Scommesse giugno 2018: spesa aumenta del 35.7% rispetto al 2017

Sono numeri eccellenti, quelli fatti registrare dal settore delle scommesse sportive nel mese di giugno 2018. È questo quanto emerge dal report sulla raccolta relativa allo scorso mese, su cui hanno avuto un grosso e decisivo impatto i Mondiali di Russia 2018.

Scommesse online: è boom rispetto al 2017

Dadi da gioco con grafico di incremento dal 2017 al 2018

Incremento della spesa per le scommesse nel 2018 rispetto al 2017. ©shutterstock.com

Numeri in crescita quelli del settore online che, con una spesa (differenza tra raccolta e vincite) di 47,6 milioni, fa segnare un incremento del 38% rispetto a giugno 2017. La raccolta totale di giugno 2018 si attesta sui 500 milioni, con vincite per circa 451.8 milioni di euro (il 90.5% delle giocate).

Leader del settore è bet365 che, con 8 milioni di euro di spesa su 145 raccolti in totale si issa sul gradino più alto del podio. L’operatore ha una quota pari al 16.9% della spesa totale del mese di giugno.

A seguire SKS365 con il 13.7%, equivalente a 45.6 milioni raccolti e 6.5 milioni di spesa totale. Chiude il podio Snaitech con il 10.7% della spesa totale (5.1 milioni a fronte di una raccolta di 40.7 milioni). A seguire in questa classifica Eurobet, Sisal, Lottomatica e Goldbet.

Giugno 2018: i dati sulle scommesse sportive in agenzia

Se l’online fa registrare un forte incremento rispetto al 2017, non sono da meno le scommesse in agenzia. A giugno 2018 sono stati infatti raccolti 345 milioni di euro, per una spesa complessiva di 65.2 milioni. Numeri che corrispondono ad un incremento pari al 34% rispetto ad un anno fa.

Leader in questo caso è Snaitech (65.7 milioni raccolti), con una spesa di 11.7 milioni ed una quota di mercato del 18%. A seguire Eurobet, con una spesa di 9.4 milioni (14.5% spesa totale), poi Lottomatica (8.7 milioni e 11.8%), Sisal (8.1 milioni e 12.4%), Goldbet (6.9 milioni e 10.7%), Intralot (6.2 milioni e 9.6%) e SKS365 (6 milioni e 9%).

Queste compagnie di fatto dominano il mercato, raccogliendo 306.8 milioni sui 345 complessivi, l’88.9% della raccolta totale in agenzia.

Spesa complessiva in forte aumento

I dati combinati delle scommesse online e in agenzia portano la spesa complessiva a 112.8 milioni di euro. Un dato in crescita del 35.7% rispetto a giugno 2017, quando la spesa si fermò a 83.1 milioni. Ad incidere in maniera positiva i Mondiali di calcio, che nelle sole prime due settimane hanno generato una raccolta di 321 milioni di euro, dato già superiore all’intera edizione di Brasile 2014.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati