Premier League ma comunque attorno all’ottantina. Per i bookies ma anche per gli utenti, è difficile conoscere un campionato giovanile allo stesso livello di quelli professionistici, più seguiti dai media.

Quali sono i mercati più diffusi nelle scommesse sugli Under 19

Visto che nel paragrafo precedente abbiamo parlato dell’importanza del numero di mercati a disposizione di chi vuole scommettere sul Campionato Primavera, proseguiamo sul tema e passiamo ad analizzarne qualcuno maggiormente nel dettaglio. Nei prossimi paragrafi troverete le principali tipologie di giocata, sul singolo incontro e antepost, con tanto di statistiche aggiornate per dare qualche spunto in più alle vostre puntate.

I mercati sulla singola partita

Nel Campionato Primavera 1 militano le formazioni Primavera (o Under 19) di alcune delle più forti compagini della Serie A. È più che probabile dunque, magari in occasione di uno Juventus – Inter o di un Roma – Atalanta, che vi venga voglia di piazzare una giocata. E chissà, forse sceglierete proprio uno dei tre mercati che stiamo per analizzare.

Il mercato Vincente incontro

La scommessa per antonomasia non soltanto per il Campionato Primavera ma per tutti gli sport è quella che ci chiede di pronosticare chi vincerà. Declinato al massimo torneo giovanile italiano, è un po’ come giocare l’1X2 del Totocalcio: vincerà la squadra in casa, quella in trasferta o finirà in pareggio?

Nel Campionato Primavera ci sono big come Inter e Juventus, ma anche Atalanta, Empoli e Cagliari dicono la loro. Esaminiamo le statistiche relative alla stagione 2019/20, forzatamente ridotte visto che la stagione è stata definitivamente sospesa, a causa del corona virus, a marzo. Si gioca decisamente per vincere: le affermazioni interne sono state quasi il 48%, ben più di quelle esterne (30.07%), a loro volta più frequenti dei segni X (22.08%).

Mercato Gol/No Gol e statistiche

La prevalente mentalità offensiva, scoperta nel precedente paragrafo, delle squadre U19 potrebbe spingerci, nelle scommesse sul Campionato Primavera, a puntare sul mercato Gol/No Gol, in cui proviamo a prevedere se entrambe le squadre in campo andranno in rete oppure no. Anche in questo caso, le statistiche 2019/20 ci vengono incontro.

Il Campionato Primavera sospeso a marzo è stato decisamente all’insegna dei reparti offensivi. Sulle 163 partite disputate, nel 59.50% dei casi entrambe le squadre hanno segnato (in 97 match. 66 quelli in cui una sola è andata in gol): un dato che potete confrontare con l’analogo mercato nelle scommesse sulla Ligue 1.

Il mercato Under/Over

L’altro mercato classico per le scommesse sul Campionato Primavera è quello Under/Over, in cui tentiamo di pronosticare se in un match verrà superato un determinato numero totale di gol, solitamente indicato in 2.5. Usualmente, le statistiche per questo mercato rispecchiano l’atteggiamento più o meno offensivo verificato per il mercato precedente.

In effetti, nella stagione 2019/20 questa corrispondenza è stata confermata. L’attitudine offensiva che porta le squadre a cercare la vittoria ha determinato che per più del 60% dei casi si verificasse il segno Over, come si vede nel grafico accanto. Confrontate questo dato con il mercato Under/Over nella Liga spagnola.

Puntare antepost sul Campionato Primavera

Le scommesse antepost sono quelle che fanno riferimento agli esiti finali di un torneo, e pagano quindi a più lunga scadenza. Per quanto riguarda il Campionato Primavera, le più diffuse puntate di questo tipo sono tre: la principale è quella sulla squadra che si aggiudicherà lo scudetto. Ci sono poi anche quelle legate alle retrocessioni e infine quella sul miglior marcatore.

Chi vincerà lo scudetto Primavera?

Lo stemma dell'AtalantaProprio come per i “grandi” della Serie A, chi vince il Campionato Primavera si aggiudica scudetto e titolo di campione d’Italia, oltre al diritto di partecipazione alla UEFA Youth League. L’Atalanta è la detentrice del trofeo, avendo superato in finale l’Inter per 1-0 grazie al gol di Colley.

Guardando all’albo d’oro della manifestazione, è di nuovo l’Inter, insieme al Torino, a primeggiare, con 9 scudetti vinti, uno in più della Roma e quattro più della Lazio. L’Atalanta ne ha vinti tre, la Juventus quattro e il Milan uno. Il titolo 2020 non è stato assegnato, a causa della sospensione anticipata del torneo.

Chi viene retrocesso in Primavera 2

Lo stemma del MilanNel Campionato Primavera, sono tre le squadre destinate a retrocedere in seconda divisione al termine della stagione. Due retrocessioni sono dirette, la terza è determinata da un playout cui partecipano terzultima e quartultima classificate, con gare di andata e ritorno.

La stagione 2018/19 ha mietuto una vittima eccellente: giunto penultimo in classifica davanti all’Udinese, il Milan ha accompagnato i friulani in Primavera 2. I playout hanno visto protagonisti Empoli e Genoa, con i toscani salvi grazie al 3-1 casalingo dopo l’1-1 dell’andata. Nel 2019/20, la sospensione anticipata del campionato ha determinato il blocco delle retrocessioni. Il Milan e l’Ascoli, primi classificati nei rispettivi gironi della cadetteria, sono invece stati promossi d’ufficio, così che i rossoneri sono prontamente tornati nella massima serie.

Chi sarà il bomber del futuro?

Lo stemma della Roma, squadra in cui milita Žan Celar, capocannoniere del Campionato Primavera 2018/19Scommettere su chi sarà il capocannoniere del Campionato Primavera significa essere veri esperti di calcio: quanti possono dire di conoscere i nomi dei baby-bomber, che vogliono provare a farsi strada tra i “grandi”, come capitato di recente all’interista Sebastiano Esposito?

Puntare su questo mercato potrebbe dare grandi soddisfazioni in caso di successo, perché le quote saranno sempre molto alte. Nel 2018/19, per la cronaca, il re dei… minibomber è stato lo sloveno Žan Celar, attaccante della Roma, che ha messo a segno la bellezza di 28 gol. Nel 2019/20, invece, il titolo non è stato assegnato, ma in testa alla classifica c’era l’interista Samuele Mulattieri con 15 gol.

Accorgimenti giusti per scommettere al meglio

Passiamo a un altro punto della guida alle scommesse sul Campionato Primavera, quello delle strategie vincenti per puntare sul torneo. Posto che non esistono ricette sicure al 100%, possiamo dire che il massimo torneo calcistico giovanile del nostro Paese è un osso duro, per gli scommettitori, perché a meno di essere grandi esperti, difficilmente se ne conosceranno bene le dinamiche.

Quello che consigliamo è di studiare le statistiche: quelle che abbiamo proposto noi e quelle sul sito ufficiale del torneo. Puntate con serenità sui mercati legati ai gol e agli Under. E considerate che le squadre più forti vincono più spesso, ma che i rapporti di forza sono differenti: qui le big sono Atalanta, Cagliari, Inter, Roma e poi Juventus.

Alcune informazioni sul Campionato Primavera

Il Campionato Primavera in breve
Nome: Campionato Primavera 1 TIM
Sede: Roma
Prima edizione: 1962
Squadre partecipanti: 18
Formula: Girone all’italiana + Playoff
Durata edizione 2021: Settembre – Giugno
Squadre più titolate: Torino, Inter (9 titoli), Roma (8)

Il Campionato Primavera è la più importante competizione calcistica giovanile italiana. Dedicato dal 2006 alla memoria di Giacinto Facchetti, vi partecipano le più forti formazioni giovanili del Paese, a condizione che le rispettive squadre maggiori siano iscritte alla Serie A o B. Dal 2017/18 è diviso in Primavera 1, che assegna lo scudetto, e Primavera 2, equivalente a una seconda divisione.

La Primavera 1 è strutturata su un girone unico da 16 squadre che si sfidano con gare di andata e ritorno. Nel 2020/21, il numero di partecipanti salirà a 18, a causa delle mancate retrocessioni dovute alla chiusura anticipata del torneo. Al termine della regular season si tengono due spareggi: terza vs sesta classificata e quarta vs quinta. Le vincenti sfideranno prima e seconda nelle semifinali (andata e ritorno), che designano le finaliste.

La vincente della finale conquista lo scudetto e la partecipazione alla Supercoppa Primavera nonché alla Youth League, versione giovanile della Champions League. Le retrocessioni sono 3 (due dirette, una da playout). Prendono parte al campionato giocatori tra i 15 e i 19 anni di età e cinque “fuori quota” più grandi.

Le squadre da tenere d’occhio

Nei prossimi cinque box azzurri abbiamo evidenziato altrettante squadre protagoniste del Campionato Primavera. Che costituiscano l’attuale egemonia sul torneo, o siano di storica importanza per il calcio giovanile nel nostro Paese, quelli qui sotto sono i top team di tutto il movimento, e quelli che più spesso si giocano il titolo.

  • Il logo dell'Atalanta
    Atalanta

    Attuale campione in carica, l’Atalanta è da sempre rinomata per la bontà del suo vivaio. Innumerevoli, da Gaetano Scirea in poi, i talenti forgiati nel campus bergamasco, che continua a sfornarne anche oggi nella “scuola” impostata dal mitico Mino Favini.

  • Il logo dell'Inter
    Inter

    Otto scudetti Primavera in bacheca e un vivaio giovanile che sforna talenti a ripetizione (l’ultimo è Nicolò Zaniolo), l’Inter è una delle potenze del Campionato Primavera. Mulattieri, Gnonto, Agoumé e Schirò sono già prospetti finiti nei radar delle big d’Europa.

  • Il logo del Torino
    Torino

    Non vince il titolo dal 2014/15, ma ciò nonostante il Torino è tradizionalmente una squadra il cui fiore all’occhiello è il settore giovanile. Fermata dall’Atalanta in semifinale nel 2018/19, ha scontato in questa stagione un certo ricambio generazionale.

  • Il logo della Roma
    Roma

    Totti, De Rossi, Florenzi: basterebbero tre nomi per certificare la bontà del vivaio giallorosso. La Roma è una delle big del Campionato Primavera, che ha vinto per 8 volte andando vicina al successo anche nel 2018/19, fermata solo in semifinale dall’Inter.

  • Il logo della Juventus
    Juventus

    Contrariamente a quanto accade alla squadra maggiore, la Juventus non domina nel Campionato Primavera tanto quanto il suo blasone farebbe pensare. Intendiamoci, i bianconeri sono pur sempre una big, ma sono un passo indietro le altre. Nel 2018/19 è giunta ottava.

RITORNA ALLA LISTA DEI TOP BOOKIES

I campioni del futuro? Puntate su questi tre

Vediamo adesso tre giocatori su cui puntare per le scommesse sul Campionato Primavera. Fare nomi è complicato, perché parliamo di ragazzi che non sempre possono essere costanti come rendimento e perché sempre più spesso vengono aggregati alle prime squadre, come nel caso di Esposito e Conti per Inter e Milan.

  • La maglia di Ebrima Colley
    Ebrima Colley, Atalanta

    Nato centrocampista e “sbocciato” come attaccante esterno, Ebrima Colley è un faro della super Atalanta che sta dominando il Campionato Primavera. Originario del Gambia, punta tutto su una grande velocità d’esecuzione e su una ottima abilità tecnica, specialmente nei dribbling.

  • La maglia di Alessio Riccardi
    Alessio Riccardi, Roma

    Classe 2001, Alessio Riccardi ha già esordito in prima squadra con la Roma, e si avvia a diventare l’ennesimo grande prodotto del vivaio giallorosso. La scorsa estate il suo nome è stato persino accostato alla Juventus ed è il faro della “baby Lupa”.

  • La maglia di Lucien Agoumé
    Lucien Agoumé, Inter

    Centrocampista nato in Camerun ma di nazionalità francese, Lucien Agoumé è stato acquistato dall’Inter nel 2019 dal Sochaux e ha già fatto l’esordio in Serie A contro la Fiorentina. Velocissimo e molto tecnico, il classe 2002 potrebbe essere un big del futuro.

Scommettere sui giovani, l’azzardo più divertente che ci sia

Se avete letto questa guida, le scommesse sul Campionato Primavera non saranno più un segreto: abbiamo esaminato i bookmaker top con cui puntare spiegando in base a quali criteri li abbiamo selezionati; abbiamo quindi analizzato mercati, statistiche e informazioni su squadre e giocatori. E adesso? Puntate con i nomi della nostra Top 5, non a caso tra i migliori siti scommesse italiani.

Un'immagine elaborata di Mino Favini

Tutti giocano a calcio, pochi giocano e vedono, ma pochissimi giocano, vedono e prevedono. Questa è l’importante distinzione.

FAQ

Se la nostra nuova guida alle scommesse Campionato Primavera vi ha lasciato qualche dubbio o perplessità, fate come i lettori le cui domande trovate qui sotto, e mandate una mail all’indirizzo info@sitiscommesse.com. Il nostro team vi risponderà al più presto!

Si può scommettere sulle squadre che parteciperanno ai playout?

In linea generale, tra le scommesse antepost legate alle retrocessioni in Primavera 2, i bookmaker tendono a proporre quella che chiede se la tal squadra retrocederà o meno. Alcuni operatori però potrebbero in effetti proporre scommesse sul nome delle partecipanti ai playout.

Quali sono le squadre primavera più forti?

Le squadre più forti del Campionato Primavera sono quelle che tradizionalmente vantano il miglior settore giovanile italiano, e quindi Atalanta, Inter e Roma. Negli anni, però, hanno fatto molto bene anche Torino, Empoli e Fiorentina.

Posso puntare live sul Campionato Primavera?

Le scommesse live sono un trend in inarrestabile ascesa in tutto il mondo: non c'è ragione quindi per cui non sia possibile giocare in questa modalità anche nel Campionato Primavera. Considerate le caratteristiche principali che un buon bookie deve avere, per le vostre puntate live sul Campionato Primavera.

Quanto si vince, puntando sul Campionato Primavera?

Rispondiamo dando un'occhiata ai payout scommesse per il torneo U19, la percentuale che quantifica la vincita potenziale. I dati mostrano valori molto interessanti, superiori anche al 94%, come nel caso di SNAI, e mai inferiori al 90%.

Scopri le pagine dedicate agli altri grandi tornei di calcio