Giocate da mille e una notte, con la guida alle scommesse SPL

Non siamo certo abituati a considerarla una competizione di prima fascia, la Saudi Professional League, il campionato di calcio dell’Arabia Saudita. Eppure, è una lega in grande espansione, a livello di campioni (uno su tutti, Sebastian Giovinco), investimenti e sponsor. Questa nuova guida alle scommesse SPL vi permetterà di puntare su un torneo in grande crescita in modo super preparato!

Argomenti della pagina: vai all’argomento preferito con un solo click!
SPL
I migliori bookmaker per la SPL

Scopri le loro caratteristiche

Criteri

Come trovare l’operatore ideale

Mercati

Pre match, antepost e statistiche

Strategie

Come scommettere

Squadre

Al-Hilal, Al-Nassr & Co.

Calciatori

Da Hamdallah a Giovinco

FAQ

Domande frequenti

Inizieremo presentandovi i 5 migliori operatori con cui scommettere sulla SPL, sigla con cui è conosciuto il campionato saudita, enunciando i criteri con cui li abbiamo selezionati. Quindi, l’analisi dei mercati più popolari, insieme ad alcuni consigli di gioco. Infine, le squadre più importanti e 3 top player, così che le vostre schedine siano davvero da mille e una notte!

I 5 migliori bookmaker per scommettere sulla SPL

Molti allibratori online hanno fiutato l’interesse sempre crescente sul campionato di calcio arabo, grazie alla presenza di numerosi calciatori europei e sudamericani, e hanno cominciato a inserirlo nei loro palinsesti. Abbiamo analizzato quindi la proposta di numerosi operatori, e dopo un esame approfondito selezionato i nomi che trovate qui sotto, che rappresentano i 5 migliori bookie per scommettere sulla SPL.

I migliori 5 bookmaker online per la SPL
Un calciatore esulta dopo un gol e il logo della SPL
SNAI 5/5 Bonus fino a 305€ Visita il sito
Eurobet 4.5/5 Bonus fino a 210€ Visita il sito
Planetwin365 4.5/5 Bonus fino a 365€ Visita il sito
Betway 4/5 Bonus fino a 250€ Visita il sito
William Hill 4/5 Bonus fino a 215€ Visita il sito

Perché abbiamo scelto loro? Innanzitutto, lasciateci precisare che ci siamo concentrati solo ed esclusivamente su bookmaker forniti di regolare concessione AAMS (oggi ADM), ovvero in grado di garantire piena legalità di tutte le operazioni; secondariamente, i nostri magnifici 5 operatori si sono dimostrati al top in particolare per quattro importantissimi parametri che definiremo meglio nei prossimi paragrafi della nostra guida.

Come abbiamo selezionato i migliori siti scommesse SPL

Trovare i migliori siti scommesse SPL? Sembra facile, ma non lo è, perché ci si deve domandare: migliori rispetto a cosa? Ogni scommettitore giudica soggettivamente cosa è fondamentale, in base al suo stile di gioco oppure al suo budget. Ci occupiamo di betting da tempo, e abbiamo capito che quelli qui sotto sono criteri fondamentali, nella valutazione di un bookmaker.

I payout quantificano l’ammontare della vincita, le promozioni specifiche ci invogliano a puntare su un evento, una sezione live fatta bene aumenta l’adrenalina delle nostre giocate in-play e l’abbondanza di mercati diversifica le schedine. I siti scommesse SPL devono tenere in conto complessivamente questi fattori per eccellere. A ognuno di essi è dedicato un paragrafo, raggiungibile direttamente cliccando sulla rispettiva voce.

Payout elevati, sinonimo di vincite potenziali interessanti

Il primo decisivo parametro da considerare è quello dei payout. Questo termina indica la percentuale che, su una vincita potenziale, costituirà il guadagno effettivo, al netto del margine dei bookmaker. Va da sé che più il dato è vicino al 100%, più la vincita sarà elevata. Qui sotto trovate i valori minimi e massimi dei nostri 5 bookmaker SPL top.

Trattandosi di un torneo non molto attenzionato da media e appassionati, non possiamo davvero lamentarci. Vero che non si toccano quote sensazionali (confrontate questi numeri ad esempio con i payout della Premier League britannica), ma valori attorno al 93% sono in linea con la media relativa al calcio. Inoltre, nessuno dei bookmaker scende sotto il 90%, assicurando così vincite generose.

La presenza di promozioni specifiche per la SPL

La presenza di bonus scommesse è un altro fattore determinante, nella valutazione dei bookmaker SPL. Sapere che su un torneo di nostro interesse sono previste offerte promozionali, infatti, può essere un grande incentivo a puntarci sopra. Da questo punto di vista, tocca ammettere che il campionato arabo non è ancora così importante a livello di seguito da prevedere promozioni specifiche.

Un portiere di calcio in azione
  • Promo saltuarie sulla SPL
  • Molti mercati calcistici
  • Sezione live di ottima qualità
Thawte Gambling Therapy Licenza: ADM Gioco legale e responsabile

L’operatore che abbiamo evidenziato costituisce una rarissima eccezione. In occasione di match importanti come quello tra Al-Hilal e Al-Nassr, ad esempio, è capitato che proponesse quote maggiorate sull’evento. La buona notizia è che, anche per le partite della Saudi Professional League, è possibile utilizzare tutte le promozioni abituali (welcome bonus compreso dunque), anche se non specificamente dedicate a questa lega.

Scommettere live sul campionato di calcio saudita

Se anche voi, come noi, siete appassionati di scommesse live, potreste aver voglia di divertirvi puntando in tempo reale sul campionato saudita. Ci sono alcuni aspetti che i migliori siti scommesse SPL in-play non possono trascurare. Importantissimo avere un congruo numero di mercati (diciamo una ventina) con payout competitivi. Inoltre, disporre di aggiornamenti costanti tramite livescore e, magari, streaming video delle partite.

Tanti mercati, per poter puntare su qualsiasi aspetto di un match

Sia che siate abituati a giocare dal computer di casa, sia che lo facciate via app scommesse, al pub con gli amici, un aspetto che non deve essere trascurato è la quantità di mercati a disposizione. Potrebbe infatti venirvi voglia di puntare, ad esempio, sul minuto del prossimo cartellino giallo: sapere di poterlo fare migliorerà la vostra esperienza di gioco.

Chi è abituato a scommettere sul calcio sa che operatori come Planetwin365 offrono anche 700 tipologie di giocata diverse, dalle combobet più astruse al pronostico degli eventi che capiteranno nel secondo quarto d’ora di gioco. Nelle scommesse sulla SPL, questa cifra cala, ma la media si mantiene sopra i cento mercati, permettendovi così di diversificare a piacere le vostre schedine.

Le statistiche dei mercati più popolari nelle scommesse SPL

Immaginiamo che non siano molti, tra i nostri lettori, quelli così esperti di calcio saudita da lanciarsi in mercati che richiedono una conoscenza approfondita di questa realtà sportiva. Abbiamo deciso quindi di presentarvi le caratteristiche delle tipologie di giocata più popolari, sia in modalità single match che antepost, in modo che possiate scommettere sulla SPL forti anche di statisiche aggiornate.

I mercati sul singolo incontro

Al-Hilal, Al-Nassr, Al-Ittihad: i nomi di queste squadre non vi diranno granché, a meno che non sappiate che nella prima milita Sebastian Giovinco. Tuttavia, è probabile che decidiate di puntare su un singolo incontro, se volete scommettere sulla SPL, magari per inserirlo in un sistema scommesse. I mercati più popolari, con le statistiche relative al 2018/19, sono nei tre prossimi paragrafi.

Le statistiche sul mercato 1X2

I migliori siti scommesse chiamano in modi diversi questo mercato: 1X2, Vincente incontro, Esito finale. La sostanza non cambia, però: ci si chiede di indovinare chi vincerà la partita. Non semplicissimo, però, nel caso delle scommesse SPL, perché le squadre non sono conosciutissime. Le statistiche ci possono dare una mano.

Nella stagione 2018/19, la Saudi Professional League ci ha mostrato una chiara attitudine offensiva: le vittorie in casa, circa il 45% del totale dei risultati, sono state quelle più frequenti, seguite da quelle in trasferta (poco più del 33%). Confrontate questi dati con quelli del mercato 1X2 nella Bundesliga tedesca.

Il mercato Gol/No Gol nel campionato saudita

Il mercato Gol/No Gol, nel quale si pronostica se in un match andranno in rete entrambe le squadre o meno, è un classico delle tipologie di giocata calcistiche. Come giocarlo al meglio, se si vuole scommettere sulla SPL? Studiando i trend statistici sull’andamento dei risultati nelle stagioni precedenti, ad esempio.

La stagione 2018/19 ha messo in mostra una netta prevalenza degli attacchi: il segno Gol si è verificato in più del 55% delle 240 partite disputate, come si vede dal grafico a fianco. Tenetene conto per le vostre schedine, e confrontate con il mercato Gol/No Gol nella Super League cinese.

Il mercato Under/Over

Il mercato Under/Over, se riferito al numero totale di gol in un match, presenta dati statistici spesso complementari al precedente mercato: del resto, è facilmente comprensibile che se in una partita segnano entrambe le squadre, la probabilità che si superi una soglia (ad esempio quella classica di 2.5) è maggiore.

Vediamo se nella stagione 2018/19 del campionato saudita la nostra teoria è confermata. Come mostra il grafico, lo è: nel 55% esatto del totale, infatti, il segno Over è stato prevalente, il che conferma decisamente la vocazione offensiva delle squadre saudite. Un buon indizio per indirizzare le vostre scommesse SPL.

Scommettere sulla SPL in modalità antepost

Se vi sentite esperti di calcio saudita, oppure se semplicemente volete mettere alla prova il vostro intuito calcistico, potreste decidere di scommettere sulla SPL in modalità antepost, cioé sui mercati che chiedono di pronosticare gli esiti finali del torneo. Nei prossimi tre paragrafi analizzeremo i tre più diffusi sulle varie piattaforme di betting online, con dati aggiornati alla stagione 2018/19.

Chi vincerà la Saudi Professional League

Lo stemma dell’Al-Nassr La squadra in testa la classifica, al termine delle 30 giornate della SPL, conquista il titolo di Campione d’Arabia, nonché il diritto a partecipare alla Champions League asiatica. Al-Hilal, Al-Nassr e Al-Ahli, negli ultimi anni, si contendono spesso il titolo.

Nel 2018/19 sono stati i gialloblu del’Al-Nassr a conquistare il titolo, il numero nove della loro storia, al termine di un esaltante testa a testa contro i rivali di sempre dell’Al-Hilal, secondi con un solo punto di distacco (70 a 69).

Quali squadre retrocederanno in Saudi First Division

Lo stemma dell’Ohod Pronosticare se la squadra X, al termine della stagione, retrocederà. Questo mercato è un po’ cinico, ma piace molto agli appassionati. Certo, nel caso delle scommesse SPL non è semplice formulare un pronostico, a meno che non siate super esperti.

Sfidiamo gli appassionati più hardcore, a giurare di conoscere i nomi di Al-Qadisiya, Al-Batin e Ohod (ultimi con 21 punti: nell’immagine il loro stemma, ndr), le tre squadre che nel 2018/19 sono scese in Saudi First Division, la serie B locale.

Il Saladino del gol

Lo stemma dell’Al-Nassr, squadra in cui milita Abderrazak Hamdallah, capocannoniere saudita del 2018/19 Non c’è niente da fare: sono i bomber, che nell’immaginario collettivo incarnano al meglio l’idea di stella del calcio. Non è un caso dunque che i migliori siti scommesse SPL propongano il mercato Vincente classifica marcatori tra le giocate antepost.

Non è affatto semplice indovinare chi sarà il “Saladino del gol” del campionato arabo, non così frequentato da nomi noti. Nel 2018/19, a vincere il titolo è stato il marocchino Abderrazak Hamdallah, in forza all’Al-Nassr, con ben 34 reti.

Strategie e consigli per le scommesse SPL

Che scommettere sulla SPL sia una faccenda non semplice appare ormai chiaro a tutti. Nonostante la grande crescita del calcio saudita, le informazioni sullo svolgimento del campionato arrivano ancora con il contagocce, sui nostri media. Conoscere le squadre, i giocatori e le statistiche è fondamentale: per questo può essere utile consultare la versione inglese del sito ufficiale della federcalcio saudita.

I dati che vi abbiamo fornito in precedenza, che mostrano l’attitudine offensiva delle squadre, possono aiutarvi nei pronostici sui mercati più comuni, così come i nomi dei protagonisti della lega che vedremo più avanti. Considerate inoltre l’egemonia che in questi anni stanno esercitando Al-Hilal e Al-Nassr: con loro in campo, potete serenamente puntare sulla loro vittoria o su un bell’Over.

La Saudi Professional League ai raggi X

La Saudi Professional League in breve
Nome: Saudi Professional League
Sede: Riyadh
Prima edizione: 1975
Squadre partecipanti: 16
Formula: Girone all’italiana
Durata edizione 2020: Agosto – Maggio
Squadre più titolate: Al-Hilal (15 titoli), Al-Nassr (9)

Livello professionistico più alto del calcio saudita, la Saudi Professional League (دوري المحترفين السعودي) ha una storia piuttosto recente, visto che la sua prima edizione risale alla stagione 1975/76. In quella stagione fu organizzato il primo campionato nazionale, cui parteciparono 8 squadre. Dopo successivi allargamenti, si è arrivati nel 2017/18 alla formula attuale, che prevede la partecipazione di 16 squadre.

Le squadre disputano un girone all’italiana composto da 30 giornate. Oltre alla vincente del campionato, anche seconda e terza classificata (quest’ultima dai gironi di qualificazione) accedono alla Champions League asiatica. Le ultime tre retrocedono direttamente in Saudi First Division. Vi è poi uno spareggio tra la quartultima classificata e la quarta della serie B locale.

L’Al-Hilal è la squadra con più vittorie nella SPL: sono 15 i titoli conquistati dalla compagine biancoblu, l’ultimo dei quali nel 2018. Seguono, con 9 titoli, l’Al-Nassr, attuale campione in carica del torneo, e con 8 l’Al-Ittihad, mentre l’Al-Shabab è fermo a quota sei e l’Al-Ahli a tre.

Le squadre più importanti del campionato

Se ci avete letto fin qua, avrete imparato a conoscere le squadre che in questi anni stanno monopolizzando il campionato, ovvero Al-Hilal e Al-Nassr. Nei prossimi 5 box parleremo di loro e di altre tre compagini che possono essere definite le più importanti, forti e prestigiose della Saudi Professional League.

  • Lo stemma dell'Al-Nassr
    Al-Nassr

    Attuali campioni e con altri 8 titoli in bacheca, i “cavalieri di Nadj” dell’Al-Nassr (Nassr significa “vittoria”) di Riyadh sono uno dei club più titolati e seguiti della SPL. Prima della sospensione del torneo causa coronavirus nel 2019/20, erano secondi.

  • Lo stemma dell'Al-Hilal
    Al-Hilal

    Squadra più titolata del Paese, e per questo soprannominata Al-Zaʿīm (Il Leader), l’Al-Hilal di Riyadh è la squadra che ha vinto più volte la SPL (15 titoli), nonché la più conosciuta in Italia, poiché vi milita il nostro Sebastian Giovinco.

  • Lo stemma dell'Al-Ahli
    Al-Ahli

    Grandi rivali di Al-Hilal e Al-Nassr, i “Good Team” dell’Al-Ahli di Gedda sono una delle Quattro Grandi di Arabia. Hanno vinto tutte le competizioni cui hanno partecipato a parte la Champions League asiatica, e hanno tre titoli SPL in bacheca.

  • Lo stemma dell'Al-Ittihad
    Al-Ittihad

    I gialloneri dell’Al-Ittihad (il nome significa “Unità”) di Gedda sono la Quarta Grande d’Arabia. Soprannominati Le Tigri (o Gli Anziani, perché la società è nata nel lontano 1927), vantano 8 campionati sauditi, l’ultimo nel 2009, e nove Coppe del Re.

  • Lo stemma dell'Al-Shabab
    Al-Shabab

    Altra grande un po’ decaduta, l’Al-Shabab (il nome significa “Gioventù”) ha vinto sei campionati nazionali (l’ultimo nel 2012). Soprannominati i “Leoni Bianchi”, hanno sede a Riyadh e giocano le gare interne nell’imponente King Fahd International Stadium, impianto da 88.000 posti.

RITORNA ALLA LISTA DEI TOP BOOKIES

I tre campioni dell’edizione 2019/20

La Saudi Professional League è purtroppo uno dei molti campionati che sono stati sospesi a causa dell’esplosione della pandemia del coronavirus. Prima dello stop forzato, e in attesa di capire se e quando si ripartirà, tre giocatori si erano fatti notare di più. Ve li presentiamo nei prossimi box azzurri.

  • La maglia dell'Al-Nassr
    Abderrazak Hamdallah, Al-Nassr

    Fortissimo attaccante marocchino in forza all’Al-Nassr, Abderrazak Hamdallah è stato capocannoniere della SPL 2018/19, ma anche in questa stagione era in testa alla classifica. Ha giocato anche in Norvegia e Cina, ed è una colonna della Nazionale del suo Paese.

  • La maglia di Bafétimbi Gomis
    Bafétimbi Gomis, Al-Hilal

    Esperto attaccante francese di origine senegalese, Bafétimbi Gomis è una bandiera dell’Al-Hilal. Ha giocato anche a Lione, Marsiglia e nel Galatasaray, è uno dei 10 giocatori che hanno segnato una quaterna in Champions League. Festeggia i gol mimando il ruggito del leone.

  • La maglia di Sebastian Giovinco
    Sebastian Giovinco, Al-Hilal

    Autentico giramondo del pallone, Sebastian Giovinco, classe ’87 da Torino, vanta vittorie con Juventus, Toronto e Al-Hilal, squadra di cui è uno dei top player. Brevilineo (è alto 162cm), grande tocco di palla, prima dello stop era a quota 7 assist.

Le scommesse SPL, schedine per cui sfregare la lampada di Aladino

Ci avviamo alla conclusione della nuova guida alle scommesse SPL. Abbiamo presentato i migliori operatori con cui puntare e descritto le caratteristiche dei mercati più popolari, prima di presentarvi le squadre e i giocatori più rilevanti. Avete tutti i dati necessari, adesso: sfregate la lampada e chiedete al genio di esaudire i vostri desideri di successo!

Sebastian Giovinco

L’Arabia Saudita è un mondo diverso da come molti pensano, ma il calcio è vissuto come in Italia: è la vita del Paese! E io sono il primo calciatore della storia a vincere in Europa, USA e Arabia Saudita.

FAQ

Un campionato così esotico come quello arabo, non ancora seguito pienamente nonostante assi come Giovinco e Gomis, solleverà inevitabilmente dubbi nei nostri amici scommettitori. Qui sotto, quattro delle domande giunte in redazione. Se anche voi ne avete, scrivete all’indirizzo mail info@sitiscommesse.com.

🔝 Quali sono i migliori siti scomesse SPL?

Proprio all'inizio di questa guida trovate la nostra selezione dei 5 bookmaker SPL top, tra i quali primeggia peraltro il "nostro" SNAI. Sono quelli che meglio si sono comportanti nella loro proposta, soprattutto a proposito di payout, promozioni specifiche, numero di mercati e qualità della sezione in-play.

📚 Esistono i playoff, nella SPL?

No, il campionato arabo ha una struttura tradizionale. Come spiegato nel paragrafo dedicato alle informazioni sulla SPL, la massima divisione saudita prevede un girone all'italiana con sfide di andata e ritorno. Il titolo viene vinto dalla squadra che arriva prima in classifica. Le retrocessioni sono tre con un ulteriore spareggio.

🎁 Ci sono promozioni specifiche sul campionato saudita?

La possibilità di imbattersi in promozioni dedicate esclusivamente alla SPL è ancora molto bassa. Il campionato saudita, infatti, nonostante una grande crescita e un sempre maggiore successo, ha ancora un seguito di nicchia. Possono però essere utilizzate tutte le promozioni normalmente previste dai vari operatori online, partendo dall'offerta di benvenuto.

⚽ Su quali giocatore puntereste, per il campionato SPL?

Non siamo un sito di informazione sportiva, per cui non pretendiamo certo di essere superesperti in materia di calciatori da segnalare. Lo studio delle statistiche e l'esperienza ci consentono però di individuare tre calciatori da tenere d'occhio soprattutto per i mercati scommesse sui marcatori.

Scopri le pagine dedicate agli altri grandi tornei di calcio