Serie A 2019/20: gli importanti recuperi della 25′ giornata

E finalmente arrivò anche l’ora della Serie A 2019/20: ritorna il campionato, che procederà a tappe forzate per terminare entro fine luglio. Si inizia sabato e domenica con quattro nevralgici recuperi della 25′ giornata: Parma, Verona e Cagliari cercano l’Europa, l’Inter di rincorrere il sogno-scudetto. Atalanta in casa contro il Sassuolo.

Le partite di sabato 20 giugno

Torino – Parma (ore 19.30)

Dove eravamo rimasti? A un Torino da incubo, reduce da cinque ko consecutivi nonostante il cambio di allenatore da Mazzarri a Longo. Il quindicesimo posto, con soli due punti di ossigeno dalla zona retrocessione, mette davvero paura. Il Parma, dal canto suo, nonostante fosse reduce da un periodo di flessione, prima della sosta da coronavirus, è a un solo punto dall’Europa League. Sognare è doveroso!

Per la partita di sabato, i granata saranno privi di Baselli e Verdi. Longo va verso un 3-4-1-2, con Izzo, N’Kolou e Bremer davanti a Sirigu, De Silvestri e Ansaldi sulle fasce, con Meité e Rincon al centro. Zaza-Belotti la coppia d’attacco, ispirata da Berenguer (o Lukic). Parma: D’Aversa (ancora squalificato, in panca Tarozzi) sarà privo di Inglese. In porta dovrebbe tornare Sepe, conferme per il quartetto Darmian-Bruno Alves-Iacoponi-Gagliolo. Kucka e Kurtic saranno le mezze ali, con Brugman in ballottaggio con Hernani. Davanti, il trio Cornelius-Kulusevski-Gervinho.

Pronostico: X2 (1.62). Fiducia medio-alta. Vero che il ritorno dopo mesi di stop è un’incognita per tutti, ma basandosi sui valori pre-coronavirus, il Torino sembrerebbe poter essere in grande difficoltà, contro un Parma solidissimo.

Verona – Cagliari (ore 21.45)

I loghi di Verona, Cagliari e Serie A

Verona e Cagliari, due piccole che sognano l’Europa League.

Quella di sabato sera al Bentegodi sarà una partita sulla carta molto interessante tra due formazioni che hanno fin qui reso grande onore al torneo. Soprattutto il Verona, dato per spacciato a inizio stagione e invece lì a giocarsi l’Europa. Il Cagliari ha invece perso colpi dopo un inizio eccezionale, e ha addirittura esonerato il suo condottiero Maran, per affidarsi a Walter Zenga, all’esordio stagionale. La partita sarà trasmessa anche in chiaro sul canale YouTube di DAZN.

Tra i giallo-blu, Juric ha il dubbio-Faraoni e anche le condizioni di Borini destano qualche preoccupazione. Nel 3-4-2-1, confermatissimi in difesa Rrhamani, Gunter e Kumbulla, mentre in mezzo al campo ci saranno Adjapong, Amrabat, Pessina e Lazovic. Di Carmine terminale offensivo, supportato da Verre e Zaccagni. L’esordio in panca dell’ex “Uomo Ragno” è scandito dall’allarme rosso-infermeria: oltre a Pavoletti e Faragò mancherà Nainggolan, oltre allo squalificato Joao Pedro. Pronto in attacco Paloschi di fianco a Simeone, con Pereiro sulla tre quarti e Ionita e Cigarini a far legna. Cacciatore, Klavan, Pisacane e Pellegrini comporranno la difesa.

Pronostico: Gol (1.80). Fiducia medio-alta. Ci sono i presupposti per una partita giocata a viso aperto, anche se entrambi i club hanno ancora legittime velleità europee. Un pari servirebbe comunque poco a entrambe.

I match di domenica 21 giugno

Atalanta – Sassuolo (ore 19.30)

Tradizionalmente, la sfida tra Atalanta e Sassuolo ha sempre visto grappoli di gol, visto che tanto Gasperini che De Zerbi privilegiano poco la fase difensiva. La Dea giocherà soprattutto per consolidare il quarto posto e vorrà regalare una vittoria scoppiettante alla sua terra così duramente colpita dal covid-19. Neroverdi emiliani invece senza molto da chiedere al torneo, anche se teoricamente l’Europa League non sarebbe un traguardo impossibile. Gara visibile anche in chiaro, su TV8.

Nessun particolare problema di formazione per gli orobici, che hanno solo il dubbio Palomino-Djimsiti in difesa, con quest’ultimo favorito. Toloi e Caldara completeranno il reparto, con Hateboer, De Roon, Freuler e Gosens a centrocampo. Davanti, non dovrebbero mancare Ilicic, Gomez e Zapata. Nel Sassuolo, molti invece i dubbi legati alla condizione dei vari Berardi, Tripaldelli, Chiriches e Traoré. Si va verso un 4-2-3-1 con Caputo terminale offensivo supportato da Defrel, Djuricic e Boga. Locatelli e Magnanelli le dighe di centrocampo, mentre Kyriakopoulos, Ferrari, Marlon e Toljan presidieranno la porta dell’ex Consigli.

Pronostico: Over 4.5 (3.20). Fiducia media. Vogliamo basarci su ciò che succedeva prima del lockdown: Dea con attacco esplosivo e Sassuolo non proprio imperforabile dietro. Ci aspettiamo gol come se piovesse.

Inter – Sampdoria (ore 21.45)

I loghi di Inter, Sampdoria e Serie A

Obbligatorio vincere, per l’Inter contro la Sampdoria, per inseguire il secondo posto.

I nerazzurri devono tassativamente vincere, per rimanere attaccati al treno-scudetto con Lazio e Juve, i blucerchiati fare punti per allontanarsi dalla zona calda della classifica. Queste le motivazioni di Inter – Sampdoria, con i milanesi che vogliono riscattarsi dopo l’uscita dalla Coppa Italia, dopo una prestazione buona ma poco concreta davanti. La Samp, dal canto suo, non può certo stare tranquilla, un solo punto sopra il terzultimo posto.

Conte dovrebbe proporre la stessa formazione vista contro il Napoli, quindi con un Eriksen apparso finalmente convincente nella posizione di trequartista dietro a Lukaku e Lautaro. L’argentino, opaco in Coppa Italia, è forse l’unico dubbio del mister, con Sanchez apparso invece in buona forma e che proprio all’andata con i liguri aveva fornito la sua prestazione più convincente. Dietro, conferme per Bastoni-Skriniar-De Vrji, mentre Candreva, Barella, Brozovic e Young saranno i centrocampisti. Sampdoria: Ranieri ha diverse assenze con cui fare i conti. In difesa, Yoshida affiancherà Bereszynski, Colley e Augello (Tonelli è out). In mezzo, più Jankto che Vieira vicino a Thorsby, con Ramirez e Linetty larghi sulle fasce. Gabbiadini e Quagliarella le punte.

Pronostico: Over 2.5 (1.65). Fiducia medio-alta. L’Inter è favorita, ma le quote sono basse. Riteniamo che i nerazzurri debbano non solo vincere ma convincere, cercando di combinare qualcosa di più in fase offensiva.

Tutti questi pronostici sono stati elaborati utilizzando le quote proposte da Gioco Digitale.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
I loghi di Verona, Cagliari e Serie A

Articoli correlati