US Open 2018: il pronostico del tabellone maschile

US Open: consigli scommesse

Djokovic, Nadal, Federer: sono loro 3 i favoriti per la vittoria finale degli US Open.

Lo US Open 2018 è cominciato ieri sui campi in cemento di Flushing Meadows, NewYork. Nell’ultimo Slam stagionale potremo ammirare diversi tennisti che nella passata edizione erano stati costretti a dare forfait per problemi fisici.

Il due volte campione Novak Djokovic, uno dei grandi favoriti, a Stan Wawrinka (vincitore dell’edizione del 2016), passando per Kei Nishikori, Milos Raonic ed ovviamente Andy Murray (vincitore nel 2012) sono solo alcuni dei top ai nastri di partenza. Occhio anche agli assalti della Next Gen, frenata finora da Rafa Nadal e Roger Federer i quali dovranno guardarsi dall’agguerrita concorrenza di tanti temibili avversari nell’ultimo grande appuntamento di questo 2018 tennistico. Ma chi sono i candidati alla vittoria finale?

Il favorito – Novak Djokovic @3,50: Il tredici volte campione Slam può vantare due titoli agli US Open (2011 e 2015) ed un ritorno in grande stile nel 2018 con la vittoria a Wimbledon e a Cincinnati (domando un Roger Federer sottotono). Novak Djokovic è il principale favorito per la vittoria a Flushing Meadows ma a causa del tabellone potrebbe doversi scontrare proprio con Roger Federer già ai quarti di finale. Nole, che è riuscito da poco a conquistare il Career Golden Masters, è in grande fiducia ed ha un gioco tale da riuscire ad imporsi su qualsiasi superficie. Buono il servizio del 31enne serbo che negli ultimi tornei è riuscito a mantenere una discreta solidità durante i propri turni di battuta, ma è nella risposta e nella fase difensiva che l’attuale n.6 del mondo ha i suoi punti di forza. Interessante il match d’esordio contro Marton Fucsovics, ma il cammino di Nole verso la finale non è impossibile: Richard Gasquet e Pablo Carreno Busta sono due testa di serie che il serbo può eliminare senza correre eccessivi rischi prima di giungere al possibile quarto contro Federer. Con Rafa Nadal, il serbo è il principale favorito per vincere gli US Open 2018.

Scommetti sul favorito degli US Open con Betway!

Rafael Nadal @4: Quaranta vittorie stagionali e solo tre sconfitte: numeri da brividi per il n.1 del mondo campione in carica qui a New York. Nadal arriva allo US Open avendo ottenuto 5 titoli stagionali, 4 sulla terra battuta e l’ultimo sul cemento di Toronto. Lo spagnolo sarà fresco e riposato data la programmazione che lo ha visto lontano dai tornei ufficiali da due settimane a questa parte. Il maiorchino avrà davanti un tabellone tutt’altro che irresistibile con il connazionale David Ferrer al primo turno, uno fra Pospisil e Lacko al 2° ed un intrigante possibile terzo turno con il russo Khachanov. Ottavo di finale con un “bombardiere” della top 20 (J.Sock o K.Edmund) e quarto di finale con uno fra Dominic Thiem e Kevin Anderson (più probabile il secondo) prima di arrivare allo scontro con Juan Martin Del Potro in semifinale (l’argentino e testa di serie n.3 ha vinto lo US Open nel 2009). Freschezza fisica, esperienza ed un tabellone più che fattibile: Nadal ha ottime chance per arrivare fino in fondo a questo torneo.

Roger Federer @6: Il n.2 del mondo ha conquistato la bellezza di 20 Slam durante la sua lunga carriera e qui a New York è riuscito ad imporsi per 5 edizioni consecutive (2004/2008). L’elvetico cerca il 6° sigillo americano dopo 10 anni dall’ultimo trionfo e 3 anni dall’ultima finale disputata qui ma la concorrenza è agguerritissima ed il fisico del 37enne di Basilea non è più quello di un tempo. Come testa di serie n.2, lo svizzero avrà un tabellone difficilissimo. Primo turno agevole contro Nishioka, poi il quoziente di difficoltà aumenta rapidamente ed esponenzialmente: al secondo ed al terzo turno è più che probabile uno scontro con il francese Benoit Paire e con l’australiano Nick Kyrgios. Agli ottavi di finale molti di noi sperano in un testa a tesa con il nostro Fabio Fognini (il quale ha vinto 3 titoli stagionali e per la prima volta in carriera ha conquistato un torneo sul cemento). Queste le partite prima di approdare ai quarti di finale dove ad attendere il 20 volte campione Slam ci sarebbe con ogni probabilità Novak Djokovic ed il serbo (in vantaggio anche nei testa a testa), potrebbe sfruttare la stanchezza di Federer accumulata durante un cammino davvero probante. King Roger ha colpi e numeri eccezionali ma l’ipotesi di giungere fino all’atto conclusivo del torneo e di assistere all’ennesimo “Fedal” sono scarse.

Alexander Zverev @13: Il n.4 del mondo deve ancora sfatare il tabù Slam dove ancora non ha inciso particolarmente. Nella parte bassa del tabellone, la solidità e la tenacia di Kei Nishikori potrebbero rappresentare una seria minaccia per il giovane teutonico.

Juan Martin Del Potro @18: Due titoli nel 2018 per la Torre di Tandil che si è imposto ad Acapulco e ad Indian Wells (tornei sul cemento). Delpo ha ottimi numeri su queste superfici ed ha vinto lo US Open nel 2009 ma ancora non sembra possa competere (almeno per due match consecutivi) con i tre grandi favoriti.

Il nostro pronostico

Dopo aver analizzato i tennisti migliori del torneo, non possiamo che sbilanciarci in favore di Djokovic. Il tabellone è ostico ma Nole ha trovato fiducia dopo un paio d’anni di smarrimento. La grinta e la “cattiveria” del serbo possono essere lo stimolo in più per agguantare la vittoria.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati