Non succede, ma se succede… La value bet della settimana #4

Se la settimana scorsa ci avete seguito, saprete che abbiamo quasi fatto en plein, con le nostre value bet: abbiamo preso la vittoria del Parma con la Sampdoria, e sfiorato quella del Verona con l’Atalanta. Questa settimana, altro giro in Serie A: puntiamo nuovamente su due squadre dell’Emilia Romagna.

Cosa è successo sette giorni fa

Alcuni bambini che giocano a calcio in riva al mare

Nuova puntata della value bet della settimana: due partite con quote “esagerate” su cui azzardare un po’.

Nella scorsa puntata della nostra rubrica sulle value bet della settimana, ovvero su quelle quote che i bookmaker propongono su determinati incontri di calcio e che non corrispondono ai reali valori delle forze in campo in quel momento, ci eravamo concentrati su due partite del quindicesimo turno della nostra Serie A.

Avevamo pronosticato la vittoria del Verona sul campo dell’Atalanta, pensando che la Dea, con la testa alla Champions League e qualche mal di pancia nelle partite casalinghe, avrebbe anche potuto capitolare di fronte alla squadra di Juric. E in effetti ci siamo andati molto vicini: gli scaligeri sono stati a lungo in vantaggio, salvo poi capitolare proprio nel finale di gara.

La seconda partita su cui avevamo puntato era invece la vittoria del Parma in casa della Sampdoria. Qui siamo stati premiati: grazie all’incornata di Kucka, infatti, i ducali si sono imposti di misura a Marassi, con i blucerchiati che hanno anche fallito il penalty del possibile pareggio con Quagliarella.

Ancora Parma protagonista: i ducali vincenti a Napoli

Sabato 14 dicembre alle 18.00 ci sarà una sfida delicatissima tra Napoli e Parma. Le due squadre sono attualmente appaiate in classifica a quota 21 punti, ma soprattutto tra i partenopei ci sarà l’esordio in panchina di Gennaro Gattuso, freschissimo sostituto di Carlo Ancelotti, esonerato subito dopo il successo in Champions League di martedì sera contro il Genk, valso agli azzurri la qualificazione agli Ottavi di finale.

La mossa di De Laurentiis, per quanto nell’aria da qualche giorno, lascia qualche punto di domanda. Innanzitutto, c’è da capire se Gattuso sarà semplicemente un traghettatore fino a giugno (si parla poi di un possibile arrivo di Gasperini dall’Atalanta) oppure qualcosa di più. Certamente c’è una stagione fin qui fallimentare da risollevare e un ambiente spaccato, con un cammino in Europa da onorare.

L’avversario di giornata è però tutt’altro che semplice: il Parma sta infatti conducendo una stagione più che positiva, e la squadra di D’Aversa si sta togliendo parecchie soddisfazioni, con un impianto di gioco molto solido che ruota attorno ai perni Alves, Kucka e Gervinho, e che trova anche con una certa facilità la via del gol. I bookmaker quotano un po’ troppo alta, a nostro avviso, la vittoria degli emiliani.

Pronostico: Vittoria Parma (10.00). Fiducia media. Il Napoli è favoritissimo, e Gattuso vorrà iniziare col piede giusto la sua nuova avventura. Occhio al Parma, però, che gioca a memoria ed è gasatissimo dalla posizione in classifica.

Sassuolo corsaro a Milano? Non così impossibile

Un’altra squadra emiliana è protagonista della seconda value bet della settimana. Puntiamo sulla sfida di domenica pomeriggio a San Siro tra Milan e Sassuolo. I rossoneri stanno pian piano recependo i dettami di Stefano Pioli, e sono reduci da una ministriscia positiva di tre risultati consecutivi nelle ultime cinque sfide, con due importanti vittorie contro Parma e Bologna che hanno dato ossigeno alla classifica.

Il Sassuolo ha invece gettato al vento una vittoria ormai instradata nel turno precedente contro il Cagliari, facendosi rimontare un doppio vantaggio, ma è andato ko una sola volta nelle ultime cinque partite. Da notare soprattutto il prestigioso pareggio per 2-2 contro la Juventus, a Torino, due turni fa. Le numerose assenze non hanno impedito ai ragazzi di De Zerbi di portare comunque avanti la loro fisionomia di gioco sempre votata all’attacco.

La partita contro il Milan si presenta particolarmente interessante: per il Diavolo è un altro passaggio importante per testimoniare l’uscita dalla crisi, mentre per i neroverdi è la possibilità di continuare il buon periodo che stanno vivendo. I bookies vedono i rossoneri strafavoriti, ma la quota media attorno al 5.00 sulla vittoria di Berardi e compagni ci sembra sinceramente un po’ esagerata.

Pronostico: Vittoria Sassuolo (5.00). Fiducia media. Il Milan, da quando Bonaventura è tornato, sembra un’altra squadra. Il Sassuolo però può fare male: Boga è in gran forma, e Berardi coi rossoneri ha spesso il dente avvelenato.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
Alcuni bambini che giocano a calcio in riva al mare

Articoli correlati