Rabbrividiamo! La nuova guida completa alle scommesse Prima Lega

Se pensiamo al calcio e alla Bulgaria, agli esteti verrà subito in mente il grandissimo campione Hristo Stoichkov, mentre ai più ironici un divertentissimo sketch di Aldo, Giovanni e Giacomo. Il campionato locale, però, è una presenza fissa nel palinsesto dei bookie. La nostra guida alle scommesse Prima Lega vi spiegherà tutto su come scommettere sul campionato di calcio bulgaro.

Argomenti della pagina: vai all’argomento preferito con un solo click!
Prima Lega
I migliori bookmaker per la Prima Lega

Scopri le loro caratteristiche

Criteri

Come trovare l’operatore ideale

Mercati

Pre match, antepost e statistiche

Strategie

Come scommettere

Squadre

Da Ludogorets a Sofia

Calciatori

Iliev, Keșerü & Co.

FAQ

Domande frequenti

Gli argomenti della guida? Sono qui sopra. Inizieremo dai migliori siti scommesse per la Prima Lega (spiegando i criteri di scelta), per poi analizzare le tipologie di giocata. Ci dedicheremo poi a squadre e giocatori protagonisti del torneo e alle strategie per puntare al meglio. Iniziate da dove volete: basta cliccare sulla voce desiderata per essere diretti alla sezione corrispondente.

Quali bookie scegliere per scommettere sulla Prima Lega

Nonostante il campionato bulgaro non sia tra i più importanti in Europa, la sua presenza nei palinsesti degli allibratori online è massiccia. È stato difficile, dunque, selezionare i migliori. Ci siamo fatti guidare da una serie di parametri che definiremo meglio più avanti. Il risultato lo potete leggere qui sotto, nella classifica dei migliori bookmaker per scommettere sulla Prima Lega.

I migliori 5 bookmaker online per la Prima Lega
Un calciatore in azione e il logo della Prima Lega
888sport 5/5 Bonus fino a 100€ Visita il sito
Betfair 4.5/5 Bonus fino a 210€ Visita il sito
NetBet 4.5/5 Bonus fino a 5€ Visita il sito
StarVegas 4/5 Bonus fino a 300€ Visita il sito
Unibet 4/5 Bonus fino a 10€ Visita il sito

La formula mista (regular season + playoff) molto avvincente del campionato bulgaro fa sì che le sue partite attirino spesso l’attenzione degli scommettitori. Nella Top 5 dei migliori siti scommesse Prima Lega trovate grandi nomi del betting internazionale, provvisti di licenza ADM (ex AAMS), che vi offriranno anche la possibilità di sperimentare modalità di giocata innovative quali il betting exchange.

Come è avvenuta la selezione dei migliori siti scommesse Prima Lega

Ci sembra giusto spiegare perché i cinque nomi indicati sono i migliori siti scommesse Prima Lega. Nessun bookmaker può eccellere in qualsiasi sport e torneo, ovviamente, ma l’obiettivo è cercare di offrire la performance di più alto livello possibile per una determinata competizione. Per farlo, una proposta complessiva di livello sui quattro parametri indicati qui sotto è la chiave giusta.

I payout, perché sapere quanto si vince è fondamentale; le promozioni, per incentivarci a puntare; la sezione live, perché è la modalità di gioco più avvincente; il numero di mercati, perché è bello diversificare le nostre schedine puntando su svariate possibilità. Ecco perché questi quattro criteri possono definire il bookmaker Prima Lega ideale. Ne parleremo nel dettaglio nei prossimi paragrafi.

Più alto il payout, più elevata la vincita

Volendo puntare sul derby tra CSKA e Levski Sofia, meglio farlo con l’operatore che mi garantisce vincite più cospicue. Per trovarlo, vanno calcolati i payout, la percentuale che quantifica l’ammontare della vincita, al netto del guadagno del bookmaker. Calcolarli è molto semplice, ma vi abbiamo risparmiato la fatica: ecco la tabella coi valori minimi e massimi dei payout sulla Prima Lega.

Due sono i dati più importanti a proposito dei payout: possibilmente, non devono scendere sotto il 90%, per garantire così vincite sempre generose (e in questo caso siamo soddisfatti: solo il valore minimo di Betfair scende sotto la soglia), avvicinandosi invece il più possibile al 100%. Ottima dunque la performance di 888sport, così come il comportamento medio dei siti scommesse Prima Lega da noi selezionati.

Ci sono bonus specifici per le scommesse sulla Prima Lega?

Bonus e promozioni sono un criterio decisivo nella scelta di un bookmaker. Sapere che su una competizione di nostro gradimento un operatore permetterà di incrementare la nostra vincita grazie a una promozione può convincerci a scegliere proprio lui. Per le scommesse Prima Lega, però, purtroppo ciò non capita molto di frequente, se non con il bookie che trovate qui sotto.

Giocatori di calcio in azione
  • Promo sulla Prima Lega
  • Payout di alto livello
  • Welcome bonus interessante
Go Daddy Gambling Therapy Licenza: ADM Gioco legale e responsabile

Intendiamoci, non abbiamo la stessa quantità di offerte delle promozioni sulla Premier League, ma il campionato bulgaro può dire la sua, specie in occasione di sfide come Ludogorets – CSKA Sofia. Non solo: in mancanza di bonus dedicati, è possibile utilizzare quelli abitualmente proposti dagli allibratori (dal welcome bonus alle promo sulle multiple) anche nelle scommesse Prima Lega.

Una sezione live di tutto rispetto

Siccome le scommesse live sono routine per moltissimi utenti dei bookmaker online, è necessario che la qualità del palinsesto in-play di un bookmaker Prima Lega sia inattaccabile. Ciò significa una proposta quantitativamente alta di mercati, sui quali i payout siano adeguatamente generosi, ma anche un apparato di statistiche e livescore sempre sul pezzo. Ciliegina sulla torta? Lo streaming video.

La quantità di mercati scommesse

Se avete familiarità con le scommesse sul calcio, sapete che sullo sport più popolare al mondo la quantità di tipologie di giocata è spesso immensa. Per le scommesse sulla Serie A, può capitare di avere a disposizione 400 mercati. Per la Prima Lega, però, dovrete “accontentarvi” di numeri meno impressionanti: tranquilli, però, non si scende mai sotto i 50 mercati.

Ciò significa che, anche per un match di bassa classifica come Dunav Ruse – Vitosha Bistritsa, avrete a disposizione decine di mercati: diverse quantità di combobet, puntate sui calciatori sanzionati, sui minutaggi di gol e calci d’angolo, sugli avvenimenti del primo e del secondo tempo e così via. Badate che il numero dei mercati non cambi, se scommettete via app mobile.

I mercati più diffusi e le statistiche aggiornate

Se si vuole scommettere sulla Prima Lega, è opportuno conoscere le statistiche dei mercati più popolari, in modo da puntare in modo informato. Nei prossimi paragrafi della guida ci concentreremo sui più gettonati mercati della Lega 1 bulgara, dividendo il tema in due parti: le giocate sul singolo incontro e quelle antepost, con dati aggiornati all’ultima stagione conclusa per entrambi.

Giocare su una singola partita di Prima Lega

Può darsi che vi domandiate: perché mai dovrei piazzare scommesse sulla Prima Lega? Non occorre essere appassionati di calcio bulgaro, per rispondere. Se per esempio decidete di giocare un sistema scommesse, inserire in schedina un match del Ludogorets, la squadra più forte del Paese, potrebbe garantirvi un risultato quasi certamente azzeccato. Magari con uno dei tre mercati che stiamo per presentare.

Il mercato Vincente incontro

Tra le tante tipologie di giocata calcistica, quella che ci chiede di indovinare chi vincerà la partita è sicuramente la più intuitiva. Può chiamarsi 1X2, Vincente incontro o Esito finale a seconda dell’operatore, ma la sostanza non cambia: nelle scommesse Prima Lega però, scegliere a ragion veduta non è semplice.

Se non si conoscono bene le squadre, meglio consultare le statistiche: quelle relative alla percentuale di successi esterni e interni, nello specifico. Qui accanto trovate il grafico relativo alla stagione 2019/20. In Bulgaria si gioca decisamente per vincere, come testimonia lo scarso risultato fatto registrare dai pareggi: buono a sapersi!

Indovinare se segneranno entrambe le squadre in campo

Il mercato Gol/No Gol piace tantissimo agli scommettitori: ci si chiede di pronosticare se, per esempio, la sfida tra Cherno More e Levski Sofia vedrà almeno un gol per parte. Non essendo obbligatorio nella vita essere esperti di calcio bulgaro, qui a fianco trovate le statistiche sulle due occorrenze nel 2019/20.

In Bulgaria si giocherà pure per vincere, ma si segna pochino: nella Prima Lega della stagione scorsa, il segno No Gol si è verificato in quasi il 55% dei casi, mentre nelle ultime cinque giornate, solitamente quelle più aperte, il dato si è pressoché ribaltato. Ecco il report sul mercato Gol/No Gol nella nostra Serie B.

Gol a raffica oppure no? Il mercato Under/Over

Nel mercato Under/Over ci viene chiesto di pronosticare se il computo totale di gol, o corner, o cartellini, varcherà o meno una soglia prestabilita dal bookmaker. Nel caso del numero dei gol, la soglia classica è quella di 2.5. Vediamo i dati statistici per questa tipologia di scommesse Prima Lega.

Nel campionato bulgaro 2019/20, in maniera coerente con le statistiche del precedente mercato, il segno Under ha prevalso nettamente, come mostra chiaramente anche il grafico qui a fianco: una conferma della bontà dei reparti difensivi locali. Se siete interessati, esaminate invece il dato relativo al mercato Under/Over nella Eredivisie olandese.

Le principali scommesse antepost per la Prima Lega bulgara

Può essere molto divertente, scommettere sulla Prima Lega bulgara in modalità antepost, cioé sui risultati finali del campionato di calcio. Certo, occorre conoscere un po’ più nello specifico squadre e giocatori protagonisti, ma può valer la pena a livello di vincite in caso di successo. Leggete nei prossimi paragrafi quali sono i tre mercati di questo tipo più popolari.

Chi vince il torneo? Il Ludogorets!

Lo stemma del Ludogorets

Bisogna proprio dire che, recentemente, il campionato bulgaro non ha mostrato grandi colpi di scena. Il Ludogorets, squadra della città di Razgrad, si è infatti aggiudicato le ultime nove edizioni consecutive della Prima Lega, di cui è campione in carica.

Anche nella stagione 2019/20 la musica non è cambiata, e le quote sui biancoverdi sono fatalmente state bassine. Se amate l’azzardo, potreste puntare sui più accaniti rivali, il Levski Sofia e il Lokomotiv Plovdiv, e sperare nella sorpresissima.

Il mercato retrocessione

Lo stemma del Vitoša Bistrica

Il meccanismo che determina le retrocessioni, nella Prima Lega, è piuttosto complesso, e deriva da due gironi di playout che conducono poi alle semifinali e alle finali per determinare la permanenza nella massima serie. Quando però non vengono a galla combine.

Nel 2019/20, a retrocedere è stato il Vitoša Bistrica al termine di un disastroso campionato e da un altrettanto fallimentare playout. In ogni caso, puntare sulla squadra che retrocederà è molto complesso, proprio per la natura del torneo.

Il vincitore della classifica marcatori

Lo stemma del Beroe, squadra in cui milita Martin Kamburov, capocannoniere bulgaro del 2019/20

Tra le scommesse Prima Lega in modalità antepost, non può mancare quella sul vincitore della classifica marcatori. Considerate che quello bulgaro non è un torneo ricco di stelle, e quindi parliamo di nomi non molto noti fuori dai confini nazionali.

Proprio per questo, però, le quote sono vantaggiose: non c’è uno Stoichkov di turno, e il grande equilibrio di livello mette tutti i bomber sullo stesso piano. Nel 2019/20, a trionfare è stato Martin Kamburov, del Beroe, con 18 reti.

Qualche consiglio strategico per puntare sulla Prima Lega

I campionati “di frontiera” come quello bulgaro, non molto attenzionati dai mezzi di informazione, sono una “zona di caccia” interessante per gli scommettitori che amano testare le loro competenze calcistiche puntando su tornei da esperti come la Prima Lega. Le quote sono di buon livello: occorre però puntare con saggezza, studiando bene le statistiche, specie quelle relative ai mercati sui marcatori.

Considerate che a livello generale non si segna moltissimo, e che giocare sul Ludogorets significa quasi avere una schedina in cassaforte, considerando il suo dominio nel torneo. In questi casi, inserirlo in schedina può giovare molto a multiple e sistemi. Occhio infine all’assegnazione del titolo: il gironcino dei playoff non vede necessariamente gli stessi rapporti di forza della regular season.

La struttura della Prima Lega

La Prima Lega in breve
Nome: Prima Lega
Sede: Sofia
Prima edizione: 1924
Squadre partecipanti: 14
Formula: Girone A/R + poule scudetto e retrocessione + playoff e playout
Durata edizione 2021: Luglio – Maggio
Squadra più titolata: CSKA Sofia (31 titoli), Levski Sofia (26)

Massimo campionato calcistico del Paese, la Prima Lega (Părva Profesionalna Futbolna Liga) è organizzata dalla FPFL, l’associazione che raccoglie le società calcistiche bulgare. Vi prendono parte 14 squadre in un girone di andata e ritorno, che conduce ai playoff (per l’assegnazione del titolo) e ai playout (per la retrocessione). La vincente accede al secondo turno preliminare della Champions League.

Ai playoff accedono le prime sei classificate della regular season, che disputano un ulteriore girone con gare di sola andata. Le ultime otto accedono invece a due gironi di playout, anche qui con gare di sola andata. Le prime due di ogni girone parteciperanno agli spareggi per l’accesso alla Europa League, le ultime due ai quarti di finale, per la determinazione delle retrocessioni.

Le due squadre di Sofia, il CSKA e il Levski, sono fin dai tempi del regime comunista le più titolate del Paese, e si sono spartite per decenni la conquista del trofeo. Il CSKA ha vinto per ben 31 volte lo scudetto, il Levski per 26. Il Ludogorets, grande dominatore degli ultimi anni, è ancora molto distante dalle due compagini della capitale, avendo conquistato solamente nove titoli.

Le magnifiche 5 della Bulgaria

Su quali squadre puntare, nelle scommesse Prima Lega? Indubbiamente, e lo abbiamo detto più volte in questa guida, il Ludogorets è il vero egemone degli ultimi anni. Le due squadre di Sofia, però, insieme al Botev Plovdiv e al Černo More Varna, provano a tenere botta. Le presentiamo qui sotto.

  • Il logo del Ludogorets
    Ludogorets

    Squadra principe degli ultimi anni, ha vinto gli ultimi 9 titoli nazionali. Non solo: fondato nel 2001, il Ludogorets ha esordito in Prima Lega nel 2011/12, ed è stata quell’anno la prima squadra bulgara (seconda al mondo) a ottenere un “treble”.

  • Il logo del CSKA Sofia
    CSKA Sofia

    Storico club del Paese, parte della polisportiva dell’esercito che insieme agli omologhi di basket e volley domina lo sport bulgaro, il CSKA Sofia vanta in palmares 31 titoli nazionali, 20 coppe di Bulgaria e il raggiungimento della semifinale in Coppa dei Campioni.

  • Il logo del Levski Sofia
    Levski Sofia

    Prende il nome da Vasil Levski, eroe ottocentesco del Risorgimento nazionale, ed è il secondo club più titolato del Paese. Il Levski Sofia ha vinto 26 scudetti e altrettante coppe nazionali. È il primo team locale ad aver partecipato alla Champions League.

  • Il logo del Botev Plovdiv
    Botev Plovdiv

    I gialloneri di Plovdiv hanno vinto due campionati e tre coppe nazionali. Ha conosciuto tempi travagliati nei primi anni ’00, che hanno portato al fallimento. Nel 2010 militavano nel Botev Plovdiv ben 8 calciatori italiani, agli ordini del mister Enrico Piccioni.

  • Il logo del Černo More Varna
    Černo More Varna

    Maglia a strisce orizzontali biancoverdi come il Celtic Glasgow, anche se lo stemma è bianco-blu, il Černo More Varna (il nome significa Mar Nero) ha vinto quattro titoli nazionali e una Coppa di Bulgaria. Settimi nel 2019/20.

RITORNA ALLA LISTA DEI TOP BOOKIES

I giocatori più interessanti del campionato

La lunga stagione del campionato di calcio bulgaro si è chiusa agli inizi di luglio, ma la prossima stagione inizierà alla fine dello stesso mese. C’è molto tempo dunque per piazzare alcune scommesse sulla Prima Lega. Conoscere i calciatori più sulla cresta dell’onda in questo momento vi sarà utile per puntare sui mercati marcatori.

  • La maglia del Lokomotiv Plovdiv
    Dimităr Krasimirov Iliev, Lokomotiv Plovdiv

    Centravanti “di peso” (184 cm per 84 kg) del Lokomotiv Plovdiv, Dimităr Iliev è giunto terzo nella classifica marcatori 2019/20. Ben tredici i suoi gol stagionali, che hanno issato la sua squadra al secondo posto.

  • La maglia di Claudiu Keșerü
    Claudiu Keșerü, Ludogorets

    Ormai un veterano del calcio con i suoi quasi 34 anni, Claudiu Keșerü è un forte attaccante rumeno del Ludogorets e della nazionale del suo Paese, con cui ha partecipato agli Europei del 2016. Ha giocato a lungo in Francia.

  • La maglia del Beroe Stara Zagora
    Martin Kamburov, Beroe Stara Zagora

    Fa quarant’anni a ottobre, ma Martin Kamburov non vuole saperne di levarsi la fascia da capitano del Beroe Stara Zagora. Grazie ai suoi 18 gol stagionali, che gli sono valsi il titolo di secondo marcatore di sempre della lega, è diventato capocannoniere nel 2019/20.

Puntare sulla Prima Lega, per schedine dalle… percentuali bulgare!

In questa guida alle scommesse Prima Lega avete scoperto i migliori operatori per giocare sul campionato bulgaro e i mercati più interessanti, sia single match che antepost. Dopo una infarinatura generale su strategie di puntata, squadre e giocatori top, ora palla a voi: scegliete il bookie giusto e fate rotta verso Sofia!

Hristo Stoichkov

[riferito all’arbitro Quiniou, direttore di gara di Italia – Bulgaria ai Mondiali 1994]: Dio è bulgaro, l’arbitro purtroppo era francese!

FAQ

Prima di salutarci, vogliamo concludere la nostra guida alle scommesse sulla Prima Lega con tre delle domande giunte in redazione a proposito del betting sul campionato bulgaro. Se anche voi ne avete qualcuna, scrivete al nostro indirizzo mail info@sitiscommesse.com.

🔝 Quali sono a vostro giudizio i migliori bookie per scommettere sul campionato bulgaro?

Ci sono ad esempio 888sport e Betfair, nella nostra Top 5 dei bookmaker Prima Lega. Insieme ad altri allibratori online si sono rivelati decisamente i migliori quanto a proposta complessiva riguardo a questo campionato di calcio.

⚗️ Esistono strategie vincenti per puntare sul campionato bulgaro?

Precisiamo che non esiste una ricetta sicura al 100%, per le scommesse online. Detto questo, puntare con maggiore sicurezza sulla Prima Lega si può: è necessario informarsi bene sulle statistiche di questo torneo, naturalmente, e ragionare sul predominio esercitato dal Ludogorets su torneo.

⚽ Viene quotato il mercato Capocannoniere?

Pronosticare chi sarà il vincitore della classifica marcatori è uno dei più diffusi mercati antepost della Prima Lega. Vista la presenza di attaccanti forti ma non conosciutissimi, richiede una approfondita conoscenza dei giocatori che animano il torneo. Si può giocare relativamente alla regular season oppure alla fase dei playoff.

🎁 Esistono promozioni specificamente studiate per il campionato bulgaro?

Si tratta di una eventualità poco frequente, visto che la Prima Lega non è un torneo seguitissimo. In ogni caso, come spieghiamo anche nella sezione di questa guida dedicata proprio al criterio di valutazione delle promozioni specifiche, è possibile applicare al campionato bulgaro i bonus abitualmente offerti dagli operatori, compreso quello di benvenuto.

Scopri le pagine dedicate agli altri grandi tornei di calcio