Campionati Europei di pallavolo al via, Italia tra le favorite

Oggi partono i Campionati Europei di volley 2019 ospitati da quattro diverse nazioni. L’Italia, inserita nel Pool A con gli spauracchi Bulgaria e Francia, esordisce domani alle 17.15 contro il Portogallo, in un match che dovrebbe essere morbido per i ragazzi del ct Blengni.

Euro volley 2019: i convocati di Blengini

Il logo degli Europei di volley CEV 2019, sullo sfondo giocatori generici di pallavolo impegnati in una partita

L’Italia esordisce con il Portogallo agli Europei di volley 2019.

Finito il ritiro di Cavalese in Trentino, il ct Gianlorenzo Blengini ha ufficializzato i 14 convocati che prenderanno parte ai Campionati Europei di volley 2019 in programma dal 12 al 29 settembre in Francia, Slovenia, Olanda e Belgio. L’Italia, già qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020, è partita lunedì scorso per Montpellier, dove si disputeranno tutte e cinque le partite del suo girone, con un’ossatura simile a quella che ha affrontato il Torneo Preolimpico e ha che battuto nei due test match la Finlandia per 3-0 e 3-1. Ecco tutti i convocati ruolo per ruolo.

Alzatori: Simone Giannelli, Riccardo Sbertoli

Centrali: Simone Anzani, Davide Candellaro, Matteo Piano, Roberto Russo

Schiacciatori: Oleg Antonov, Filippo Lanza, Daniele Lavia, Osmany Juantorena

Libero: Fabio Balaso, Massimo, Colaci

Opposti: Gabriele Nelli, Ivan Zaytsev

Le avversarie dell’Italia e il nuovo format del torneo

La nazionale italiana è stata inserita nel Pool A di questa 31esima edizione degli Europei di Volley e debutterà contro il Portogallo domani alle 17.15 in un esordio che non dovrebbe creare particolari difficoltà ai ragazzi di Blengini. Semplici sulla carta anche i due successivi impegni, quello di venerdì alle 20.45 contro la Grecia e quello di domenica alle 14.00 contro la Romania. Martedì 17 e mercoledì 18 le due ultime partite del girone, ben più probanti e decisive per la classifica finale, contro Bulgaria e Francia.

Il torneo si preannuncia lungo e pieno d’insidie per l’Italia. Per la prima volta parteciperanno infatti alla rassegna continentale 24 squadre. Le quattro nazionali qualificate del Pool A incroceranno poi nella seconda fase quelle del Pool C, composto da Bielorussia, Finlandia, Macedonia e soprattutto Turchia, Slovenia e Russia.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati