Calcio tra i fiordi: la guida completa alle scommesse Eliteserien

Il suo sport nazionale è più lo sci nordico del calcio, ma la Norvegia vanta anche ottimi interpreti di questo gioco, come la baby-meraviglia Erling Håland, e un campionato nazionale su cui molti scommettitori puntano. In questa guida alle scommesse Eliteserien, la massima divisione norvegese, scoprirete come puntare al meglio su questo torneo, con i migliori bookmaker da noi selezionati.

Argomenti della pagina: vai all’argomento preferito con un solo click!
Eliteserien
I migliori bookmaker per il la Eliteserien

Scopri le loro caratteristiche

Criteri

Come trovare l’operatore ideale

Mercati

Pre match, antepost e statistiche

Strategie

Come scommettere

Squadre

Non solo il Rosenborg

Calciatori

Børven, James e gli altri

FAQ

Domande frequenti

Come vedete dall’elemento di navigazione, gli argomenti sono moltissimi: i criteri di scelta dei bookmaker, i principali mercati, le squadre e i giocatori da tenere d’occhio e le strategie. Scegliete da dove partire cliccando sul pulsante corrispondente, per andare alla sezione in cui se ne parla. Oppure partite con noi, verso la terra di fiordi, petrolio, merluzzo, A-Ha e Aqua!

La classifica dei migliori operatori per scommettere sulla Eliteserien

Il campionato norvegese mette a dura prova le competenze degli scommettitori: non è un torneo di prima fascia, e i suoi protagonisti non occupano le prime pagine dei giornali sportivi. Ciò nonostante, è nel palinsesto di moltissimi operatori .it. Scovare i migliori è stato quindi complesso: nella classifica qui sotto ci sono i veri bookmaker top per scommettere sulla Eliteserien!

I migliori 5 bookmaker online per la Eliteserien
Un calciatore esulta dopo un gol e il logo della Eliteserien
Eurobet 5/5 Bonus fino a 210€ Visita il sito
Betway 4.5/5 Bonus fino a 250€ Visita il sito
William Hill 4.5/5 Bonus fino a 215€ Visita il sito
BetFlag 4/5 Bonus fino a 1000€ Visita il sito
NetBet 4/5 Bonus fino a 5€ Visita il sito

Sono presenti grandi nomi del betting: ciò è garanzia di una proposta ottima a 360° e non soltanto per il campionato norvegese. Sottolineiamo, anche se dovrebbe essere superfluo farlo, che i nostri magnifici cinque sono tutti siti con regolare licenza di gioco ADM (ex AAMS). Più avanti nella guida scommesse Eliteserien spiegheremo i parametri che hanno guidato la nostra selezione.

I migliori siti scommesse Eliteserien? Li abbiamo scelti così

Per scommettere su un campionato, a maggior ragione su uno poco conosciuto come quello norvegese, non basta metterne le partite in palinsesto. Ogni operatore ha i suoi punti di forza, e la selezione dei migliori avviene in base a una serie di criteri imprescindibili. Sono quattro, e li vedete nel box qui sotto: a ognuno è dedicato uno specifico paragrafo.

Si tratta di valore dei payout, presenza di promozioni specifiche, qualità della sezione live e numero di mercati: cliccate sulla voce corrispondente e leggete subito la relativa sezione. Nota importante: non abbiamo premiato bookie fortissimi in una sola categoria, ma quelli che offrivano una performance complessiva di alto livello, capace di venire incontro alle esigenze del maggior numero di utenti.

L’importanza del fattore payout

Che siano scommesse sul calcio o su qualsiasi altro sport, sapere quanto vinceremo in caso di successo è fondamentale nella scelta di un bookmaker: se su una partita di Eliteserien un operatore ci fa vincere 100 e un altro 80, non sceglieremo certo il secondo! È il valore dei payout, calcolato con il sistema della lavagna, a darci questa informazione.

Vi abbiamo risparmiato la fatica, calcolando i valori minimi e massimi dei payout sulle scommesse Eliteserien degli operatori della Top 5 e inserendo i dati nella tabella qui sopra. Considerando che percentuali più vicine al 100% equivalgono a migliori guadagni per gli utenti, non ci lamentiamo: nessun bookmaker scende sotto il 90% e in due casi si supera quota 94%.

La presenza di bonus specifici sul torneo

È in programma il big match tra Molde e Rosenborg e volete puntarci su qualche soldo? Se alle quote un bookmaker aggiunge un bonus di qualche tipo per incrementare la vincita, lo farete di sicuro ancora più volentieri! Non aspettatevi una quantità di offerte elevata, paragonabile a quelle dei bonus per le scommesse Serie A, ma qualche buona promozione c’è.

Un calciatore va al tiro
  • Promozioni sulla Eliteserien
  • Moltissimi mercati sul torneo
  • Welcome bonus sostanzioso
DigiCert 18+ Licenza: ADM Gioco legale e responsabile

L’allibratore online evidenziato qui sopra, per esempio, è uno dei non moltissimi, a dire il vero, siti scommesse Eliteserien che propone abitualmente bonus e promozioni sul campionato norvegese. Ricordiamo però che, in mancanza di promozioni specifiche, potete tranquillamente usare le offerte abituali, da quella di benvenuto alle promo sulle quote maggiorate e applicarle alle vostre schedine made in Norway.

Brividi live in salsa norvegese, con le scommesse in tempo reale

Forse l’aspetto emotivo non è la primissima cosa a venire in mente, pensando alla Norvegia. Eppure, i bookmaker Eliteserien che propongono mercati in-play per il campionato di Oslo vi faranno vivere la stessa adrenalina delle scommesse live di campionati più celebri. Il tutto con un buon numero di mercati, quote competitive e un livescore aggiornatissimo, in qualche caso arricchito di streaming live.

La quantità di mercati disponibile

Tra i parametri, non può mancare la valutazione della quantità di tipologie di giocata disponibili: magari fate parte della schiera di scommettitori che sceglie sempre i tre-quattro mercati su cui si sente più sicura; oppure invece vi piace variare e scegliere ogni tanto una combobet, o un mercato sul minuto del prossimo corner. In questi casi, la quantità è qualità.

Nel caso delle scommesse Eliteserien, non vi aspettate le diverse centinaia di mercati in cui vi potete imbattere per esempio nelle scommesse sulla Bundesliga. In ogni caso, però, è buona cosa che il numero di tipologie di giocata non sia mai inferiore alle cento, e soprattutto che questo numero sia identico, sia che giochiate su desktop che su app scommesse.

I mercati proposti dai migliori siti scommesse Eliteserien

La guida alle scommesse Eliteserien cambia adesso pagina, anche se continueremo a parlare di mercati. Non più come fattore di valutazione, però, quanto piuttosto come analisi delle tipologie di puntata più comuni per il campionato norvegese. Divideremo l’argomento in mercati single match e antepost, ovvero sul singolo incontro o sugli esiti finali del torneo, integrandolo con le statistiche più aggiornate.

I mercati sul singolo incontro

Iniziamo proprio con le giocate sul singolo incontro. Del resto, sono quelle più diffuse e che possono interessare anche scommettitori abitualmente interessati ad altri campionati ma intrigati dalla possibilità di puntare su una gara che coinvolge squadre note come il Rosenborg. Tra i circa 100 mercati usualmente proposti dai siti scommesse Eliteserien, i tre di seguito sono quelli più popolari.

Vincente incontro (o 1X2)

Vincente incontro, Esito finale, 1X2: questo mercato può avere diversi nomi, ma il significato è uno solo, ed è anche molto chiaro. Chi vincerà la partita? Detta così sembra facile, ma le squadre norvegesi, a meno che non siate super esperti, non sono proprio conosciutissime. Necessario, allora, affidarsi alle statistiche.

Per le scommesse sulla Eliteserien, infatti, può esservi utile analizzare il dato sulla percentuale di vittorie interne, esterne e pareggi nelle 30 giornate del torneo. Conclusasi nel dicembre 2019, l’ultima stagione di campionato ha evidenziato una netta prevalenza del fattore campo, con i pareggi molto più numerosi delle vittorie esterne.

Il mercato Gol/No Gol in Norvegia

Un altro classico delle tipologie di giocata calcistiche sul singolo incontro è indovinare se nei 90′ andranno in rete entrambe le squadre in campo. Questo mercato, chiamato Gol/No Gol, richiede una certa perizia, perché alcuni campionati hanno storicamente difese meno arcigne di altri. Le statistiche giungono a pennello anche qui.

Per le scommesse Eliteserien 2019, sembrerebbe proprio che quello norvegese appartenga ai campionati dove si presta meno attenzione alla fase difensiva. Come si nota dal grafico, il segno “Gol” è comparso quasi nel 60% dei casi. Vi piacciono i confronti? Verificate la situazione per il mercato Gol/No Gol nella Serie B.

Mercato Under/Over: le statistiche

Le statistiche possono venirvi in aiuto anche per un altro mercato classico delle scommesse sulla Eliteserien, ovvero l’Under/Over (2.5) sul numero complessivo di reti segnate durante una partita di campionato. Spesso, tale dato risulta direttamente proporzionale a quello del mercato Gol/No Gol che abbiamo esaminato nel precedente paragrafo.

In effetti, così è avvenuto anche nella stagione 2019: nelle partite dell’ultimo campionato, il segno Over (2.5) è risultato quello più frequente, come potete notare anche nel grafico a lato, con il 53.75% contro il 46.25%. Anche qui un confronto: verificate quello norvegese con il mercato Under/Over nel campionato turco.

I principali mercati antepost

Diamo adesso un’occhiata ai mercati antepost: come vi anticipavamo, si tratta di quelli relativi agli esiti conclusivi di un torneo. Principalmente, nel caso di un torneo non di prima fascia come quello norvegese, sono relativi a tre pronostici: il nome del vincitore del campionato, delle squadre retrocesse e del capocannoniere. Li tratteremo nei prossimi tre paragrafi, aggiornati all’edizione 2019.

Chi si aggiudica il campionato

Lo stemma del MoldeScommettere sul vincitore finale del campionato è un must per tutti i siti scommesse Eliteserien. Nella nazione scandinava, l’equivalente della Juventus è un’altra squadra dai colori bianconeri, il Rosenborg. Il club del sobborgo di Trondheim ha vinto per ben ventisei volte il torneo norvegese.

Nella stagione 2019, però, è stato il Molde a trionfare. I biancoazzurri hanno conquistato il loro quarto campionato con 68 punti, ben quattordici in più del Bodø/Glimt, secondo. Le quote su di loro erano molto alte, e di sicuro avranno fatto la fortuna di qualcuno!

Chi scenderà in 1. Divisjon

Lo stemma del RanheimTra le scommesse sulla Eliteserien in modalità antepost figura anche quella che chiede di pronosticare quale squadra a fine stagione verrà retrocessa in 1. Divisjon. Il regolamento prevede due retrocessioni dirette e una tramite spareggio tra terzultima classificata e terza della seconda divisione.

Nell’edizione 2019 del campionato, a retrocedere sono state, per via diretta, Ranheim e Tromsø, giunte rispettivamente ultima (27 punti) e penultima (30). Il Lillestrøm, giunto terzultimo sempre con 30 punti, ha poi perso il doppio spareggio-playout con lo Start.

Il vincitore della classifica marcatori

Lo stemma dell'Odd, squadra in cui milita Torgeir Børven, capocannoniere norvegese nel 2019 La Norvegia è storicamente terra che ha prodotto ottimi attaccanti, come il romanista John Carew. Spesso, però, i migliori sono andati presto a giocare in campionati più prestigiosi. Pronosticare dunque chi vincerà la classifica cannonieri è davvero impresa da esperti.

Nel 2019, a risultare il miglior bomber della terra dei fiordi è stato Torgeir Børven, centravanti dell’Odd che ha realizzato ben 21 gol. Per le vostre scommesse Eliteserien può essere utile sapere che nell’edizione 2020 Torgeir giocherà ancora in Norvegia.

Le strategie giuste per le scommesse sulla Eliteserien

Se, parlando in generale, non esiste una strategia infallibile per le giocate, possiamo serenamente dire che scommettere sulla Eliteserien richiede qualche competenza specifica in più. Non trattandosi di un campionato molto celebre, è necessario, se si vuole che non sia solo il caso a determinare il nostro eventuale successo, conoscerne bene le peculiarità: innanzitutto, i rapporti di forza tra le squadre.

Di anno in anno, infatti, gli elementi pregiati delle rose cercano fortuna in campionati più prestigiosi, e ciò cambia anche di molto la qualità delle rose. Tendenzialmente, d’altra parte, è vero che squadre come il Rosenborg lottano quasi sempre per lo scudetto. Considerate poi il freddo scandinavo, e come questo impatta. Infine, le statistiche, utilissime specie per mercati legati al numero di gol.

La Eliteserien ai raggi X

La Eliteserien in breve
Nome: Eliteserien
Sede: Oslo
Prima edizione: 1937
Squadre partecipanti: 16
Formula: Girone all’italiana A/R
Durata edizione 2020: Aprile – Novembre
Squadre più titolate: Rosenborg (26 titoli), Fredrikstad (9)

Il massimo campionato di calcio norvegese, Eliteserien, è un torneo organizzato dalla Norges Fotballforbund, la federcalcio del paese scandinavo. Disputato per la prima volta nel 1937, il torneo prevede attualmente la partecipazione di 16 squadre, che si sfidano in un girone unico all’italiana con partite di andata e ritorno, per un totale di trenta giornate. La vincitrice diventa campione di Norvegia.

Chi vince la Eliteserien, però, ottiene anche l’accesso al primo turno di qualificazione alla Champions League, mentre seconda e terza classificate, insieme alla vincente della Coppa di Norvegia, prendono parte all’Europa League, sempre partendo dal primo turno di qualificazione. Le ultime due in classifica, invece, retrocedono direttamente in 1. Divisjon.

La terzultima classificata, infine, affronterà la vincente dei playoff di 1. Divisjon in uno spareggio promozione/retrocessione, con gare di andata e ritorno. La stagione si apre e conclude all’interno di un singolo anno solare, e a causa del clima rigido si apre in primavera per concludersi a dicembre, all’incirca come la Premier League russa.

I top team del campionato norvegese

A parte il Rosenborg, familiare soprattutto per la sua frequente partecipazione alle coppe europee, non si può certo dire che i team norvegesi godano di grande fama fuori dai confini nazionali. In patria, però, ci sono almeno altre quattro grandi squadre, oltre ai bianconeri. Le descriveremo nei prossimi box azzurri.

  • Il logo del Rosenborg
    Rosenborg

    Squadra dell’omonimo sobborgo di Trondheim i cui giocatori sono soprannominati Troillongan (Bambini dei Troll), il Rosenborg è la Juventus di Norvegia. Oltre ai colori bianconeri, condivide il dominio sul torneo, fatto di 26 campionati e 11 coppe nazionali. Spesso presente in Europa.

  • Il logo del Molde
    Molde

    I biancozzurri del Molde sono gli attuali campioni in carica della Eliteserien. Vantano quattro titoli nazionali e altrettante coppe di Norvegia, e sono dal 2010 una delle squadre più forti e competitive del paese. Dal 2015 bazzica anche l’Europa League.

  • Il logo del Bodø/Glimt
    Bodø/Glimt

    Squadra tra le più antiche del paese, essendo stata fondata nel 1916, il Bodø/Glimt, pur non avendo mai vinto titoli nazionali (due invece le coppe di Norvegia in bacheca) è uno dei top team della Eliteserien. Prima partecipazione europea nel 1976.

  • Il logo del Viking
    Viking

    Non vincono un campionato dal 1991, ma in bacheca ne hanno 8 (oltre a cinque coppe nazionali): il Viking di Stavanger è una delle squadre più importanti della Eliteserien, e lotta sempre per le prime posizioni. Prenderà parte all’Europa League 2020/21.

  • Il logo del Fredrikstad
    Fredrikstad

    I giorni di gloria sono lontanissimi, e milita da anni nella terza serie norvegese, ma il Frederikstad è ancora la squadra più titolata del paese dopo il Rosenborg, avendo vinto 9 campionati (l’ultimo nell’ormai preistorico 1961) e 11 coppe nazionali.

RITORNA ALLA LISTA DEI TOP BOOKIES

I giocatori da tenere d’occhio nel 2020

La stagione 2020 del campionato norvegese è ormai alle porte, visto che prenderà il via il 4 aprile, per concludersi il 28 novembre, naturalmente coronavirus permettendo. Abbiamo deciso allora di presentarvi tre giocatori che nel prossimo campionato diranno sicuramente ancora la loro. Segnateveli, per le vostre scommesse Eliteserien su gol e marcatori!

  • La maglia di Torgeir Børven
    Torgeir Børven, Odd

    Attaccante ventinovenne dell’Odd, che ha spinto a suon di gol (21, capocannoniere del torneo) fino a un imprevedibile quarto posto in classifica, Torgeir Børven è un potente centravanti “old school”, che grazie al fisico potente scardina le difese avversarie.

  • La maglia di Leke James
    Leke James, Molde

    Attaccante classe 1992 del Molde di origine nigeriana, Leke Samson James è uno dei beniamini della squadra campione di Norvegia. Vicecapocannoniere con 17 gol della scorsa edizione della Eliteserien, è stato fondamentale per la conquista del titolo da parte dei biancoazzurri.

  • La maglia di Ohi Omoijuanfo
    Ohi Omoijuanfo, Molde

    Anche lui attaccante protagonista della stagione del Molde e anche lui di origine nigeriana come James, Ohi Omoijuanfo ha ventisei anni. Essendo nato a Oslo, ha scelto la cittadinanza norvegese ed è ormai entrato anche nel giro della nazionale maggiore.

Scommesse lontane dalla routine, con la Eliteserien

La nostra guida alle scommesse Eliteserien può considerarsi conclusa: dopo avervi illustrato i migliori bookmaker e i motivi per cui sono stati scelti, abbiamo affrontato l’argomento mercati. Abbiamo quindi parlato di squadre e giocatori top e di strategie di gioco. Se vi abbiamo ingolosito, aspettate il prossimo 4 aprile e puntate sulla Norvegia!

Un'immagine elaborata di Egil Olsen

Ai miei giocatori è vietato passare la palla all’indietro, se ci sono alternative. E se la palla è all’avversario? Nessun problema: gli diamo la caccia!

FAQ

In conclusione di questa nuova guida alle scommesse sulla Eliteserien, diamo spazio a voi lettori: le prossime sono tre domande su questo campionato giunte in redazione. Se anche voi ne avete una, scrivete al nostro indirizzo mail info@sitiscommesse.com.

Chi sono i calciatori norvegesi più forti?

In una sezione di questa guida alle scommesse Eliteserien abbiamo fatto i nomi di tre giocatori su cui puntiamo molto e che potreste considerare, se volete scommettere su qualche mercato legato a gol e marcatori nel torneo norvegese.

Quali sono le date di inizio e fine della Eliteserien?

A causa del rigido clima norvegese, la Eliteserien si svolge in un solo anno solare e non a cavallo di due come, ad esempio, la Serie A. Il calendario del torneo norvegese prende dunque il via in primavera, tra marzo e aprile, per concludersi tra fine novembre e inizio dicembre.

Come sono le quote sulla Eliteserien?

Per rispondere correttamente a questa domanda occorre calcolare il dato percentuale dei payout sulle partite della Eliteserien. I cinque operatori da noi selezionati fanno registrare numeri eccellenti, mai inferiori al 90% e spesso vicini a un più che generoso 95%, naturalmente a seconda dell'importanza del match considerato.

Scopri le pagine dedicate agli altri grandi eventi di calcio