Scommesse: accordo tra IGT e William Hill per le lotterie USA

Due colossi nel settore del gioco d’azzardo e dei giochi, il bookmaker William Hill e lo sviluppatore di soluzioni di gioco International Game Technology (IGT), hanno annunciato congiuntamente la firma di un accordo pluriennale. La neonata partnership è orientata a dare una spinta combinata “per offrire alle lotterie degli Stati Uniti una soluzione completa per le scommesse sportive”, massimizzando i ricavi per ogni Stato e garantendo un servizio affidabile agli utenti.

IGT-William Hill: i dettagli dell’accordo

La stretta di mano tra due persone, due dadi da gioco e i loghi di IGT e William Hill

Accordo IGT e William Hill per le lotteria USA. ©shutterstock.com

La nuova collaborazione vedrà IGT fornire la sua piattaforma di scommesse sportive PlayShot, ottimizzata per la gestione combinata di scommesse a terra, al dettaglio, online e mobile; dal canto suo, William Hill U.S. fornirà l’enorme background di esperienza operativa, commerciale, di gestione dei giocatori e strategica che l’azienda ha raccolto in anni di operazioni di scommesse sportive per conto degli operatori che gestiscono i casinò del Nevada.

Le due società stanno attualmente già lavorando insieme nello stato del Rhode Island, mettendo a punto le basi della tecnologia di scommesse della Rhode Island Lottery presso il Twin River Casino e il Tiverton Casino, che dovrebbero essere lanciate a novembre.

Le parole dei protagonisti

Renato Ascoli, CEO di IGT Nord America, ha accolto con entusiasmo la nuova partnership:

Siamo lieti di collaborare con William Hill, la cui comprovata leadership e capacità nel settore scommesse sportive negli USA ci permetterà di essere in grado di supportare pienamente i nostri clienti una volta che i vari Stati inizieranno a regolamentare questi prodotti. Grazie a questa partnership, IGT sarà in grado di offrire ai suoi clienti una combinazione di tecnologia e competenza operativa. Renato Ascoli, CEO di IGT Nord America

Dello stesso avviso Joe Asher, CEO di William Hill U.S., che si dichiara lieto “di poter ampliare il rapporto con IGT, per affrontare insieme il mercato delle lotterie USA”. Asher ha poi evidenziato come, insieme, le due società possano trarre vantaggio da una soluzione affidabile e ben gestita, in modo da massimizzare i ricavi per ogni Stato.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati