Vincitù Group: altre novità in vista nel 2018

Il 2017 è stato un anno di grande crescita per il Vincitù Group, che punta ancora a migliorarsi sviluppando diverse novità come il betting exchange: la presentazione ufficiale del nuovo punta e banca italiano dovrebbe avvenire in concomitanza di Enada 2018.

Uno stand di Vincitù

Vincenzo Saviano, presidente del Vincitù Group, ha annunciato tante novità per il 2018. ©okfranchising

Scommesse – Il 2017 è stato un anno felice per il Vincitù Group, una delle aziende leader nel settore del gaming e delle scommesse in Italia. Il Vincitù Group, che da oltre 15 anni è presente nel mercato nostrano, è una solida realtà che nel corso degli anni ha saputo migliorarsi, maturando una grande esperienza ed innalzando il livello di servizio al cliente. Non è un caso che nell’ultimo anno l’azienda abbia fatto segnare la notevole crescita del +23%. Un risultato importante di cui Vincenzo Saviano, presidente del Vincitù Group, va molto orgoglioso. L’azienda da due anni a questa parte ha conosciuto un’espansione di tutto riguardo, acquisendo la sua seconda concessione per lo sviluppo del sito di gioco Overplus.it. Una piattaforma che ha fatto le fortune del gruppo, permettendo di quintuplicare il volume di affari fino a raggiungere il livello dei principali concessionari italiani.

I risultati del 2017 – Gli sforzi dell’azienda sono stati ripagati e, come sottolinea Saviano in un’intervista ad Agimeg, sono il frutto del lavoro e della pianificazione minuziosa che l’azienda ha deciso di attuare. Tutto lo staff è stato parte fondamentale di un successo che i numeri riescono solo parzialmente a spiegare, perché tutto il lavoro effettuato quotidianamente dietro le quinte da tutti gli addetti spesso passa inosservato. Il successo e la crescita graduale dell’azienda è dovuta anche ai nuovi prodotti inseriti nella già ricca offerta di gioco che le piattaforme mettono a disposizione dei numerosi clienti. Saviano inoltre sottolinea l’importanza del proprio provider Pixelo, “che ci ha permesso di garantire un’esperienza di gestione del gioco sempre più performante.”

Le carte giuste – Saviano è convinto che la società possa puntare a migliorare ancora di più affermandosi in maniera ancora più netta nel panorama italiano. Convinzioni date dalla solidità finanziaria del Gruppo e da una piattaforma di gioco ”tecnologicamente dinamica, intuitiva e facile da usare, che permette un’esperienza di gioco sempre migliore”. L’obiettivo è crescere accontentando sempre di più i propri partner e i propri clienti e, una volta intrapresa questa via, i risultati arriveranno.

Gli obiettivi del 2018 – L’azienda punta ad uno sviluppo costante, mirando ad incrementare sempre di più i propri fatturati, speranzosa nel prossimo progetto. Alla Fiera Enada di Rimini, infatti, sarà presentato il betting exchange, che verrà adeguatamente proposto sul rinnovato sito gioco www.vincitù.it, dedicato esclusivamente ai giocatori online. Sul sito verranno lanciate tante promozioni e bonus specifici che avranno lo scopo di stupire ed intrigare i clienti già presenti e di portare sulla piattaforma nuovi utenti. Sempre alla Fiera Enada di Rimini verrà lanciata inoltre la nuova piattaforma www.novapay.it, focalizzata nella vendita di servizi ai clienti e che accrescerà la disponibilità di modalità di pagamento a vantaggio degli utenti delle scommesse Vincitù.

Il gruppo con sede legale ed amministrativa a Napoli non potrà che giovare del nuovo bando di gara per le concessioni online del 2018. Infatti, come sostiene il presidente del Vincitù Group:

Il bando permetterà di uscire da questo regime di proroga generale, in questa maniera tutti gli operatori potranno stare tranquilli fino al 2022 quando probabilmente verrà pubblicato un nuovo bando che allineerà definitivamente tutto il settore del gaming in Italia.Vincenzo Saviano, Presidente Vincitù Group

I nuovi concorrenti che si presenteranno sul mercato italiano, offriranno solo un nuovo stimolo per migliorarsi ed offrire un prodotto sempre più accattivante nella maniera più organizzata e professionale possibile. L’obiettivo del Vincitù Group, come sottolinea Saviano, è accontentare sia clienti già registrati, adottando una giusta opera di fidelizzazione, e coinvolgerne sempre di nuovi grazie alle offerte ad hoc proposte.

Uno sguardo all’Italia del betting – Saviano sostiene che negli ultimi anni in Italia l’offerta di gioco in generale sia cresciuta notevolmente, fino a diventare una delle migliori realtà al mondo nel settore del betting. Anche se sotto alcuni aspetti si può ancora lavorare, il panorama italiano delle scommesse è decisamente florido e tra i migliori al mondo a livello di regolamentazione ed organizzazione.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati