Calcio francese: FDJ sponsorizzerà 100 società dilettantistiche

Una notizia che da noi susciterebbe infinite polemiche, ma che invece altrove è quasi la normalità: ParionsSport, bookmaker francese facente parte del gruppo FDJ, l’azienda che ha il monopolio su gioco e scommesse nello stato della Marsigliese, sponsorizzerà il prossimo anno 100 società calcistiche amatoriali dell’Esagono.

I termini dell’accordo

I loghi di FDJ e ParionsSport

L’ente responsabile del gioco in Francia, FDJ, sponsorizzerà 100 club calcistici dilettantistici.

FDJ, acronimo di Française des Jeux, è una potente azienda francese, il cui proprietario è per il 72% proprio lo stato transalpino, che detiene il monopolio di gioco e scommesse sia all’interno dei confini d’Oltralpe che nei territori d’oltremare. Nei giorni scorsi, il suo marchio collegato alle scommesse sportive, ParionsSport, ha annunciato una gigantesca operazione promozionale che lo vedrà coinvolto nella prossima stagione calcistica.

ParionsSport, infatti, sponsorizzerà ben 100 società calcistiche amatoriali sparse per il territorio francese. I club riceveranno un set completo comprendente 30 kit di gioco personalizzabili con i colori sociali e gli stemmi delle società. Oltre a questo, le squadre riceveranno un supporto costante, con attività dedicate durante l’anno nonché la comunicazione dei loro risultati sui canali social e media del bookie.

I cento club sono stati selezionati tra più di 3.700 candidati, comprendono società maschili e femminili (il calcio femminile in Francia è molto più seguito e praticato che da noi) e sono in numero di almeno cinque per ogni regione francese.

La giuria che ha approvato le candidature comprendeva ex calciatori professionisti, membri di FDJ e di Fondaction du Football (una associazione impegnata in progetti di sviluppo sociale), oltre al commentatore del network sportivo BeIn Sports e volto di ParionsSport, Smaïl Bouabdellah.

L’attività di supporto di FDJ allo sport

L’operazione di FDJ, attraverso il suo bookmaker ParionsSport, non è certo una prima volta, per Française des Jeux. Il gruppo crede da sempre nello sport amatoriale, come “conseguenza diretta” del suo radicamento sul territorio francese, basato sulla presenza di ben 28.000 agenzie fisiche.

Il supporto di FDJ allo sport francese dura ormai da più di quarant’anni, e si esplica anche nel recente accordo di partnership con due storici club del calcio francese (Olympique Lione e Olympique Marsiglia), nonché nell’accordo legato alle scommesse sul basket NBA, sempre fornite tramite ParionsSport. FDJ è inoltre sponsor ufficiale delle Olimpiadi e dei Giochi Paraolimpici di Parigi 2024.

FDJ e il lockdown

Naturalmente, anche FDJ ha patito le conseguenze dei mesi di lockdown dovuti all’emergenza-coronavirus. Lo scorso mese, Française Des Jeux ha comunicato un calo dei ricavi pari al 18.4% nel primo semestre di quest’anno, rispetto all’analogo periodo del 2019. Prima del “chiudete tutto” del 16 marzo, i numeri parlavano di una crescita del 5%, mentre in seguito c’è stato un calo nei successivi due mesi pari al 60%.

Limitatamente alle scommesse sportive, invece, la Francia ha dovuto sopportare, oltre al lockdown, la sospensione definitiva della Ligue 1. Il calo delle puntate del 38.8% rispetto all’anno precedente, per il gruppo, pari a un -1.11 miliardi di euro, è dunque pesantissimo ma tutto sommato prevedibile.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
I loghi di FDJ e ParionsSport

Articoli correlati