La disamina definitiva dei siti scommesse Call of Duty

Il logo dell’eSports Call of Duty Nel corso delle prossime righe vi introdurremo alla recensione sui migliori siti scommesse Call of Duty. Questo sparatutto in prima persona è diventato uno degli eSports più popolari su cui scommettere: in questa pagina vi sveleremo i bookmaker top per farlo, ovvero quelli con i migliori payout, bonus, live e vi sveleremo alcuni segreti per puntare a vincere col betting.

I bookmaker Call of Duty top in Italia
5/5 App mobile per eSports, Tante promo da giocare, Mercati a bizzeffe 100% fino a 100€ Visita il sito
4,5/5 Migliore per payout, Palinsesto molto ampio, Ottima grafica mobile 100% fino a 250€ Visita il sito
4,5/5 Indicato per chi gioca live, Il migliore per le promo, Call center valido 100% fino a 215€ Visita il sito
4,5/5 Tanti metodi di prelievo, Ottimo welcome bonus, Pagina live di livello alto 100% fino a 210€ Visita il sito
4/5 Layout grafico piacevole, Alti standard di sicurezza, Pagina eSports curata 100% fino a 225€ Visita il sito

Scommesse Call of Duty: quote e payout nei dettagli

Siamo partiti con la nostra disamina calcolando i payuot scommesse eSports. Nella tabella che riportiamo qu sotto trovate tutte le percentuali che abbiamo estrapolato dalle quote dei migliori operatori online sui diversi tornei di questo videogioco. Come spieghiamo nel nostro metodo di calcolo dei payout, più il numero si avvicina a 100, maggiore è la possibile vincita.

Le quote di Call of Duty sui migliori bookmaker
Siti scommesse Call of Duty World League Championship CWL Pro League CWL Anaheim Open CWL London
93.2% 92.0% 91.2% 90.6%
94.5% 93.1% 91.8% 91.1%
93.1% 91.1% 90.03% 92.1%
92.8% 92.6% 90.8% 91.7%
92.3% 93.1% 89.8% 91.2%

Senza scendere troppo nei dettagli, è già possibile ricavare qualche interessante considerazione dai numeri che vedete qui sopra. Senza dubbio, il World League Championship di COD è il torneo che presenta i payout e quindi le quote migliori. In linea di massima, i payout sono generosi, pur senza essere stratosferici, su tutti i tornei e solo raramente scendono sotto il 90%.

I tornei Call of Duty con più seguito tra gli scommettitori

Abbiamo visto quali bookmaker offrono i migliori payout, adesso è arrivato il momento di conoscere meglio i tornei Call of Duty più importanti del mondo. Nella tabella abbiamo inserito le competizioni offline con più seguito di pubblico e con i montepremi più ricchi che si giocano in tutto il mondo. Queste competizioni hanno anche milioni di spettatori che seguono in streaming in ogni parte del globo.

I tornei CSGO più importanti
Torneo Logo Nazione Squadre Anno di fondazione
World League Championship Internazionale 32 2016
CWL Pro League Internazionale 19 2015
CWL Anaheim Open Stati Uniti 16 2017
CWL London Regno Unito 16 2017
World League Vegas Stati Uniti 23 2018

Il torneo più prestigioso e ricco è senza dubbio il World League Championship, che è anche quello più quotato dai bookmaker Call of Duty. L’edizione 2019 si è svolta al Pauley Pavillion negli USA e ha visto la partecipazione di 32 team da tutto il mondo. Secondo per importanza ma non per montepremi è la Pro League organizzata da CWL andata in scena nel 2019 alla MLG Arena di Columbus.

I mercati scommesse più giocati

È arrivato il momento di addentrarci in dettagli più tecnici che riguardano il betting. Nei prossimi paragrafi abbiamo riportato i tre mercati più giocati sui migliori siti scommesse Call of Duty. Anche se simili ad altri mercati scommesse eSports er ciascuno, vi spiegheremo il loro funzionamento e il loro utilizzo, anche sulla scorta di preziosi esempi.

Vincitore dell’incontro

Anche per quanto riguarda le competizioni di Call of Duty i bookmaker offrono il classico mercato Vincente incontro. Attualmente la maggior parte dei tornei, soprattutto quelli di alto livello, utilizzano la versione Modern Warfare e scontri tra squadre 5 vs. 5, dove vince il team che elimina per primo gli avversari e conquista più punti. Il pareggio non è un’opzione contemplata.

Vincitore mappa

Anche per le giocate sui bookmaker Call of Duty esiste un mercato che premia chi indovina un parziale dell’incontro, rappresentato in questo caso da una mappa, ovvero un particolare scenario di guerra dove i concorrenti delle due squadre si sfidano. Da “Gulag” a “Transit”, lo scopo è indovinare quale squadra vincerà il parziale aggiudicandosi un punto.

Esempio: Ho deciso di puntare 50€ sul Team A come Vincitore della Mappa 2. La squadra su cui ho scommesse vince la mappa 1 e la mappa 3 e alla fine si aggiudica l’incontro. Purtroppo, avendo il Team A perso nella mappa 2, non ho vinto la mia scommessa, nonostante la squadra su cui ho puntato abbia vinto l’incontro e sia passata al round successivo.

Utilizzo: Vincitore mappa è un mercato molto interessante: oltre alla fortuna, premia anche lo scommettitore più impegnato, ovvero colui che è stato in grado di leggere meglio le statistiche o che ha seguito più incontri in diretta streaming. Infatti, succede spesso che alcuni team siano più specializzati su alcuni tipi di terreni e meno su altri.

Squadra che sparge sangue per prima

Uno dei mercati più caratteristici di questo eSports, che però è possibile trovare disponibile solo su alcuni siti scommesse Call of Duty, è quello che prende il nome di Squadra che sparge sangue per prima. Simile al mercato Squadra che segna per prima delle scommesse calcio, si vince se la squadra scommessa infligge per prima danni al nemico.

Scommettere live su Call of Duty

Tutti gli appassionati di betting ed eSports si sono sicuramente già fatti una domanda: ma i migliori siti scommesse Call of Duty offrono la possibilità di puntare live? Si tratta di una modalità molto interessante di giocata, che aggiunge adrenalina ad uno sport già molto adrenalinico come Call of Duty.

Purtroppo, non è facile trovare bookmaker che consentono di puntare in tempo reale su questo eSports e la scelta è per forza di cose ristretta a pochi operatori. I payout sono ridotti rispetto alle scommesse pre match e si trovano anche meno mercati da puntare, ma vale comunque la pena provarci, perché in questa modalità il divertimento è assicurato anche per chi punta.

Le promozioni top dei migliori siti scommesse Call of Duty

In questo paragrafo tratteremo uno degli argomenti preferiti dagli scommettitori di tutto il mondo: le promozioni Call of Duty. Purtroppo, non essendo questo eSports ancora così diffuso nei palinsesti dei bookmaker online italiani, non è facile trovare promozioni specifiche dedicate esplicitamente ad esso. Nel riquadro comunque abbiamo inserito il bookmaker top sotto questo aspetto.

Il logo di Call of Duty e una scena dell'eSports
  • Tanti mercati da giocare
  • Ghiotto welcome bonus
  • Ottima promo multiple
DigiCert 18+ Licenza: ADM Gioco legale e responsabile

Quello che non tutti sanno è che è possibile utilizzare alcune promozioni cosiddette tradizionali degli operatori online anche per puntare su questo eSports. Ad esempio, una delle più gettonate è il bonus multipla: potete infatti inserire eventi di COD anche nelle schedine che aderiscono a questa promo. Oppure sfruttare il goloso bonus di benvenuto su eventi di questo tipo.

Come funziona Call of Duty: tutte le info sul gioco

Call of Duty è uno dei videogiochi sparatutto in prima persona più conosciuti al mondo: i diciassette capitoli della saga, iniziata col lancio della prima versione nel 2002, hanno venduto infatti oltre 288 milioni di copie. Noto anche con l’acronimo di COD, il gioco è pubblicato dalla nota casa Activision Blizzard.

Come anticipato dalla stessa Activision, la stagione professionale 2020 viene giocata con la versione Modern Warfare lanciata nel 2019 e in modalità di squadre da 5 contro 5, su console PS4, con cambi previsti: ciascuna squadra potrà avere da 2 a 5 riserve. I primi tornei di COD organizzati a livello professionale sono iniziati nel 2006.

Consigli e strategie per provare a vincere

Il compito di questa guida alle scommesse Call of Duty è anche quello di introdurvi al gioco e ai segreti delle puntate. Vogliamo quindi darvi ora qualche consiglio utile che dovreste sempre seguire prima di puntare su questo videogioco. Il primo e più importante è quello di conoscere a fondo le quadre che partecipano alle gare più prestigiosi come il World League Championship.

Seguite in streaming su canali come YouTube o twitch quante più partite riuscite a vedere, in modo da farvi un’idea dei punti di forza e di debolezza di ciascuna squadra. Potrete anche capire quali giocatori rendono meglio su determinate mappe. Ricordatevi di rimanere al passo con gli aggiornamenti del videogioco, che ogni anno ha una nuova release.

Curiosità e aneddoti dal mondo di COD

Giocare coi siti scommesse Call of Duty ci porta a conoscere tante storie interessanti legate a questo mondo. In particolare, si resta a bocca aperta quando si scopre quanto guadagnano i giovani players più affermati e quanto offrono i montepremi dei tornei più prestigiosi.

È un mondo che va avanti ormai da più di quindici anni e di storie e curiosità da raccontare ne ha accumulate parecchie, alcune anche targate Made in Italy: anche il nostro tricolore infatti ha saputo farsi conoscere nei match professionali di COD. Alcune storie invece ci parlano di match-fixing, piaga purtroppo comune a tanti sport.

I tornei più ricchi e i giocatori più pagati

Un’arena eSports di Call of Duty durante un torneoAnche se notoriamente Call of Duty è uno degli eSports più ricchi, si resta a bocca aperta quando si scoprono i montepremi dei tornei più prestigiosi. Il World League Championship 2019 metteva sul piatto ben 2 milioni di dollari (più del Giro d’Italia) e il CWL Pro League 700.000. Damon “Karma” Barlow è il giocatore con il prize money più elevato: ben 762.220 dollari in saccoccia.

Il “cecchino” col cuore italiano

Il logo del videogioco Call of Duty e la bandiera italianaAnche se purtroppo il movimento italiano di Call of Duty è un po’ indietro rispetto ad altri e nel nostro Paese non si organizzano competizioni di COD di alto livello, possiamo comunque vantare un giocatore di primissima fascia. Si tratta del 20enne Wartex, nome d’arte di Ronaldo Lavado: il suo cartellino è stato acquistato dagli Heretics, team di Pro League tra i più forti del circuito.

COD tra match-fixing e ban

Il logo del videogioco Call of Duty e una mazzetta di banconotePurtroppo, anche il mondo di Call of Duty ha la sua parte oscura, come capita un po’ a tutti gli sport dove girano tanti soldi. Un giovane giocatore di COD della lega nordamericana Midnight eSports, Aidan GorgoKnight Provenzano, ha ammesso di aver scommesso sulla sua stessa lega ed è stato immediatamente bannato. Ma si teme che sia solo la punta di un iceberg.

La guerra è meglio farla virtuale e vincere scommesse

Siamo ormai giunti alla conclusione di questa dettagliata disamina sulle scommesse Call of Duty. Abbiamo cercato di fornirvi tutti i dati per puntare su questo eSports e provare a vincere oltre che a divertirvi. Abbiamo cominciato con l’informazione secondo noi più preziosa, ovvero la lista dei migliori bookmaker per questo videogioco.

In seguito vi abbiamo presentato i dati della nostra ricerca relativi ai payout delle quote di Call of Duty, divisi per operatore e per i tornei più importanti, dei quali vi abbiamo fornito le informazioni principali. Dopo una panoramica sui bonus e sulle giocate live, abbiamo snocciolato qualche consiglio strategico per le vostre puntate: Ora tocca a voi: buon divertimento!

FAQ

Siamo ormai giunti ai saluti. Prima di congedarci, vogliamo dedicare un’ultima sezione di questa guida scommesse Call of Duty alle risposte alle domande che ci sono pervenute negli ultimi mesi. Se anche voi avete ancora qualcosa da chiederci sul topic di questa pagina, scriveteci all’indirizzo info@sitiscommesse.com.

Qual è il torneo Call of Duty con le quote migliori?

Il torneo con le quote migliori è senza dubbio la World League Championship, come si può evincere dalla tabella con i payout dei tornei Call of Duty, anche se i numeri variano in modo abbastanza sensibile da un operatore all’altro.

Quali sono i tornei di Call of Duty con il montepremi più alto?

Tra i più importanti tornei di COD al mondo, quello con il montepremi più alto è il World League Championship, che mette sul piatto 2 milioni di euro in vincite, seguito dalla CWL Pro League, che offre 700.000 dollari per la fase finale e 1 milione e 200.000 dollari per le qualificazioni.

A cosa bisogna fare attenzione quando si scommette su Call of Duty?

Chi vuole puntare e vincere con le scommesse su COD dovrebbe seguire alcune strategie di gioco per alzare le proprie chances di vincita, come seguire gli incontri in streaming, informarsi sui giocatori e le statistiche delle squadre e conoscere le mappe su cui si disputano gli incontri.