Pronostici di Serie A 2018/2019: venticinquesima giornata

Juventus avanti tutta, Inter sofferente ma vincente e Milan che supera l’Atalanta delle meraviglie: questi i verdetti della scorsa giornata di campionato. Ma è già tempo di pensare alla venticinquesima giornata della Serie A 2018/19, che vedrà disputarsi solo 9 partite, a causa del rinvio a data da destinarsi di Lazio – Udinese. Come sempre, molte le gare ricche di spunti, a partire da Fiorentina – Inter di domenica sera e Torino – Atalanta di sabato pomeriggio. Impegni non proibitivi per il Milan contro l’Empoli e la Roma in quel di Frosinone, mentre la Juve fa visita al Bologna tornato coriaceo con la cura-Mihajlovic e il Napoli va a Parma.

Il match del giorno: Fiorentina – Inter

È forse presto per dire che l’Inter è davvero uscita dalla crisi di risultati di gennaio e sicuramente non dalle polemiche legate alla vicenda-Icardi: quel che è certo è che la vittoria interna contro la Samp di domenica, anche se non ottenuta con un calcio scintillante, è un buon segnale per gli uomini di Spalletti che, reduci dal ritorno di Europa League con il Rapid Vienna, volano a Firenze per affrontare, domenica sera, una Fiorentina in salute e rivitalizzata dall’innesto di Muriel. Roboante la vittoria della Viola domenica scorsa contro la Spal, anche se generata da un discusso (per quanto ineccepibile) utilizzo del VAR. Le prospettive per una partita interessante ci sono tutte, con i toscani che tentano di strappare un posto in Europa League e i nerazzurri che devono badare a difendere il terzo posto dalle mire del Milan, impegnato in un abbordabile turno casalingo. Gara molto aperta anche per i bookmaker: all’andata finì 2-1 per l’Inter.

Fiorentina – Inter
Il logo della Fiorentina Ultimi incontri VVVVV
Il logo dell'Inter Ultimi incontri SSVVV
  • Stadio: Artemio Franchi
  • Domenica 24 febbraio 2019 ore 20:30
  • Arbitro: Abisso
  • Le quote sull’1X2 1: 2.80 X: 3.25 2: 2.60

Signora dei pareggi insieme al Torino (11 in stagione), la Fiorentina è in serie positiva da sei incontri, e si appresta ad affrontare i nerazzurri con uno score casalingo che recita 3 pari consecutivi, una vittoria e una sconfitta nelle ultime 5 gare, per un totale che racconta invece di 5 successi, 4 segni “X” e 2 sconfitte (20 a 11 il rapporto gol fatti/gol subiti). Out Mirallas e Pezzella per infortunio, Pioli proporrà verosimilmente il trio Chiesa-Gerson-Muriel davanti, con Simeone pronto ad entrare a gara in corso. Un Veretout in stato di grazia illuminerà il gioco, tentando di perforare una delle migliori difese del campionato, guidata dalla coppia centrale Skriniar-De Vrij. Risolti i problemi in attacco, il principale problema della Viola continua ad essere una certa fragilità mentale, ma al Franchi non è mai una partita facile per nessuno.

Può essere la tua giornata fortunata, scommetti su Fiorentina – Inter con il bonus benvenuto di Merkur Win!

Se c’è una cosa certa è che all’Inter non si sta mai tranquilli: il caso-Icardi, tra polemiche mediatiche, esclusioni dalla rosa e diplomatici infortuni al ginocchio, non sembra essere ancora del tutto risolto. Nel frattempo, sul campo i ragazzi di Spalletti provano a scrollarsi di dosso tossine da spogliatoio e risultati deludenti: la vittoria contro la Samp, con il ritorno al gol di Nainggolan, è lì a testimoniarlo. Andamento altalenante per i milanesi in trasferta, con 2 ko, 2 vittorie e un pari nelle ultime 5, ma il problema maggiore è una certa difficoltà ad andare in rete, con o senza Icardi. Lontano da San Siro sono solo 15 i gol messi a segno, e in generale, prima del 2-1 dello scorso turno, erano più di due mesi che l’Inter non segnava più di un gol in una partita di campionato. In attesa di capire se Icardi sarà della partita, occhi puntati ancora su Martinez in attacco, con Keita che torna a disposizione: da verificare le tossine post-impegno di Europa League. Soliti ballottaggi a centrocampo tra Nainggolan, Joao Mario e Vecino. Inter che non vince a Firenze dal febbraio 2014.

Pronostico: Gol (1.75). Fiducia media. Fiorentina che si è dimostrata squadra molto prolifica nelle ultime uscite, concedendo però sempre qualcosa in difesa. Pensiamo che l’Inter, anche senza (l’ex) capitan Icardi, saprà approfittarne.

Le altre partite della giornata

Turno privo di big match tra le primissime in classifica, ma non certo di partite interessanti: Torino – Atalanta si presenta come l’incontro più aperto e ricco di spunti, con i granata sempre tosti da affrontare e poco inclini a fare giocare gli avversari e i bergamaschi che vogliono scrollarsi di dosso lo stop contro il Milan e ripartire nella corsa alla Champions. La Juventus va a Bologna: da capire le scorie della debacle di Champions in una sfida contro un Bologna tornato squadra vera. Impegno in Emilia anche per il Napoli, che contro un Parma sempre difficile da affrontare in trasferta vuole tornare al gol e ai tre punti. Impegno non insormontabile per un Milan in grande spolvero nell’anticipo di venerdì contro l’Empoli, mentre la Roma se la vedrà con il Frosinone. Lazio – Udinese è rinviata a data da destinarsi per i concomitanti impegni di Coppa Italia dei biancocelesti. In fondo alla classifica, ennesima prova del nove per il Chievo contro un solido Genoa e per la Spal, che fa visita a un Sassuolo apparso l’ombra di sé stesso nelle ultime uscite.

Milan – Empoli
Il logo del Milan Ultimi incontri VSSPP
Il logo dell'Empoli Ultimi incontri VVVVV
  • Stadio: Giuseppe Meazza
  • Venerdì 22 febbraio 2019 ore 20:30
  • Arbitro: Giacomelli
  • Le quote sull’1X2 1: 1.37 X: 4.90 2: 8.50

Un Diavolo lanciatissimo dopo la sonante vittoria a Bergamo contro l’Atalanta di sabato scorso, ottenuta grazie a un’altra incredibile prova di Piatek e che proietta i ragazzi di Gattuso in piena orbita-Champions League. Non solo il bomber polacco, però, tra le note liete: anche un Paquetà sempre più inserito negli schemi e un Calhanoglu tornato finalmente decisivo sono ottimi segnali per Ringhio e i suoi. In casa il ruolino di marcia del Milan parla di 7 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte (una nelle ultime cinque prove), con 19 gol fatti e 12 subiti. Dal canto suo, l’Empoli è la squadra col peggior rendimento in trasferta del torneo: ancora nessuna vittoria a fronte di 4 pari e 7 ko. Ma i ragazzi di Iachini sono tornati domenica alla vittoria schiantando in casa il Sassuolo, con Krunic e Bennacer sugli scudi: il morale è quindi alle stelle, e anche se i bookmaker danno per chiari favoriti i padroni di casa, i toscani non staranno certo a guardare, con il loro gioco come di consueto molto propositivo.

Pronostico: 1+ Over 1.5 (1.55). Fiducia medio-alta. La banda di Gattuso in queste ultime uscite è squadra molto diversa rispetto a quella di qualche tempo fa. Combo di valore visto lo stato di grazia del pistolero Piatek.

Torino – Atalanta
Il logo del Torino Ultimi incontri SPSSV
Il logo dell'Atalanta Ultimi incontri PVVVP
  • Stadio: Olimpico Grande Torino
  • Sabato 23 febbraio 2019 ore 15:00
  • Arbitro: Orsato
  • Le quote sull’1X2 1: 3.20 X: 3.30 2: 2.30

Torino – Atalanta è lo scontro tra due filosofie di gioco che più diverse non si può: coperta e attendista, potremmo quasi dire catenacciara quella dei granata di Mazzarri, ariosa e più attenta alla fase di costruzione quella di Gasperini e della Dea. Gli esiti si vedono nei numeri: l’Atalanta è la terza squadra per rendimento esterno dietro a Juve e Napoli, ma di gran lunga la prima per gol segnati (30), con quattro vittorie e un ko nelle ultime 5 lontano da Bergamo. Il Toro invece ha uno score tra le mura amiche di 6 vittorie, un pari e quattro sconfitte, ma nelle ultime 5 ha ceduto solo alla Juve nel derby. Diverso anche lo stato d’animo delle due squadre dopo l’ultima di campionato: il Toro ha resistito strappando un punto sul difficilissimo campo del Napoli, mentre l’Atalanta ha visto violare il proprio fortino dal Milan a trazione-Piatek. Entrambe le squadre giocheranno per vincere: i nerazzurri vogliono restare attaccati al sogno-Champions, mentre i piemontesi vedono l’Europa League a tre soli punti di distanza. Tre pari e una vittoria interna negli ultimi 4 precedenti a Torino, un campo tabù per Zapata e compagni, che non vi vincono dal 2007 ma sono comunque favoriti per i bookies.

Pronostico: Gol (1.75). Fiducia medio-alta. Il Toro di Mazzarri fa della solidità un suo marchio di fabbrica, al contrario della Dea spumeggiante di Gasperini. Ci immaginiamo un confronto aperto in chiave Europa League.

Frosinone – Roma
Il logo del Frosinone Ultimi incontri PPVSS
Il logo della Roma Ultimi incontri VVSVS
  • Stadio: Benito Stirpe
  • Sabato 23 febbraio 2019 ore 20:30
  • Arbitro: Manganiello
  • Le quote sull’1X2 1: 6.25 X: 4.65 2: 1.48

Dopo la preventivabile sconfitta contro la Juventus, un’altra prova in grande salita per il Frosinone, che affronta una Roma in chiara risalita e in serie positiva da cinque partite. Le prospettive non sono rosee per i ciociari, che allo Stirpe hanno un rendimento a dir poco disastroso: ancora nessuna vittoria a fronte di 5 pareggi e 6 ko, con soli 6 reti messe a segno e 22 subite. Per la Roma, invece, al netto delle ormai consuete amnesie di concentrazione mostrate anche nell’ultimo turno, pur vinto, contro il Bologna, il cielo sembra essere tornato roseo. Vero che fuori casa i giallorossi hanno un rendimento perfettamente costante: 4 vittorie, 4 pari e 4 sconfitte, e vero anche che è ipotizzabile un certo turn-over, soprattutto per evitare infortuni e squalifiche, ma ipotizzare un ko di Kolarov e compagni contro i gialloblu pare piuttosto irrealistico. Tre soli i precedenti tra le due compagini, tutti a favore della squadra di Di Francesco, che potrebbe probabilmente rinunciare a Zaniolo, diffidato.

Pronostico: 2 (1.48). Fiducia media. Quota troppo alta per non approfittarne. La Roma viene da un periodo positivo e il prossimo impegno di Champions è ancora troppo lontano per distrarre i giocatori romanisti.

Sampdoria – Cagliari
Il logo della Sampdoria Ultimi incontri SSPSS
Il logo del Cagliari Ultimi incontri VPSSV
  • Stadio: Luigi Ferraris
  • Domenica 24 febbraio 2019 ore 12:30
  • Arbitro: Massimi
  • Le quote sull’1X2 1: 1.83 X: 3.55 2: 4.55

Blucerchiati che attraversano un evidente momento di flessione, con tre sconfitte di fila nelle ultime 5 partite, e Cagliari che è invece tornato sabato alla vittoria dopo una lunga assenza di successi, grazie alla doppietta del ritrovato Pavoletti. Questo lo stato d’animo delle due squadre che si affronteranno a Marassi domenica nel lunch match della 25° giornata di A. La squadra di Giampaolo sconta il lieve appannamento di Quagliarella, non rimpiazzato dalla vena offensiva di Defrel e Gabbiadini (in rete comunque domenica contro l’Inter) e un certo smarrimento a livello di brillantezza di gioco. Il Cagliari di Maran ha ritrovato invece la grinta che contraddistingue sempre le squadre del mister trentino, vincendo in rimonta contro una squadra abilissima a chiudersi come il Parma: 1 solo successo in trasferta però, per i sardi, con 4 ko nelle ultime 5, e Samp che invece dà spesso il meglio di sé al Ferraris, anche in termini di gol fatti (19). Precedenti che parlano ligure (l’ultima vittoria degli isolani data ottobre 2012) e bookies che vedono chiaramente favoriti i genovesi, che saranno però privi a centrocampo di una pedina importante come Linetty.

Pronostico: 1 (1.83). Fiducia medio-alta. Il Cagliari lontano dalla Sardegna Arena è una squadra poco incisiva, mentre la Samp a Genova si è dimostrata sempre temibile. Dopo tre sconfitte consecutive, è arrivato il momento per i blucerchiati di ritrovare i tre punti.

Sassuolo – Spal
Il logo del Sassuolo Ultimi incontri SSSPS
Il logo della Spal Ultimi incontri VPSSV
  • Stadio: Mapei Stadium
  • Domenica 24 febbraio 2019 ore 15:00
  • Arbitro: Maresca
  • Le quote sull’1X2 1: 2.05 X: 3.30 2: 3.85

Derby emiliano, quello tra Sassuolo e Spal, che vale molto soprattutto per la classifica dei ferraresi. Reduci dalla sconfitta interna contro la Fiorentina, i ragazzi di Semplici hanno bisogno di trovare punti per non farsi risucchiare in zona retrocessione e cercheranno di sfruttare i contemporanei difficili impegni delle rivali Empoli e Bologna. Una vittoria, 3 ko e un pari per i biancazzurri nelle ultime 5 fuori casa. Dal canto suo, il Sassuolo passa un chiaro momento-no, scandito dalla debacle di domenica scorsa contro l’Empoli, con una grande involuzione di gioco e una notevole difficoltà a costruire occasioni pericolose: l’addio di Boateng non è stato ancora evidentemente metabolizzato, e la classifica parla ora di un anonimo undicesimo posto, non del tutto staccato, comunque, da una prospettiva Europa League. In casa, quattro vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte per i neroverdi, per una partita incerta anche per i bookmaker, che vedono favorito il Sassuolo ma con una quota piuttosto alta. Solo tre i precedenti tra le due squadre in Serie A: la Spal è riuscita a strappare solo un punto.

Pronostico: X2 (1.78). Fiducia medio-bassa. Partita difficile da decifrare. I ragazzi di De Zerbi sono messi meglio in classifica, ma non hanno più molto da chiedere a questo campionato. La Spal venderà cara la pelle pur di salvarsi.

Chievo – Genoa
Il logo del Chievo Ultimi incontri PVPVS
Il logo del Genoa Ultimi incontri SVSSS
  • Stadio: Marcantonio Bentegodi
  • Domenica 24 febbraio 2019 ore 15:00
  • Arbitro: Volpi
  • Le quote sull’1X2 1: 3.15 X: 3.15 2: 2.40

Sempre più disperata di domenica in domenica, la situazione del Chievo, che non riesce davvero a risalire la china dall’ultimo posto in classifica nonostante il grande impegno profuso da Giaccherini e compagni. Rendimento deficitario per i clivensi in casa, dove hanno comunque ottenuto la (finora) unica affermazione del loro tormentato campionato (1V, 4P, 7S). Dall’altra parte un Genoa in cui la cura-Prandelli sembra dare i primi frutti, come testimoniato dalla vittoria in extremis nell’ultimo turno di campionato contro la Lazio grazie a una prodezza di Criscito: il nuovo arrivo Sanabria sta riuscendo nell’impervio compito di non far rimpiangere Piatek, grazie a una buona intesa con Kouame e Bessa. Nonostante un avvio di torneo complicato, con alcuni avvicendamenti di allenatori, il Grifone guarda a una confortevole distanza di sicurezza la bagarre-salvezza. L’occasione di consolidare la posizione di classifica contro una delle squadre più deboli del campionato è quindi tutta da sfruttare. Anche per i bookies la vittoria dei liguri è più probabile.

Pronostico: Under 2.5 (1.62). Fiducia medio-bassa. Il Genoa naviga in acque tranquille e può permettersi una tattica attendista, Chievo tra le quadre meno prolifiche del campionato: la partita non promette scintille.

Bologna – Juventus
Il logo del Bologna Ultimi incontri PPPPP
Il logo della Juventus Ultimi incontri SSVSS
  • Stadio: Renato Dall’Ara
  • Domenica 24 febbraio 15:00
  • Arbitro: Calvarese
  • Le quote sull’1X2 1: 6.75 X: 4.30 2: 1.50

Se dovessimo guardare ai soli numeri, quella tra Bologna e Juve sarebbe una partita dal risultato già scritto: troppo il divario di qualità e di classifica tra le due squadre perché gli emiliani impensieriscano la capolista, in fuga solitaria verso l’ennesimo scudetto consecutivo. E del resto, i felsinei in casa hanno vinto solo due volte, con tre pari e 2 ko nelle ultime 5, mentre i bianconeri fuori vantano 10 vittorie e un pari, nella difficile gara contro l’Atalanta dell’ultimo boxing day. Il calcio però non è una scienza esatta, e la realtà ci parla di un Bologna rinato dopo l’arrivo di Mihajlovic (una vittoria, un pari e una sconfitta, di misura e non certo meritata sul piano del gioco, contro la Roma nell’ultimo turno), con un Soriano finalmente ai livelli di qualche stagione fa e buoni segnali da Sansone, Santander e Palacio. Certo, i bianconeri restano ampiamente favoriti, ma bisognerà vedere se le scorie della sconfitta in Champions contro l’Atletico Madrid si faranno sentire. Conoscendo la vecchia volpe Mihajlovic, forse proprio sperare in un calo fisico di Cristiano Ronaldo e soci alla distanza potrebbe essere la soluzione sperata.

Pronostico: 2 (1.50). Fiducia alta. Ronaldo e compagni devono dimenticare in fretta il passo falso in Champions League. I bianconeri sono grandi campioni e scommettiamo sul fatto che sapranno reagire prontamente.

Parma – Napoli
Il logo del Parma Ultimi incontri PVPPS
Il logo del Napoli Ultimi incontri PVSPP
  • Stadio: Ennio Tardini
  • Domenica 24 febbraio 2019 ore 18:00
  • Arbitro: Chiffi
  • Le quote sull’1X2 1: 7.00 X: 4.40 2: 1.47

Al Tardini si sfideranno due squadre che non stanno passando un momento esattamente brillante della loro stagione. I ducali arrivano da due sconfitte di fila, e in casa non vincono da novembre avendo subito 3 ko nelle ultime cinque. I partenopei, dal canto loro, esibiscono i muscoli al San Paolo ma fuori casa stentano: l’ultima vittoria risale a metà dicembre contro il Cagliari alla Sardegna Arena. Per Milik e compagni, da registrare anche una preoccupante abulia in fase realizzativa, soprattutto fuori casa ma che è comparsa anche tra le mura amiche domenica, nell’impegno contro il Torino. Azzurri privi di Insigne, appiedato dal giudice sportivo, probabili Milik e Mertens davanti, con Fabian Ruiz a fungere da trequartista. Emiliani che invece schiereranno l’organico-tipo, con Stulac ancora dal primo minuto e il trio Gervinho-Inglese-Biabiany davanti. Ultimi due precedenti con un pari e una vittoria dei parmigiani, ma per i bookies la vittoria della compagine di Ancelotti è più che probabile.

Pronostico: 2 (1.47). Fiducia media. Il Napoli deve provare a vincere a tutti costi per non perdere altro terreno in classifica, dopo due pareggi consecutivi. Vista la solidità difensiva degli emiliani, vediamo del valore anche nel segno Under 2.5.

La multipla della settimana*

Partita Giocata Quota Quota cumulativa
Fiorentina – Inter Gol 1.75 1.75
Milan – Empoli 1 + Over 1.5 1.55 2.71
Torino – Atalanta Gol 1.75 4.74
Sampdoria – Cagliari 1 1.83 8.68
Bologna – Juventus 2 1.50 13.03

Cinque eventi per una multipla che senza bonus supera quota 13.00: con 10 euro la vincita potenziale supera i 130 euro.

Dai fiducia alla nostra multipla della settimana e scopri se sei fortunato, giocandola con le quote di Merkur Win!

Il bookmaker della settimana

Merkur Win è il bookmaker che abbiamo scelto per i nostri pronostici di Serie A di questa settimana. Emanazione della storica gaming house tedesca, Merkur Win vanta un buon palinsesto soprattutto per quanto riguarda il calcio, con un cospicuo numero di mercati (fino a 200 per i big match) e quote decisamente interessanti, grazie a payout che sfiorano il 96%. Questi due dati compensano una sezione live rivedibile, soprattutto per l’assenza del servizio streaming e di un adeguato livescore. Discreta la scelta delle promozioni, il bonus di benvenuto da 200€ è un ottimo incentivo per scegliere questo operatore per le proprie puntate.

*Tutte le nostre selezioni sono fornite solo per l’intrattenimento e dovrebbero essere utilizzate solo per scopi informativi. Mentre usiamo la nostra esperienza e le nostre conoscenze per aiutarti a informarti per effettuare una scommessa oculata, non siamo responsabili di eventuali perdite che potrebbero derivare da risultati effettivi diversi da quelli previsti.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati