Pronostici 14a giornata Serie A 2020/21: occhi puntati su Milan – Lazio

Ultima giornata del 2020 per la Serie A prima della sosta natalizia. La quattordicesima giornata si apre martedì con due anticipi, tra cui il grande classico Juventus-Fiorentina. Si prosegue poi mercoledì, con tanti scontri interessanti, tra cui Verona-Inter e Roma-Cagliari, con il Milan che cercherà di difendere il primo posto nel big match contro la Lazio.

Il big match della giornata: Milan – Lazio

Milan protagonista del big match anche in questi pronostici della quattordicesima giornata. Dopo aver superato il test contro il Sassuolo, i rossoneri ospiteranno mercoledì sera la Lazio in una partita che si preannuncia delicatissima. Pioli dovrà riuscire a gestire al meglio diversi problemi di formazione per affrontare i biancocelesti, che si presentano a San Siro in un buon momento di forma. Trascinata dal solito Immobile, la Lazio punta a sbancare Milano per risalire in classifica, mentre il Diavolo cercherà di divendere con le unghie e con i denti il primo posto in classifica.

Milan – Lazio
Il logo del Milan Ultimi incontri VVVVV
Il logo della Lazio Ultimi incontri SSVVV
  • Stadio: Giuseppe Meazza
  • Mercoledì 23 dicembre 2020 ore 20:45
  • Arbitro: Di Bello
  • Le quote sull’1X2 1: 2.20 X: 3.50 2: 3.10

Non è un momento fortunato per il Milan, nonostante il primo posto in classifica difeso a Reggio Emilia senza troppi patemi. I rossoneri continuano a perdere pezzi e dovranno affrontare la Lazio con una mediana inedita. Tra gli indisponibili, all’infortunato Bennacer si aggiunge infatti in questo quattordicesimo turno lo squalificato Kessie e probabilmente anche Tonali, sostituito contro il Saasuolo per un problema agli adduttori. Se Pioli non lo rischierà, si vedrà costretto ad arretrare Calhanoglu, affiancando il turco a Krunic, unico vero mediano di ruolo rimasto arruolabile. Anche l’attacco dovrà essere reinventato, visto che oltre a Ibra anche Rebic non sarà del match. Leao verrà dunque riproposto come punta centrale, supportato da Diaz in mezzo e Saelemaekers e Castillejo (favorito su Hauge) esterni. Confermata la difesa di domenica, con Romagnoli nuovamente affiancato da Kalulu, con Hernandez e Calabria esterni bassi. Per Pioli imperativo limitare i danni e provare a chiudere l’anno in testa alla classifica, sperando di ritrovare forze fresche dopo la sosta natalizia.

Milan-Lazio è il big match della quattordicesima giornata: provate a scommetterci con il bonus di bwin!

La Lazio si presenta a San Siro forte del 2-0 e della bella prestazione contro il Napoli offerta domenica scorsa all’Olimpico. Immobile continua a segnare con regolarità e in trasferta è sempre andato a segno (ad eccezione del match contro la Sampdoria). Ad affiancarlo al Meazza sarà con ogni probabilità Caicedo, visto che Correa non è al meglio fisicamente. Inzaghi vuole recuperare terreno in classifica e provare ad avvicinari alla zona Champions, approfittando della pausa delle coppe. La Lazio negli scontri diretti ha sempre fatto punti, se si calcolano anche i pareggi ottenuti contro Inter e Juventus. Lucas Leiva non dovrebbe farcela e sarà ancora sostituito da Escalante, molto positivo contro i partenopei, ma il tecnico piacentino potrà contare su un ritrovato Luis Alberto in mezzo al campo, libero di creare e ispirare il tandem d’attacco insieme a Milinkovic-Savic. Dubbi anche su Acerbi, fermatosi nella rifinitura prima del match contro il Napoli: per ogni evenienza, Hoedt è pronto a sostituirlo.

Pronostico: 2 (3.10). Fiducia medio-alta. Potrebbe essere proprio la Lazio a porre fine alla striscia di risultati utili consecutivi del Milan: i rossoneri si presentano al big match con una formazione troppo rimaneggiata per non puntare su questo esito, vista la quota offerta dai bookmaker.

Le altre partite della giornata

La quattordicesima giornata della Serie A 2020-2021 non si ferma però al big match di San Siro. Sono tanti gli incontri intriganti di questo turno, a cominciare dall’anticipo di Torino tra Juventus e Fiorentina. Occhio anche a Verona-Inter, partita mai banale, e a Roma-Cagliari, che promette spettacolo. Il Napoli ospita il Torino di un Giampaolo sempre in bilico, mentre il Sassuolo proverà a a riprendersi sul campo della Sampdoria dopo la sconfitta di domenica.

Crotone – Parma
Il logo del Crotone Ultimi incontri VSSPP
Il logo del Parma Ultimi incontri VVVVV
  • Stadio: Ezio Scida
  • Martedì 22 dicembre 2020 ore 18.30
  • Arbitro: Maresca
  • Le quote sull’1X2 1: 2.65 X: 3.40 2: 2.55

Il Parma in casa le ha prese forti dalla Juventus, ma anche il Crotone non ha passato un bel weekend, visto il 3-1 subito a Genova con la Samp. Se i calabresi continuano a rimanere ultimi in classifica, le recenti uscite dei ducalin in campionato hanno portato la squadra di Liverani pericolosamente vicina alla zona retrocessione. Entrambe le quadre hanno quindi bisogno di una scossa e questo match potrebbe essere l’ideale. Il tecnico degli emiliani sembra intenzionato a lanciare Karamoh dal primo minuto dopo lo stop di Gervinho, ballottaggio tra Cornelius e Inglese per il ruolo di centravanti, mentre sulla trequarti troveremo Juraj Kucka. Sohm ancora titolare. Stroppa invece, oltre agli infortunati Benali, CIgarini e Rispoli, non potrà disporre dello squalificato Marrone. In attacco Riviere e Messias, turno di riposo per Simy.

Pronostico: Gol (1.72). Fiducia media. Due squadre che non se la stanno passando molto bene e che proveranno di tutto per portare a casa i tre punti: non assisteremo ad una partita chiusa, viste le difese no proprio impeccabili su entrambi i lati del campo.

Juventus – Fiorentina
Il logo della Juventus Ultimi incontri SPSSV
Il logo della Fiorentina Ultimi incontri PVVVP
  • Stadio: Allianz Stadium
  • Martedì 22 dicembre 2020 ore 20.45
  • Arbitro: La Penna
  • Le quote sull’1X2 1: 1.35 X: 5.25 2: 8.00

Il secondo anticipo della quattordicesima giornata ci offre un grande classico del campionato italiano, tra due squadre la cui rivalità è oggi più forte che mai. Colpa del passaggio di Chiesa in bianconero: l’attaccante affronterà per la prima volta la sua ex squadra e partirà da titolare nel tridente che vede inamovibili le stelle Ronaldo e Morata. Anche in mediana Pirlo ha le idee sempre più chiare: il trio McKennie, Bentancur e Ramsey è quello che offre più garanzie al tecnico bresciano. La Juventus, dopo il convincente successo di Parma, vuole continuare la sua rincorsa alle milanesi. Questa Fiorentina, in crisi di risultati (solo quattro punti nelle ultime otto partite) e di identità, è l’avversario ideale da affrontare in questo momento, ma occhio a non distrarsi. Prandelli proverà a caricare i suoi, ma contro la Juventus le motivaizoni non mancheranno di certo: in attacco confermati Vlahovic e Ribery, mentre a centrocampo Pulgar dirigerà la squadra in regia e castrovilli proverà ad inventare. Biraghi e Venuti sulle fasce e Amrabat a completare la mediana viola, che ha un compito arduo più che mai.

Pronostico: 1 Handicap -1 (2.05). Fiducia alta. Contro il Parma i bianconeri hanno dimostrato di avere fame e Ronaldo di essere sempre una macchina da gol. Il segno 1 non dovrebbe essere in discussione, ma ci aspettiamo un risultato rotondo.

Verona – Inter
Il logo del Verona Ultimi incontri PPVSS
Il logo dell'Inter Ultimi incontri VVSVS
  • Stadio: Marcantonio Bentegodi
  • Mercoledì 23 dicembre 2020 ore 18.30
  • Arbitro: Giacomelli
  • Le quote sull’1X2 1: 5.50 X: 4.00 2: 1.60

L’Inter si presenta a Verona in grande forma, forte di un filotto di vittorie che, dopo l’eliminazione dalla Champions League, ha permesso ai nerazzurri di avvicinarsi tantissimo alla vetta della classifica. Antonio Conte sembra intenzionato a riproporre grossomodo la stessa formazione che ha vinto le ultime sei partite disputate. Linea difensiva con gli intoccabili Skriniar, De Vrij e Bastoni. sulle fasce, conferma per Hakimi, in gol contro lo Spezia, e Young. In mezzo al campo invece, accanto ai sicuri Barella e Brozovic, potrebbe essere inserito Vidal, unico cambio rispetto a domenica scorsa, visto che il tandem d’attacco sarà composto ancora da Lukaku e Lautaro Martinez. Per Juric invece qualche dubbio di formazione in più: ballottaggi tra Gunter e Lovato in difesa, mentre in mediana agiranno Tameze e Veloso con Faraoni e Dimarco, ex di giornata, sugli esterni. Lazovic e Zaccagni agiranno a supporto della punta, che sarà probabilmente ancora Salcedo, in vantaggio su Colley. Lo scorso anno a Verona finì 2-2: a segno andarono Lazovic e Veloso per gli scaligeri, mentre Candreva e un autogol di Dimarco fissarono in parità il risultato per i nerazzurri.

Pronostico: Lukaku Marcatore Sì (1.83). Fiducia medio-alta. Il centravanti belga è in forma e continua a timbrare il cartellino: non ci stupirebbe vedere nuovamente il suo nome nel tabellino dei marcatori. Da giocare anche come primo marcatore (3.75).

Bologna – Atalanta
Il logo del Bologna Ultimi incontri SSPSS
Il logo dell'Atalanta Ultimi incontri VPSSV
  • Stadio: Renato Dall’Ara
  • Mercoledì 23 dicembre 2020 ore 20:45
  • Arbitro: Chiffi
  • Le quote sull’1X2 1: 4.75 X: 4.50 2: 1.60

Attenzione, l’Atalanta è tornata. Dopo un inizio di campionato un po’ balbettante e la qualificazione agli ottavi di Champions archiviata, la banda di Gasperini è tornata ad essere la macchina da gol letale ammirata la scorsa stagione. Dopo i tre gol alla Fiorentina e il pareggio anche un po’ stretto contro la Juventus, è arrivata domenica la netta vittoria contro la Roma. Un 4-1 che ha ricordato a molti la Dea dello scorso anno, nonostante l’addio del Papu Gomez sembri ormai cosa certa. La buona notizia èer gli orobici è il ritorno ad alti livelli di Ilicic: lo sloveno contro i giallorossi ha messo a referto 2 assiste un bellissimo gol, da lui il mister (e qualche fantallenatore) si aspettano ancora grandi cose contro il Bologna. Resta però in ballottaggio con Muriel, anche lui a segno nell’ultimo turno di campionato, mentre non sembrano esserci dubbi sull’impiego di Zapata e Pessina. in Mezzo al campo conferma per De Roon e Freuler, con Hateboer e Gosens esterni e Malinovskyi a riposo. Sul versante opposto, scelte quasi obbligate per Mihaijlovic, visti gli 8 giocatori indisponibili dela sua rosa. Palacio unica punta supportata dal trio di trequartisti Soriano (miglior marcatore rossoblù fin quì con 6 reti), Barrow e Vignato. A centrocampo invece ballottagi tra Schouter e Nico Domìnguez e tra Svanberg e Poli.

Pronostico: 2 Handicap -1 (2.45). Fiducia alta. La difesa del Bologna non ci sembra irresistibile (citofonare alla Roma) e se davvero è tornata l’Atalanta dello scorso anno, per la banda di Mihaijlovic potrebbe essere dura evitare un’imbarcata.

Napoli – Torino
Il logo del Napoli Ultimi incontri SSSPS
Il logo del Torino Ultimi incontri VPSSV
  • Stadio: Diego Armando Maradona
  • Mercoledì 23 dicembre 2020 ore 20:45
  • Arbitro: Valeri
  • Le quote sull’1X2 1: 1.34 X: 5.25 2: 8.25

Sul match che andrà in scena allo stadio Diego Armando Maradona mercoledì sera incomobno nuvoloni neri bipartisan. A Napoli l’umore non è dei migliori: due sconfitte consecutive rimediate contro Inter e Lazio hanno frenato la corsa dei partenopei, ma a preoccupare è anche la voce zero gol segnati nelle ultime due sfide. Il reparto offensivo degli azzurri è decimato, visto che a Osimhen e Mertens si è aggiunto pure Lozano, che ha rimediato un trauma contusivo contro la Lazio. Tornerà dalla squalifica invece Lorenzo Insigne, incaricato di guidare il tridente napoletano composto anche da Petagna e Politano. Per Gattuso problemi anche in difesa, visto che domenica si è infortunato anche Koulibaly: al suo posto Maksimovic. In mediana invece organico al completo, con Demme e Bakayoko a supporto di Zielinski. Se Ringhio non ride, Giampaolo non se la passa certo meglio. Il pareggio contro il Bologna ha interrotto la striscia di tre sconfitte consecutive che stavano per costare la panchina al tecnico abruzzese. Ma non è detto che il Maestro arrivi a mangiare il panettone: in difesa torna Singo, ma la squalifica di Lyanco lo priva di una pedina importante. Nkoulou e Bremer faranno buona guardia davanti a Sirigu, mentre a centrocampo conferma per Gojak con Rincon e Meité. In attacco il titolarissimo Belotti sarà supportato da Lukic e Verdi.

Pronostico: Under 2.5 (2.55). Fiducia media. Squadre impaurite, attacco partenopeo spuntato, voglia di non prenderle prima che di darle. Gli ingredienti per una partita chiusa ci sono tutti, non ci aspettiamo di vedere tanti gol e la quota ci sembra ghiottisima.

Roma – Cagliari
Il logo della Roma Ultimi incontri PVPVS
Il logo del Cagliari Ultimi incontri SVSSS
  • Stadio: Olimpico
  • Mercoledì 23 dicembre 2020 ore 20:45
  • Arbitro: Pairetto
  • Le quote sull’1X2 1: 1.25 X: 6.25 2: 11.00

Il 4-1 di Bergamo ha scottato e parecchio la Roma, che si presenta all’Olimpico mercoledì sera con tanta voglia di rifarsi. Davanti la banda di Fonseca si troverà un Cagliari che non sa più vincere, affetto ultimamente da una strana pareggite (quattro X nelle ultime cinque partite). Fonseca sembra intenzionato a far rifiatare Pellegrini, apparso in difficoltà contro gli orobici, al su posto spazio a Villar. Attacco invece confermato, con Dzeko a fare da ariete supportato da Pedro e Mkhitaryan. In difesa, ballottaggio tra Bruno Peres e Karsdrop, che potrebbero alternarsi anche a partita in corso. Anche per Di Francesco qualche dubbio di formazione. In difesa, da valutare la condizione di Walukiewicz, che potrebbe essere sostituito da Carboni. In attacco invece Simeone dovrebbe riprendersi il posto da titolare a scapito di Pavoletti, con Joao Pedro e Sottil trequartisti. Su 40 precedenti giocati in Serie A all’Olimpico, i giallorossi hanno avuto la meglio in 20 occasioni, mentre sono solo 4 le vittorie esterne dei sardi, l’ultimo dei quali datato 2013.

Pronostico: Over 3.5 (1.87). Fiducia media. La voglia di segnare e ritrovare i tre punti è tanta da entrambe le parti: ci aspettiamo un match aperto, con colpi scena e tanto spettacolo. Occhio anche a Simeone marcatore.

Sampdoria – Sassuolo
Il logo della Sampdoria Ultimi incontri PPPPP
Il logo del Sassuolo Ultimi incontri SSVSS
  • Stadio: Luigi Ferraris
  • Mercoledì 23 dicembre 2020 ore 20:45
  • Arbitro: Ayroldi
  • Le quote sull’1X2 1: 2.60 X: 3.50 2: 2.55

Il Sassuolo ha rimediato contro il Milan la seconda sconfitta stagionale dopo quella subita contro l’Inter cinque giornate fa. Gli emiliani sono però ben intenzionati a tornare a correre, anche se di fronte avranno una Sampdoria che vive un buon momento. I blucerchiati, grazie a due vittorie consecutive, sono tornati nella parte sinistra della classifica, al decimo posto con 17 punti. Tanto dipenderà dall’attacco neroverde, che ha un po’ stentato contro i rossoneri. Dovrebbe tornare finalmente dal primo minuto Ciccio Caputo, che sarà supportato dal trio delle meraviglie composto da Berardi, Djuricic e Boga, anche lui pienamente recuperato e arruolabile. De Zerbi ritroc anche Locatelli dopo la squalifica, mentre in difesa agiranno da esterni Lykogiannis e Toljan, con Ferrari e Chriches centrali. Per Ranieri qualche cambio rispetto alla tonda vittoria contro il Crotone. Nel centrocampo a quattro verranno schierati Damsgaard e Jankto sugli esterni con Ekdal e Silva al centro. In attacco invece di fianco a Quagliarella, tornato al gol contro i calabresi, spazio a Ramirez. Lo scorso anno finì 0-0: in questa stagione però ci aspettiamo decisamente più spettacolo.

Pronostico: 2 (2.55). Fiducia medio-alta. Nonostante il buon momento della Sampdoria, crediamo che il talento e la voglia di rivalsa del Sassuolo avrà la meglio. Occhio anche ad un Over 3.5: gli emiliani sono di nuovo al completo davanti.

Spezia – Genoa
Il logo dello Spezia Ultimi incontri PVPPS
Il logo del Genoa Ultimi incontri PVSPP
  • Stadio: Alberto Picco
  • Mercoledì 23 dicembre 2020 ore 20:45
  • Arbitro: Massa
  • Le quote sull’1X2 1: 2.20 X: 3.40 2: 3.20

Derby tutto ligure, per la prima volta nella massima serie, quello tra Spezia e Genoa: farinata contro focaccia, vermentino contro pesto, per una partita che in realtà ha il retrogusto amaro della lotta salvezza. Il Genoa dopo il tonfo di Benevento ha esonerato l’allenatore Maran, al suo posto ecco il ritorno (per la quarta volta) di Ballardini. Vedremo se il piglio deciso del tecnico ravennate si farà sentire subito sul rendimento del Grifone: per i bookmaker però parte favorito lo Spezia. Simile il rendimento delle due squadre nelle ultime cinque partite, con soli due punti conquistati, ma gli spezzini precedono in classifica i rossoblù di quattro punti. Al Picco Ballardini dovrà inventarsi la difesa, visto che i titolari Zapata, Biraschi e Luca Pellegrini sono ai box per infortunio. Tornerà quindi titolare capitan Criscito. In attacco sicuro del posto il giovane Scamacca, con un ballottaggio tra Destro e Shomurodov per l’altro slot offensivo. Italiano schiererà invece Pobega dal primo minuto, ma per il centrocampo è ballottaggio tra Ricci e Agoume.

Pronostico: Nzola Marcatore Sì (2.50). Fiducia medio-alta. L’attaccante francese è un punto fermo dello Spezia, con 6 gol gi segnati in stagione: contro la difesa precaria del Genoa potremmo assistere ad una sua marcatura. 

Udinese – Benevento
Il logo dell'Udinese Ultimi incontri VSPPS
Il logo del Benevento Ultimi incontri SSSSV
  • Stadio: Dacia Arena
  • Mercoledì 23 dicembre 2020 ore 20:45
  • Arbitro: Volpi
  • Le quote sull’1X2 1: 1.43 X: 5.00 2: 6.58

Grazie alla vittoria contro il Genoa di domenica scorsa, il Benevento ha raggiunto a quota 15 punti proprio l’Udinese, fermata sull’1-1 dal Cagliari. I friulani però non vivono certo un brutto momento: nelle ultime cinque partite hanno tenuto un rendimento simile  quello di Milan e Juventus, con 11 punti conquistati, allontanandosi dalle secche della zona retrocessione. Situazione ideale per entrambe le squadre per giocare a viso aperto. Gotti dovrà però gestire il problema indisponibili, con Nuytinck e Okaka ancora fuori. Lasagna, in gol domenica, prenderà il posto di Deulofeu e affiancherà Pussetto, arrivato a quota 3 gol in stagione. Centrocampo confermato, mentre in difesa fuori Bonifazi acciaccato e dentro Becao con De Maio e Samir. Per Pippo Inzaghi pochi dubbi in attacco. Lapadula confermato punta centrale con Insigne e Caprari, preferito a Sau, a supporto. In mezzo al campo torna dopo la squalifica Schiattarella.

Pronostico: 1 (1.87). Fiducia media. La vediamo come i bookmaker: questa Udinese è superiore per singoli e organizzazione di gioco rispetto ai sanniti, crediamo che alla fine porteranno a casa i tre punti.

La multipla della giornata*

Partita Giocata Quota Quota cumulativa
Milan – Lazio 2 3.10 3.10
Juventus – Fiorentina 1 Handicap -1 2.05 6.35
Bologna – Atalanta 2 Handicap -1 2.45 15.56
Roma – Cagliari Over 3.5 1.87 29.11
Sampdoria – Sassuolo 2 2.55 74.24
Udinese – Benevento 1 1.87 138.83

Sei eventi per una multipla che senza bonus supera quota 138.83: con 10 euro la vincita potenziale supera i 1.380 euro.

Prova a giocare sulla quattordicesima giornata con le quote e i bonus del bookmaker selezionato bwin!

Il bookmaker per la tredicesima giornata di campionato

Per questo quattordicesimo turno della Serie A 2020/21 abbiamo deciso di giocare con le quote di un marchio storico del betting europeo, ovvero bwin. Il bookmaker di origine austriaca è tra i più completi del mondo delle scommesse AAMS. Ottime quote, tanti mercati sul calcio e molti sport da scommettere, oltre che un bonus di benvenuto ricco e tante promozioni settimanali come le quote maggiorate e la promo sulle multiple. Il fiore all’occhiello della proposta di bwin è senza dubbio rappresentato dalle scommesse live, che si avvalgono di un servizio gratuito di streaming in diretta degli incontri tra i migliori in assoluto per palinsesto e qualità.

*Tutte le nostre selezioni sono fornite solo per l’intrattenimento e dovrebbero essere utilizzate solo per scopi informativi. Mentre usiamo la nostra esperienza e le nostre conoscenze per aiutarti a informarti per effettuare una scommessa oculata, non siamo responsabili di eventuali perdite che potrebbero derivare da risultati effettivi diversi da quelli previsti.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
Consigli scommesse quattordicesima giornata Serie A 2020/21

Articoli correlati