Champions League 2017-18: le favorite ai nastri di partenza

Parte oggi la nuova attesissima edizione della Champions League, la competizione per club più prestigiosa d’Europa e del mondo. Il Real Madrid, vincitore nelle ultime due stagioni, si prepara a difendere il titolo dall’assalto delle agguerrite concorrenti. Ai nastri di partenza tre squadre italiane: Juventus, Roma e Napoli.

Le candidate alla vittoria finale

Il logo della Champions League

Champions League 2017-18: domani al via la fase a gironi.

Candidata numero al ruolo di campione d’Europa è ancora una volta il Real Madrid di Zinedine Zidane. I blancos hanno vinto il trofeo per ben 3 volte nelle ultime 4 stagioni e hanno un organico stellare che presenta poche lacune. Con un Cristiano Ronaldo spietato e “comprimari” come Bale, Benzema, Isco, Modric, l’allenatore francese ha molti assi nella manica per provare una fantastica tripletta.

Subito dietro ai campioni in carica gli acerrimi rivali del Barcellona che, seppur privi di Neymar, hanno tutte le carte in regola per arrivare fino in fondo alla competizione. La squadra allenata da Valverde fa affidamento sul leader Leo Messi per tornare a vincere in Europa dopo due anni di digiuno. I blaugrana sono sempre un avversario con cui fare i conti se si vuole arrivare a vincere questa competizione.

Ad arrivare in questa Champions League con numerose aspettative è il Paris Saint Germain, reduce da una campagna acquista faraonica che ha visto arrivare a Parigi due fenomeni del calibro di Neymar e Mbappè. Con la rosa stellare già a disposizione di Emery, è lecito considerare i francesi tra le più serie pretendenti al titolo.

Tra le principali candidate alla vittoria finale non può mancare la Juventus di Massimiliano Allegri, finalista nel 2017. La classe di Dybala, i gol di Higuain e i nuovi innesti come Douglas Costa, Bernardeschi e Matuidi danno linfa vitale ad una rosa già fortissima a cui manca l’acuto finale per chiudere un ciclo di vittorie incredibile.

Nelle prime 5 pretendenti rientra a pieno titolo anche il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti, che può contare su un gruppo solido e nuovi acquisti come Tolisso in grado di ben figurare. La classe di giocatori come Robben, Ribery e Lewandoski non si discute e, nonostante alcuni problemi, il Bayern è uno squadrone che può puntare al bersaglio grosso.

Le quote sulle favorite e i possibili outsider

Anche i bookmaker sono concordi nell’identificare il Real come la favorita principale. I blancos sono quotati a 5.00 da SNAI, mentre sono poco più basse le quote di Eurobet (4.80). Molta fiducia anche nel PSG, con quote che vanno da 6.50 (SNAI) fino a 8.00 (Eurobet).

Appaiate in terza posizione Barcellona e Bayern, con quote comprese tra 7.00 e 8.00 dalle principali agenzie di scommesse. Un po’ più indietro la Juventus, quotata a 10.00 da SNAI ma con quote che arrivano a 15.00 da Unibet.

Da tenere d’occhio possibili sorprese come il Manchester City di Guardiola, che può contare su una rosa di primo ordine. Gli inglesi viaggiano su quote comprese tra 10.00 e 12.00 e sono una delle possibili rivelazioni, così come i cugini del Manchester United (quote pressoché simili) e il Chelsea di Conte. I Blues sono quotati fino a 19 volte la posta (Unibet).

Poca speranza per la vittoria di Napoli e Roma, che però hanno le carte in regola per arrivare quantomeno nella fase ad eliminazione diretta. La squadra di Sarri, inserita nel girone con Manchester City e Feyenoord vanta un gioco spettacolare e una maturità ormai necessaria a questi livelli.

Più difficile il discorso per la Roma di Di Francesco, inserita in un girone di ferro con Chelsea ed Atletico Madrid.

Le date e la sede della finale

La nuova edizione della Champions parte domani, martedì 12 settembre 2017 con la fase a gironi. Le prime due squadre di ogni girone (sono 8 i raggruppamenti), accedono alla fase ad eliminazione diretta al via il 13 febbraio. La finalissima si disputerà invece a Kiev (Ucraina) il 26 maggio 2018.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati