La disamina completa per scommettere usando il sistema Yankee

Se da scommettitori siete sempre stati incuriositi dall’idea di provare a piazzare una giocata a sistema, ma vi ha bloccato la poca conoscenza del funzionamento di questa modalità di puntata, leggere la nostra guida completa al sistema Yankee fugherà i vostri timori una volta per tutte. Scoprirete le caratteristiche del sistema, come funziona e la sua particolare affinità alle scommesse sul calcio, attraverso un esempio concreto analizzato nella sua interezza. Partiamo, allora, di aspetti da raccontare ce ne sono molti!

Il sistema Yankee per le scommesse sportive: una definizione

Partiamo proprio dall’ABC, ovvero dalla definizione di sistema Yankee per le scommesse sportive. Con Yankee, una modalità di puntata che ha questo nome in quanto sistema perfezionato negli Stati Uniti, si intende appunto una scommessa di sistema composta da 11 puntate combinate tra loro su un numero di 4 eventi. Le combinazioni sono 6 giocate doppie, 4 triple e un accumulatore da quattro selezioni, o Quadrupla. Nella tabella qui sotto trovate lo specchietto riepilogativo.

Tutti i numeri del sistema Yankee
Numero eventi Numero scommesse Puntata totale Vincita
4
11
11x Puntata per scommessa
A partire da 2 pronostici esatti

Come si evince dalla tabella, l’importo finale della scommessa ammonta a 11 volte la somma investita per giocata: se puntiamo 5 euro, la l’investimento totale sarà di 55€. Si vince a partire da due pronostici esatti, come già per il sistema Trixie. Naturalmente, la vincita sarà maggiore azzeccandone di più.

Come funziona il sistema Yankee: la teoria

Ora che vi siete fatti un’idea di cos’è e come è configurato, diamo un’occhiata più in profondità a come funziona il sistema Yankee, per capire come poterlo usare per le nostre scommesse. Lo faremo prima con un esempio più teorico e poi con uno concreto.

Esempio 1: decidiamo di scommettere su quattro incontri di tennis, che nominiamo A vs B, C vs D, E vs F, G vs H. I nostri pronostici vincenti sono per A, C, F e H. Sarà sufficiente azzeccare la vittoria di A e C per cominciare a intascare qualcosa.

Utilizzo: come con tutti i sistemi, il concetto alla base è quello di spalmare la somma che si desidera investire su più eventi, in modo da riuscire comunque a incassare qualcosa anche in caso di pronostici sbagliati e, alla peggio, ridurre le perdite (quando si vince, invece, si vince bene!). Il sistema Yankee è appena più elaborato del Trixie, ma comunque piuttosto semplice anche per gli scommettitori non esperti. Per questo è uno dei più diffusi e quindi ci sentiamo di consigliarlo se volete farvi le ossa.

Lo Yankee e le scommesse sul calcio

Inutile girarci attorno: è più che probabile che anche voi che state leggendo questa pagina sul sistema Yankee siate soprattutto scommettitori calcistici, e che sia il pallone lo sport a cui pensate quando avete voglia di piazzare una giocata. La domanda quindi è: questo tipo di sistema e le scommesse sul calcio vanno d’accordo? La risposta è decisamente positiva. Il calcio si presta infatti molto bene, grazie a quote in media più alte di quelle delle altre discipline sportive, a essere testato con un sistema Yankee. Di fatto, questo ci può infatti consentire di scegliere due partite su cui siamo sicuri del pronostico, da tenere come “salvagente”, e altre due più incerte, e quindi con payout migliori, per azzardare qualcosa in più.

Una ragazza esulta per aver vinto una scommessa, con dei soldi, un calciatore che festeggia una rete e la scritta yankee

Alla lavagna: un esempio del sistema in questione

Passiamo però adesso alla pratica vera e vediamo un sistema scommesse Yankee in azione, nello specifico su quattro partite di un turno di Premier League. Decidiamo di tenere come cifra base per la nostra scommessa quei 5€ di cui abbiamo già parlato in precedenza. Avremo dunque una somma da investire di 55€, spalmata su 11 scommesse relative a quattro incontri del massimo campionato inglese. Le presentiamo nella tabella qui sotto.

Il nostro test di prova del sistema Yankee
Partite selezionate Nostro pronostico Quota “1” Quota “X” Quota “2”
Manchester United – Crystal Palace
1
1.40
5.25
8.00
Watford – Liverpool
2
6.50
4.33
1.55
West Ham – Manchester City
2
13.00
6.50
1.25
Tottenham – Chelsea
X
2.80
3.50
2.60

Se si verificherà sia la vittoria dei Red Devils di Manchester che quella dei Reds di Liverpool, ma contemporaneamente il West Ham fermerà il City sul pari e il Chelsea avrà la meglio sul Tottenham, vorrà dire che avremo azzeccato una sola doppia. In questo caso, quindi, la nostra vincita ammonterà a 5×1.40×1.55 = 10.85€. È meglio che niente, ovviamente, ma considerando che abbiamo speso 55€, il saldo è notevolmente in negativo.

Se azzeccassimo il pari nel derby di Londra, invece, avremmo azzeccato 3 doppie e una tripla (avremmo di fatto azzeccato un Trixie): in questo caso l’importo sale: 10.85 + 5×1.40×3.50 + 5×1.55×3.50 = 10.85+24.50+27.12 = 62.45€, cui vanno sommati i 5×1.40×1.55×3.50 (37.95€), ovvero un totale di 100.42€. Capite bene come il guadagno sia già più rilevante.

Naturalmente, se siamo abbastanza bravi e fortunati da azzeccare tutti i risultati la faccenda diventa ancora più interessante. Avremo infatti:

Più di quattro volte la giocata iniziale, insomma. Vale davvero la pena di pensarci su, per le vostre prossime giocate.

Decisamente un modo sensato per scommettere

Se avevate qualche timore reverenziale o perplessità a proposito dell’usare il sistema Yankee per le scommesse sportive, siamo convinti che la nostra disamina, in particolare la dimostrazione pratica fornita dall’esempio della Premier League, lo possa aver fatto sparire. Se volete cimentarvi voi stessi nell’uso di questo sistema, potreste sperimentarlo con l’operatore che trovate nel box qui sotto.

Un campo da calcio e il logo del sistema yankee
  • Palinsesto sul calcio ricco
  • Abbondante quantità di mercati
  • Piattaforma live competitiva
GeoTrustEighteenLicenza: ADMGioco legale e responsabile

Come già accennato nella nostra guida, il sistema Yankee è solo uno dei molti a disposizione dello scommettitore. Se volete provare un numero ancora maggiore di combinazioni, il Goliath è quello che fa per voi, mentre uno più semplificato è senza dubbio il Patent. Nella nostra pagina generale sui sistemi scommesse, invece, troverete tutte le informazioni utili su questa modalità di puntata, e nella home page quelle relative ai migliori siti scommesse online operanti in Italia.

FAQ

Vi siete persi nelle quote o nelle combinazioni del sistema Yankee? Niente paura, basta scrivere all’indirizzo mail info@sitiscommesse.com e il nostro team scioglierà tutti i vostri dubbi!

È possibile giocare un sistema Yankee su eventi di sport diversi?

Certamente. Una scommessa su uno sport “minore”, con quote più basse e magari maggiore sicurezza riguardo all’esito finale può anche essere una specie di salvagente per permetterci di rischiare di più includendo nella selezione eventi con quote più sostanziose.