Parimatch, accordo di betting partnership globale con la Juventus

Dopo la Premier League e il campionato cipriota, Parimatch prosegue la sua opera di espansione commerciale stringendo un accordo di sponsorizzazione con la più importante squadra calcistica italiana, la Juventus. Il bookmaker sarà betting partner globale, ma non in Italia, a causa delle restrizioni del Decreto Dignità.

Un accordo che guarda al mondo intero

I loghi di Parimatch e Juventus

Parimatch diventa betting partner della Juventus, ma non per il mercato italiano.

Le società calcistiche sono ormai un patrimonio globale, con tifosi ai quattro angoli del pianeta. Sono finiti i tempi, almeno per i top club, del grande radicamento sul territorio. Un bene, un male? Ogni tifoso ha la sua idea. Quello che interessa qui, però, è il fatto che questa dimensione planetaria dei club genera anche strategie commerciali a carattere globale, o comunque differenziato a seconda dei mercati che si vogliono raggiungere.

È in questo quadro, che va valutato l’accordo di betting partnership sottoscritto nei giorni scorsi tra Parimatch, uno dei bookmaker in maggiore crescita a livello internazionale, e Juventus, la squadra italiana più vincente degli ultimi anni e quella con la maggiore visibilità internazionale (non ce ne vogliano i tifosi di Milan e Inter: si parla solo di tempi recenti).

I due marchi hanno firmato un accordo di sponsorizzazione che avrà dimensione globale, ma non riguarderà proprio l’Italia, oltre che il sud-est asiatico. Per quanto concerne la nostra penisola, ciò si spiega con le restrizioni imposte dal Decreto Dignità, che vietano qualsiasi forma di pubblicità diretta o indiretta ai bookmaker, comprese quindi le sponsorizzazioni di società calcistiche.

I dettagli dell’accordo

Precisando che Juventus e Parimatch spiegheranno in maniera particolareggiata i punti dell’accordo di sponsorizzazione durante una “conferenza stampa virtuale congiunta” trasmessa via internet all’inizio di ottobre (cui forse potrebbe partecipare anche qualcuno dei calciatori della Vecchia Signora), chiarendo per esempio la durata della partnership, quello che già si sa è che essa prevederà la presenza del marchio Parimatch all’interno dei cartelloni LED dell’Allianz Stadium, casa dei bianconeri.

Questo è possibile grazie a una tecnologia, la Overlay, capace di geolocalizzare le immagini presenti sui cartelloni stessi, personalizzandole dunque a seconda del mercato di destinazione. Nell’accordo è anche prevista la possibilità di creare premi e opportunità di “fan experience” per gli utenti del bookmaker, oltre a forme promozionali sui canali digitali dei due brand.

Per Parimatch si tratta dell’ennesimo passo avanti nella politica commerciale di maggiore visibilità. L’accordo con la Juventus segue a stretto giro di posta quello firmato nei giorni scorsi con il Leicester, club di Premier League, per la sponsorizzazione dei kit di allenamento del club, nonché la già avviata collaborazione con l’APOEL, uno dei più importanti club calcistici di Cipro e la Ultimate Fighting Championship di arti marziali, senza trascurare gli accordi di sponsorizzazione con Mike Tyson e Conor McGregor.

I commenti dei protagonisti

A margine della comunicazione dell’accordo, sono arrivati i commenti dei responsabili di Parimatch e Juventus. Per il bookmaker ha parlato l’amministratore delegato del gruppo, Sergey Portnov.

Parimatch e Juventus condividono l’ambizione di essere i campioni, nel rispettivo campo da gioco. Fornendo grande intrattenimento per milioni di fan in tutto il mondo centreremo il nostro obiettivo.Sergey Portnov, CEO, Parimatch

Il chief revenue office della società bianconera, Giorgio Ricci, ha invece spiegato:

Annunciamo con soddisfazione la partnership con Parimatch, un operatore con cui condividiamo la ricerca costante di nuove soluzioni tecnologiche. Lavoreremo insieme su scala globale, ma esclusivamente fuori dall’Italia e dall’Asia orientale, all’insegna del comune obiettivo di ingrandire il numero dei nostri fan.Giorgio Ricci, Chief Revenue Office, Juventus

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
I loghi di Parimatch e Juventus

Articoli correlati