La guida completa al sistema Trixie: tutto ciò che bisogna sapere

In questa pagina affronteremo per filo e per segno l’argomento sistema Trixie. Vi spiegheremo cos’è e come funziona questo tipo di scommessa a sistema, uno dei più comuni e diffusi nella comunità degli scommettitori. Per farlo ci serviremo di esempi concreti, in grado di tradurre in pratica le definizioni, che possono sembrare complicate soprattutto agli utenti meno esperti. Questo ci aiuterà anche a spiegare come mai i sistemi, e nello specifico proprio il Trixie, sono particolarmente indicati per le scommesse sul calcio. Non perdiamo altro tempo: buona lettura con la nostra disamina!

Che cos’è il sistema Trixie per le scommesse sportive

La definizione di sistema Trixie per le scommesse sportive è tanto sintetica quanto chiara: un Trixie è una giocata a sistema composta da quattro scommesse combinate tra loro (per la precisione 3 puntate doppie e una tripla) per 3 partite o eventi sportivi, da cui il nome, deformazione anglofona di “tris”. La leggenda vuole però che una nobildonna inglese di nome Beatrice (il cui diminutivo è appunto Trixie), stanca di perdere le sue scommesse alle corse dei levrieri, chiese al re d’Inghilterra di inventare un nuovo sistema per le sue giocate e di chiamarlo in suo onore. Si tratta di una delle modalità più semplici di sistema, sia per il numero di eventi che per quello di combinazioni, insieme al sistema Patent, e per questo motivo è uno dei più diffusi tra gli utenti, ai quali non è richiesta, per usarlo, la competenza di calcolo che sistemi più complessi come ad esempio il Goliath richiedono.

Tutti i numeri del sistema Trixie
Numero eventi Numero scommesse Puntata totale Vincita
3
4
4 x puntata per scommessa
A partire da 2 pronostici esatti

Nella tabella qui sopra ne riepiloghiamo le caratteristiche principali: la puntata totale corrisponde a quattro volte la puntata decisa per ogni scommessa (se ad esempio puntiamo 2€, la puntata totale sarà quindi di 8€), e per vincere occorrerà aver azzeccato almeno 2 pronostici.

Come funziona il sistema Trixie

Dopo averne dato la definizione e averne illustrato le caratteristiche, è arrivato il momento di entrare nel vivo della nostra pagina e di spiegare quindi come funziona il sistema Trixie. Lo faremo servendoci prima di un esempio teorico e poi, più avanti nella pagina, di uno concreto.

Esempio 1: abbiamo selezionato tre incontri di basket, che chiameremo A vs B, C vs D, E vs F. La nostra puntata prevede che vincano A, D ed F. Perché il nostro sistema scommesse Trixie sia vincente bisogna che azzecchiamo almeno due pronostici. Ovviamente, la vincita sarà maggiore se li indovineremo tutti e tre.

Utilizzo: giocare un sistema Trixie può essere una buona idea innanzitutto per spalmare la somma investita e non giocarla tutta su un solo pronostico. In secondo luogo, scegliere questo sistema ci permetterà di selezionare due eventi su cui siamo particolarmente fiduciosi e uno su cui lo siamo meno e su cui quindi “azzardiamo” di più: in questo modo il nostro rischio sarà in qualche modo “coperto” dagli altri due in caso di insuccesso, e ben remunerato invece in caso di vincita.

Il Trixie applicato al calcio

Nell’esempio precedente abbiamo scelto di spiegare questo sistema scommesse in riferimento a tre incontri di basket. Il terreno d’elezione vero, però, è quello che vede il sistema Trixie e le scommesse sul calcio stringere alleanza, per la gioia dello scommettitore e delle sue vincite potenziali. Questo e gli altri sistemi, infatti, che permettono di includere diverse partite in schedina senza rischiare di mandare tutto a scatafascio per colpa di un solo pronostico sbagliato (come accade con le scommesse multiple), danno più agio allo scommettitore, che può così sbizzarrirsi a puntare anche su sfide tra squadre di cui non sa molto a cuore più leggero. Del resto, il calcio ha solo in rari casi risultati davvero “sicuri”: le quote sono quindi mediamente più alte di quelle di altri sport, cosa che lo rende perfetto per un sistema come il trixie.

Un uomo esulta per aver vinto a una scommessa, con delle banconote, un calciatore e la scritta Trixie

Un esempio di Trixie

Dopo aver esposto la teoria, però, è arrivato il momento di spiegare le dinamiche del sistema Trixie nella pratica, e per farlo non c’è nulla di meglio che prendere a esempio tre partite di un turno della Serie A italiana. Ricordando che un Trixie è composto da 4 scommesse su 3 partite (3 scommesse doppie e una tripla) ipotizzeremo di giocare 5€ a scommessa, per un totale di 20€. Le partite selezionate sono quelle che vedete nella tabella sottostante: il pronostico che trovate tra parentesi vicino alla partita rappresenta la nostra scommessa, e quella in grassetto la quota che sarebbe per noi vincente.

Il nostro test di prova del sistema Trixie
Partite Nostro pronostico Quota “1” Quota “X” Quota “2”
Udinese – Roma
2
4.50
3.60
1.83
Lazio – Milan
1
1.85
3.75
4.20
Cagliari – Torino
X
2.90
3.20
2.55

In caso di vittoria della Roma e di pareggio a Cagliari, ma di vittoria del Milan, avremo azzeccato una scommessa doppia. In questo caso quindi la nostra vincita ammonterà a 5×1.83×3.20 = 29.28€. Considerando che abbiamo investito 20€, il nostro saldo sarà in attivo di 9.28€, garantendoci quindi un guadagno, tra l’altro nemmeno trascurabile, seppure con un errore.

Quando invece gli eventi girano tutti per il verso giusto, il calcolo delle vincite si fa decisamente più interessante.

Vuol dire che avremmo più che quintuplicato la nostra giocata iniziale: mica male, non trovate?

Un ottimo metodo per vincere

Dopo avervi spiegato e descritto il funzionamento del sistema scommesse Trixie, adoperando anche un esempio concreto con il calcolo di quanti soldi si potrebbero vincere, siamo giunti alla fine della nostra disamina e crediamo di avervi fornito basi sufficientemente solide per poter iniziare a scommettere usandolo. Perché non fare un esperimento proprio con il sito scommesse online che presentiamo nel box qui sotto?

Il sistema trixie e sullo sfondo un campo di calcio
  • Welcome bonus per sistemi
  • Tanti mercati sulla Serie A
  • Promo quote maggiorate
ThawteEighteenLicenza: ADMGioco legale e responsabile

Naturalmente, il sistema Trixie per le scommesse sportive non è l’unico a disposizione dell’utente. Se volete cimentarvi con un numero maggiore di eventi potete ad esempio scegliere l’Alphabet o il Super Heinz, mentre se volete un’infarinatura generale su queste modalità di scommessa e le principali strategie che si possono adottare, vi rimandiamo alla nostra pagina principale sui sistemi.

FAQ

Se avete dubbi o perplessità in merito a quanto descritto in questa pagina sul sistema Trixie, scrivete al nostro indirizzo mail info@sitiscommesse.com.

È possibile includere una puntata live in un sistema Trixie?

L’estrema variazione delle quote che contraddistingue una scommessa live renderebbe molto complicato effettuare il calcolo sulle vincite e determinare esattamente su quale quota si è giocato il sistema. Per questo motivo, anche se a livello teorico nulla osterebbe, di fatto è una prassi che non si verifica mai.