La stagione di ciclismo entra nel vivo: ecco la Strade Bianche 2021

La stagione del grande ciclismo italiano entra finalmente nel vivo: domani a Siena si corre la Strade Bianche 2021, corsa giovane ma dal grande fascino. Ecco il percorso e le caratteristiche, con l’analisi dei favoriti e delle quote dei bookmaker.

Strade Bianche: sabato va in scena la “classica del Nord italiana”

Il logo della Strade Bianche 2021, dei ciclisti generici in azione

Strade Bianche 2021 a Siena: ecco i favoriti.

Dopo l’eccezione dell’edizione 2020 corsa in pieno agosto per via della pandemia di Covid-19, la Strade Bianche torna quest’anno alla sua collocazione tradizionale di inizio marzo. La gara, nata nel 2007 ma diventata ormai un grande classico del calendario UCI World Tour, sarà il secondo appuntamento importante della stagione ciclistica italiana dopo il Trofeo Laigueglia dello scorso mercoledì, che ha visto la vittoria in solitaria di Bauke Mollema.

Come nelle scorse edizioni, la Strade Bianche si caratterizzerà per un percorso unico nel suo genere. A fare la selezione dei tanti campioni in gara ci penseranno gli oltre 60 chilometri di sterrato divisi su 11 settori e i tanti ripidi muri sparsi sul tracciato di 184 chilometri. Un po’ Roubaix e un po’ Fiandre, insomma, tanto che la corsa viene anche chiamata “la classica del Nord più a Sud d’Europa”.

Si parte e si arriva a Siena, dopo aver percorso le splendide strade delle colline senesi. Strde che possono diventare un inferno di fango in caso di pioggia, ma che anche senza precipitazioni non restano proprio agevoli da percorrere, a causa dela polvere che viene alzata dal gruppo in transito.

Tutti i favoriti e le quote dei bookmaker dell’edizione 2021

In questa edizione mancherà il supporto del pubblico toscano, da sempre molto appassionato e competente, per via delle restrizioni dovute al lockdown. Non mancheranno invece i grandissimi campioni, visto che saranno ben 19 le squadre World Tour al via, accompagnate da 6 squadre Professional.

A guidare il plotone dei favoriti dai bookmaker sarà Wout Van Aert: la scommessa su di lui paga 4.50 la posta, ma il belga, vincitore a Siena lo scorso anno, dovrà vedersela con una concorrenza agguerritissima, a cominciare da due corridori che con questo percorso vanno davvero a nozze: il campione del mondo in carica Julian Alaphilippe e il campione del mondo in carica di ciclocross Mathieu Van der Poel, entrambi quotati a 5.00

Oltre ai tre grandi favoriti citati qui sopra il parterre di lusso di questa Strade Bianche 2021 ospiterà anche il vincitore dello scorso Tour de France, lo sloveno Tadej Pogacar (dato a 18.00), e quello del Tour 2019, Egan Bernal (41.00), oltre altri specialisti delle classiche di un giorno come Almeida (21.00), Fuglsang (16.00), Pidcock (11.00), Stybar (21.00), Kwiatkowski (41.00) e Van Avermaet (61.00).

Anche la pattuglia italiana sarà presente con l’intento di far bene, a cominciare da Formolo (33.00), secondo qui lo scorso anno, seguito da Bettiol (36.00), Ballerini (51.00) e Ciccone (81.00), brillante quinto mercoledì scorso al Laigueglia.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
Il logo della Strade Bianche 2021, dei ciclisti generici in azione

Articoli correlati