Betclic, novità a partire dal logo: presentato il nuovo marchio

Aria di novità dalle parti di Bordeaux, sede operativa del bookmaker francese Betclic. È stato infatti presentato il nuovo logo del brand, caratterizzato da un rosso più acceso e dalla scomparsa dell’iconico “svolazzo” bianco. Il tutto è dovuto a un rafforzamento dell’immagine e dell’identità, per meglio affrontare l’espansione sul mercato.

Le ragioni di un cambio estetico

Alcuni sportivi in azione e il nuovo logo di Betclic

Ritocco estetico in casa Betclic: il bookie francese presenta il nuovo logo, in vista di una nuova strategia espansiva.

Ai nostri lettori meno addentro alle strategie di marketing delle aziende protagoniste del mondo del betting, una notizia come quella che diamo in questa pagina potrà sembrare irrilevante. Quando però avvengono modifiche a un elemento altamente riconoscibile come il marchio di un’azienda, ci sono ragioni spesso molto più complesse di quelle legate a un semplice restyling estetico.

Il bookmaker francese Betclic ha deciso di presentare, nei giorni scorsi, proprio il suo nuovo logo. Sviluppato interamente all’interno del quartier generale dell’azienda a Bordeaux, il nuovo marchio si distingue dal precedente per un più acceso rosso come colore di sfondo, e soprattutto per l’assenza di quel “baffo” tra la “i” e la seconda “c” che rendeva immediatamente riconoscibile la presenza del gruppo.

Le motivazioni addotte dall’azienda in un comunicato ufficiale per questa mossa strategica vanno cercate in un tentativo di “rafforzamento dell’identità” aziendale, che si legherà all’espansione di Betclic in nuovi mercati. Il nuovo logo segnerebbe insomma, secondo gli addetti del settore comunicazione dell’azienda, il consolidamento dello status dell’operatore a leader del mercato. Il responsabile portoghese della comunicazione di Betclic, Miguel Domingues, ha spiegato:

Abbiamo un plafond di clienti sempre maggiore a livello europeo, e disporre di un logo che riflette la nostra forza è stata una scelta inevitabile. Un’immagine più concisa, netta e colorata costituisce indubbiamente un rafforzamento del nostro status.Miguel Domingues, Communication Manager di Betclic Portugal

L’importanza di un marchio vincente

La scelta di Betclic può sembrare un affare interno al mondo del marketing aziendale. In realtà, il valore iconico di un marchio o di un logo è inestimabile, e lo testimoniamo noi stessi durante la nostra routine quotidiana. A proposito di “svolazzi”, tutti sanno che il logo di un celebre “baffo”, senza bisogno di altro, designa una notissima marca di abbigliamento sportivo. Allo stesso modo, quando qualche tempo fa il gigante di internet, Google, ha cambiato il font del proprio logo, il tema è stato argomento di discussione pubblica.

Se pensiamo al calcio italiano, infine, il recente radicale restyling dello stemma della Juventus è stato un’operazione di marketing decisamente vincente. Inizialmente non apprezzata dalla tifoseria perché ritenuta troppo anonima, la grande “J” strisciata è diventata in pochissimo tempo un simbolo riconosciuto a livello mondiale, aiutata in questo naturalmente dagli ottimi risultati sportivi della società torinese.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati