Betclic: per Euro 2020 un remix del “grido di battaglia” di CR7

In Portogallo, come in tutta Europa, è febbre per Euro 2020. La squadra lusitana detiene il titolo e in patria si sogna l’incredibile bis. Per esaltare gli scommettitori lusitani, Betclic Portogallo ha preparato una campagna marketing che come colonna sonora ha il celebre “Anda bater”, il “grido di battaglia” di Cristiano Ronaldo.

Anda bater, uno slogan in campo e online

I loghi di Betclic e della nazionale portoghese di calcio e un calciatore in azione

Betclic usa il “grido di battaglia” di CR7 per spronare gli scommettitori portoghesi.

C’è molta aspettativa attorno alla nazionale portoghese di calcio, che si presenta a Euro 2020 (sì, anche se si svolge quest’anno, la manifestazione porta giustamente ancora il nome dell’annata in cui doveva essere regolarmente svolta) da campione in carica. I rossoverdi non sono favoriti, ma di sicuro devono onorare il torneo e arrivare il più avanti possibile.

La febbre Europei non fa breccia solo sui calciofili ma anche sugli appassionati di scommesse sul calcio. E proprio a loro si rivolge Betclic. La branca portoghese del bookmaker online di origine francese ha preparato una esaltante campagna marketing per promuovere la sua lavagna scommesse per questa importantissima vetrina calcistica.

Per consolidare il legame con i tifosi portoghesi, Betclic ha realizzato un jingle che contiene un remix del celebre “grido di battaglia” che la stella assoluta dei lusitani (e del calcio mondiale) Cristiano Ronaldo è solito ruggire in campo, dopo averlo “inaugurato” con successo proprio durante l’ultima edizione degli Europei, nel 2016.

Lo slogan in questione è la frase “Anda bater, tu bates bem”, che in italiano suona all’incirca “Vieni qui, lo farai bene”, che il campionissimo della Juventus disse, in qualità di capitano della nazionale, al compagno di squadra João Moutinho, durante la tesissima lotteria dei rigori disputata dai lusitani contro la Polonia negli scorsi campionati europei.

Un incoraggiamento che ha portato bene

Il Portogallo vinse quella partita, e contro tutte le previsioni arrivò in finale contro la Francia, per poi ancora più incredibilmente superarla, ottenendo il più grande successo della storia del calcio portoghese. Un risultato che evidentemente Betclic Portugal si augura possa essere replicato, perché no, anche con l’aiuto motivazionale del suo spot. Male che vada, ad aumentare sarà… il flusso di scommesse!

Il brano (che, a dirla tutta, ha atmosfere più vicine alla musica brasiliana che al fado portoghese) è stato realizzato dal dj lusitano Fred Ferreira, mentre la parte vocale è ad opera della stella del pop brasiliano (appunto) Blaya, e sarà l’inno “non ufficiale” di Euro 2020.

Questo il commento all’iniziativa di Miguel Domingues, Brand Manager di Betclic Portogallo.

Gli Europei di calcio sono una vetrina unica con un pubblico di appassionati enorme. Fondamentale per noi è ribadire che il betting è e deve restare divertimento. Il miglior modo per far passare questo messaggio era creare una canzone che ricordasse la nostra vittoria del 2016.Miguel Domingues, Brand Manager, Betclic Portugal

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
I loghi di Betclic e della nazionale portoghese di calcio e un calciatore in azione

Articoli correlati