Mondiale Under 20: nei quarti di finale l’Italia sfida il Mali

L’Italia Under 20 di calcio supera 1-0 i padroni di casa della Polonia e si qualifica per i quarti di finale del Mondiale contro i pari età del Mali, che hanno sconfitto ai rigori la selezione Argentina. L’attaccante Pinamonti e il portiere Plizzari trascinatori dei ragazzi di Nicolato.

Mondiale Under 20: la vittoria sulla Polonia

Andrea Pinamonti, il logo dei Mondiali di calcio Under 20 2019

L’Italia Under 20 affronterà il Mali ai quarti dei Mondiali 2019.

Gli azzurrini di mister Nicolato proseguono nella loro cavalcata vincente anche contro i pari età della Polonia padrona di casa. L’incontro, valido per gli ottavi di finale e disputatosi al Gdynia Stadium, è stato deciso da un rigore segnato da Andrea Pinamonti. L’attaccante di proprietà dell’Inter, titolare nel reparto offensivo del Frosinone nella stagione appena conclusa, ha dato mostra della sua classe calciando con il cucchiaio dagli undici metri.

L’Italia Under 20 aveva in precedenza vinto il proprio girone di qualificazione, che comprendeva anche Giappone, Ecuador e Messico, senza troppi patemi grazie a due vittorie e un pareggio. Tra i protagonisti del mondiale italiano, oltre all’attaccante trentino, va segnalato anche il portiere Alessandro Plizzari. Il numero uno degli azzurrini, terzo portiere del Milan in questa stagione e candidato a prendere il posto di Donnarumma, nel caso il portierone dei rossoneri dovesse venire ceduto, ha fin qui incassato un solo gol in quattro partite e ha impreziosito il suo mondiale con il rigore parato all’Ecuador.

I quarti di finale contro il Mali

Ad attendere l’Italia ai quarti di finale in programma a Tychy venerdì alle 18.30 ci sarà, un po’ a sorpresa, il Mali. La nazionale africana ha infatti superato al termine di un epico ottavo di finale la Selección Argentina. I maliani sono andati in svantaggio all’inizio della ripresa per un gol di Gaich, ma sono riusciti a riagguantare la parità grazie ad una rete di Diaby. Lo stesso difensore africano era poi protagonista di uno sfortunato autogol a inizio supplementari. Quanto tutto sembrava ormai deciso, il Mali è riuscito a recuperare nuovamente lo svantaggio grazie ad una rete di Konte al 121’. La lotteria dei rigori ha poi visto la nazionale africana avere la meglio. Un avversario mai domo, dunque, e una prova tutt’altro che semplice per la selezione italiana.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati