Da Boškov a Sasha Kolarov: guida alle scommesse Super Liga Serbia

Calcisticamente parlando, noi italiani conosciamo la Serbia soprattutto grazie al mitico Vujadin Boškov, mister della Sampdoria scudettata anni ’90, a Siniša Mihajlović, allenatore del Bologna, e al terzino della Roma Aleksandar Kolarov, ma anche per Stella Rossa e Partizan Belgrado, le squadre più note del suo campionato. In questa guida alle scommesse Super Liga Serbia scoprirete come puntare su questo torneo.

Argomenti della pagina: vai all’argomento preferito con un solo click!
Super Liga Serbia
I migliori bookmaker per la Super Liga

Scopri le loro caratteristiche

Criteri

Come trovare l’operatore ideale

Mercati

Pre match, antepost e statistiche

Strategie

Come scommettere

Squadre

Non c’è solo la Stella Rossa

Calciatori

Lukić, Sadiq e Ben

FAQ

Domande frequenti

Il primo argomento? La lista dei 5 migliori siti scommesse Super Liga Serbia, quelli con cui puntare a colpo sicuro. Spiegheremo come siamo arrivati alla nostra short list, per poi parlare dei principali mercati single match e antepost sul torneo. Infine, le strategie e le squadre e i giocatori più importanti. Scegliete da dove partire cliccando sulla voce corrispondente qui sopra.

Scommettere sulla Super Liga Serbia con i migliori operatori

Per la presenza di squadre che conosciamo per la loro frequentazione delle coppe europee, come la Stella Rossa Belgrado, il campionato serbo compare frequentemente nei palinsesti degli allibratori online. Scegliere l’operatore giusto, anche considerando le priorità di ogni utente, non è stato facile. Dopo una lunga analisi, ecco la Top 5 dei migliori bookmaker per scommettere sulla Super Liga Serbia.

I migliori 5 bookmaker online per la Super Liga Serbia
Un calciatore in azione e il logo della Super Liga Serbia
SNAI 5/5 Bonus fino a 305€ Visita il sito
Eurobet 4.5/5 Bonus fino a 210€ Visita il sito
bwin 4.5/5 Bonus fino a 210€ Visita il sito
Planetwin365 4/5 Bonus fino a 365€ Visita il sito
William Hill 4/5 Bonus fino a 215€ Visita il sito

Tra questi nomi potete trovare autentici colossi del betting come William Hill nonché storici e consolidati operatori nostrani come SNAI. Questo, insieme alla garanzia data dal fatto che abbiamo testato solo bookmaker in possesso di licenza AAMS (oggi ADM), vi dovrebbe far dormire sonni tranquilli. Nei prossimi paragrafi vedremo nel dettaglio i parametri con cui è avvenuta la nostra selezione.

I criteri fondamentali per scegliere i migliori siti scommesse Super Liga Serbia

Al netto delle preferenze di ogni scommettitore, che rendono difficile definire un criterio assoluto di valutazione per i bookmaker (alcuni sono interessati alla presenza di un buon welcome bonus, altri a un layout grafico intuitivo), la nostra esperienza insegna che sono quattro, i criteri cui i migliori siti scommesse Super Liga Serbia non possono venire meno: li trovate qui sotto.

Cliccate sul parametro che vi interessa esaminare per primo: sarete indirizzati alla sezione corrispondente della guida scommesse Super Liga Serbia in cui ne parliamo più approfonditamente. Una precisazione: i bookie top per il campionato serbo non hanno primeggiato in un solo criterio. Hanno offerto una performance complessiva di alta qualità, in grado di soddisfare il maggior numero di utenti possibile.

I payout, il parametro più importante

Nell’analisi dei criteri fondamentali per valutare i siti scommesse Super Liga Serbia non possiamo che iniziare dal più importante, il valore dei payout. Questo termine definisce la percentuale che rappresenta il valore di una vincita potenziale. Un dato vicino al 100% sarà quello più fruttuoso: tenetene conto, se volete puntare sul derby di Belgrado e non sapete con chi farlo!

Qui sopra trovate i valori minimi e massimi dei payout per il campionato serbo dei nostri operatori top. Li abbiamo calcolati tramite il cosiddetto sistema della lavagna e analizzando non solo il mercato 1X2 ma anche molti altri. Nessun operatore scende sotto il 90%, attestandosi vicino a un positivo 93% medio, in linea con i payout della 1. Liga ceca.

L’esistenza di promozioni specifiche per il campionato serbo

Un altro parametro da non trascurare per i bookmaker Super Liga Serbia è scoprire se esistono bonus scommesse dedicati a questo torneo. Se infatti un operatore prevede, ad esempio in occasione di un big match come Stella Rossa – Vojvodina, una promozione particolare, è più facile che saremo invogliati a puntarci su. Va detto che non si tratta di una eventualità frequente.

Un calciatore al tiro
  • Presenza promo su SL Serbia
  • Molti mercati sul calcio
  • Streaming video di qualità
Symantec 18+ Licenza: ADM Gioco legale e responsabile

È infatti solo l’operatore segnalato qui sopra, quello che, nella nostra ricognizione, si è dimostrato incline a promozioni specifiche sulla lega serba, proponendo quote maggiorate in occasione di Stella Rossa – Partizan. Certo, non aspettatevi la quantità di offerte presenti sulle scommesse Serie A. Le promozioni abituali, comunque, bonus di benvenuto compreso, sono sempre utilizzabili anche in questo campionato.

Puntare live sulle partite di Super Liga Bosnia

Se c’è uno sport che ben si presta alle scommesse in-play è il calcio. Per puntare su un match del campionato serbo mentre lo state guardando, magari sullo streaming di un bookmaker, attenzione a questi fattori: la presenza di almeno 10-15 mercati con payout competitivi e un livescore aggiornato e puntuale. In questo modo, scommettere live sulla Super Liga sarà un piacere!

Tanti mercati a disposizione, per divertirsi di più

Che puntiate dal computer di casa, oppure dalla app scommesse del vostro bookmaker preferito, il numero di mercati disponibili per un torneo o una competizione è un altro elemento decisivo. Poter disporre di centinaia di tipologie di giocata, infatti, ci permetterà di diversificare le nostre giocate, scegliendo mercati inusuali come le triple combo, e di sfruttare quote potenzialmente più vantaggiose.

Diciamo subito che per le scommesse Super Liga Serbia non avremo a disposizione la stessa quantità di mercati nelle scommesse sulla Championship inglese. Il torneo balcanico non è così seguito né dagli scommettitori né dal pubblico. Abbiamo però potuto constatare che non si scende mai sotto quota 50: un numero di tipologie di giocata decisamente sufficiente per schedine sempre diverse.

I mercati scommesse più popolari per la Super Liga Serbia

Abbiamo appena scritto che per un match tra Partizan e Vojvodina potremo scegliere mediamente tra una cinquantina di mercati. Quali sono però quelli più diffusi, e quindi che con più probabilità sceglieremo anche noi, a meno che non siamo cinture nere di calcio serbo? Li vedremo nei prossimi paragrafi, in cui troverete i mercati single match e antepost più popolari.

I mercati sul singolo incontro

Se siete già abituati a piazzare scommesse sul calcio, sapete che i mercati più classici riguardano l’esito finale della partita, la possibilità che entrambe le squadre segnino e l’Under/Over sui gol segnati. Lo stesso succede se volete scommettere sulla Super Liga Serbia. Proprio di queste tre tipologie parleremo nei prossimi paragrafi, analizzandole statisticamente i dati relativi alla stagione 2018/19.

Vincente incontro (o Esito finale): chi vince la partita

Poche tipologie di scommessa calcistiche sono più intuitive del mercato Vincente incontro (che alcuni bookie chiamano anche 1X2 o Esito finale). Il pronostico può essere semplice, se una delle due squadre si chiama Partizan o Stella Rossa. Come fare, se invece in campo ci sono Proleter Novi Sad e Voždovac?

Si chiede l’aiuto della statistica, con le percentuali relative a vittorie e pareggi. Nella stagione 2018/19 della Super Liga Serbia, il fattore campo ha dominato, verificandosi nel 47.5% del totale dei risultati. I successi esterni hanno inoltre sopravanzato i pareggi. Confrontate questo dato con il mercato 1X2 in Bundesliga 2.

Il mercato Gol/No Gol

Lanciarsi nel pronostico sul mercato Gol/No Gol significa ipotizzare che in un match il divario tra le due squadre sia o meno troppo ampio per determinare un match equilibrato. Soprattutto per partite dove non sono coinvolte le squadre di Belgrado, nettamente più forti, può riservare agli scommettitori quote molto interessanti.

Per le vostre scommesse Super Liga Serbia, occhio alle statistiche relative al 2018/19: da esse si evince, come mostra il grafico, che in più di sei casi su 10, chi segna per primo poi non subisce gol dall’avversario, un dato che nelle ultime 5 giornate arriva addirittura al 70%.

I numeri del mercato Under/Over

L’ultimo mercato single match che esamineremo per aiutarvi a scommettere sulla Super Liga Serbia è quello relativo all’Under/Over. Nonostante possa essere declinato su vari aspetti (totale dei corner o dei falli), la sua accezione più classica è quella sulla somma dei gol, pronosticando in particolare se sarà superiore a 2.5.

Molto spesso, le percentuali su questo mercato sono molto simili a quelle del Gol/No Gol. Ciò perché entrambi riflettono l’atteggiamento più o meno offensivo delle squadre. Nel 2018/19, il segno Under è stato nettamente prevalente, sfiorando il 60%. Confrontate i numeri serbi con quelli del mercato Under/Over nella Premiership scozzese.

Scommettere sulla Super Liga Serbia in modalità antepost

Esaminiamo adesso, come del resto fatto ad esempio anche per le scommesse sulla Super League svizzera, i tre principali mercati antepost proposti dai bookie, ovvero quelli che fanno riferimento agli esiti finali del torneo. Nel caso dei bookmaker Super Liga Serbia, oltre alla classica tipologia sul vincente torneo, possiamo puntare sulle retrocessioni delle squadre e sul vincitore della classifica marcatori.

Vincitore torneo: chi diventerà Campione di Serbia

Lo stemma della Stella Rossa Indovinare chi vincerà il campionato è la più classica tra le scommesse antepost, non solo per il campionato serbo. In ambito Super Liga, dobbiamo dire che lo scudetto è da sempre un affare di Belgrado: le squadre della capitale vantano infatti complessivamente ben 27 titoli.

Nel 2018/19 è stata proprio una delle due squadre cittadine, la Stella Rossa, a trionfare. La squadra fondata dagli studenti universitari della capitale ha vinto il suo decimo titolo con 60 punti, sopravanzando in classifica di 12 lunghezze il Radnički Niš, giunto secondo.

Il mercato Retrocessione

Lo stemma del Bačka B. Palanka Il mercato Retrocessione solletica sempre la parte un po’ più cinica del nostro animo di scommettitori. Si tratta di pronosticare se la squadra X, al termine della stagione, abbandonerà la massima serie. Nel caso delle scommesse Super Liga Serbia, la difficoltà sta nella presenza di numerosi club poco conosciuti.

I tre slot per le retrocessioni (due diretti, uno tramite spareggio con la terza della serie B locale) sono stati nel 2018/19 occupati da team di Super Liga. Il Bačka B. Palanka, ultimo con 18 punti, è retrocesso con lo Zemun, mentre la Dinamo Vranje ha perso lo spareggio con l’Inđija.

Chi sarà il re del gol

Lo stemma del Radnički Niš, squadra in cui militava Nermin Haskić, capocannoniere serbo del 2018/19 Infine, il mercato per veri scout del calcio europeo, quello che ci chiede di pronosticare chi sarà il capocannoniere del campionato serbo. Come accade anche in altri tornei balcanici, i migliori attaccanti serbi trovano fortuna in altre leghe europee, quindi i bomber locali non sono esattamente conosciutissimi.

Di conseguenza, però, le quote sui vari Ben, Lukić e Sadiq saranno sempre piuttosto interessanti. Nel 2018/19, ad aggiudicarsi il titolo è stato il bosniaco Nermin Haskić con 24 reti. Il giocatore non potrà però difendere il titolo, perché dal Radnički Niš si è trasferito nella seconda divisione giapponese.

Strategie vincenti per scommettere sulla Super Liga Serbia

Apriamo ora una nuova pagina della guida alle scommesse Super Liga Serbia, quella che risponde alla domanda “ci sono strategie vincenti per puntare sul campionato balcanico?”. Il responso è “sì, ma con giudizio”. Nel senso che non esistono formule magiche, ma accorgimenti che permettono di scommettere con consapevolezza. Il primo: studiare attentamente statistiche e stato di forma di squadre e giocatori.

I dati sui gol segnati e le squadre più forti possono indirizzare le giocate, nel caso amiate i mercati sui gol e gli Under/Over. Tenete anche conto della formula del torneo. Dopo la stagione regolare, si disputano infatti una poule scudetto e una retrocessione (come capita nelle scommesse sulla Bundesliga austriaca), che possono rovesciare i valori precedentemente espressi dal campo.

Le informazioni di base sulla Super Liga Serbia

La Super Liga Serbia in breve
Nome: Superliga Srbije
Sede: Belgrado
Prima edizione: 1991
Squadre partecipanti: 16
Formula: Girone all’italiana, Poule scudetto + retrocessione
Durata edizione 2020: Luglio – Maggio
Squadre più titolate: Partizan Belgrado (16 titoli), Stella Rossa (10)

Il campionato di calcio serbo nacque nel 1991, disputandosi dapprima come torneo della Repubblica Federale di Jugoslavia, quindi dal 2003 al 2006 come campionato di Serbia e Montenegro e, dal 2006, della sola Serbia. Organizzato dalla FSS, la Federcalcio locale, vede la partecipazione di 16 squadre, che si affrontano dapprima in un girone unico con 30 giornate tra andata e ritorno.

Le 16 squadre vengono poi divise in due poule, valide per scudetto e retrocessione. I punti vengono dimezzati e i club delle due poule si affrontano in una gara unica. La vincente della poule scudetto si aggiudica il titolo e accede ai preliminari di Champions League. Le ultime due della poule retrocessione scendono in Prva Liga.

La terzultima della poule retrocessione affronterà infine in un doppio spareggio la terza della Prva Liga. Nell’albo d’oro, la squadra con più titoli è il Partizan Belgrado, con 16 vittorie, seguito dalla Stella Rossa a quota 10. L’unica altra squadra a vincere il torneo è stata l’Obilić, sempre di Belgrado, nel 1997/98.

Non solo Belgrado: le 5 squadre più importanti

Come avrete capito, per le scommesse Super Liga Bosnia la chiave sono le squadre di Belgrado, che dall’istituzione del torneo hanno sempre vinto lo scudetto. Oltre a Partizan e Stella Rossa, però, almeno altre tre compagini meritano di essere citate per la loro importanza. Le vedremo tutte nei prossimi box.

  • Lo stemma del Partizan Belgrado
    Partizan Belgrado

    Polisportiva che include squadre di 25 discipline, il Partizan Belgrado è la squadra più titolata di Serbia, con 16 titoli. Fondato nel ’45, il club vanta una delle tifoserie più calde d’Europa, i Grobari (“Becchini”, per il bianconero dei colori sociali).

  • Lo stemma della Stella Rossa Belgrado
    Stella Rossa Belgrado

    La Stella Rossa (Crvena Zvezda in serbo) è l’altra grande di Serbia. Di Belgrado, vanta 10 titoli nazionali (ed è attuale campione in carica). È stata l’unica squadra ex jugoslava ad aggiudicarsi la Champions League (1990/91). Allenata in passato da Walter Zenga.

  • Lo stemma del Vojvodina
    Vojvodina

    I biancorossi di Novi Sad sono una delle nobili dei Balcani. Vincitori di due campionati di Jugoslavia e di una Mitropa Cup (nel 1977) ma anche di una coppa nazionale, hanno concluso al settimo posto la poule scudetto nel 2018/19.

  • Lo stemma del Bačka Topola
    Bačka Topola

    Promosso per la prima volta nella sua lunga storia (è stato fondato nel 1913) in Super Liga dalla seconda divisione, il Bačka Topola si è subito fatto notare come “matricola terribile” del torneo 2019/20, in cui è attualmente quarto.

  • Lo stemma del Čukarički Stankom
    Čukarički Stankom

    Altra squadra di Belgrado, il Čukarički Stankom è presenza fissa della poule scudetto della Super Liga, ma non riesce a scalfire il dominio delle concittadine Partizan e Stella Rossa. In bacheca ha una coppa nazionale. Ci è cresciuto il romanista Kolarov.

RITORNA ALLA LISTA DEI TOP BOOKIES

Tre giocatori da tenere d’occhio

Nel caso vogliate scommettere sulla Super Liga Bosnia, soprattutto sui mercati legati ai marcatori, è importante conoscerne i top player. Come quasi tutti i tornei europei, anche il campionato serbo è stato sospeso causa coronavirus. I tre nomi qui sotto, però, si faranno notare anche quando la competizione potrà ripartire.

  • La maglia del Bačka Topola
    Nenad Lukić, Bačka Topola

    Forte attaccante del Bačka Topola, Nenad Lukić stava disputando una stagione memorabile prima della sospensione, scandita da 13 gol e 7 assist. Classe 1992, è cresciuto nel Partizan e ha giocato anche in Bulgaria e Uzbekistan. Potente e molto tecnico.

  • La maglia del Partizan Belgrado
    Umar Sadiq, Partizan

    Giovanissimo centravanti nigeriano del Partizan Belgrado classe 1997, Umar Sadiq Mesbah è una vecchia conoscenza del nostro calcio, perché cresciuto nello Spezia e con passaggi in Roma, Bologna, Torino e Perugia. Undici gol e nove assist per lui in Serbia.

  • La maglia della Stella Rossa
    El Fardou Ben, Stella Rossa

    Direttamente dalle Isole Comore a Belgrado, passando per Francia, Macedonia e Grecia: El Fardou Ben Nabouhane è un giramondo del gol. Questa punta esterna classe ’89 in forza alla Stella Rossa Belgrado è una colonna della squadra, con 13 gol realizzati.

Malgrado Belgrado, un campionato divertente su cui scommettere

Siamo in chiusura di questa nuova guida alle scommesse Super Liga Serbia. Malgrado il dominio dei club di Belgrado, si tratta di un campionato dalle ottime prospettive per gli appassionati di betting. Scegliete uno dei 5 bookmaker top da noi selezionati e cimentatevi, dunque: con le nostre informazioni, non si rivelerà certo un torneo incomprensibile come l’alfabeto cirillico!

Vujadin Boškov

La zona? Un brocco resta brocco anche se gioca a zona. Dov’è lo spettacolo?

FAQ

Un torneo non esattamente sotto i riflettori come quello serbo potrebbe farvi sorgere domande su questioni non approfondite sufficientemente qui. Non perdete tempo e scrivete al nostro indirizzo mail info@sitiscommesse.com, proprio come hanno fatto i quattro lettori di cui leggete qua sotto le domande. Il nostro staff vi aspetta!

Quali sono i principali mercati per il campionato serbo?

Una ampia sezione della nostra guida alle scommesse Super Liga Bosnia è dedicata proprio all'analisi dei mercati più popolari presso gli scommettitori appassionati di questo campionato. Abbiamo diviso l'argomento tra tipi di scommessa sul singolo incontro e antepost, con dati per ogni mercato aggiornati alla stagione 2018/19.

Come avete scelto i migliori bookmaker per il campionato serbo?

La valutazione dei migliori siti scommesse Super Liga Serbia riguarda vari aspetti. Molti sono soggettivi e dipendenti dalle priorità di ogni scommettitore. Ci sono però quattro criteri imprescindibili: l'ammontare dei payout, la presenza di promozioni specifiche sulla lega, la qualità della sezione in-play e il numero di mercati.

Esiste il mercato Gol/No Gol nel campionato serbo?

Certamente! Il mercato Gol/No Gol è senza dubbio uno dei più diffusi per quanto riguarda le scommesse Super Liga Serbia sul singolo incontro. Gli abbiamo dedicato una sezione della nostra guida, proponendo le statistiche sulla frequenza dei due segni nella stagione 2018/19, che hanno dato indicazioni molto utili.

Quali sono i principali mercati antepost per il campionato della Serbia?

Sono essenzialmente tre, i mercati antepost più giocati per la Super Liga Serbia: quello in cui indicare chi vincerà il campionato, quello sulle squadre che retrocederanno e quello sul vincitore della classifica marcatori. Tutti richiedono una certa competenza riguardo alle vicende di questo torneo.

Scopri le pagine dedicate agli altri grandi tornei di calcio