Scommesse Usa, GVC e Kindred lanciano nuovi bookie in New Jersey

A un anno di distanza dalla legalizzazione del betting negli Stati Uniti, continuano a nascere nuovi operatori. Questa volta è il turno del New Jersey, Stato nel quale i colossi delle scommesse GVC Holdings e Kindred hanno deciso di lanciare i loro nuovi prodotti.

GVC e la joint venture con MGM alla conquista del New Jersey

La bandiera degli Stati Uniti, il logo di GVC Holdings e il logo di Kindred

Nuovi operatori di GVC e Kindred al debutto in New Jersey.

Il gruppo GVC Holdings ha deciso di non perdere altro tempo e di lanciarsi a capofitto alla conquista del betting nello Stato del New Jersey, dove leader di mercato sono al momento i prodotti di FanDuel e DraftKing. E lo fa con una joint venture al 50% con MGM Resort International, sottoscritta nel luglio 2018 con il nome di Roar Digital.

Il nuovo operatore, lanciato per il web e come app, si chiamerà BetMGM, rebranding di PlayMGM, operatore lanciato per la prima volta nel 2017. Con questa app i cittadini dello Stato americano potranno scommettere su eventi sportivi professionistici e collegiali sia pre match che live, oltre a disporre di prodotti dedicati al poker e al casinò online.

New Jersey, Kindred Group lancia il suo sportsbook

Anche Kindred Group, compagnia di origine svedese ma attiva in tutto il mondo, non è rimasta con le mani in mano e ha lanciato in New Jersey il suo primo prodotto dedicato alle scommesse sportive degli Stati Uniti. Lo ha fatto utilizzando il suo marchio più noto, Unibet, sviluppandolo insieme a Kambi.

Il nuovo sportsbook sarà gestito da Hard Rock Hotel & Casino Atlantic City e si avvarrà di una partnership con SG Digital per l’utilizzo del sistema Open Platform e Open Gaming. Ma non finisce qui: Kindred ha contestualmente annunciato che il prossimo prodotto del gruppo verrà lanciato in Pennsylvania, in partnership con Mohegan Sun Pocono.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati