Fiera ICE Totally Gaming di Londra 2018: ennesimo successo

Dopo il successo dell’anno passato, la Fiera ICE Totally Gaming di Londra 2018 ha dato segnali positivi anche nell’edizione tenutasi dal 6 all’8 Febbraio all’ExCeL di Londra. L’ICE è la fiera più importante dell’industria del gioco in Europa e quest’anno ha contato 589 aziende espositrici che hanno occupato uno spazio di 43.500 mq. Espositori, relatori, professionisti del settore e semplici visitatori.

Dal 6 all’8 Febbraio 2018 si è tenuta la Fiera Ice Totally Gaming di Londra. ©TradeFlock

L’ICE è un punto di ritrovo obbligatorio, che funge come piattaforma informativa e di scambio per gli stakeholder, trascendendo il mercato ed i business: un’occasione per rimanere connessi al mondo del gioco e a tutto ciò che vi ruota attorno: dal poker alle scommesse, passando per criptovalute ed eSports.

I numeri – Numeri alla mano, l’edizione del 2018 ha stabilito diversi record. Gli espositori, in rappresentanza di 65 giurisdizioni, sono stati ben 598, 124 dei quali hanno partecipato per la prima volta all’ICE ed hanno occupato ben 36 delle 44 hall dell’ExCel di Londra che ha coinvolto 40 Paesi diversi. I settori del gambling rappresentati sono stati 10: scommesse, scommesse sportive, casinò, lotterie, bingo, mobile, online, pagamenti, social, gioco a terra. L’Ice ha saputo migliorarsi ancora stabilendo record su record: si conta infatti che la crescita dalla fiera sia stata del 5% rispetto all’evento passato, che già allora si presentò come un’edizione record.

La conferma è arrivata anche da Kate Chambers, Managing Director di Clarion Gaming e responsabile dell’evento:

Quella che abbiamo vissuto quest’anno è stata assolutamente un’edizione da record destinata a rimanere nella storia. Oltre alla crescita in termini di espositori, siamo stati molto orgogliosi di aver promosso tante nuove iniziative, come l’area dedicata al mercato dei sistemi di pagamento (“ICE Payment Solution” ndr.) e quella sulla protezione dei giocatori, che rappresenta la grande novità di quest’anno a causa dell’importanza che queste sue materie stanno assumendo all’interno del mercato del gioco.Kate Chambers, Managing Director di Clarion Gaming e responsabile dell’evento

“Made in Italy” – L’Italia è stato uno dei Paesi più rappresentati della fiera, in termini non solo di visitatori, ma anche di espositori. Il Belpaese è stata coinvolto attivamente nell’ICE 2018 di Londra: martedì 6 febbraio, infatti, Luca Pagano, celebre giocatore professionista di poker, è intervenuto per illustrare le possibilità delle competizioni virtuali in Italia. Luca Pagano è anche il fondatore del team Qlash nel mondo degli eSport, altro settore che ha catalizzato l’attenzione di molti all’ExCeL. L’Italia è stata la vera protagonista il 7 febbraio, alla terza edizione dell’Italy Briefing, il seminario di GiocoNews (media partner di ICE) che studia le dinamiche che caratterizzano il mercato nostrano e le future opportunità.

Snaitech sul mercato internazionale – A Londra, Snaitech ha avuto modo di confrontarsi con i mercati internazionali portando la propria tecnologia all’ICE Totally Gaming. L’azienda, che punta ad essere fra i brand più all’avanguardia, si è presentata all’ICE come service provider. Durante la fiera è stato annunciato un accordo con Vermantia, operatore spagnolo, portando la tecnologia Made in Italy nel mercato iberico.

Italia e Marathonbet – Da poco Marathonbet ha ottenuto la licenza per operare in Italia e Michael Rasmussen, Head of global marketing & PR dell’azienda è apparso entusiasta durante la fiera di Londra. L’azienda fondata nel 1997 punta ad entrare nel mercato della penisola con proposte uniche, che possano privilegiare il cliente, puntando molto sul settore delle scommesse sportive tramite apposite strategie di marketing studiate ad hoc per questo mercato. Marathonbet si presenta come un bookmaker veramente interessante ed ha come punto di forza dei margini piuttosto bassi che favoriscono quote tendenzialmente più alte rispetto alla concorrenza. Rasmussen ha dichiarato ad Agimeg proprio durante l’ICE come l’offerta di Marathonbet presenti il più alto numero di eventi live nel calcio, uno sport che in Italia regna sovrano.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati