Germania, nasce un nuovo bookie: BetVictor e Bild creano BildBet

Giornate frenetiche, nel mercato scommesse e casinò in Germania, grazie allo sblocco dell’erogazione delle licenze di gioco e ai passi da gigante verso una legge federale. Tra le conseguenze dei cambiamenti, la nascita di un nuovo operatore, BildBet, frutto della cooperazione tra BetVictor e Bild.

BildBet, nasce un gigante del betting

I loghi di BetVictor e Bild e due calciatori in azione

BetVictor e gruppo editoriale Bild uniscono le forze: in Germania nasce BildBet.

Dopo mesi di stallo, polemiche e paure dell’intero settore, il comparto gaming in Germania ha conosciuto nel mese di ottobre una vera e propria ripartenza. In seguito a pronunciamenti delle corti federali e inghippi legali, è arrivato finalmente a uno sblocco il processo di erogazione delle licenze di gioco, mentre contemporaneamente si sono fissati standard più definiti per la concessione delle stesse. Tra questi, un limite mensile di scommessa pari a 1.000€ (estendibile in alcuni casi specifici fino a 10.000€), così come un limite massimo di perdita.

Tra le conseguenze più importanti della fine di questo stallo, anche la nascita di quello che sarà inevitabilmente un gigante del betting, nel Paese dell’Oktoberfest e di Heidi Klum, ovvero BildBet. Si tratta di un allibratore online che ha come “genitori” nientemeno che BetVictor, bookmaker con sede a Gibilterra e tra i più importanti a livello internazionale, e il gruppo editoriale Bild, vera potenza nel settore dei media tedeschi grazie alla testata omonima e a numerose altre pubblicazioni.

La carta d’identità di BildBet

Il nuovo bookmaker online tedesco parte già alla grande, essendo frutto dell’accordo commerciale tra BetVictor e il gruppo del più venduto (e discusso, non certo per la qualità della sua informazione) tabloid della Germania.

L’allibratore con sede a Gibilterra ha ricevuto a ottobre la licenza di gioco per operare sul territorio tedesco dalla Corte Regionale di Darmstadt, organo giuridico con giurisdizione sul settore gambling, insieme ad altri 14 operatori, tra cui altri colossi del betting quali bet365 e GVC.

La notizia dell’erogazione della licenza ha accelerato i tempi per la nascita di BildBet, operazione a cui ovviamente si lavorava già da tempo, grazie alla collaborazione con il gruppo editoriale di proprietà di Axel Springer e che in Germania è celebre anche per la grande attenzione che dedica alla copertura dello sport, soprattutto del calcio. La durata della partnership non è stata comunicata, mentre il lancio ufficiale di BildBet avverrà a dicembre.

Dell’accordo farà parte anche l’aggiunta dei link a BildBet su tutti i contenuti web dei brand controllati dalla Bild, così come in tutte le campagne pubblicitaria. Una significativa parte del budget di BetVictor sarà inoltre convogliata nella promozione della nuova piattaforma scommesse. Il bookie di Gibilterra fornirà la tecnologia necessaria alla gestione di BildBet, sia per quanto riguarda la parte software che la gestione quotidiana.

Il gruppo Bild, un colosso dei media molto discusso

Ma perché la nascita di BildBet è così significativa, per il mercato regolato tedesco? Se i nostri lettori possono già conoscere la rilevanza di uno dei “genitori” dell’accordo, BetVictor, e il suo peso specifico nel settore betting, può darsi che però conoscano meno quello del gruppo editoriale Bild.

Fondato nel 1952 da Axel Springer, titolare dell’omonimo gruppo editoriale, il gruppo Bild è uno dei player più importanti a livello europeo per quanto riguarda il settore dell’informazione. La sua testata principale, appunto Bild, è uno dei più letti quotidiani europei, con una media quotidiana di lettori pari a più di due milioni e una visualizzazione mensile delle sue pagine web che tocca i 200 milioni di contatti.

Fortemente focalizzata sullo sport, e su una qualità dell’informazione non esattamente eccelsa, che in più di una occasione ha fruttato al giornale poco lusinghieri paragoni con il quotidiano inglese The Sun, la Bild è la punta di diamante dell’omonimo gruppo editoriale, che possiede anche svariate testate internazionali.

Le parole dei protagonisti dell’accordo

La nascita del nuovo gigante del betting tedesco non può che essere stata salutata con grande soddisfazione da parte di chi ha lavorato alla sua creazione. Per il gruppo BetVentures, proprietario di BetVictor, ha parlato Brent Almeida, direttore amministrativo.

Siamo onorati e stimolati, dalla prospettiva di lavorare insieme a un gruppo così importante come Bild. La nostra comprovata esperienza, insieme alla loro affidabilità e visibilità possono davvero trasformare il mercato del betting tedesco.Brent Almeida, Managing Director, BetVentures

“In un Paese il cui settore betting è stato a lungo dominato da due soli attori – ha aggiunto Almeida – abbiamo l’opportunità unica di proporre un’offerta originale e fresca, cucita su misura sul pubblico della Bild e con l’ottica della protezione degli utenti come stella polare”.

Per il gruppo editoriale tedesco è stato invece Mathias Döpfner, CEO del gruppo, a esprimersi:

Bild è celebre per il modo in cui segue e racconta lo sport. La collaborazione con BetVictor ci permetterà di declinare la nostra passione in una nuova sfumatura, con una piattaforma scommesse attrattiva, di qualità e user-friendly.Mathias Döpfner, CEO, Gruppo Bild

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
I loghi di BetVictor e Bild e due calciatori in azione

Articoli correlati