Stanleybet rinnova la partnership con Infront per il 2018-2019

Il bookmaker Stanleybet ha reso noto di aver rinnovato anche per la stagione 2018-2019 la collaborazione con Infront, società che gestisce la pubblicità cartellonistica a led luminosi nei principali stadi di calcio italiani. L’operatore anglo-maltese ha reso nel frattempo noto che intende investire in Sudamerica, partendo da importanti novità previste per l’Argentina.

Stanleybet-Infront, tutti i dettagli dell’accordo

Il logo del bookmaker Stanleybet

Stanleybet ha rinnovato la partnership con Infront per la stagione 2018-2019.

Per il terzo anno consecutivo il marchio Stanleybet sarà visibile nella cartellonistica pubblicitaria a led luminosi presente nei principali stadi italiani. È il frutto dell’accordo rinnovato anche per la stagione 208-2019 tra il colosso del betting anglo-maltese e Infront, società svizzera nata nel 2002 che dal 2008 funge da concessionaria per i diritti tv e la pubblicità per i campionati di calcio di Serie A e Serie B.

Stanleybet, bookmaker con sede a Liverpool e con licenza italiana dal 2012, potrà così giovarsi anche per la stagione appena iniziata della visibilità garantita negli stadi di Serie A di Fiorentina, Chievo, Spal, Frosinone, Empoli, Cagliari, Lazio, Udinese, Sampdoria, Atalanta e Genoa e in quelli di Serie B di Lecce, Crotone, Benevento, Pescara, Ascoli, Palermo e Salernitana. Di queste ultime due squadre l’operatore anglo-maltese è anche betting partner ufficiale.

I numeri rilevati durante l’ultima stagione parlano chiaro e danno la misura della portata di questa collaborazione. Grazie a questo accordo, infatti, Stanleybet raggiungerà più di 8 milioni di tifosi e un totale di audience attestata, grazie alle rilevazioni televisive, intorno ai 100 milioni di spettatori. La copertura mediatica totale prevista dall’accordo è stimata in 70 ore complessive.

Il progetto di Stanleybet per l’Argentina

Lo storico operatore del mondo delle scommesse ha annunciato anche importanti novità previste per il Sudamerica. L’espansione nel mercato latino-americano partirà dall’Argentina, dove è prevista la partecipazione di Stanleybet alla più grande fiera del gioco del continente.

Il bookmaker anglo-maltese ha annunciato la presentazione di importanti novità anche per la fiera ICE di Londra, come una rete di robot d’agenzia ad alta automazione. Nei betting shop gestiti dal marchio faranno la loro comparsa automi dalle sembianze umane e dotati di intelligenza artificiale, in grado di riconoscere i clienti e di avere un alto grado di interazione con loro.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati