Parimatch all’attacco: nuovo accordo di partnership con l’Everton

È un Parimatch scatenato, in questo avvio di stagione calcistica 2020/21: dopo aver siglato importanti accordi commerciali con Leicester e Juventus, il bookmaker ha stipulato una betting partnership anche con l’Everton, e sarà partner ufficiale della squadra allenata da Ancelotti per l’Europa e il Commonwealth.

Parimatch, il re dell’estate dei bookmaker

I loghi di Everton e Parimatch

Parimatch scatenato: il bookmaker stringe un accordo di sponsorizzazione con l’Everton.

Se esistesse un’ipotetico premio per il miglior “calciomercato” dei bookmaker, ci sono pochi dubbi sul fatto che quest’estate tale riconoscimento sfuggirebbe a Parimatch. Questo bookmaker, peraltro al momento non presente sul mercato italiano, si è infatti mosso in maniera molto aggressiva, riuscendo a infilare una betting partnership dietro l’altra, e tutte di altissimo profilo.

Dopo aver stipulato nelle scorse settimane un accordo di sponsorizzazione con il Leicester, club di Premier League partito fortissimo (è secondo in campionato), per il quale il bookie sarà betting partner oltre che presenza fissa sulle divise da allenamento, era arrivato anche l’accordo di sponsorizzazione globale (a eccezione di Italia e Spagna) con la Juventus.

All’ultimo minuto è arrivata poi la partnership con l’Everton, altro storico club di Premier League. I Toffees, come sono abitualmente chiamati, sono attualmente in testa a punteggio pieno nel campionato inglese, e la mano di mister Carlo Ancelotti sta facendo sognare alla “seconda squadra di Liverpool” addirittura un impensabile titolo di campioni d’Inghilterra.

I termini della sponsorizzazione

L’accordo tra Parimatch e Everton avrà una durata biennale, quindi fino al termine della stagione 2021/22, e vedrà il bookmaker nelle vesti di official betting partner dei Toffees in Europa e nei Paesi del Commonwealth.

Nella betting partnership sono inclusi i diritti di marketing relativi alla promozione del brand Parimatch nel Regno Unito, nonché la presenza del logo dell’operatore sui cartelloni LED all’interno dello storico stadio del club, Goodison Park. All’allibratore online sarà garantita anche ampia visibilità all’interno dei canali media dell’Everton, compresi il sito ufficiale e i profili social.

I commenti dei protagonisti dell’accordo

Non possono che essere all’insegna della felicità, i commenti successivi alla firma dell’accordo, tra i responsabili di Parimatch e Everton. Queste le parole di Alan McTavish, direttore commerciale dei Toffees.

Questo accordo localizzato a livello regionale è una importante aggiunta alla lista dei nostri sponsor. L’esclusiva per Parimatch è legata a doppio filo alla nostra strategia commerciale di diversificazione delle opportunità di partnership nei vari settori e Paesi.Alan McTavish, Direttore Commerciale, Everton FC

L’amministratore delegato di Parimatch, Sergey Portnov, ha invece aggiunto:

Parimatch è sinonimo di forte imprenditorialità, innovazione ed esplorazione di nuovi trend e mercati: unirsi a uno storico club come l’Everton è fondamentale, nel momento in cui facciamo il nostro ingresso sul mercato britannico. Offriremo ai fan dei Toffees un approccio unico al gioco e tante offerte esclusive.Sergey Portnov, Amministratore Delegato, Parimatch

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
I loghi di Everton e Parimatch

Articoli correlati