La guida ai siti scommesse hockey NHL 2020: tutte le info da sapere

In questa pagina vi presenteremo la guida completa ai siti scommesse di hockey NHL. L’hockey su ghiaccio è uno degli sport più amati nel Nord America e squadre come i Boston Bruins e i Detroit Red Wings hanno milioni di tifosi in tutto il mondo. Giocare su questa lega può dare molte soddisfazioni, ma è importante conoscerne le basi: nei prossimi paragrafi troverete tutto l’occorrente, come i mercati da giocare, le statistiche, i payout e le quote, le strategie, le migliori squadre e i campioni più prolifici, ma soprattutto i bookmaker top.

Argomenti della pagina: Vai all’argomento preferito con un solo click!
NHL
I bookmaker top per l’hockey NHL

Scopri le loro caratteristiche

Vinci la tua Stanley Cup

Pre match e antepost

Tampa Bay, Toronto & Co.

Stamkos, MacKinnon, Crosby

Regular season e playoff

FAQ

Domande frequenti

Nel box qui sopra abbiamo raggruppato i principali argomenti di questa recensione. Con un clic potete andare direttamente da quello che preferite, oppure potete cominciare la lettura dal prossimo paragrafo. Cosa state aspettando? Pronti a provare i brividi del ghiaccio?

I migliori operatori per scommettere sulla NHL

  Se volete giocare scommesse NHL, la prima cosa da fare è affidarsi al bookmaker giusto. A prima vista tutti i bookmaker possono sembrare uguali, e questo può essere in parte vero per chi ama scommettere sul calcio, ad esempio. L’hockey è però uno sport di nicchia in Italia e anche se questa lega è seguitissima tra Stati Uniti e Canada, non tutti gli operatori del nostro Paese la quotano, e tra quelli che lo fanno esistono grosse differenze.

I migliori 5 bookmaker online per l’hockey NHL
Un giocatore di hockey su ghiaccio in azione e il logo NHL
Eurobet 5/5 Bonus fino a 210€ Visita il sito
bwin 4.5/5 Bonus fino a 200€ Visita il sito
SNAI 4.5/5 Bonus fino a 305€ Visita il sito
Unibet 4.5/5 Bonus fino a 10€ Visita il sito
William Hill 4/5 Bonus fino a 215€ Visita il sito

Qui sopra trovate il ranking dei migliori bookmaker NHL accuratamente selezionati dal nostro team, con il dettaglio del bonus di benvenuto che offrono ai loro nuovi clienti. Per sapere per quali motivi abbiamo scelto proprio questi siti, non dovete fare altro che proseguire nella lettura.

I criteri da usare per scegliere i migliori siti scommesse sull’hockey NHL

Come abbiamo anticipato nel paragrafo precedente, non tutti i siti scommesse di hockey NHL sono uguali. Per effettuare la nostra scelta ci siamo basati su quattro criteri principali validi per le scommesse sull’hockey. I payout e le quote, le promozioni dedicate, la sezione live con eventuale streaming e il numero e la qualità dei mercati sono tutti fattori quantificabili, anche numericamente, e ci possono quindi aiutare oggettivamente a scegliere il bookmaker che fa al caso nostro.

Se volete vincere anche voi la Stanley Cup delle scommesse NHL, dovete cominciare a farvi qualche domanda sull’obiettivo delle vostre giocate: preferite avere a disposizione tanti mercati, oppure delle quote più alte? Giocate più spesso live, o invece cercate le promo pre match? I prossimi paragrafi vi aiuteranno, grazie a dati e informazioni, a schiarirvi un po’ le idee.

Il payout: una percentuale importantissima per le quote

I payout sono uno degli indicatori più importanti del valore delle scommesse di hockey NHL. Si tratta di percentuali che si ricavano dalle quote: più sono vicine al 100%, maggiore è la vincita potenziale. Analizzando un vasto campione di eventi di questo torneo e utilizzando il metodo presentato nella nostra home page, siamo riusciti ad estrapolare i dati che trovate nel grafico che segue.

In questa tabella riportiamo i payout minimi e massimi dei migliori operatori. Anche se non si tratta dell’unico metro di giudizio, le quote di hockey NHL sono molto importanti perché ci rivelano quanto possiamo aspirare a vincere. Tenetene quindi conto quando sarà il momento di scegliere il vostro bookie.

Le promozioni più ghiotte sul ghiaccio americano

Oltre al valore delle quote, esiste un altro fattore che ci può far guadagnare di più con le nostre giocate e si tratta delle promozioni scommesse NHL. I migliori bookmaker italiani propongono succose offerte sull’hockey americano ai propri giocatori più assidui. Si va da bonus multipla giocabili con eventi di questo sport a promo live dedicate al ghiaccio bollente di questa lega. Gli operatori presentati in questa pagina consentono inoltre di giocare con eventi di questo campionato anche i loro bonus di benvenuto. Nel riquadro che segue trovate i link alle quattro promo più golose.

Quanto conta la sezione live e lo streaming per l’hockey

L’hockey su ghiaccio è uno sport molto affascinante da scommettere live, perché il gioco si svolge molto velocemente e ci possono essere cambi di fronte nel giro di pochi secondi. Tuttavia, il numero di reti non così elevato rispetto a sport come la pallamano dà il tempo a noi scommettitori di piazzare giocate in tempo reale. Per capire al meglio le potenzialità dell’in-play applicato alla NHL, alcuni operatori offrono un interessante servizio di streaming live delle partite della lega.

Tanti mercati, per variare le strategie

Chi è abituato a giocare su altre leghe e altri sport, resterà sicuramente stupito da quanti mercati, anche in versione live, i migliori siti scommesse hockey su ghiaccio NHL mettono a disposizione dei propri clienti. Si arriva infatti fino a toccare quota 60 diverse tipologie di scommesse sul singolo incontro, una cifra che fa invidia persino alle scommesse sul basket. Handicap, Doppia chance, supplementari, giocato sul singolo periodo, Under/Over, Risultato esatto, margine vittoria: ce n’è per tutti i gusti, in questo caso potete davvero sbizzarrirvi con la fantasia.

I mercati e le statistiche della NHL

Come abbiamo appena visto, i mercati di scommesse hockey NHL sono uno dei criteri più importanti quando si tratta di scegliere un bookmaker per giocare su questa lega. Abbiamo voluto allora dedicare qualche paragrafo di approfondimento in più a questo topic. Di seguito trovate quindi l’analisi delle più importanti tipologie sulle singole partite e antepost con annesse alcune statistiche utili.

Le scommesse sul singolo incontro

Le scommesse sul singolo incontro sono tra le più giocate anche per quanto riguarda il campionato di hockey nordamericano. La stagione regolare di questa lega prevede che ogni squadra disputi 82 partite e quindi, proprio come per le scommesse sulla NBA, anche su questo campionato è possibile trovare incontri da puntare praticamente ogni giorno. Il miglior sito per questo genere di giocate è senza dubbio quello che trovate nel riquadro che segue, grazie all’abbondanza e alla qualità dei suoi mercati single match.

Due giocatori di hockey su ghiaccio generici in azione
  • Il migliore per la NHL
  • Tanti mercati live
  • Buon servizio streaming
DigiCert eCogra Licenza: ADM Gioco legale e responsabile

Il mercato Testa a testa e le statistiche

 

Il mercato di scommesse hockey NHL più giocato è senza dubbio quello conosciuto come Testa a testa. Proprio come avviene nel calcio, anche nell’hockey su ghiaccio il tempo regolare di una partita può finire in pareggio, anche se le probabilità della X sono minori e la quota relativa è quindi più alta. Gli americani però sono allergici ai pareggi e quando si verifica questa eventualità le partite vengono decise dagli overtime e, se necessario, dagli shootout. Nel Testa a testa potete quindi scegliere solo tra 1 o 2, ovvero la squadra che al termine dei supplementari avrà avuto la meglio. Nel grafico a torta che trovate qui a fianco abbiamo raccolto le statistiche su questo mercato relative alle vittorie delle squadre che giocavano in casa e in trasferta nell’ultima stagione di questo campionato.

Il mercato Under/Over e le relative statistiche

 

Chi bazzica il mondo del betting da un po’ conosce sicuramente il mercato Under/Over, almeno applicato al calcio, ottima alternativa ai pronostici sul mercato Testa a testa. Il concetto di questo mercato applicato alle scommesse hockey su ghiaccio NHL non è diverso, ma cambia l’entità dei gol che fanno da spartiacque. Il classico mercato di questa categoria è quindi Under/Over 5.5, le cui statistiche relative alla stagione scorsa potete trovarle nel grafico a torta qui a fianco: bisogna quindi scommettere se la somma dei gol realizzati dalle due squadre, overtime escluso, sarà superiore o inferiore a 5.5. Vengono però quotati anche il 4.5, il 6.5 e il 7.5.

Il mercato Pari/Dispari: cosa dicono le statistiche

 

Giocare sulla quantità di gol realizzati in un incontro può essere divertente, ma esiste anche una variante a questa puntata. Il mercato Pari/Dispari delle scommesse NHL consente di provare a indovinare se il totale dei gol realizzati in un incontro sarà pari oppure dispari. Nei portali dei bookmaker più esperti si può anche puntare in questa modalità sui gol segnati dall’una o dall’altra squadra. Nel grafico a torta che vi proponiamo qui di fianco trovate questa statistica relativa alla stagione regolare dello scorso anno in relazione alle partite disputate dai Detroit Red Wings.

Le scommesse antepost

Gli scommettitori più esperti sanno che non esiste solo la possibilità di giocare sul singolo match. Un’altra categoria di scommesse hockey NHL è quella chiamata antepost, che forse è ancora più affascinante, perché richiede di indovinare esiti dell’intera stagione. Nei prossimi paragrafi abbiamo selezionato i tre mercati di questa categoria più giocati nel mondo.

La squadra che vince la Stanley Cup

Il logo dei St. Louis Blues, squadra che ha vinto la ultima NHL, e un giocatore di hockey generico La Stanley Cup è il sogno di ogni giocatore di hockey su ghiaccio del mondo. Si tratta infatti del trofeo che viene alzato dalla squadra che vince la serie finale dei playoff NHL. Il percorso per arrivare a questo risultato è lunghissimo ed estenuante e passa attraverso una regular season infinita e quattro turni a eliminazione diretta alla meglio dei sette incontri. Rispetto ad altri sport, le sorprese a partire dal primo turno di playoff non mancano, con squadre che nella stagione regolare sono sembrate invincibili che escono al primo turno. Il vincitore finale è di solito incerto fino all’ultimo respiro.

La squadra con il record migliore in regular season

Il logo dei Tampa Bay Lightning, squadra migliore della ultima regular season NHL, e un giocatore di hockey generico Tra le scommesse antepost di NHL si può trovare anche quella che richiede di indovinare quale squadra al termine delle 82 partite di regular season avrà il record di vittorie/sconfitte migliore. Di solito in questo mercato ci sono poche sorprese, perché una stagione regolare così lunga premia generalmente la squadra con il roster migliore. Le quote non sono quindi altissime e la scelta di solito ricade sui nomi di 3-4 franchigie al massimo. Le probabilità di vincita sono in ogni caso più alte rispetto al mercato Vincitore della Stanley Cup.

Il miglior giocatore della NHL

L’MVP dell’ultima stagione di NHL Esistono mercati di scommesse NHL anche sui singoli giocatori e non solo sulle squadre. Proprio come per tutte le altre leghe professionistiche nordamericane, anche per quanto riguarda l’hockey su ghiaccio alla fine della stagione regolare vengono assegnati premi individuali importanti e molto attesi da tifosi e giornalisti del settore. Il più noto è l’Hart Memorial Trophy, quello cioè che premia il miglior giocatore della regular season, il cosiddetto MVP. Creato nel 1924, è stato assegnato 90 volte a 56 giocatori diversi. Wayne Gretzky, che lo ha vinto 9 volte, detiene il record di successi. Nell’ultima stagione è stato assegnato al russo Nikita Kucherov dei Tampa Bay Lightning.

Le caratteristiche della National Hockey League e le strategie di scommessa

Prima di scommettere sulla NHL è molto importante informarsi bene sulle caratteristiche del torneo, delle squadre partecipanti e dei giocatori. Data la stagione lunga ed estenuante non è detto ad esempio che le squadre favorite riescano a vincere alla fine della stagione la Stanley Cup. Molto dipende infatti dalla forma con la quale arrivano ai playoff: le sorprese sono all’ordine del giorno, come ha dimostrato ad esempio l’eliminazione al primo turno di Tampa Bay, che aveva dominato la stagione regolare, addirittura per 4-0 per mano di Columbus.

Il campionato di NHL in breve
L'ingresso della sede della NHL a New York
Nome: National Hockey League
Sede: New York, USA
Prima edizione: 1917
Squadre partecipanti: 31
Formula: Regular season + eliminazione diretta
Durata edizione 2020: 12 ottobre 2019 – giugno 2020
Squadre più titolate: Montreal Canadiens

Occhio anche alle serie di partite in trasferta di una squadra e ai back to back: la stanchezza accumulata a causa del calendario fitto può portare a sorprese. Come tutte le leghe professionistiche nordamericane, anche sulla NHL abbondano le statistiche, che possono dare indicazioni molto utili se lette in maniera corretta.

La NHL, acronimo di National Hockey League, è il massimo campionato professionistico nordamericano di hockey su ghiaccio. Vi partecipano 31 franchigie, delle quali 24 hanno sede negli Stati Uniti e 7 in Canada. La lega venne fondata nel 1917 e la Stanley Cup, trofeo che viene assegnato alla squadra vincitrice della finale playoff, è il più antico trofeo dello sport del Nord America. Curiosamente, la coppa è più antica rispetto alla fondazione della lega, essendo stata contesa per la prima volta nel 1894, e vi potevano ambire squadre di differenti leghe.

Le prime stagioni di National Hockey League videro la partecipazione di sole 4 franchigie, tutte canadesi e comunque molto competitive, visto che si aggiudicarono la Stanley Cup 7 volte nei primi 9 anni di attività. Dal 1924 la Stanley Cup fu di appannaggio della sola National Hockey League e da quel momento in poi la lega cominciò ad espandere il numero di squadre partecipanti. L’ultima espansione, che ha portato il numero delle franchigie a 31, è datata 2017.

Le squadre della NHL sono divise in due conference (Eastern e Western), a loro volta suddivise in due distinte division. Solo la Central Division ha 7 squadre partecipanti, mentre le altre tre ne contano 8. Per ogni vittoria vengono assegnati 2 punti, mentre per ogni sconfitta ai supplementari o agli shootout viene assegnato 1 punto. La sede della lega è a New York, anche se la maggioranza dei giocatori storicamente ha nazionalità canadese. Nel campionato nordamericano giocano comunque hockeysti provenienti da più di 20 nazioni diverse.

Il canale video ufficiale della NHL su YouTube

Le squadre protagoniste del campionato

Dopo avervi presentato tutte le informazioni più importanti sui migliori siti scommesse hockey NHL come giocare con essi, è arrivato il momento di conoscere meglio le protagoniste di questo campionato. Nei prossimi paragrafi passeremo in rassegna le franchigie più importanti della lega e scopriremo anche alcune statistiche interessanti e l’albo d’oro della competizione.

Le squadre con più Stanley Cup in bacheca

Quali sono le franchigie più vincenti della storia della NHL? Qui sotto vi presentiamo la tabella con le squadre che hanno vinto più Stanley Cup. Come si può vedere, le prime due più vincenti sono franchigie canadesi: i Montreal Canadiens, con 24 trofei, di cui l’ultimo nel 1993, e i Toronto Maple Leafs, con 13 successi, di cui l’ultimo però nel lontano 1967. La prima squadra statunitense in classifica sono i Detroit Red Wings, con 11 successi a fronte di 13 finali perse. Un record peggiore all’atto conclusivo lo hanno invece i Boston Bruins, che a fronte di 6 vittorie possono “vantare” il record negativo di 14 serie di finali perse, di cui l’ultima nel 2019.

Le franchigie che hanno vinto più Stanley Cup
Squadra Stemma Edizioni vinte Edizioni vincenti Finali perse Percentuale vittorie
Montreal Canadiens 24 1916, 1924, 1930, 1931, 1944,1946, 1953, 1956, 1957, 1958, 1959, 1960, 1965, 1966, 1968, 1969, 1971, 1973, 1976, 1977, 1978, 1979, 1986, 1993 9 73%
Toronto Maple Leafs 13 1918, 1922, 1932, 1942, 1945, 1947, 1948, 1949, 1951, 1962, 1963, 1964, 1967 8 62%
Detroit Red Wings 11 1936, 1937, 1943, 1950, 1952, 1954, 1955, 1997, 1998, 2002, 2008 13 46%
Boston Bruins 6 1929, 1939, 1941, 1970, 1972, 2011 14 30%
Chicago Blackhawks 6 1934, 1938, 1961, 2010, 2013, 2015 7 46%
Edmonton Oilers 5 1984, 1985, 1987, 1988, 1990 2 71%
Pittsburgh Penguins 5 1991, 1992, 2009, 2016, 2017 1 83%
New York Rangers 4 1928, 1933, 1940, 1994 7 36%
New York Islanders 4 1980, 1981, 1982, 1983 1 80%
New Jersey Devils 3 1995, 200, 2003 2 60%

Le squadre con il maggior numero di fan

La NHL è uno dei tornei professionistici con più seguito e non stupisce il fatto che le squadre che vi partecipino abbiano tantissimi fan, sparsi un po’ in tutto il mondo e non solo in Nord America. Nell’immagine che segue abbiamo raccolto le prime 10 franchigie del campionato di hockey su ghiaccio più importante del mondo per numero di follower su Facebook nel 2019.

Un istogramma con le 10 franchigie NHL con il maggior numero di likes su Facebook

I record delle franchigie NHL

Nella NHL non si lotta soltanto per vincere la Stanley Cup. Gli americani vanno infatti pazzi per le statistiche e alcuni record di squadra sono tenuti in grandissima considerazione dal pubblico. Nei prossimi tre box azzurri vi presentiamo tre record che hanno fatto, ognuno a modo suo, la storia di questa lega.

  • Il logo dei Pittsburgh Penguins
    Maggior numero di vittorie consecutive

    Sono i Pittsburgh Penguins la franchigia a detenere l’importante record di vittorie consecutive in National Hockey League. Questo record resiste dal lontano 1992-1993, quando i pinguini furono la migliore squadra della stagione regolare.

  • Il logo dei Tampa Bay Lightning
    Maggior numero di vittorie in una stagione

    Due franchigie detengono a pari merito l’ambito record del maggior numero di vittorie in una singola regular season. Si tratta dei Detroit Red Wings nel 1995-1996 e dei Tampa Bay Lightning, trascinati da Kucherov, nel 2018-2019.

  • Il logo degli Edmonton Oilers
    Maggior numero di gol segnati in una stagione

    La squadra più prolifica della storia della NHL sono stati gli Edmonton Oilers nel 1983-1984. La franchigia canadese in quella stagione fu trascinata al successo da un giovane Wayne Gretzky che collezionò 87 gol e 118 assist.

RITORNA ALLA LISTA DEI TOP BOOKIES

I migliori giocatori della National Hockey League, ieri e oggi

La leggenda della National Hockey League è stata scritta anche da singoli giocatori e tutt’oggi gli hockeisti più forti sono delle vere e proprie stelle al di là dell’Atlantico. Conoscere bene le caratteristiche dei player più importanti ci aiuta anche nelle nostre scommesse NHL e può fornirci gli strumenti per riuscire a indovinare i nostri pronostici.

I giocatori top per gol e assist

Nell’hockey su ghiaccio e in particolar modo in quello americano il numero di gol segnati e di assist confezionati hanno quasi pari dignità. Nelle classifiche di fine anno dei giocatori più produttivi queste due varianti vengono sommate e portano a stilare una classifica a punti che spesso determina anche il nome dell’MVP. È stato così ad esempio nel 2018-2019, quando ad aggiudicarsi il titolo con 128 punti è stato Nikita Kucherov. Il russo ha preso il posto del centro canadese Connor McDavid, vincitore della classifica per due anni consecutivi.

I giocatori che hanno segnato più gol e assist nelle ultime 5 edizioni della NHL
Edizione Giocatore Squadra Gol Assist
2019 Nikita Kucherov Tampa Bay Lightning 41 87
2018 Connor McDavid Edmonton Oilers 41 67
2017 Connor McDavid Edmonton Oilers 30 70
2016 Patrick Kane Chicago Blackhawks 46 60
2015 Jamie Benn Dallas Stars 35 52

Le stelle di oggi della NHL

Il livello del campionato di hockey nordamericano di oggi è altissimo e sono tanti i giocatori che meriterebbero di essere citati come stelle della lega. Non ce ne vogliano i vari Connor McDavid (Art Ross Trophy nel 2017 e 2018), Patrick Kane (3 Stanley Cup e MVP 2016), Jamie Benn (Art Ross Trophy 2015 e campione olimpico), Taylor Hall (MVP 2018) e il portierone Carey Price (MVP 2015 e 4 volte All Star) se abbiamo scelto per rappresentare questo campionatoi tre giocatori che trovate nei box qui sotto.

  • La maglia di Nikita Kucherov
    Nikita Kucherov

    L’ala sinistra russa Nikita Kucherov, classe 1993, gioca in NHL dalla stagione 2013-2014, sempre con la maglia dei Tampa Bay Lightning. Il suo rendimento è stato in continua crescita, fino ad arrivare a vincere l’Hart Memorial Trophy nel 2019.

  • La maglia di Sidney Crosby
    Sidney Crosby

    Sidney Crosby è il capitano e giocatore simbolo dei Pittsburgh Penguins. Il centro canadese gioca in Pennsylvania dal 2005 e ha vinto 3 Stanley Cup (2009, 2016, 2017), venendo eletto MVP nel 2009 e nel 2014.

  • La maglia di Steven Stamkos
    Steven Stamkos

    Il centro canadese dei Tampa Bay Lightning Steven Stamkos è anche capitano della franchigia della Florida. Classe 1990, gioca dal 2008 in NHL e non ha mai cambiato casacca. Ha partecipato per 6 volte all’All Star Game e due volte è stato capocannoniere NHL.

Le immortali leggende del passato

Anche la storia della NHL è stata costellata di leggende dell’hockey su ghiaccio che ancora oggi, a diversi anni dal loro ritiro, vengono ricordate da tutti gli appassionati. Il giocatore che su tutti ha saputo creare un’aura di mito intorno a sé, valicando anche i confini di questo sport, è senza dubbio il canadese Wayne Gretzky, capace di vincere il premio di MVP per 9 volte (record tuttora imbattuto). Ma non va dimenticato nemmeno Mario Lemieux, giocatore bersagliato dalla sfortuna (ha sconfitto un linfoma di Hodgkin e numerosi altri infortuni), ma forse anche per questo diventato leggendario.

Le leggende della NHL degli ultimi 30 anni
Giocatore Stagioni nella NHL Presenze (regular season + playoff) Titoli vinti Punti in carriera (gol + assist)
Wayne Gretzky 20 1487 4 (1984, 1985, 1987, 1988) 3239
Mario Lemieux 19 1022 2 (1991, 1992) 1895
Jaromir Jagr 24 1941 2 (1991, 1992) 2122
Dominik Hasek 16 854 2 (2002, 2008) n/a
Mark Messier 25 1992 6 (1984, 1985, 1987, 1988, 1990, 1994) 2182

Una panoramica sulla NHL e le scommesse

Siamo ormai giunti quasi alla fine di questa lunga recensione sulle scommesse NHL 2019. Prima di lasciarci, vogliamo ancora fare una rapida carrellata delle tappe più importanti della storia di questa lega di hockey, che ha avuto spesso anche contatti con il mondo delle scommesse. Dalla sua fondazione, nel 1917, passando per le tante espansioni di franchigie e gli innumerevoli campioni che hanno calcato il ghiaccio dei suoi palazzetti, la National Hockey League ha scritto pagine importanti della storia dello sport mondiale. Le scommesse sportive, proibite negli Stati Uniti dal 1992 al 2018, sono tornate spesso nella storia di questa lega, spesso sottoforma di scandali, come quello famoso del 2006 chiamato dalla stampa Operazione Slapshot.

La storia della NHL e del suo legame con le scommesse

Wayne Gretzky

You miss 100% of the shots you don’t take

FAQ

Avete trovato tutte le risposte che cercavate sulle scommesse NHL? Se avete ancora domande o dubbi da soddisfare, scriveteci una mail all’indirizzo info@sitiscommesse.com, vi risponderemo il prima possibile.

Si possono giocare scommesse hockey NHL da mobile?

Si, tutti i bookmaker NHL di questa pagina offrono la possibilità di scommettere tramite app mobile su questa lega.

Posso giocare sistemi di scommesse con eventi NHL?

Si, certamente: potete sistemi di scommesse utilizzando esclusivamente o parzialmente eventi e mercati di questo campionato di hockey su ghiaccio

Scopri le pagine dedicate ad altri quattro grandi eventi di sport USA e non solo