Non solo il Dudelange: guida alle scommesse Division Nationale

È la massima, e molto antica, espressione calcistica di uno stato minuscolo. Le sue squadre non vi diranno molto, anche se di recente il Dudelange ha affrontato il Milan in Europa League: il Lussemburgo è un puntino in Europa, ma il suo campionato è seguitissimo dagli appassionati di betting. Nella nostra guida alle scommesse Division Nationale ne scoprirete tutti i segreti.

Argomenti della pagina: vai all’argomento preferito con un solo click!
Division Nationale
I migliori bookmaker per la Division Nationale

Scopri le loro caratteristiche

Criteri

Come trovare l’operatore ideale

Mercati

Pre match, antepost e statistiche

Strategie

Come scommettere

Squadre

Il Dudelange e le rivali

Calciatori

Sinani, Seydi & Co.

FAQ

Domande frequenti

Potete vedere una panoramica degli argomenti nell’elemento di navigazione qui sopra, raggiungendo il rispettivo paragrafo con un click sulla voce corrispondente, se ad esempio vi interessa leggere prima dei mercati che della classifica dei migliori bookmaker Division Nationale (o BGL Ligue, come è chiamata per questioni di sponsor). Altrimenti, seguiteci e scopriamo le caratteristiche di questo torneo: minore sì, ma non troppo!

Scommettere sulla Division Nationale con i 5 migliori bookie

Il nostro portale si occupa di recensire i siti scommesse operanti in Italia. Sveliamo subito le carte: nella tabella qui sotto trovate i 5 migliori bookmaker per scommettere sulla Division Nationale. Nonostante non sia certo un campionato di prima fascia, si trova comunque al 27′ posto del ranking UEFA, e non sono pochi gli allibratori .it che ne quotano le partite.

I migliori 5 bookmaker online per la Division Nationale
Un calciatore in azione e il logo della Division Nationale
Eurobet 5/5 Bonus fino a 210€ Visita il sito
SNAI 4.5/5 Bonus fino a 305€ Visita il sito
888sport 4.5/5 Bonus fino a 100€ Visita il sito
BetFlag 4/5 Bonus fino a 1.000€ Visita il sito
Unibet  4/5 Bonus fino a 10€ Visita il sito

Di conseguenza, compilare la lista dei migliori non è stato facile, considerato anche che naturalmente abbiamo esaminato esclusivamente operatori in possesso di concessione di gioco AAMS (oggi ADM). Più avanti scopriremo in base a quali criteri abbiamo selezionato i bookie. Per ora, precisiamo che le Top 5 vengono aggiornate costantemente, e non farne parte in questo momento non preclude a ingressi futuri.

Come abbiamo selezionato i migliori siti scommesse Division Nationale

Perché sono proprio i 5 nella tabella, i migliori siti scommesse Division Nationale? Domanda legittima, a cui rispondiamo dicendo che, se è quasi impossibile rispondere in maniera assoluta, poiché ogni scommettitore ha le sue priorità (una navigazione facile può interessare più di un ampio palinsesto, per esempio), i quattro parametri che trovate qui sono decisamente imprescindibili per essere al top.

I quattro parametri devono essere presenti contemporaneamente al massimo grado: non basta l’eccellenza in uno solo per far parte dei siti scommesse Division Nationale top. I bookmaker che non ce l’hanno fatta dispongono quindi evidentemente solo di una proposta forte per i payout o la quantità di mercati. A ogni paragrafo abbiamo dedicato un paragrafo specifico, che trovate di seguito.

I payout: cerchiamoli vicini al 100%

I migliori siti scommesse .it offrono payout mai inferiori al 90%: quando un valore si aggira attorno al 95-96% possiamo parlare di vincite potenziali generose. Già: ma cos’è il payout? È la percentuale che quantifica l’ammontare netto di una vincita, togliendo la parte che invece è destinata all’operatore. Qui sotto, i valori minimi e massimi dei bookmaker Division Nationale top: dopotutto, nel Paese delle Banche è giusto guardare al profitto, non trovate?

Sono stati calcolati prendendo in considerazione mercati “di massa” come l’1X2 e giocate di nicchia come le combobet, e danno risultati molto interessanti, ampiamente sopra il 90% e a ridosso del 94% (come con BetFlag, con cui potrete sperimentare anche l’opzione di gioco chiamata betting exchange). Per avere un’idea, confrontate questi dati con i payout scommesse della Ligue 2 francese.

La possibilità di imbattersi in promozioni specifiche

Uno scommettitore appassionato va sempre in cerca delle quote migliori per le sue schedine, anche selezionando campionati non proprio di prima fascia come quello lusseburghese. A maggior ragione, se scopre la presenza di bonus scommesse specifici per quella lega: se ciò capita, infatti, sarà particolarmente tentato a puntarci su qualche soldo, allettato dalla possibilità di incrementare ulteriormente le sue vincite.

Giocatori di calcio in azione
  • Bonus benvenuto molto ricco
  • Svariate promo sul calcio
  • Opzione betting exchange
GoDaddy GamCare Licenza: ADM Gioco legale e responsabile

Si tratta però di una eventualità davvero rara, per le scommesse Division Nationale: del resto parliamo di una competizione non così seguita dal pubblico. Non è però il caso di storcere il naso: abbiamo appurato che tutte le promo abituali (dall’offerta di benvenuto al bonus multipla) possono essere applicate ai match di questa lega, anche quelle dell’operatore indicato qui sopra.

Puntare in tempo reale sul campionato del Lussemburgo

La possibilità di scommettere live sulla Division Nationale è particolarmente alta in estate: il campionato del Lussemburgo è uno dei primi a partire, ad agosto, con poca “concorrenza” da parte di altri tornei. Un buon bookie proporrà almeno 10 mercati con payout concorrenziali. Ancora più importante: un liveticker con tutti gli aggiornamenti sui match e, perché no?, il servizio streaming.

Tanti mercati, per due ottime ragioni

Quando si piazzano scommesse sul calcio, ci si trova spesso di fronte a centinaia di mercati. Di fronte a tanta varietà, i meno esperti potrebbero vacillare, ma ci sono due ottime ragioni per cui ciò accade. La prima è il divertimento: variando le schedine l’esperienza di gioco non sarà monotona. La seconda riguarda la garanzia di scovare sempre le quote migliori.

Adattando il discorso ai migliori siti scommesse Division Nationale, facciamo un esempio. Il Dudelange domina da anni il torneo: puntare su una sua vittoria avrà difficilmente quote elevate. Un Under/Over, o un Parziale/Finale, avrebbero probabilmente payout più elevati, e potremmo così vincere di più. Per ciò, la regola aurea: diffidate di bookies che propongono meno di 30-40 mercati per il campionato lussemburghese.

I mercati più popolari proposti dai siti scommesse Division Nationale

Tra le decine di mercati disponibili per il campionato del Lussemburgo (la cui quantità deve essere uguale tra desktop e app scommesse), abbiamo scelto quelli più popolari per approfondirne le caratteristiche. Divisi tra giocate single match e antepost, ne esamineremo sei dal punto di vista statistico, con dati aggiornati alla stagione 2019/20, come fatto anche per le scommesse sulla 2. Bundesliga.

Le giocate single match

Il grande duello del calcio lussemburghese è sempre più spesso tra Dudelange e Fola Esch, con i secondi che ad anni alterni sembrano avere una marcia in più. È possibile che sia sui match uno di questi team, che piazzerete le vostre scommesse Division Nationale, magari inserendole in un sistema Yankee. In tal caso, i tre mercati di cui parleremo sono quelli più gettonati.

Il mercato Vincente incontro: come finirà il match

La scommessa per eccellenza è indovinare chi vincerà. La faccenda diventa complicata, ma contemporaneamente parecchio intrigante, quando le squadre coinvolte sono poco note, come nel caso delle scommesse Division Nationale. La buona norma in questi casi è studiare le statistiche relative alla frequenza di pareggi e vittorie interne e esterne.

Per quanto riguarda la stagione 2019/20, il dato è incontrovertibile: in Lussemburgo si gioca soprattutto per vincere. Il segno 1, come accade quasi ovunque (per esempio nel mercato 1X2 nella Pro League belga) è stato il più frequente. Le vittorie esterne hanno inoltre nettamente sopravanzato i pareggi, come mostra il grafico.

I numeri del mercato Gol/No Gol

Un’altra opzione, se volete scommettere sulla Division Nationale su un singolo match, è quella del mercato Gol/No Gol, in cui dobbiamo pronosticare se nei 90′ andranno in gol entrambe le squadre coinvolte. Vista la mentalità offensiva evidenziata dal mercato precedente, saremmo portati a ipotizzare che è facile assistere a match combattuti.

La statistica ci dà ampiamente ragione: nel 2019/20 è stato il segno Gol a prevalere, essendosi verificato quasi nel 65% dei casi contro il 36% del segno No Gol. Confrontiamo questi numeri con i dati del mercato Gol/No Gol nella Eredivisie olandese.

Under/Over 2.5: la somma del totale dei gol

Un altro mercato decisamente molto gettonato è quello relativo al totale dei gol segnati in una partita: bisogna stabilire se sarà superiore o meno a una soglia prefissata dal bookie e che può andare da 0.5 a 5.5. La soglia standard e che anche noi considereremo è fissata a 2.5.

I dati relativi al 2019/20 confermano l’attitudine spiccatamente offensiva delle squadre lussemburghesi: il segno Over è stato nettamente più frequente, essendosi verificato in più di 7 casi su 10, come evidenzia il grafico a torta. Anche qui un confronto: con il mercato Under/Over nella nostra Serie A femminile.

Scommesse Division Nationale: le puntate antepost

In questi anni il Dudelange ha fatto il bello e il cattivo tempo, nel campionato del Lussemburgo: puntare su di lui come squadra vincente del torneo non promette dunque quote altissime. Nel 2019/20, la musica sembrava poter cambiare, anche se poi la stagione è stata sospesa senza procedere ad assegnazione del titolo e delle retrocessioni. Poco male: il tutto potrebbe essere un’idea per scommettere sulla Division Nationale in modalità antepost l’anno prossimo, insieme alle altre due che analizzeremo.

Vincitore torneo: chi si aggiudicherà la Division Nationale

Lo stemma del Dudelange

Come appena detto, il Dudelange è stato il protagonista assoluto della Division Nationale del XXI secolo: i giallorossi hanno iniziato a vincere nel 1999/00 e a oggi hanno conquistato 15 titoli in 20 anni. Sono anche gli attuali campioni in carica.

Nel 2018/19 hanno infatti trionfato con 59 punti, nove in più del Fola Esch. Quest’anno, però, la musica sembrava poter cambiare. Prima della sospensione definitiva del torneo a causa del coronavirus, in testa c’era il Fola Esch, insieme al Progrès Niederkorn.

La squadra X retrocederà?

Lo stemma del Rumelange

Se vi sentite particolarmente esperti e dotati di un pizzico di cinismo, potreste tentare la sorte con il mercato Retrocessione, e pronosticare se la squadra X scenderà in Éirepromotioun, la seconda divisione lussemburghese. Giocata molto difficile, viste le squadre coinvolte.

Nel 2018/19, le due retrocessioni dirette sono state dell’Hamm Benfica, penultimo, e del Rumelange, ultimo con 16 punti in 26 giornate (nell’immagine lo stemma, ndr). L’Hostert, terzultimo, se l’è invece cavata vincendo (per 2-0) lo spareggio-retrocessione con lo Swift Hesperange. Le retrocessioni 2019/20 non sono invece state ratificate.

Il vincitore della classifica marcatori

Lo stemma del Dudelange

L’ultimo mercato antepost che descriviamo è il pronostico sul vincitore della classifica marcatori. Certamente, non si può dire che la Division Nationale sia terra di celebri bomber. Il positivo rovescio di questa medaglia è che le quote sui candidati sono interessanti.

Nella stagione 2019/20, il titolo è stato assegnato, unico della stagione, a Danel Sinani, del Dudelange, autore di 14 gol, che ha preceduto Moussa Seydi del Fola Esch, fermo a 13. Staccato di tre incollature il terzo classificato, Emmanuel Françoise del Niedercorn.

Strategie vincenti per le scommesse Division Nationale

Il motivo principale per cui si sceglie di scommettere sulla Division Nationale, o su un campionato minore come quello montenegrino, è principalmente la presenza di quote interessanti per alcuni mercati. Il primo consiglio strategico che ci sentiamo di darvi è quindi quello di adoperare un calcolatore scommesse per simulare l’ammontare delle vincite in caso di giocata multipla o a sistema.

In seconda battuta, le statistiche: in Lussemburgo predominano mentalità offensiva e attacchi spregiudicati. Una buona idea è quindi quella di puntare sui mercati Over, anche con soglie altissime (nel 2018/19 abbiamo assistito persino a degli 0-6 e a un 2-9). Puntare sul Dudelange è sempre una buona idea, anche se nel 2019/20 sembrava dominare di meno, così come sul Fola Esch vincente.

La Division Nationale ai raggi X

La Division Nationale in breve
Nome: Division Nationale
Sede: Mondercange
Prima edizione: 1909
Squadre partecipanti: 14
Formula: Girone all’italiana A/R
Durata edizione 2021: Agosto – Maggio
Squadre più titolate: Jeunesse Esch (28 titoli), Dudelange (15)

Conosciuta per ragioni di sponsorizzazione come BGL Ligue, la Division Nationale è il massimo livello del calcio lussemburghese. È un torneo dalla storia molto lunga, la cui prima edizione, vinta dal Racing Club, si è svolta nel 1909/10. Oggi vi partecipano 14 squadre che si affrontano sulla distanza delle 26 giornate in un girone unico con sfide di andata e ritorno.

Organizzato dalla FLF, la federcalcio locale, il torneo prevede che la prima classificata ottenga, oltre al titolo di campione nazionale, l’accesso al primo turno di qualificazione alla Champions League. Seconda, terza e quarta prenderanno invece parte all’Europa League (quest’ultima dai preliminari). Sono previste due retrocessioni dirette in Éirepromotioun, e uno spareggio secco tra terzultima classificata e terza della seconda serie.

Dal 1909/10 a oggi, sono 15 le squadre che hanno vinto almeno una edizione del torneo. Quella più vincente è la Jeunesse Esch, con 28 titoli in bacheca, seguita a buona distanza dai dominatori degli ultimi anni del Dudelange (15 affermazioni). Più staccate, Spora Luxembourg (11), Stade Dudelange (10) e Fola Esch (7). L’edizione 2019/20, dapprima sospesa a causa dell’emergenza corona virus, è stata successivamente dichiarata annullata: non è stato assegnato il titolo e sono state bloccate le retrocessioni.

I top team della Division Nationale

Per scommettere sulla Division Nationale è importante conoscere le squadre più importanti, quelle che si contendono il titolo. Impossibile prescindere dal Dudelange, naturalmente, e dai suoi rivali di sempre del Fola Esch, ma anche altri club tentano di dire la loro in una lega più combattuta di quanto si pensi.

  • Il logo del Dudelange
    Dudelange

    L’F91 Dudelange è il club “tiranno” della Division Nationale. Fondato nel 1991, ha vinto 15 titoli dal 1999/00 a oggi, ed è il primo club del Paese ad aver conquistato i gironi di Europa League, in cui ha affrontato il Milan (2018/19).

  • Il logo del Fola Esch
    Fola Esch

    Maglia a strisce biancorosse verticali come l’Atletico Madrid, il Fola Esch ha vinto sette titoli e tre coppe nazionali. In questi anni è stato il grande rivale del Dudelange. È la squadra più antica del Paese, essendo stata fondata nel 1906.

  • Il logo della Jeunesse Esch
    Jeunesse Esch

    Maglia bianconera come la Juventus (e del resto “Jeunesse” significa “Gioventù” in francese), la Jeunesse Esch, fondata nel 1907, è la squadra più titolata del Lussemburgo, con 28 campionati e 13 coppe nazionali in bacheca. Il patron è l’italo-lussemburghese Jean Cazzaro.

  • Il logo del Progrès Niederkorn
    Progrès Niederkorn

    Il Progrès Niederkorn è una delle squadre più blasonate del Lussemburgo, avendo conquistato tre campionati e quattro coppe nazionali. Ha ottenuto anche sei qualificazioni al primo turno di Europa League e due al primo turno dell’allora Coppa dei Campioni.

  • Il logo del Differdange 03
    Differdange 03

    Il Differdange 03 vanta sei titoli in bacheca, ma l’ultimo risale al 1979, quando ancora il club si chiamava Red Boys. Prima della sospensione da coronavirus della stagione in corso, i biancorossi stavano lottando per il titolo con Fola e Progrès.

RITORNA ALLA LISTA DEI TOP BOOKIES

Tre profili da tenere in grande considerazione

L’edizione 2020/21 del campionato lussemburghese è iniziata lo scorso 22 agosto, e si concluderà nel mese di maggio. Invitandovi a consultare anche la nostra guida alle alternative al betting, vi presentiamo nei prossimi box azzurri tre giocatori interessantissimi per le vostre scommesse Division Nationale, da tenere d’occhio per le giocate sui mercati marcatori.

  • La maglia del Dudelange
    Danel Sinani, Dudelange

    La stella di Danel Sinani è destinata a splendere in tornei più prestigiosi della Division Nationale: dal 2020/21 lo vedremo con la maglia del Norwich in Premier League. Per ora, questo giovane attaccante ha segnato 14 gol con il Dudelange, diventando capocannoniere nel 2019/20.

  • La maglia del Fola Esch
    Moussa Seydi, Fola Esch

    Ventiquattrenne attaccante senegalese del Fola Esch, Moussa Seydi è giunto in Europa dal suo Paese nel 2014, debuttando in Ligue 1 con il Metz prima di spostarsi in Division Nationale. Nel 2019/20 ha segnato 13 reti. Ottima tecnica individuale.

  • La maglia del Progrès Niederkorn
    Emmanuel Françoise, Progrès Niederkorn

    Bandiera del Progrès Niederkorn classe 1987, Emmanuel Françoise è un esperto attaccante francese. Protagonista della prima vittoria di un club lussemburghese in Europa League, con un gol nel 2-0 al Rangers Glasgow (2017), prima rete del suo club in Europa dal 1981.

Il Paese delle Banche: perché non puntare sul suo campionato?

Siamo quasi in dirittura d’arrivo con la nostra nuova guida alle scommesse Division Nationale: abbiamo cercato di darvi tutte le informazioni più importanti per puntare sul torneo del Paese delle Banche, poco “battuto” dai media ma dal buon potenziale per gli appassionati, a partire dai migliori bookie con cui puntare e dei mercati più popolari. Ora tocca a voi!

Flavio Becca

In Italia? Sono interista e sogno una sfida coi nerazzurri, ma con il mio Dudelange potremmo giocare al massimo in Serie C.

FAQ

Quando si decide di scommettere sulla Division Nationale, essendo un campionato minore e di non grande seguito, è più che legittimo avere domande, dubbi e curiosità. In questo caso, non avete che da mandare una mail al nostro indirizzo di posta elettronica info@sitiscommesse.com, proprio come negli esempi che trovate qui sotto.

🔝 Quali sono i migliori bookmaker per questo campionato?

Posto che ogni scommettitore sceglie il bookmaker preferito in base alla sua indole di gioco e alle priorità che determina, abbiamo stilato la Top 5 dei migliori bookmaker Division Nationale, tra i quali spicca Eurobet, basandoci su una serie di parametri tra cui i payout e il numero di mercati.

⚡ Quali sono i mercati più diffusi per la Division Nationale?

In un ventaglio di tipologie di giocata che si aggira mediamente attorno alla cinquantina, ci sono naturalmente quelli più popolari: abbiamo descritto i sei più giocati, dividendoli in puntate single match e antepost, sugli esiti finali della competizione, presentandoli con le statistiche aggiornate alla stagione 2018/19.

✅ Posso scommettere sulla Division Nationale live?

Una sezione dedicata alle scommesse live non può mancare, nel palinsesto dei bookmaker Division Nationale. Come specificato in una sezione specifica di questa guida, la qualità del comparto in-play è un parametro fondamentale nella valutazione degli operatori. Abbiamo chiarito quali sono le caratteristiche che essa deve avere per essere competitiva.

🥅 Tra le giocate antepost, c’è anche quella sul capocannoniere?

Praticamente tutti i bookmaker .it che hanno in lavagna le scommesse Division Nationale propongono, nella sezione dedicata alle giocate antepost, quella sul capocannoniere del torneo. Si tratta come comprensibile di una giocata difficile, perché i bomber locali non sono certo celebri, ma che garantisce quindi sempre quote golose.

Scopri le pagine dedicate agli altri grandi tornei di calcio