Betclic, buone notizie dal TAR: la licenza di gioco si avvicina

Si avvia verso il lieto fine, il contenzioso avviato da Betclic per l’ammissione alla lista dei bookmaker forniti di licenza ADM per operare legalmente nel nostro Paese. L’operatore ha vinto il ricorso al TAR del Lazio ed è stato riammesso “con riserva” nell’elenco dei concessionari autorizzati dall’Agenzia Dogane e Monopoli.

Per Betclic una luce in fondo al tunnel

Uno smartphone connesso a un sito scommesse e il logo di Betclic

Buone notizie per Betclic: vince il ricorso ed è riammesso con riserva tra i bookie con licenza.

Aveva fatto scalpore, nell’ambiente di gioco e scommesse, l’esclusione di Betclic dall’elenco dei bookmaker in possesso della concessione garantita dall’Agenzia Dogane e Monopoli, il requisito necessario perché un operatore agisca legalmente nel nostro Paese.

In seguito all’ultimo “giro” di rinnovi e concessioni, infatti, il bookmaker con sede in Francia si era visto respingere la candidatura, sulla base di alcuni vizi di forma nella presentazione della domanda. Immediata la reazione del bookie, che aveva presentato ricorso al Tribunale Amministrativo del Lazio.

L’organo giudicante aveva, nello scorso mese di luglio, accolto il ricorso dell’allibratore. A sua volta, questa decisione del TAR era stata impugnata dai vertici dell’ADM.

La svolta positiva nella vicenda

Nei giorni scorsi, il colpo di scena che sembra destinato a chiudere in maniera positiva una vicenda che altrimenti rischierebbe di protrarsi ancora a lungo. Infatti, l’ADM ha deciso di rinunciare all’appello proposto, visto che “sono venuti meno l’interesse alla prosecuzione del contenzioso e ogni pretesa sul giudizio in essere”.

La diretta conseguenza di questa decisione è musica per le orecchie di Betclic: il bookmaker transalpino figura adesso nella lista degli aggiudicatari, con la dicitura “con riserva”. Tale riserva sarà sciolta nel momento della definitiva conclusione del contenzioso, una prospettiva a questo punto decisamente più vicina.

Questa la formula tecnica adottata dal Direttore della Direzione Amministrazione e Finanza dell’ADM: “La lista degli aggiudicatari con riserva, ai sensi dell’art. 32, comma 5, delle concessioni per l’esercizio del gioco a distanza contenuta nell’art. 1 della determinazione prot. 15911 RU dell’11.2.2019, viene integrata con l’aggiunta della società Betclic Limited. La riserva sarà sciolta al momento della definitiva conclusione del contenzioso”.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
Uno smartphone connesso a un sito scommesse e il logo di Betclic

Articoli correlati