Ritorno semifinali di C. Italia: Milan-Lazio e Atalanta-Fiorentina

Le partite di ritorno di Coppa Italia Milan-Lazio e Atalanta-Fiorentina promettono scintille e spettacolo all’insegna dell’equilibrio. In palio un posto in finale che può salvare la stagione e regalare un pass diretto per l’Europa League.

Milan-Lazio: Gattuso e Inzaghi si giocano la stagione

Lucas Paquetà e Senad Lulic e il logo della Coppa Italia

Milan-Lazio e Atalanta-Fiorentina: le semifinali di Coppa Italia.

Milan-Lazio inaugura la due giorni dedicata alle semifinali di ritorno di Coppa Italia. Gara ancora apertissima, visto lo scialbo 0-0 dell’andata all’Olimpico, che però stasera si preannuncia molto più combattuta e spettacolare. Entrambe le squadre arrivano infatti da un periodo decisamente poco brillante (il Milan ha pareggiato a Parma, mentre la Lazio ha addirittura perso in casa contro il già retrocesso Chievo). Per entrambi gli allenatori si tratta di un’ottima occasione per salvare la stagione con un trofeo che, se non il più ambito, potrebbe comunque consentire di inserire un “1” alla voce “tituli” di questo per ora deludente 2019.

Gattuso sa che ha un solo modo per restare sulla panchina del Milan anche la prossima stagione: centrare la qualificazione alla Champions League e vincere la Coppa Italia. Per questo ha deciso di rivoluzionare la formazione vista ultimamente in campionato e lanciare un inedito 3-4-3, con Reina in porta, Caldara (che fino ad ora in stagione si era visto solo con il Dudelange in Europa League) al centro della difesa, Laxalt esterno e Castillejo nel tridente offensivo con Piatek e Suso.

La Lazio dal canto suo ha imparato la lezione del recente scontro a San Siro in campionato. Ha in pratica un risultato su due a disposizione, Inzaghi punta sui migliori della rosa e schiererà tutti i giocatori di fantasia su cui può fare affidamento: Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Luis Alberto, Correa e Immobile saranno in campo dal primo minuto. Non ci sarà invece Radu, infortunatosi alla caviglia contro il Chievo.

Milan-Lazio si preannuncia sfida equilibrata anche per i bookmaker, con quote praticamente alla pari per entrambe le formazioni e la vittoria della squadra di casa data a 2.60 e quella degli ospiti a 2.75. Per la qualificazione parte invece avvantaggiata la Lazio, bancata a 1.55, con il Milan che insegue a 2.25. L’arbitro designato per la sfida, che avrà inizio alle 20.45, è Mazzoleni di Bergamo.

Atalanta-Fiorentina: i nerazzurri partono favoriti

Giovanni Simeone e Papu Gomez e il logo della Coppa Italia

La sfida di giovedì 25 aprile all’Atleti Azzurri d’Italia è attesa con grande entusiasmo dalle parti di Bergamo. La stagione degli orobici è stata un continuo crescendo e i nerazzurri si presentano a questo ritorno delle semifinali in uno stato di forma decisamente ottimo, avendo appena agganciato in campionato il Milan al quarto posto che potrebbe significare Champions League. Umore opposto invece in casa viola: nessuna vittoria nelle ultime dieci partite in campionato, con la zona Europa League ormai definitivamente andata già da molte giornate.

La Fiorentina si è salvata per ben due volte all’andata. Andata sotto di due gol per le reti di Gomez e Pasalic, è riuscita a recuperare il doppio svantaggio grazie a Chiesa e Benassi, per poi subire la terza marcatura ad opera di De Roon. Muriel riuscì a chiudere i conti sul 3 pari, per un pareggio che comunque consente all’Atalanta di giocare con due risultati su tre a proprio vantaggio in casa. Il passaggio del turno dell’Atalanta è infatti dato dai bookmaker a 1.22, mentre la Fiorentina in finale viene bancata a 4.00. Ad arbitrare la sfida è stato chiamato Gianpaolo Calvarese di Teramo.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati