Sfreccia tra le Ardenne con la recensione delle scommesse Liegi-Bastogne-Liegi

In questa pagina vi presentiamo la guida aggiornata al 2020 delle scommesse Liegi-Bastogne-Liegi di ciclismo. Questa corsa, conosciuta come la “Doyenne”, ovvero la decana in francese, è la più antica gara ciclistica del mondo. Il suo fascino intatto dal Belgio ha contagiato anche noi italiani e i ciclisti del nostro Paese sono spesso protagonisti. Perché allora non provare a vivere anche noi la corsa da protagonisti puntandoci su? In questa recensione troverete tutte le info che vi servono: la lista aggiornata dei bookmaker top, i fattori da considerare, i mercati, le statistiche della corsa e dei ciclisti e tanto altro ancora.

Argomenti della pagina: Vai all’argomento preferito con un solo click!
Liegi Bastogne Liegi
I bookies per la Liegi-Bastogne-Liegi

Scopri le loro caratteristiche

Criteri

Scegliere i bookies per la Doyenne

Sì/No

Vincitore finale, Testa a testa

Abc

Tutte le côtes decisive

Ciclisti

Da Valverde a Fuglsang

Diploma

Fatti, racconti e scommesse

Faq

Le vostre domande

Nel box che trovate qui sopra abbiamo sintetizzato i principali argomenti che potrete trovare nel corso dei prossimi paragrafi. Cliccando su quello che corrisponde ai vostri interessi, verrete immediatamente indirizzati al topic che cercavate. Se invece volete farvi un’idea generale su come scommettere sulla Liegi-Bastogne-Liegi, vi basta proseguire la lettura dal prossimo paragrafo.

La scelta dei migliori bookmaker Liegi-Bastogne-Liegi

Il primo passo da affrontare è la scelta di un bookmaker Liegi-Bastogne-Liegi. Si tratta del momento più importante perché da questa decisione dipendono tante variabili, come scopriremo più avanti. Nel corso della nostra disamina abbiamo raccolto tanti dati utili che ci hanno permesso di selezionare i cinque migliori siti scommesse per la Doyenne. Ve li presentiamo, con i dettagli del bonus di benvenuto, nella tabella che segue.

I migliori 5 bookmaker online per la Liegi-Bastogne-Liegi
Un ciclista impegnato su una salita e il logo della Liegi-Bastogne-Liegi
5/5 Bonus fino a 250€ Visita il sito
4.5/5 Bonus fino a 305€ Visita il sito
4.5/5 Bonus fino a 215€ Visita il sito
4/5 Bonus fino a 210€ Visita il sito
4/5 Bonus fino a 225€ Visita il sito

Gli operatori che vi abbiamo appena presentato hanno ottenuto ottimi voti per ciascuno dei criteri che abbiamo preso in considerazione a proposito delle scommesse sulla corsa belga. Inoltre, vogliamo sottolineare il fatto che tutti questi bookmaker sono perfettamente legali perché in possesso di regolare licenza ADM. Ma quali fattori abbiamo considerato nella nostra selezione? Lo scopriremo a partire dal prossimo paragrafo.

Come scegliere l’operatore adatto alla Doyenne del ciclismo

I bookmaker, in particolare quando si parla di ciclismo, non sono tutti uguali. Quando ci si appresta a scegliere un sito scommesse Liegi-Bastogne-Liegi è molto importante capire esattamente quali sono le proprie esigenze di scommettitori: c’è chi è interessato principalmente a disporre di quote alte, chi vuole giocare live, chi è attratto dalle promozioni e chi vuole poter scommettere su mercati diversi. I fattori principali da considerare sono secondo noi i quattro che seguono.

L’ideale è un operatore online capace di offrire alti parametri per ciascuno dei punti sopra elencati. Certo, non è facile trovarlo, perché spesso i bookmaker sono molto specializzati. Ma per scommettere sulla Liegi-Bastogne-Liegi al top siamo convinti di aver selezionato solo il meglio presente sul mercato. Nelle prossime righe approfondiremo tutti i parametri più importanti.

Il valore dei payout e delle quote

Qual è lo scopo delle nostre scommesse di ciclismo Liegi-Bastogne-Liegi? Sicuramente, al numero uno tra le risposte metteremo il divertimento. Ma non possiamo nemmeno nasconderci dietro una foglia di fico: anche il ritorno economico vuole la sua parte. Per questo i payout sulla corsa vallona sono il primo dei criteri che abbiamo valutato. Queste percentuali, ricavate dalle quote con il metodo che spieghiamo nella nostra home page, ci permettono di capire il livello della vincita potenziale. Come potete vedere dalla tabella, i minimi non scendono mai sotto il 90% e i massimi superano spesso quota 94%, niente male per un evento di ciclismo.

Le migliori promozioni dedicate alla Liegi

Sempre per restare in tema di profitto economico, dobbiamo menzionare le promozioni dedicate al ciclismo e in particolare i bonus Liegi-Bastogne-Liegi. Spesso infatti i migliori bookmaker del mercato italiano propongono delle offerte particolari dedicate a singoli eventi e sulla Doyenne ne abbiamo riscontrate un paio, del genere rimborso cashback e promo multipla. Si tratta di ottime occasioni per aumentare le possibili vincite, quindi consigliamo la settimana prima della gara di dare un’occhiata alle pagine “promozioni” degli operatori. In ogni caso, tutti gli operatori citati in questa guida consentono di giocare il loro bonus di benvenuto anche sulla corsa belga.

Puntare live sulla corsa: occhio alle côtés più dure

Negli ultimi 10 anni, grazie alla crescita del mercato dei bookmaker online, le scommesse in tempo reale hanno preso sempre più piede e sono diventate oggi sempre più imprescindibili per ogni scommettitore. Una gara come la Liegi si adatta bene ad essere giocata in modalità live, visti i colpi scena che ci aspettano in cima ad ogni côtés affrontata dal gruppo. Abbiamo quindi ritenuto opportuno valutare la qualità in termini di layout e di velocità delle pagine live e delle opzioni offerte in questa modalità. Il risultato della nostra indagine in questo campo è la shortlist che trovate qui di fianco.

100% fino a 215€
100% fino a 210€
100% fino a 250€
Un laptop, uno smartphone e un tablet connessi ad un sito di scommesse con live streaming di ciclismo

I mercati da giocare sulla Liegi: qualità o quantità?

L’ultimo criterio considerato, ma solo in ordine di esposizione, sono i mercati di ciclismo proposti dai vari siti scommesse Liegi-Bastogne-Liegi. In questo caso non ci siamo fermati al mero dato quantitativo, ma abbiamo tenuto in considerazione anche la qualità delle tipologie di giocata messe sul piatto. Non essendo uno sport tra i più famosi, i dati relativi a questo fattore cambiano di molto tra un bookmaker e l’altro, come avremo modo di vedere: si passa da 1-2 mercati dei siti meno attivi ad un 10-15 di quelli top. Proprio da questo topic continueremo il nostro approfondimento nei prossimi paragrafi.

I principali mercati scommessa e le loro statistiche

Il ciclismo è uno sport individuale e pertanto la scelta di tipologie di scommessa è molto diversa rispetto a quella che si può trovare tra i mercati del calcio. In questa sezione della guida approfondiremo quindi questo argomento, corredandolo di alcune utili statistiche che possono esserci sempre di aiuto per scommettere sulla Liegi-Bastogne-Liegi. Ma prima vi vogliamo presentare il bookmaker che sotto questo aspetto ha fatto a nostro avviso il miglior lavoro tra tutti.

Dei ciclisti in azione
  • Ottima copertura sulla Liegi
  • Quote di gran livello
  • Mercati live al top
Thawte Gambling Therapy Licenza: ADM Gioco legale e responsabile

Vincitore finale: chi alzerà le braccia sul traguardo

Il mercato più giocato delle scommesse ciclismo Liegi-Bastogne-Liegi è senza dubbio quello che prende il nome di Vincitore finale, pur con le diverse nomenclature che si possono trovare da bookmaker a bookmaker. Lo scopo è quello di pronosticare quale ciclista taglierà per primo il traguardo di Liegi: impresa non facile, vista l’imprevedibilità di questa corsa. Il percorso classico presenta undici côtes delle Ardenne da superare, brevi salite ma con pendenze molto dure che fanno la selezione, perché affrontate a tutta dai migliori scalatori presenti in gruppo. Dato che è difficile prevedere chi vincerà, le quote per questo mercato sono generalmente molto buone.

L’altimetria della Liegi-Bastogne-Liegi 2020

Testa a Testa: metti i campioni gli uni contro gli altri

Un altro mercato molto interessante da giocare sulla Liegi è quello chiamato Testa a testa, tipico anche di altri sport individuali come ad esempio le scommesse sulla Formula 1. I bookmaker presentano i ciclisti accoppiati a due a due e lo scommettitore deve indovinare quale tra i campioni della coppia giungerà primo sul traguardo. L’albo d’oro della Liegi-Bastogne-Liegi ha un solo punto fermo negli ultimi 15 anni e risponde al nome di Alejandro Valverde. Abbiamo quindi scelto il campione del mondo spagnolo accoppiandolo con uno dei suoi avversari più acerrimi degli ultimi anni in questa corsa, l’irlandese Daniel Martin, per presentarvi il testa a testa più significativo della Doyenne.

I dettagli della rivalità più importante della storia della Liegi-Bastogne-Liegi di ciclismo, quella tra Alejandro Valverde e Daniel Martin

Le strategie per scommettere sulla Liegi-Bastogne-Liegi

Come avrete sicuramente capito dalla prima parte di questa guida, scommettere sulla Liegi-Bastogne-Liegi richiede alcuni accorgimenti particolari, molto diversi ad esempio dalle strategie delle scommesse sul calcio a cui siamo abituati. Nei quattro box che trovate qui sotto vi proponiamo alcuni consigli utili che potete seguire per aumentare le vostre chances di vittoria.

  • Il percorso: dove si fa la differenza

    Il percorso della Liegi-Bastogne-Liegi è molto caratteristico e attraversa le Ardenne, zona collinare della regione della Vallonia, in Belgio, per due volte. Il tracciato è caratterizzato da 11 terribili côtes dalle pendenze medie che possono arrivare fino al 12%. Tra queste, le più note sono il Col du Rosier (la più lunga, di 4.400 metri), la temibile Redoute e l’ultima asperità, spesso decisiva, la Côte de Saint-Nicolas, dove nel 2019 Fuglsang ha saputo fare il vuoto.

  • Segui gli “antipasti” della Doyenne

    Per scoprire i possibili favoriti della Liegi-Bastogne-Liegi può risultare utile guardare l’albo d’oro delle precedenti edizioni, certo. Ma è altrettanto importante, se non di più, seguire le corse che precedono la Doyenne e in particolare le cosiddette “classiche delle Ardenne”. Si tratta di due gare molto famose, ma un po’ meno importanti della Liegi, che si corrono la settimana precedente nella stessa regione: stiamo parlando dell’Amstel Gold Race e della Freccia Vallone.

  • Scopri i ciclisti più adatti alle côtés

    La Liegi è una corsa imprevedibile, ma una cosa è certa: a vincere non sarà un velocista, come ha affermato anche il Cannibale Eddy Merckx. Nelle vostre scommesse considerate che per vincere la decana delle classiche è infatti fondamentale avere ottime doti di scalatore, perché le salite, anche se corte sono tante e tutte con pendenze molto dure. Come tutte le classiche monumento è poi molto importante avere doti di “fondo”, visto che il percorso misura più di 260 chilometri e chi non è abituato a queste distanze di solito termina la benzina nel finale.

  • Occhio agli agenti atmosferici

    Come per tutte le classiche del Nord, anche per la Liegi il fattore meteo gioca un ruolo molto importante e può cambiare le carte in tavola. Senza scomodare l’epica edizione del 1980, che vide Bernard Hinault trionfare addirittura sotto la neve, si può dire che una Liegi-Bastogne-Liegi possa cambiare parecchio le carte in tavola. In particolare, saranno soprattutto i ciclisti abili su discese bagnate e scivolose ad essere avvantaggiati nella corsa, visto che sapranno far valere le loro skill sui pendii ripidi.

La carta d’identità della Liegi-Bastogne-Liegi

La Liegi-Bastogne-Liegi in breve
Il percorso della Liegi-Bastogne-Liegi 2020
Nome: Liegi-Bastogne-Liegi
Prima edizione: 1892
Lunghezza: 261 chilometri
Categoria: Uomini Elite, UCI World Tour
Sito web: www.liege-bastogne-liege.be/en/
Organizzatore: Amaury Sport Organisation
Direttore di corsa: Christian Prudhomme
Partecipanti: 175
Squadre: 25
Periodo dell’anno: Aprile

La Liegi-Bastogne-Liegi è la gara di ciclismo più antica del mondo ad essere ancora disputata oggi: la prima edizione venne infatti corsa nel lontano 1892 e fu creata dalla Liege Cyclist Union. Viene chiamata per questo motivo Doyenne, ovvero decana delle classiche. Le prime due edizioni della competizione furono riservate a dilettanti e solo dal 1894 la corsa fu aperta anche ai professionisti. La Liegi viene anche chiamata la corsa degli italiani, per via della nutrita comunità di emigrati italiani che vivono in Vallonia e che ogni anno si assiepano a bordo strada con il tricolore, ma anche perché, soprattutto tra anni ‘80 e ‘90, i ciclisti azzurri hanno colto su queste strade numerosi successi.

La Doyenne viene organizzata ogni anno a fine aprile dalla Amaury Sport Organisation (ASO), la stessa società che organizza anche grandi giri come Tour de France e Vuelta a España, oltre classiche come la Parigi-Roubaix. Il direttore della corsa è il francese Christian Prudhomme. Il percorso attraversa le Ardenne in direzione nord-sud da Liegi a Bastogne, al confine con il Lussemburgo, per poi tornare nel capoluogo vallone percorrendo strade diverse, per un totale di oltre 260 chilometri. La corsa è entrata a far parte dal 2005 del calendario UCI Pro Tour, per poi diventare nel 2011 una delle gare più importanti del circuito UCI World Tour.

Il canale video ufficiale della Liegi-Bastogne-Liegi

I protagonisti: i campioni del presente e del passato

Dopo aver scoperto le informazioni più importanti sulla corsa e su come scommettere sulla Liegi-Bastogne-Liegi, è arrivato il momento di conoscere meglio i suoi veri protagonisti, ovvero i campioni che ogni anno a fine aprile infiammano le strade della Vallonia. Nei prossimi paragrafi andremo alla scoperta dei più importanti ciclisti di ieri e di oggi, per proporvi poi qualche nome da spendere nelle scommesse sulla prossima edizione della classica belga.

I vincitori delle ultime cinque edizioni

Dando un’occhiata all’albo d’oro della Liegi-Bastogne-Liegi delle ultime 5 edizioni, salta subito all’occhio come l’unico nome che ritorna è quello di Alejandro Valverde, vincitore delle edizioni 2015 e 2017. A parte il campione murciano, gli altri ciclisti andati a podio negli ultimi 5 anni non sono mai stati capaci di ripetersi. Cosa significa tutto ciò? Che fare un pronostico sulla Liegi è molto difficile, ma non impossibile. Per l’Italia, l’unico nome è quello di Davide Formolo, ottimo secondo nel 2019: il giovane ciclista Veneto è una delle speranze italiane per il futuro.

Anno Vincitore Nazionalità Secondo Nazionalità Terzo Nazionalità
2019 Jakob Fuglsang Danimarca Davide Formolo Italia Maximilian Schachmann Germania
2018 Bob Jungels Lussemburgo Michael Woods Canada Romain Bardet Francia
2017 Alejandro Valverde Spagna Daniel Martin Irlanda Michał Kwiatkowski Polonia
2016 Wout Poels Paesi Bassi Michael Albasini Svizzera Rui Costa Portogallo
2015 Alejandro Valverde Spagna Julian Alaphilippe Francia Joaquim Rodriguez Spagna

I ciclisti top della Liegi-Bastogne-Liegi 2020

Nel paragrafo precedente abbiamo scoperto come sia molto difficile per i corridori ripetersi in questa corsa dopo aver ottenuto un buon risultato. Ma questo non vuol dire che sia impossibile fare dei pronostici. Nei prossimi box vedremo alcuni dei corridori che possiamo a buon diritto considerare tra i favoriti per le scommesse Liegi-Bastogne-Liegi 2020.

  • Il ciclista francese Julian Alaphilippe

    Julian Alaphilippe

    Il campione francese Alaphilippe, classe 1992, è uno dei ciclisti del momento per le corse di un giorno: ottimo spunto in salita, fu secondo nel 2015 e quarto nel 2018.

  • Il ciclista spagnolo Alejandro Valverde

    Alejandro Valverde

    Valverde è il vero Monsieur Liegi del ciclismo contemporaneo. Il campione murciano, oltre a quattro vittorie, vanta infatti anche due secondi e due terzi posti (uno revocato).

  • La maglia del ciclista danese Jakob Fuglsang

    Jakob Fuglsang

    Il campione danese, classe 1985, dopo una vita di piazzamenti (tra cui un secondo posto alla Freccia Vallone), è riuscito nel 2019 ad ottenere a Liegi il suo successo più importante.

  • Il ciclista italiano Vincenzo Nibali

    Vincenzo Nibali

    Lo Squalo dello Stretto è il più forte ciclista italiano contemporaneo, anche se alla Liegi non è mai riuscito a vincere. Per lui alla Doyenne un secondo posto (2012) e due ottavi.

  • Il ciclista olandese Tom Dumoulin

    Tom Dumoulin

    L’olandese volante Tom Dumoulin abbina a doti da passista un’ottima gamba in salita. Il vincitore del Giro 2017, alla Liegi non ha mai ottenuto risulta di rilievo, ma può essere la sorpresa.

La classifica dei plurivincitori della Liegi

Anche se è nota con il soprannome di Classica degli italiani, la Liegi è soprattutto una corsa belga. I ciclisti fiamminghi e valloni hanno infatti vinto la maggioranza assoluta delle edizioni fin qui disputate, cogliendo in totale 58 successi, grazie alle imprese del solito Eddy Merckx. Il Cannibale guida la classifica dei plurivincitori all time con 5 vittorie. Classifica che vede al secondo posto lo spagnolo Valverde e l’italiano Moreno Argentin. Anche i nostri connazionali non si sono però comportati male in questa corsa: l’Italia è infatti seconda nella classifica di vittorie per nazione con 12 successi.

Ciclista Nazionalità Vittorie Anni
Eddy Merckx Belgio 5 1969, 1971, 1972, 1973, 1975
Moreno Argentin Italia 4 1985, 1986, 1987, 1991
Alejandro Valverde Spagna 4 2006, 2008, 2015, 2017
Leon Houa Belgio 3 1892, 1893, 1894
Alfons Schepers Belgio 3 1929, 1931, 1935
Afred De Bruyne Belgio 3 1956, 1958, 1959

Liegi-Bastogne-Liegi e scommesse: una storia lunghissima

Come abbiamo già ricordato nell’apertura di questa pagina, la storia della Liegi-Bastogne-liegi è lunghissima e si dipana su tre secoli, visto che le sue radici affondano addirittura nell’Ottocento. Questa storia le è valso il soprannome di decana delle corse ciclistiche del mondo. La corsa ha parlato quasi solo ed esclusivamente belga fino alla fine degli anni ‘70, ad esclusione di qualche rara puntata straniera (come la prima vittoria italiana, che porta la firma di Carmine Preziosi nel 1965). A partire dagli anni ‘80 invece le vittorie straniere sono diventate la maggioranza assoluta, e tra loro anche tante affermazioni di ciclisti azzurri, la cui ultima vittoria però è datata 2007, anno del successo di Di Luca su Valverde.

Le tappe principali della storia della Liegi-Bastogne-Liegi e delle scommesse

Siamo giunti al termine di questa lunga recensione dei siti scommesse Liegi-Bastogne-Liegi 2020 ed è arrivato il momento dei saluti. Vogliamo congedarci con le parole piene di saggezza di uno che di Doyenne se ne intende davvero, il Cannibale Eddy Merckx.

Eddy Merckx con la maglia della Molteni Arcore

Un velocista non vincerà mai la Liegi-Bastogne-Liegi

Alla lista dei top bookies

FAQ

Abbiamo fatto il possibile per fornirvi le informazioni più accurate sui bookmaker Liegi-Bastogne-Liegi. Se avete ancora domande o curiosità, scriveteci all’indirizzo mail info@sitiscommesse.com.

Si può usare il bonus multipla con eventi della Liegi-Bastogne-Liegi?

Sì, la maggior parte dei bonus multipla offerti dagli operatori recensiti in questo sito danno la possibilità di inserire anche la Liegi negli eventi validi a tal fine.

Si può scommettere sulla Liegi-Bastogne-Liegi da app?

Si, tutti i bookmaker proposti in questa recensione hanno app scommesse mobile native e web che presentano nel loro palinsesto anche questa classica del ciclismo.

Scopri le pagine dedicate alle altre gare di ciclismo