Better Collective sempre più impegnata per il gioco responsabile

Nei giorni scorsi, Better Collective, colosso danese nel settore affiliate, in particolare per quanto riguarda gioco e scommesse online, ha comunicato di aver acquisito il 90% delle quote di Mindway AI, importante compagnia scandinava impegnata nella prevenzione delle ludopatie e nella promozione del gioco responsabile.

L’identikit di Mindway AI

I loghi di Better Collective e Mindway AI

Better Collective diventa l’azionista di maggioranza di Mindway AI.

Il nome Mindway AI non è certo notissimo dentro i confini italiani, però è uno dei brand più conosciuti da parte degli addetti ai lavori internazionali del settore gaming, tanto per i casinò che per le scommesse online. L’azienda danese, infatti, fondata all’interno dell’università di Aarhus dal professor Kim Mouridsen, è una delle più importanti a livello europeo per quanto riguarda la prevenzione delle ludopatie e la sensibilizzazione sulle tematiche del gioco responsabile.

Mindway AI offre infatti un ricco portfolio di prodotti capaci di intervenire nelle patologie legate al gioco compulsivo, sia dal punto di vista della prevenzione che del supporto, grazie all’intelligenza artificiale, adoperata per identificare i pattern comportamentali di giocatori e scommettitori.

I termini dell’accordo

Già nel settembre 2019, Better Collective aveva acquisito il 20% delle azioni di Mindway AI, per un valore di 4 milioni di corone danesi (pari a circa 540.000€). Ora però l’investimento del colosso danese è diventato decisamente più importante, perché è stato acquisito un altro 70% di azioni, per una cifra pari a 17 milioni di corone (circa 2.3 milioni di euro).

Il restante 10% delle quote rimarrà nelle mani del professor Mouridsen, che manterrà anche la carica di responsabile del settore ricerca. La posizione di amministratore delegato verrà altresì mantenuta dall’attuale CEO di Mindway AI, Rasmus Kjærgaard.

I commenti all’operazione

A margine della quasi completa acquisizione di Mindway AI da parte di Better Collective, registriamo il commento di due importanti figure responsabili dell’accordo. L’amministratore delegato di Better Collective, Jesper Søgaard, ha ricordato l’impressionante crescita di Mindway AI dopo l’investimento iniziale della sua azienda.

Mindway AI è il punto di riferimento a livello di tecnologia e software, per il gioco responsabile. Con l’aumentare dell’attenzione del pubblico per queste tematiche, il suo ruolo sarà ancora più rilevante: la nostra cooperazione sarà sicuramente di successo.Jesper Søgaard, CEO, Better Collective

Per la compagnia impegnata nella prevenzione dei disturbi da gioco compulsivo, ha invece parlato l’attuale (e futuro) CEO, Rasmus Kjærgaard.

Questa operazione crea un legame fortissimo tra il gioco responsabile e l’industria del gaming e potrà accelerare la nostra crescita, permettendoci di espandere le nostre aree di interesse e intervento a livello globale.Rasmus Kjærgaard, CEO, Mindway AI

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
I loghi di Better Collective e Mindway AI

Articoli correlati