La guida scommesse Allsvenskan: il campionato svedese ai raggi X

Chi ama scommettere sul calcio vuole ogni tanto variare le sue giocate e dedicarsi anche a tornei non di prima fascia. Tra questi c’è sicuramente il campionato svedese, a cui partecipano squadre conosciute anche fuori dalla Scandinavia come Malmö e Göteborg. In questa guida scoprirete tutto sulle scommesse sulla Allsvenskan, la massima divisione locale. Gli argomenti? Li trovate qui sotto!

Argomenti della pagina: vai all’argomento preferito con un solo click!
Аllsvenskan
I migliori bookmaker per la Allsvenskan

Scopri le loro caratteristiche

Criteri

Come trovare l’operatore ideale

Mercati

Pre match, antepost e statistiche

Strategie

Come scommettere

Squadre

Non c’è solo il Malmö

Calciatori

Bojanić, Tanković, Soder

FAQ

Domande frequenti

Scegliete voi stessi da che punto della guida partire, in base alle vostre priorità: se sono i mercati proposti dai migliori siti scommesse Allsvenskan ad interessarvi, cliccate sul pulsante corrispondente; idem se invece sono le info su squadre e giocatori. Oppure seguite la nostra scaletta, e vediamo subito la nostra Top 5 dei bookmaker per puntare sul massimo campionato svedese!

I 5 bookmaker giusti per scommettere sulla Allsvenskan

Nonostante non sia uno dei campionati più importanti d’Europa, quello svedese è un torneo molto seguito anche dagli scommettitori, e in effetti sono parecchi, gli operatori online che lo propongono nel loro palinsesto. Dopo una scrupolosa analisi della loro proposta, abbiamo elaborato la tabella che trovate qui sotto, e che propone appunto i cinque migliori bookmaker per scommettere sulla Allsvenskan.

I migliori 5 bookmaker online per la Allsvenskan 
Un calciatore in azione e il logo della Allsvenskan
Betfair 4/5 Bonus fino a 225€ Visita il sito
William Hill 4.5/5 Bonus fino a 215€ Visita il sito
NetBet 4.5/5 Bonus fino a 5€ Visita il sito
Unibet 4/5 Bonus fino a 10€ Visita il sito
888sport 4/5 Bonus fino a 100€  Visita il sito

Non poteva mancare nella classifica dei siti scommesse Allsvenskan un operatore scandinavo come Unibet, la cui esperienza sul campo si fa sentire in termini di qualità della proposta. Molto bene anche un colosso come William Hill, ma la palma del migliore in assoluto la strappa Betfair, grazie al quale potrete anche puntare in modalità betting exchange sul torneo svedese.

I migliori siti scommesse Allsvenskan? Li abbiamo scelti così

Ovviamente, non basta elencare cinque siti scommesse Allsvenskan e proclamarli i migliori per le giocate su questo torneo. Occorre spiegare in base a quali parametri sono stati scelti proprio loro e non altri. Non ci sottraiamo all’incombenza, e vi invitiamo a guardare l’elemento di navigazione qui sotto, dove trovate appunto i quattro criteri chiave che hanno guidato la nostra scelta.

Anche qui, scegliete quale parametro esaminare prima cliccando sul pulsante corrispondente. Tenete presente che nella nostra valutazione risulta fondamentale che un bookmaker Allsvenskan offra una performance complessiva di ottima qualità, piuttosto che primeggiare esclusivamente in uno dei quattro criteri-base. Ciò perché ogni scommettitore ha le sue priorità: per alcuni conta solo il valore dei payout, per altri l’abbondanza di mercati.

Il dato sui payout: quanto possiamo vincere?

Il primo e più importante parametro da considerare è quello dei payout sulle partite del campionato svedese. Con questo termine si intende quanto, su una vincita, entra effettivamente nelle nostre tasche. Conoscerne il dato è quindi necessario per capire l’importanza della vincita potenziale. Nella tabella sottostante trovate i valori minimi e massimi fatti registrare dai bookies della nostra Top 5.

Che considerazioni possiamo trarre dalla tabella? Innanzitutto, che nessun operatore scende sotto il 90%, anche se molti sfiorano questa soglia; e poi, che i payout sono leggermente inferiori a quelli di altri campionati (confrontate questi numeri con quelli relativi ai payout delle scommesse sulla Eredivisie olandese). Il bookmaker scandinavo Unibet spicca comunque sui rivali, con il dato medio più alto.

Bonus e promozioni per incrementare le vincite

Un altro criterio importantissimo nella valutazione dei bookmaker top per la Allsvenskan è la presenza di bonus scommesse sulle partite del campionato svedese. In caso affermativo, infatti, si può incrementare il bottino di una vincita. Dobbiamo raffreddare gli entusiasmi: è difficile imbattersi in offerte specifiche per questa lega, che del resto non è certo tra le più seguite in assoluto.

Calciatori in azione
  • Promozioni sulla Allsvenskan
  • Opzione Betting Exchange
  • Ottimo bonus benvenuto
HydrantID Gambling Therapy Licenza: ADM Gioco legale e responsabile

L’allibratore online evidenziato qui sopra, però, costituisce una felice eccezione, e capita spesso che proponga promozioni sul campionato svedese, specie in occasione di big match come quelli tra Djurgården e Malmö. In ogni caso, ricordate che anche per le partite di questo torneo è possibile utilizzare le abituali offerte proposte dai bookies, da quella di benvenuto al bonus multipla.

Il brivido delle scommesse live sul campionato svedese

Le scommesse live sono particolarmente stuzzicanti: puntare su un evento in corso di svolgimento dà una bella scarica di adrenalina. Il discorso vale anche per la Allsvenskan. Un bookmaker live top per questa lega proporrà un buon numero di mercati (con quote competitive) e la possibilità di essere sempre informati sul match su cui puntiamo, tramite livescore o servizio streaming.

Su quanti mercati è possibile scommettere?

L’ultimo parametro da noi valutato, ma non per importanza, è quello relativo alla abbondanza di mercati scommesse Allsvenskan. Avere un ampio ventaglio di tipologie di scommesse è un plus a prescindere: anche se finiamo per puntare sempre sui mercati cui siamo più affezionati o ci sentiamo più forti, è importante sapere che, volendo, potremmo buttarci su decine di altre giocate.

Combobet, giocate sui minuti dei gol, pronostici su una singola frazione di gioco: le possibilità sono virtualmente infinite, e chi già bazzica le scommesse sul calcio sa che è buona pratica non scendere sotto il centinaio di mercati. Altra conditio sine qua non: il loro numero deve essere lo stesso sia su desktop che se preferiamo scommettere tramite app.

Uno sguardo ai più diffusi mercati scommesse Allsvenskan

Continuiamo a parlare di mercati, da un punto di vista qualitativo. Nei prossimi paragrafi ci dedicheremo all’analisi dei tipi di scommesse sulla Allsvenskan. Divideremo l’argomento in due filoni, quello delle giocate sulla singola partita e delle puntate antepost. Non ne spiegheremo il funzionamento (per quello vi rinviamo alla pagina sui tipi di scommessa calcistica), ma li racconteremo attraverso aggiornate statistiche.

Le scommesse sui singoli incontri

Magari ci siete stati in vacanza, vi siete affezionati alla città e amate il calcio: quando vedete, sulla pagina del vostro bookie di riferimento, il Malmö impegnato nel campionato svedese, per esempio nel big match con il Göteborg, vi viene sempre voglia di puntare. In tal caso, probabile che il mercato che sceglierete sarà tra quelli presenti nei prossimi tre paragrafi.

Il mercato Vincente incontro

La giocata più immediata e classica: indovinare chi vincerà. Più facile a dirsi che a farsi, soprattutto se stiamo puntando su una sfida tra due squadre non conosciutissime come Elfsborg e Helsingborg. Come si fa, in questo caso? Si dà un’occhiata alle statistiche sulle vittorie in casa e in trasferta!

Abbiamo esaminato quanto successo nella stagione 2019 della Allsvenskan, e i risultati li trovate nel grafico. Il fattore campo è risultato quasi invincibile, poiché si è verificato quasi nel 50% del totale dei match disputati. I successi esterni sono stati più dei pareggi, sintomo di una mentalità di gioco offensiva.

Giocare sul Gol/No Gol

Volendo scommettere sulla Allsvenskan, potreste scegliere un altro mercato molto gettonato, quello che chiede di pronosticare se entrambe le squadre andranno in gol nei 90′ di gioco. Tradizione vuole che le difese scandinave siano fisiche e rudi, e infatti il dato relativo al 2019 ci parla di un sostanziale equilibrio.

Il segno Gol, in effetti, si è verificato per poco più del 51% dei casi: ciò significa dunque che statisticamente è piuttosto complicato prevedere se entrambe le squadre segneranno e che le quote saranno quindi interessanti. Confrontate questo dato con il mercato Gol/No Gol relativo alle scommesse sulla Bundesliga.

Il mercato Under/Over

Sempre rimanendo in tema numero di gol segnati, il mercato Under/Over, che ci chiede appunto di stabilire se il totale delle reti in un match supererà o meno una certa soglia (solitamente fissata a 2.5) è un’altra interessante opzione per le vostre scommesse Allsvenskan sul singolo incontro. Eccone le statistiche.

Come per il precedente mercato, registriamo un ancora più marcato equilibrio. Nella stagione 2019 del campionato svedese, è stato il segno Under a prevalere, seppure di pochissimo, su quello Over, segno che le difese hanno spesso tenuto. Anche qui un confronto, stavolta con il mercato Under/Over nella Ligue 1.

Scommettere in modalità antepost

Scommettere sugli esiti finali di un torneo, su vincitori, squadre retrocesse e cannonieri. Questi sono gli esempi tipici delle scommesse Allsvenskan antepost e quelli che affronteremo noi nei prossimi paragrafi. Le giocate di questo tipo richiedono una certa conoscenza della materia, soprattutto quando riguardano un campionato non seguitissimo come quello svedese. Ne parleremo con dati aggiornati all’ultima edizione del campionato.

Chi si aggiudica la medaglia d’oro

Lo stemma del Djurgården Il vincitore della Allsvenskan non si aggiudica un trofeo e uno scudetto come in Italia, ma una medaglia d’oro. Indovinare la squadra vincente è la più classica delle giocate antepost, e richiede una certa conoscenza dei rapporti di forza nel torneo.

Il nome del Djurgården, la squadra campione di Svezia nel 2019 classificatosi davanti a Malmö e Hammarby, è noto agli appassionati solo per via delle sue fugaci apparizioni in Champions ed Europa League, ma non appartiene certo all’aristocrazia del calcio europeo, anche se negli ultimi anni in patria è sempre protagonista.

Chi retrocederà in Superettan

Lo stemma del Sundsvall

Il campionato svedese prevede due retrocessioni dirette in Superettan (seconda divisione) e uno spareggio tra terzultima della Allsvenskan e terza classificata della seconda lega, una sfida che ha visto trionfare nel 2019 la prima, il Kalmar, ai danni del Brage.

Puntare su quale squadra scivolerà nell’inferno della Superettan è un altro classico delle scommesse Allsvenskan antepost. Nel 2019, tale sorte è toccata a Sundsvall e Eskilstuna, che hanno concluso l’annata appaiate all’ultimo posto, con soli 20 punti in classifica.

Chi entrerà nel Valhalla del gol?

Lo stemma del Djurgården, squadra in cui militava Mohamed Buya Turay, capocannoniere svedese nel 2019

Se c’è un mercato difficile, nelle giocate antepost sul campionato svedese, è quello sul vincitore della classifica marcatori. Le grandi star del calcio della terra degli Abba non sono così famose da noi, e indovinare è davvero faccenda da superesperti.

Siamo sicuri che il nome di Mohamed Buya Turay, capocannoniere della Allsvenskan 2019 con il Djurgården (ma che milita attualmente in Belgio) con 15 gol, non vi sia proprio familiare. Puntare su questo mercato potrebbe in caso di successo regalarvi quindi cifre interessanti.

I consigli giusti per scommettere sulla Allsvenskan

Ora che abbiamo le idee un po’ più chiare sui mercati delle scommesse Allsvenskan, è giunto il momento di chiederci: esiste una strategia per aumentare le nostre probabilità di vittoria? La risposta breve è una: studiare. Esaminare attentamente le statistiche, come quelle da noi presentate nei precedenti paragrafi, per aumentare la conoscenza di un campionato non certo da prima pagina.

Tenete conto della durata del campionato, che si svolge entro l’anno solare (come capita con le scommesse sulla Major League USA) e, causa temperature impervie, tra i mesi più miti di marzo e novembre: il meteo è sempre un fattore, così come lo stato dei giocatori, che entrano in forma con tempistiche e ritmi diversi da quelli cui siamo abituati.

L’identikit del massimo campionato di calcio svedese

L’Allsvenskan in breve
Nome: Allsvenskan
Sede: Solna
Prima edizione: 1924
Squadre partecipanti: 16
Formula: Girone all’italiana
Durata edizione 2020: Aprile – Novembre
Squadre più titolate: Malmö (20 titoli), Göteborg (18)

L’Allsvenskan è l’equivalente svedese della Serie A. Posizionata al ventiduesimo posto nel ranking UEFA dei campionati nazionali, affonda le proprie radici negli anni ’20 del XX secolo, anche se il primo campionato ufficiale risale al 1931. Vi partecipano 16 squadre raggruppate in un girone unico, che si affrontano in gare di andata e ritorno per un totale di 30 giornate.

Chi vince il campionato si aggiudica una medaglia d’oro e accede di diritto al secondo turno preliminare della Champions League. Chi arriva secondo e terzo in classifica, nonché chi alza la Coppa di Svezia, prenderà invece parte all’Europa League. Tre sono le retrocessioni: due dirette e una derivante da spareggio tra terzultima classificata e terza della Superettan, la seconda divisione.

La squadra più titolata di Svezia è il Malmö, che vanta 20 affermazioni, seguito a due lunghezze dal Göteborg e a tre dal Norrköping. Più indietro l’AIK Stoccolma, a quota 12 titoli. Anche il Djurgården, squadra campione in carica, ha vinto 12 volte lo scudetto, così come l’Örgryte.

Le più importanti squadre dell’Allsvenskan

Come forse facilmente immaginabile, le più importanti squadre del calcio svedese si concentrano attorno alle principali città del paese: Malmö, Stoccolma, Göteborg e Norrköping sono, oltre ai centri urbani più rilevanti, anche i punti nevralgici della Allsvenskan, le sedi delle squadre più forti, cui dedicheremo un miniritratto nei prossimi box azzurri.

  • Il logo del Malmö
    Malmö

    Con 20 campionati e 14 coppe nazionali, oltre che con una finale di Coppa dei Campioni raggiunta nel 1979, il Malmö FF è la squadra più popolare e vincente di Svezia. Ha visto le prime imprese calcistiche di Zlatan Ibrahimović.

  • Il logo del Göteborg
    Göteborg

    I leoni di Göteborg sono la squadra svedese con più successi internazionali e l’unica scandinava insieme al Silkeborg ad aver trionfato in Europa. In bacheca ci sono due Coppe UEFA, che si aggiungono ai 18 campionati e alle 7 Svenska Cup.

  • Il logo del Norrköping
    Norrköping

    È la squadra in cui militavano Nordahl e Liedholm, storici giocatori del Milan anni ’50 (il secondo vinse da allenatore uno scudetto con la Roma nel 1983), ma soprattutto il Norrköping vanta 13 vittorie in Allsvenskan e 6 coppe nazionali.

  • Il logo dell'AIK Solna
    AIK Solna

    I gialloneri dell’AIK Solna (cittadina alla periferia di Stoccolma) sono una squadra dalla solida estrazione popolare, strutturata fin dalle origini come associazione cooperativa. Soprannominati Gnaget (roditori), hanno vinto per 12 volte il campionato e per otto la Coppa di Svezia.

  • Il logo del Djurgården
    Djurgården

    Sono i campioni in carica e il team emergente delle ultime annate, scandite anche dalla partecipazione alla Champions League. Il Djurgården ha comunque una bacheca importante, in cui troneggiano 12 campionati e cinque coppe di Svezia. Ha sede a Stoccolma.

RITORNA ALLA LISTA DEI TOP BOOKIES

I calciatori da tenere d’occhio nel campionato svedese

Occupiamoci adesso dei tre giocatori più rappresentativi del campionato svedese. Del resto, specie se volete piazzare scommesse Allsvenskan antepost, è opportuno conoscere i nomi caldi, quelli che possono candidarsi a vincere il titolo di capocannoniere o guidare il loro club alla vittoria finale nell’ormai imminente stagione 2020. Li vediamo nei prossimi box.

  • La maglia dell'Hammarby
    Darijan Bojanić, Hammarby

    Classe 1994, nato in Svezia ma di origini balcaniche, Darijan Bojanić è il mago degli assist: nel 2019 ne ha totalizzati 10 ed è per acclamazione il centrocampista più decisivo del campionato. L’Hammarby, coi suoi passaggi, sogna il titolo 2020.

  • La maglia del Göteborg
    Robin Söder, Göteborg

    Attaccante ventinovenne del Göteborg, Robin Söder si giova della velocità, a scapito della stazza non esagerata (70kg per 176cm) per scardinare le difese. 14 gol nel 2019, senza il capocannoniere di un anno fa Turay vuole il titolo nel 2020.

  • La maglia dell'Hammarby
    Muamer Tanković, Hammarby

    Anche lui all’Hammarby, Muamer Tanković è un forte attaccante/ala, capace di vedere la porta con rara lucidità. Fa parte del giro della nazionale svedese. Venticinquenne svedese di origini bosniache, è nel pieno della maturità fisico-tecnica e una delle stelle del torneo.

Alla conquista del grande Nord, con le scommesse Allsvenskan

Terra di tundra, boschi e… Ibrahimović, la Svezia ospita un avvincente campionato di calcio. Nella nostra nuova guida scommesse Allsvenskan avete imparato a conoscerne i segreti: i migliori bookmaker, i mercati principali e le statistiche, e quindi l’analisi di strategie, squadre e campioni. Ora tocca a voi: puntate con i siti della nostra Top 5, oppure con uno tra i migliori bookies .it.

Zlatan Ibrahimović

Non sono un tipico ragazzo svedese, ma ho messo la Svezia sulle cartine mondiali.

FAQ

La nostra guida alle scommesse Allsvenskan è giunta al termine. Prima di salutarci, però, vediamo alcune delle domande su questo argomento giunte in redazione. Se ne avete qualcuna anche voi, scrivete al nostro indirizzo mail info@sitiscommesse.com: vi risponderemo entro brevissimo!

In base a cosa sono stati scelti i migliori bookmaker Allsvenskan?

Ci sono quattro criteri di valutazione che a nostro avviso sono imprescindibili, per decidere quali sono i migliori bookmaker Allsvenskan: il valore dei payout, la presenza di eventuali promozioni specifiche sul torneo, la qualità della sezione live betting e il numero di mercati su cui puntare.

Quante squadre retrocedono, nel campionato svedese?

In Svezia, sono tre le squadre destinate a retrocedere a fine campionato: ultima e penultima per via diretta, la terzultima dopo un doppio spareggio con la terza classificata della seconda divisione. Il mercato retrocessione è un grande classico delle scommesse antepost su questo torneo.

È possibile scommettere live sulla Allsvenskan?

Certamente: le scommesse live sul campionato svedese vengono proposte da tutti gli operatori che hanno questo torneo in palinsesto. Considerate bene alcuni parametri per questa modalità di gioco: la quantità di mercati presente, le quote e soprattutto la presenza di un livescore aggiornato o anche di uno streaming live.

Scopri le pagine dedicate agli altri grandi eventi di calcio