Sisal Matchpoint lancia le scommesse “On Demand”

“Immagina, puoi” recitava un famoso slogan pubblicitario atto a stimolare la creatività degli utenti e a valorizzare le potenzialità del prodotto in questione. Queste due parole si potrebbero sposare alla perfezione con il marchio Sisal Matchpoint che da una settimana ha lanciato “On Demand” un nuovo progetto che si propone di rivoluzionare il concetto di scommesse in Italia.

L'immagine pubblicitaria delle scommesse “On Demand” si Sisal Matchpoint

Con “On Demand” di Sisal Matchpoint saranno gli utenti a creare le proprie scommesse.

Nasce “Scommesse On Demand” – Con la nuova proposta di Sisal Matchpoint ognuno avrà la possibilità di proporre una nuova scommessa. Di fatto, sotto alcuni aspetti, sarà il giocatore a “creare” una vera e propria scommessa: un’inversione di tendenza, quella che vede lo scommettitore scambiarsi con il bookmaker. Un mix di studio e fantasia che daranno vita ad avvenimenti o situazioni particolari su cui poter scommettere, diventando i veri padroni del gioco: dallo sport alla politica estera, passando per la TV ed il gossip. Non ci saranno limiti alle proposte degli scommettitori, così come suggerisce “Mr. Matchpoint”.

Il nuovo spot – Sisal Matchpoint ha lanciato una massiccia campagna pubblicitaria su stampa, radio e web. Il protagonista è Mr. Matchpoint, che rappresenta lo spirito delle scommesse fantasiose che alberga in tutti noi. Durante lo spot, infatti, il portavoce sottolinea quante volte abbiamo pensato che una cosa potesse accadere e poi è successa, lanciando la possibilità di realizzare le nostre proposte su cui puntare con “Scommesse On Demand”. Liberando la fantasia, continua il protagonista dello spot, si può scommettere su qualsiasi cosa ti venga in mente, come per esempio il numero di pali colpiti durante una partita, se un coniglio attraverserà la pista ed anche sul nome del prossimo erede al trono di un Paese del mondo a scelta.

La campagna pubblicitaria è stata creata da M&C Saatchi, azienda che si occupa di tutti i Retail Gaming brand: Sisal Matchpoint, Sisal Wincity e Smart Point. M&C Saatchi ha contribuito alla definizione della strategia di posizionamento e di comunicazione, con l’ideazione e l’esecuzione della campagna pubblicitaria. La pianificazione, invece, è stata ultimata da Omd.

Creare le proprie scommesse – Per proporre la propria scommessa basta andare sul sito del bookmaker, nella sezione dedicata all’“On Demand”. All’utente basterà compilare il form ed inviare la propria richiesta. La fantasia dei clienti sarà ascoltata anche nei punti vendita, attraverso i vari terminali a disposizione del pubblico. Una volta valutata la compatibilità con le regole dell’Agenzia delle dogane e dei Monopoli, entrerà in gioco il team di quotisti Matchpoint che si occuperanno di inserire la scommessa in palinsesto così come proposta (oppure una proposta più simile possibile all’originale). Una volta creata e confermata la nuova scommessa, chiunque potrà puntarci liberamente.

Sisal Matchpoint ha però chiarito che non accetterà richieste su temi di politica italiana e di religione, scommesse il cui esito non sia oggettivamente riscontrabile o quelle che potrebbero essere a rischio di combine, come nel caso di eventi sportivi locali o non organizzati dalle federazioni. Un sistema per tutelare il corretto svolgimento degli eventi in questione.

Massimo Temperelli, responsabile del Betting Business di Sisal, ha espresso piena fiducia nel progetto, fiero d’essere un pioniere delle scommesse “On Demand” che si presentano come un canale di comunicazione fra clienti ed azienda. Inoltre, così facendo, Sisal Matchpoint potrà anche accogliere e valorizzare nuovi spunti che potranno attirare l’attenzione di tutto il pubblico.

Siamo entusiasti ed orgogliosi di essere i primi in Italia a realizzare questo progetto. Abbiamo sempre prestato grande attenzione ai nostri clienti. La nostra offerta si è evoluta notevolmente già da tempo, puntando ad anticipare le esigenze degli appassionati e cercando di realizzare un prodotto su misura per gli utenti.Massimo Temperelli, Responsabile Betting Business di Sisal

Un progetto che tende ad avvicinare il più possibile il prodotto della scommessa alla quotidianità delle persone e al loro stile di vita, valorizzando il contenuto di puro entertainment del gioco. Ora la palla passerà agli utenti, che oggi, come mai, saranno i veri fautori del proprio destino.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati