Interwetten per altri 3 anni sponsor di Hoffenheim e Wolfsburg

La stagione calcistica sta riprendendo ovunque dopo la lunga sosta dovuta al coronavirus, ma squadre e sponsor stanno già muovendosi per le prossime annate. Il bookmaker austriaco Interwetten ha fatto la prima mossa, prolungando fino al 2023 i suoi contratti di sponsorizzazione in Bundesliga, con Hoffenheim e Wolfsburg.

La “liaison” tra Interwetten e il calcio

Giocatori di calcio in azione e i loghi di Hoffenheim, Wolfsburg e Interwetten

Interwetten prolunga fino al 2023 la sponsorizzazione di Hoffenheim e Wolfsburg.

Fondato in Austria nel 1990, Interwetten è uno dei nomi di punta a livello internazionale nel settore scommesse e giochi online. Anche se non è attualmente presente sul mercato italiano regolato, nei primi anni ’10 era un nome noto anche dalle nostre parti.

Il bookmaker è infatti stato da sempre legatissimo al mondo del calcio, grazie a una intensa attività di betting partnership con diversi club. Tra il 2013 e il 2014, il brand giallonero è stato sponsor di diverse squadre italiane, tra cui Fiorentina, Livorno, Verona, Catania e Parma.

Non solo Italia, però: negli anni passati, il marchio Interwetten è comparso naturalmente nella Bundesliga austriaca (SC Untersiebenbrunn), in Spagna (Espanyol e Siviglia) e infine in Germania: prima come premium partner dello Stoccarda, e poi di Hoffenheim (2017/18) e Wolfsburg (2019/20).

Il prolungamento dei contratti con Hoffenheim e Wolfsburg

Proprio l’accordo di sponsorizzazione con Hoffenheim e Wolfsburg è stato protagonista della mossa di Interwetten. Per entrambi i club, la partnership proseguirà fino al giugno 2023, con il brand austriaco che sarà official betting partner delle due società.

Per quanto riguarda i termini del contratto con l’Hoffenheim, non cambierà nulla: la sponsorizzazione sarà presente, oltre che sulle divise, nei cartelloni pubblicitari LED dentro gli stadi, così come negli spot televisivi dentro la Wirsol Rhein-Neckar-Arena, lo stadio del club della piccola città di Sinsheim, nel Baden-Württemberg.

Più articolato, invece, l’accordo con il Wolfsburg, che è stato esteso anche ai servizi digitali: Interwetten fornirà dati e statistiche live sugli schermi dello stadio della squadra della città della Volkswagen, oltre naturalmente alla consueta cartellonistica LED e a bordo campo.

Le reazioni dei protagonisti

In seguito al prolungamento di entrambi i contratti, è naturalmente molta la soddisfazione in casa Interwetten. A tal proposito, è stato il CEO del gruppo. Dominiki Beier, a parlare:

Quella con l’Hoffenheim è una relazione solida da ormai tre anni, in cui entrambe le parti mettono anima e cuore. Per quanto riguarda il Wolfsburg, l’attenzione per lo sviluppo digitale e l’enorme professionalità ci hanno colpiti. Proseguire con entrambi è un successo: vogliamo vincere, crescere e imparare tutti.Dominik Beier, CEO, Interwetten

La speranza, per Interwetten e per i tifosi dei due club, è che la partnership possa anche portare fortuna sul campo. L’Hoffenheim del discusso presidente Dietmar Hopp, contestatissimo dai tifosi di tutta la Germania per il suo approccio troppo manageriale al calcio, vuole fare di più del piazzamento in Champions League nella stagione 2018/19. Il Wolfsburg spera da parte sua di bissare, prima o poi, l’incredibile avventura che portò alla conquista del titolo di Campione di Germania nel 2008/09, con uno squadrone in cui militavano campioni come Edin Džeko, Ivan Perišić e Mario Mandžukić e i nostri Barzagli e Zaccardo.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
Giocatori di calcio in azione e i loghi di Hoffenheim, Wolfsburg e Interwetten

Articoli correlati