GVC Holdings apre una nuova sede per i brand del gruppo a Roma

Aperta a Roma lo scorso dicembre Casa GVC Italy, nuovo quartier generale di GVC Holdings per i tre marchi che operano nel nostro Paese. Eurobet, bwin e Gioco Digitale avranno a disposizione uno spazio in grado di ospitare 400 dipendenti su 4.200 metri quadri nel pieno centro della capitale, vicino a Piazza del Popolo.

La scelta strategica di GVC Holdings

I loghi di GVC Holdings, Eurobet, bwin e Gioco Digitale

GVC si espande: la nuova sede di Eurobet, bwin e Gioco Digitale a Roma ospiterà 400 dipendenti.

Lo scorso 5 dicembre, sul Lungotevere Arnaldo da Brescia, vicino a Piazza del Popolo, a Roma, è stata ufficialmente inaugurata Casa GVC Italy (il nome è ancora provvisorio, fanno sapere dall’ufficio stampa del gruppo), la nuova sede centrale di GVC Holdings per i suoi tre marchi attualmente operanti in Italia. Stiamo parlando di due conosciutissimi colossi come Eurobet e bwin e di uno dei primi storici operatori scommesse tricolore, ma attualmente con una presenza sul mercato minore che in passato, ovvero Gioco Digitale.

La scelta di accorpare tutti i dipendenti dei tre bookmaker in un unico quartier generale risponde evidentemente alla necessità di disporre di una struttura più compatta e in grado di comunicare tra i vari attori in modo più efficace, ma è naturalmente anche un segno dell’importanza che il panorama italiano riveste per GVC Holdings: una notizia che non può che suonare positiva per osservatori e addetti ai lavori, soprattutto in tempi generalmente molto complicati per tutto il settore, tra leggi anti-pubblicità e aumenti della tassazione sui ricavi.

La nuova struttura è ospitata in un modernissimo palazzo di sei piani, che si sviluppa su una superficie di 4.200 metri quadri ed è in grado di ospitare 400 dipendenti. I primi a prendere possesso dello stabile sono stati i lavoratori di Eurobet, il contingente più numeroso, raggiunti nei giorni successivi da quelli di bwin e infine dai dipendenti di Gioco Digitale. La palazzina sarà in grado così di ospitare tutti i dipartimenti delle aziende, ovvero i settori gaming, marketing, IT, nonché quelli legale e finanziario, gli uffici commerciale e trading, e naturalmente il customer service italiano e il team VIP.

Le motivazioni dello spostamento di sede

In una nota ufficiale, un portavoce di GVC Holdings ha spiegato che la principale motivazione di un così cospicuo investimento per una nuova sede comune ai tre brand del gruppo va cercata nel fatto che la crescita esponenziale di Eurobet aveva reso la sede precedente sottodimensionata, e a livello generale incapace di sostenere la costante crescita delle tre punte di diamante del gruppo in Italia.

In effetti, la presenza sul mercato soprattutto di Eurobet ma anche di bwin ha reso questi due marchi nomi più che familiari agli italiani, non soltanto al popolo degli scommettitori ma anche a quello degli sportivi in generale. In passato, infatti, i due brand sono stati betting partner, prima dell’entrata in vigore del Decreto Dignità, di numerose squadre di calcio della Serie A (Juventus, Inter, Milan, Lazio, tra le altre) ed estere.

Nelle scorse settimane, bwin ha cominciato a farsi notare anche per la presenza negli stadi italiani della sua consociata bwin.tv, l’emittente online che offre streaming live e contenuti vari di informazione sportiva, presente sui tabelloni pubblicitari a bordo campo; dal canto suo, invece, Eurobet ha vinto il prestigioso premio di operatore dell’anno per il 2019 ai recentissimi EGR Italy Awards, svoltisi a Roma nel mese di ottobre.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
I loghi di GVC Holdings, Eurobet, bwin e Gioco Digitale

Articoli correlati