Finals NBA 2021, i Suns partono col piede giusto: 1-0 sui Bucks

Sono iniziate con il botto le Finals NBA 2021. Chris Paul ha portato subito sull’1-0 i suoi Phoenix Suns sui Milwaukee Bucks. Ecco tutte le info sulla serie che deciderà l’anello 2021, con quote e favorite dei bookmaker.

Suns-Bucks, una finale speciale

Il logo di Phoenix Suns, il logo della NBA, il logo di Milwaukee Bucks

Finals NBA: i Suns hanno vinto gara-1.

Sono iniziate ieri notte a Phoenix le Finals NBA 2021, che vedono protagoniste due squadre che nelle previsioni dello scorso autunno non sarebbero dovute arrivare così lontano. In particolare i Suns, che hanno chiuso una strepitosa regular season al secondo posto a Ovest e in questi playoff, trascinati dal veterano Chris Paul, hanno fatto fuori Lakers, Nuggets e Clippers approdando alle terze Finals della loro storia, dopo quelle perse nel 1976 contro i Celtics e nel 1993 contro i Bulls di Jordan.

Già, proprio quel Chris Paul, uno dei migliori playmaker degli ultimi 15 anni della lega, ma mai arrivato in carriera fino all’ultimo atto del torneo. Ci è riuscito a finalmente a 36 anni e ha tutta l’intenzione di non perdere l’occasione di togliersi finalmente di dosso l’etichetta di giocatore forte ma non vincente.

I Bucks invece un anello in bacheca lo hanno già, ma risale ancora al lontano 1971: un titolo vinto grazie a Kareem Abdul-Jabbar, giocatore strappato grazie al sorteggio per il Draft nel 1969 proprio ai Suns. Milwaukee in questi playoff ha eliminato Miami al primo turno, per poi dare battaglia fino a gara-7 contro Brooklyn nella serie più spettacolare di questa postseason NBA. Il trascinatore Antetokounmpo ha portato poi i Bucks alla finale di Conference contro Atlanta di Danilo Gallinari, ma ha subito in gara 4 un infortunio che lo ha tenuto fuori per due match.

Cosa è successo in gara-1

Il talento greco, in lizza per il titolo di mvp delle finals, è riuscito a rientrate per gara-1 di ieri notte, ma non ancora al meglio ha inciso poco in attacco (20 punti), mentre ha sfornato la consueta solida prova difensiva, condita da 17 rimbalzi, 2 rubate e 1 stoppata. Meglio di lui a livello realizzativo ha fatto il compagno di squadra Khris Middleton, che ha messo a referto 29 punti.

Ben altra musica invece nella franchigia dell’Arizona, che ha avuto in Paul un ottimo realizzatore (32 punti) e anche un eccellente direttore d’orchestra, capace con 9 assist di mandare a canestro spesso i compagni di squadra più giovani Devin Booker (27 punti) e Deandre Ayton (22 punti conditi anche da 19 rimbalzi), e di fissare il punteggio finale sul 118 a 105.

Le quote delle Finals NBA 2021 e i favoriti dei bookmaker

Neanche il tempo di analizzare gara-1 che si torna sul parquet. La seconda puntata di questa intrigante serie finale è infatti in programma nella notte di oggi. Per i bookmaker, non c’è partita nemmeno in gara-2, visto che la vittoria dei Suns è quotata a 1.50 mentre quella dei Bucks a 2.70.

E per la vittoria finale della serie? Il successo del primo match ha sicuramente influito parecchio nel far scendere la quota di Phoenix, che oggi è data vincente per l’anello addirittura a 1.33, contro il 3.40 di Milwaukee. E per il titolo di mvp di questo Finals NBA 2021? Anche in questo caso bisogna restare in Arizona: Paul è accreditato di una quota pari a 1.66, mentre anche il secondo favorito di questo mercato (Booker, quotato a 5.50), milita nelle fila dei Suns.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
Il logo di Phoenix Suns, il logo della NBA, il logo di Milwaukee Bucks

Articoli correlati