Non succede, ma se succede… La value bet della settimana #13

Coronavirus – Sitiscommesse 2-0: questo, il bilancio delle value bet che la scorsa settimana abbiamo proposto ai lettori. Le due partite da noi scelte per le loro quote “pazze” sono state infatti annullate a causa dell’emergenza sanitaria. Questa settimana, anche con un pizzico di scaramanzia, ci rivolgeremo allora ai campionati esteri.

Sette giorni fa, tutto da rifare!

Un bambino si appresta a calciare un pallone

Questa settimana si va in Germania e Francia, con le value bet della settimana.

Come ormai i nostri lettori hanno imparato, le value bet sono quelle quote, riferite a determinati eventi sportivi come, solitamente, una partita di calcio, che non rispecchiano, nella loro attribuzione, i reali valori delle forze in campo. Ciò può avvenire per diversi motivi, tra cui molto semplicemente una diversa valutazione delle probabilità di successo di un team da parte dei bookmaker rispetto a quelle che vediamo noi.

Nella scorsa giornata della Serie A 2019/20, c’erano appunto due partite che corrispondevano perfettamente a questo identikit. La vittoria del Sassuolo a Bergamo contro l’Atalanta era quotata spropositatamente alta (7.80). Pur non negando i favori del pronostico per la Dea, reputavamo che il calo di serotonina post-Champions League avrebbe potuto lasciare qualche strascico nella banda-Gasperini.

In Torino – Parma, invece, vedevamo il 3.50 attribuito alla vittoria dei ducali esagerato, considerando il buono stato di forma di Gervinho & Co. e contemporaneamente la depressione cronica del Toro targato Moreno Longo. Non abbiamo avuto la controprova delle nostre deduzioni: l’emergenza Coronavirus ha infatti determinato lo spostamento a data da destinarsi di questi due match, così come di Verona – Cagliari e Inter – Sampdoria.

Bundesliga: colpaccio del Paderborn a Magonza?

Questa settimana scegliamo due quote pazze non riferite alla Serie A, anche con un filo di scaramanzia e per scongiurare eventuali ulteriori sospensioni delle partite della nostra massima serie. La prima tappa la facciamo quindi in Germania, perché abbiamo individuato una value bet in Bundesliga.

Sabato 29 febbraio alle 15.30 si sfideranno Mainz e Paderborn. I padroni di casa sono quindicesimi in classifica a 22 punti, sei lunghezze avanti agli sfidanti di giornata, ultimi a 16. Il gap reale tra le due squadre è però decisamente minore di quanto dice la classifica, e i nerazzurri del Nord-Reno Westfalia potrebbero anche espugnare il campo della squadra che fu in passato allenata da Jürgen Klopp.

Nello scorso turno, infatti, il Paderborn si è arreso solo all’ultimo alla capolista Bayern Monaco (3-2), rendendole la vita molto difficile e sfiorando l’impresa. Il Mainz è invece clamorosamente crollato in casa del Wolfsburg, per un 4-0 che non lascia spazio a repliche. Per questo, il 4.25 con cui in media è quotata la vittoria del Paderborn ci sembra eccessivo.

Pronostico: Vittoria Paderborn (4.25). Fiducia medio-alta. Nonostante l’ultimo posto in classifica, il Paderborn sta mostrando un buon gioco e molta voglia di rimanere in Bundesliga. Il Mainz sta invece disputando una stagione con più ombre che luci.

Ligue 1: il Reims tenta il sorpasso nel Principato

Sempre sabato 29 febbraio, ma alle 20.00 e soprattutto in Francia, o per meglio dire nel Principato di Monaco, si disputerà il match di alta classifica tra Monaco e Reims, valido per la ventisettesima giornata della Ligue 1. Dopo una stagione-horror come quella passata, il Monaco sta ritrovando posizioni di classifica più consone al suo blasone, e attualmente è quinto a 39 punti.

Si tratta però di due sole lunghezze in più del Reims, avversario di giornata che scende a Montecarlo forte di una stagione fin qui decisamente superiore alle attese, e della consapevolezza che un eventuale successo nella terra di Ranieri di Monaco significherebbe il sorpasso in classifica agli avversari di giornata.

Entrambe le squadre sono reduci da un pareggio nell’ultimo turno. Il Monaco non è andato oltre l’1-1 in casa del Digione, contro una squadra tignosa e che doveva pensare a guadagnare punti preziosi in chiave-salvezza. Identico risultato per il Reims, questa volta in casa del St-Etienne e anche in questo caso contro una squadra un po’ più indietro in classifica. Il gap tra le due compagini ci sembra però molto minore del 5.15 che in media viene attribuito alla vittoria del Reims.

Pronostico: Vittoria Reims (5.15) o pareggio (3.75). Fiducia medio-alta. Tra le due squadre corrono solo due punti, e il Reims vuole continuare a sognare l’Europa. Battere il Monaco varrebbe doppio, per morale e fiducia.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
Un bambino si appresta a calciare un pallone

Articoli correlati